Impact Wrestling Report 29/09/2020 – Tag Team Action Night

Amici ed amiche di Tuttowrestling.com, un saluto a tutti voi da parte del vostro Dario “TW 4 Life” Rondanini, alla tastiera per un nuovo appuntamento con Impact Wrestling!

TONIGHT: TAG TEAM ACTION NIGHT!

TAG TEAM MATCH:

TAYA VALKYRIE & ROSEMARY VS HAVOK & NEVAEH

Iniziano Taya e Nevaeh. Dopo il lockup iniziale, standing switch di Taya, che viene colpita da uno shoulder tackle, e poi risponde con un thrust kick e una ginocchiata. Armdrag di Taya, che manda dentro Rosemary, mentre Nevaeh dà il tag a Havok. Serie di pugni tra le due, con Rosemary che atterra Havok con una gomitata e si avventa sulla rivale con dei pugni. Havok risponde con una serie di calci, tentando anche una chokeslam che Rosemary evita. La ragazza demone mette la rivale all’angolo e dà il tag a Taya. Serie di colpi all’angolo, snapmare di Rosemary e dropkick di Taya su Havok. 1…2…no!

Tentativo di Irish whip di Taya, bloccato da Havok che risponde con un backbreaker e un lariat. Tag a Nevaeh, che connette una serie di colpi all’angolo sulla rivale e la intrappola in una headlock. Per circa due minuti, la Wera Loca subisce gli attacchi di Havok e Nevaeh, finché riesce a passare sotto le gambe di Havok e dare il cambio a Rosemary! Sloing blade su Havok e pugno a Nevaeh che va giù dall’apron. Seconda sling balse su Havok e exploder suplex su Nevaeh. Tarantula su Havok, crossbody e tag a Taya!

Doppio shoulder tackle delle due su Havok, che cade nei pressi del suo angolo e manda dentro la partner. Taya e Rosemary si fermano per gongolare, e Nevaeh approfitta per colpire Rosemary con un german suplex. Ne tenta uno anche su Taya, che lo rovescia in una ginocchiata al volto, e poi connette la Road to Valhalla! 1…2…3!

VINCITRICI PER SCHIENAMENTO: TAYA VALKYRIE & ROSEMARY

Post match, le due vengono attaccate da Kiera Hogan e Tasha Steelz.

Nel backstage, i Good Brothers raccontano aneddoti di Gallows in un karaopke bar giapponese a dei membri della security, quando arrivano i Motor City Machine Guns che prendono in giro i GB sul fatto di non star dominando la divisione tag come avevano detto. Gallows risponde allora che Shelley era il Young Boy di Anderson in Giappone, ma Shelley ribatte che lui ha iniziato a vincere titoli molto prima di Anderson. I campioni vanno via, mentre Anderson dice che non vede l’ora di subire la loro finisher per poter poi liberarsi dallo schienamento successivo.

TONIGHT: La Tag Team Action Night continua!

Gia Miller è con Deonna Purrazzo e Kimber Lee. Gia chiede a Deonna un parere sulla decisione di Kylie di incassare il suo match titolato a Bound For Glory. Deonna dice che la sua sfidante è confusa, e non la aiuterà il fatto di essere gentile con tutti nello spogliatoio. A BFG, le romperà il braccio. Gia interviene dicendo che Deonna potrebbe anche non essere campionessa al PPV, perché a Victory Road difenderà il titolo contro Susie Yung, ma Kimber Lee pone in fretta fine all’intervista.

SINGLE MATCH:

JORDYNNE GRACE VS TENILLE DASHWOOD (W/KALEB KONLEY)

Clinch iniziale tra le due, con la Grace che manda Tenille ad impattare di schiena contro l’angolo, per poi cercare una Grace Driver, che viene contrattaccata. Jordynne fa inciampare Tenille e la atterra con uno shoulder tackle, una bodyslam e una seated senton: 1…2…no!
Lunga serie di colpi all’angolo di Jordynne su Tenille, che subisce un Irish whip potente contro l’angolo adiacente e si rifugia fuori ring. Neckbreaker di Tenille dall’apron, che manda la Grace ad impattare contro la seconda corda: 1…2…no! Pausa per noi.

Tornati on vediamo Tenille dominare l’avversaria all’angolo, lavorando sul collo e sul braccio della rivale. Jordynne ha una debole reazione quando tenta una splash all’angolo, che manca il bersaglio. L’australiana risponde con uno snapmare e tenta un roundhouse kick… che viene evitato, e Jordynne tenta il pin! 1…2…no! Tenille si prende gioco della rivale sparandosi delle pose al centro del ring, e continuando a colpirla all’angolo. Tentativo di Irish whip su Jordynne, che si libera dalla presa con un pugno. Headbutt all’angolo di Jordynne su Tenille, che poi subisce una Meteora e una gomitata all’angolo. Vader Bomb! 1…2…no!

Tentativo di Grace Driver a vuoto, ma comunque Jordynne connette un lariat e tenta il pin: 1…2…no! Serie di colpi all’angolo da parte di Jordynne, con Tenille che riesce ad evitare l’attacco dell’avversaria facendola cadere dalla terza corda. Taste of Tenille! 1…2…no! Tenille tenta lo Spotlight kick, ma la Grace lo evita e cerca la Grace Driver, quando Kaleb Konley interferisce e la Dashwood esegue uno standing switch, e rimbalzando contro le corde tenta un roll-up… ma Jordynne rovescia il pin in una rear naked choke! E Tenille cede!

VINCITRICE PER SOTTOMISSIONE: JORDYNNE GRACE

TONIGHT: La Tag Team Action Night prosegue!

