Orlando Report #31 – TNA Sacrifice

Popolo che segue le gesta della TNA benritrovati a questo nuovo numero dell'Orlando Report che esamina i sette match di Sacrifice, ultimo evento in pay per view della compagnia in ordine cronologico.

TNA WORLD TAG TEAM CHAMPIONSHIP: SAMOA JOE & MAGNUS VS CHRISTOPHER DANIELS & KAZARIAN

La serata di Sacrifice è partita nel migliore dei modi con un match valevole per i titoli di coppia che si è dimostrato davvero molto godibile: se avesse avuto un maggiore minutaggio sarebbe potuto essere davvero grandioso ma direi che non ci si può lamentare, e con il fattore della vittoria degli sfidanti si aprono diversi scenari per il futuro delle cinture di coppia considerando anche la storyline tra i nuovi campioni di coppia ed AJ Styles. Ad ogni modo va fatto un grosso plauso a tutti e quattro i lottatori coinvolti, quasi undici minuti di vero divertimento.

Voto: 7

TNA KNOCKOUTS CHAMPIONSHIP: GAIL KIM VS BROOKE TESSMACHER

Meno peggio di quello che pensavo: c'è da dire che Brooke Tessmacher ha avuto un miglioramento sul ring e per alcuni tratti del match sembrava che potesse farcela, e ciò poteva anche starci considerando il lungo regno da campionessa di Gail Kim e sia il fatto che dopo una triplice serie di pinfall proprio ai danni di Gail Kim, la sorpresa della serata è un elemento che a volte viene utilizzato durante un pay per view quando niente e nessuno da credito alla sfidante. E poi diciamolo, se in TNA han dato la cintura a Velvet Sky non vedo perchè non possa detenerla anche Brooke Tessmacher. Ad ogni modo un match sufficiente e lottato bene da entrambe, non resta da vedere se Brooke sarà stata solo la sfidante del mese o se una tra lei e Velvet Sky rimarrà nel giro titolato.

Voto: 6

TNA TELEVISION CHAMPIONSHIP: DEVON VS ROBBIE E VS ROBBIE T

Seppur sia stato un tipico match da TV, cioè da Impact Wrestling, c'è anche da dire che non è stato così male: il fighting champion Devon aggiunge un'altra vittoria al suo score da quando è campione TV ed era lecito aspettarsi anche il disaccordo tra Robbie E e Robbie T, piccola prima crepa che porterà quasi sicuramente allo split tra i due. Devon è piuttosto over in questo periodo ma del futuro del titolo TV potrò parlarne meglio dopo.

Voto: 6

JEFF HARDY VS MR.ANDERSON

Nonostante non ci sia stata chissà che storyline dietro, bisogna ammettere che questo è stato uno dei match più belli del pay per view: davvero un match lottato alla grande da entrambi i lottatori coinvolti, e non faccio fatica a dire che questo, secondo il mio modesto avviso, sia stato anche uno dei migliori match disputati da Mr.Anderson . Peccato solo per il finale controverso che da una parte se ne poteva fare tranquillamente a meno, ma dall'altra parte è quantomeno servito a “proteggere” Jeff Hardy da un'altra sconfitta in pay per view (per ora l'unica vittoria in PPV del Charismatic Enigma è quella su Kurt Angle a Lockdown) e presumibilmente li rivedremo di nuovo impegnati uno contro l'altro.

Voto: 7.5

CRIMSON OPEN CHALLENGE : CRIMSON VS ERIC YOUNG

Non c'è molto da dire qui, più che un match di wrestling abbiamo visto un angle che è servito ad aumentare l'heat dei fans nei confronti dell'imbattuto Crimson, e non si comprende il perchè mettere in atto questo angle durante un pay per view e non a Impact Wrestling, togliendo così dei minuti preziosi per due match molto belli come la contesa valevole per i titoli di coppia e Jeff Hardy vs Mr.Anderson .

Voto: sv

NON-TITLE MATCH: AUSTIN ARIES VS BULLY RAY

Fantastico, davvero fantastico: una storyline raccontata in maniera superba in questo match lottato davvero alla grande da entrambi i wrestlers e che ha raggiunto alti picchi di intensità: ormai Austin Aries è uno che starebbe benissimo anche da main eventer al punto che il titolo X-Division comincia persino a stargli stretto, mentre Bully Ray sta continuando a svolgere un lavoro straordinario da heel, e credo proprio sia il migliore heel della compagnia. Match da pay per view a mani basse.

Voto: 8

KURT ANGLE VS AJ STYLES

Così come per Jeff Hardy vs Mr.Anderson, anche qui non c'è stato un briciolo di storyline ma tutto viene compensato da un altro match molto godibile e spettacolare: è pur sempre vero che in passato i match tra i due siano stati migliori di questo, ma se si mettono uno contro l'altro due dei migliori workers che la TNA dispone, il risultato non può che essere positivo, e alla fine del match abbiamo avuto l'ultima e credo decisiva conferma che Kurt Angle stia per tornare tra le fila dei face in tempi davvero rapidi.

Voto: 7.5

TNA WORLD HEAVYWEIGHT CHAMPIONSHIP LADDER MATCH: BOBBY ROODE VS ROB VAN DAM

Questo match, oltre a essere stato un gran bel main event, è la dimostrazione che se RVD si mette d'impegno è ancora capace di tirar fuori delle buone prestazioni: piuttosto prevedibile l'esito finale, Bobby Roode ha svolto e svolge ancora un ottimo lavoro da heel e aveva bisogno di una vittoria del tutto pulita per farlo uscire ancora più dominante da Sacrifice, davvero un bel finale di pay per view.

Voto: 7

PPV VOTO: 7

Bisogna ammetterlo, Sacrifice è stato il miglior pay per view della TNA fino ad ora, ed era da diverso tempo che non si assistiva a uno spettacolo del genere: nonostante Sacrifice sia pur sempre un evento di transizione che porta al ben più importante appuntamento con Slammiversary e abbia avuto alcuni match che sono stati sanciti senza una storyline alle spalle (Angle vs Styles e Hardy vs Anderson) dimostra come la TNA, quando si interessa solo di mettere su uno show di wrestling a pagamento senza troppi fronzoli, può essere ancora capace di regalare ai fans dei match godibilissimi, un po' come succedeva nel 2009 con Bound For Glory e soprattutto con Turning Point. Adesso bisogna quantomeno provare a rimanere su questa strada in vista di Slammiversary, uno dei pay per view più importanti della compagnia, e mi auguro che quanto visto a Sacrifice sia stato l'input definitivo per far sì che a Orlando tornino a puntare forte sui loro eventi a pagamento e non solo sullo show settimanale. Gli esiti finali dei match lasciano spazio a diverse ipotesi: ad esempio AJ Styles potrebbe contrapporsi a Christopher Daniels e Kazarian per i titoli di coppia grazie alla storyline che li vede coinvolti, e non è da escludere del tutto che Kurt Angle possa essere il suo partner. Uno come Kurt Angle ovviamente deve stare in lidi completamente diversi ma è anche vero che un tag team composto da AJ Styles e Kurt Angle promette scintille, anche se il desiderio personale è quello di far tornare in maniera più costante i Motor City Machine Guns (che qualcuno spero potrà spiegarmi il perchè siano stati accantonati momentaneamente dopo aver annunciato più volte il loro ritorno come uno dei momenti più importanti di questa annata, mentre ora si concede spazio ad angle più utili a Impact Wrestling che in un pay per view e si da spazio a uno come Robbie E togliendo tempo proprio a gente secondo me più talentuosa come i Motor City Machine Guns, non me ne voglia chi apprezza l'ex campione TV ed X-Division). Il TNA Television Championship dispiace dirlo ha ancora bisogno di un po' di riabilitazione e penso sia anche giunto il momento di finirla nel riproporre sempre uno come Robbie E nel giro di questa cintura. Capitolo Austin Aries: ho come l'impressione che il suo superlativo lavoro meriti di portarlo altrove, nel senso che la X-Division forse comincia persino a stargli stretta e liberarsi di quella cintura che ha detenuto egregiamente può essere il via per la sua progressione, magari entrando proprio nel giro del TV Title. Su Bobby Roode invece trovo un po' complicato fare qualche previsione: dopo una serie piuttosto importante di vittorie non è ancora ben chiaro chi possa insidiarlo in vista di Slammiversary, io però auspicherei il ritorno del King Of The Mountain, e perchè no, anche il ritorno di un James Storm che ritrova gli stimoli perduti e si vendica definitivamente di Bobby Roode tornando campione dei pesi massimi. Però mi rendo conto che si sta parlando pur sempre della TNA, dove a volte succede tutto il contrario di tutto e sempre a volte la logica viene messa da parte.

Anche Sacrifice viene consegnato definitivamente agli archivi, quindi non mi resta altro che darvi appuntamento nella notte tra giovedì e venerdì per i report di Impact Wrestling mentre l'Orlando Report tornerà tra poco meno di un mese per commentare l'importante appuntamento con Slammiversary. Un saluto e alla prossima!!!

MCA Adam Yauch, RIP.

14,815FansLike
2,612FollowersFollow

Ultime Notizie

Diversi match annunciati per Dynamite della prossima settimana

Annunciata gran parte della prossima puntata di AEW Dynamite, la penultima prima di Full Gear.

EC3 accusa la WWE di avergli rubato l’idea di RAW Underground

Intervistato nel ROH Strong Podcast EC3 accusa la WWE di avergli rubato l'idea di RAW Underground

Daga ha lasciato Impact Wrestling

Dopo sua moglie Tessa Blanchard, anche Daga ha deciso di lasciare Impact Wrestling, ottenendo il rilascio dalla compagnia.

La WWE potrebbe essere sotto investigazione per problemi relativi al COVID-19

Come parte di un'indagine più ampia sugli hotspot COVID-19, tre location utilizzate negli ultimi mesi dalla WWE sono attualmente sotto la lente d'ingrandimento.

Articoli Correlati