Vediamo Moose che cerca EC3 nel backstage e viene mandato in uno spogliatoio, che dovrebbe essere quello personale di EC3. Moose entra nella stanza e trova una figura incappucciata, che si rivela però essere un semplice impiegato dell’arena. EC3 appare proiettato sul muro della stanza e dice a Moose che ha seguito ogni pista e superato ogni ostacolo, ma non è stato abbastanza, e la prossima settimana è cordialmente invitato al funerale del titolo TNA. Se non sarà presente, se ne pentirà per il resto della vita…

Vediamo un video package dedicato al recupero di Rich Swann in vista di BFG. Rich dice che questa preparazione è la più faticosa che abbia mai fatto e che dimostrerà a tutti quelli che gli danno del pazzo che si sbagliano. Anche il suo medico lo loda per la sua condizione e per il suo impegno.

IMPACT PLUS MOMENT: Gail Kim vs Madison Rayne a Victory Road 2012.

TONIGHT: TAG TEAM ACTION NIGHT!

Rhyno e Heath si vedono fuori dall’arena, con Heath che commenta il grande successo dei suoi spot, per i quali dice di aver pagato con carta, per cui ha ancora i soldi sottratti a Hernandez. I due vengono quindi attaccati dai Reno Scum che recuperano il denaro. In seguito, Rhyno e Scott D’Amore bisticciano, e Scott finisce per sancire un match tra i Reno Scum e il team di Rhyno e Heath per Victory Road, che sarà “Unsanctioned” visto che non c’è tempo per sbrigare le faccende burocratiche.

TAG TEAM MATCH: THE RASCALZ (DEZ & WENTZ) VS THE GOOD BROTHERS (KARL ANDERSON & DOC GALLOWS)

Iniziano Anderson e Dez. Serie di colpi di Anderson, che viene poi contrattaccato da un big boot di Dez che lo fa volare con una hurricanrana. Enzuigiri di Dez, che poi dà il tag a Wentz. Anderson lo porta all’angolo e dà il cambio a Gallows. Serie di colpi su Wentz, che subisce l’attacco del rivale finché Anderson viene rimandato dentro. Uppercut su Wentz, che viene sbalzato al suo angolo e Dez ottiene il tag. I due quindi colpiscono Anderson con una serie di calci: 1…2…no!

Tentativo di attacco in corsa all’angolo da parte di Dez, che riceve un big boot da Anderson. Tag a Gallows, che manda Dez per aria con un violentissimo lariat. Vertical suplex di Gallows, che porta Dez all’angolo e lo atterra con un pugno. Tag a Anderson che lo colpisce con una serie di calci. Headlock su Dez, e di nuovo tag a Gallows. Snapmare e serie di gomitate su Dez. Altra headlock sul membro dei Rascalz, che si libera a suon di pugni e atterra Gallows con un bulldog.

Doppio tag, dentro Wentz e Anderson. Wentz colpisce il rivale con una serie di colpi. Ginocchiata all’angolo, snapmare e penalty kick ai danni di Anderson. Tag a Dez, e i due connettono una mossa in double team che si conclude con un double stomp di Wentz su Anderson: 1…2…no! Hot Fire Flame… ma Karl alza le ginocchia! Dez connette una running elbow su Anderson e si lancia fuori ring su Gallows, che però lo afferra e lo scaglia addosso a Wentz! Dez viene ributtato sul ring e subisce una Spinebuster da Anderson. Tag a Gallows… Magic Killer! 1…2…3!

VINCITORI PER SCHIENAMENTO: THE GOOD BROTHERS

Post match, Anderson dice che la ragione per cui sono venuti ad Impact è innanzitutto quella di fare soldi, e poi per affrontare i MCMG, che hanno un bersaglio sulla schiena, perché a BFG i GB vogliono essere i nuovi Tag Team Champions!

TONIGHT: TAG TEAM ACTION NIGHT!

Nel backstage, Bryan Myers e Tommy Dreamer si incrociano (con tanto di musica da film western alla Morricone), e i due si guardano male. Myers gli rammenta di avergli detto di cambiare direzione se si fossero incrociati, e Dreamer gli mette le mani al collo! Myers gli dice di essere professionale, e Tommy lo sfida per Victory Road!

Vediamo Kaleb Konley e Tenille Dashwood lamentarsi per la sconfitta dell’australiana, quando i due vengono avvicinati proprio da Jordynne Grace, che chiede se ci siano problemi. In tutta risposta Kaleb dice che Tenille sfida ufficialmente Jordynne per Victory Road, ma Tenille non sembra per niente contenta.

Torniamo sul ring, dove vediamo Alisha Edwards, i Deaners, John E. Bravo e Crazzy Steve che circondano il quadrato per il prossimo match:

SINGLE MATCH:

JOHNNY SWINGER VS FALLAH BAHH

Ricordiamo che il vincitore sarà il testimone di Bravo al suo matrimonio. Mentre Bahh si toglie la maglia, Swinger lo attacca con una serie di pugni, che non hanno molto effetto, e il filippino risponde con una serie di colpi in stile karate al petto del rivale. Irish whip e back body drop di Bahh. Swinger tenta di sollevare il rivale ma senza successo, mentre Bahh non ha problemi ad atterrare Swinger con una bodyslam. Legdrop! 1…2…no! Dita nell’occhio ai danni di Bahh, con Swinger che poi calpesta anche la mano di Cody Deaner a bordoring. Approfittando della distrazione seguente, Johnny afferra la scimmia di pezza di Steve e colpisce Bahh! 1…2…3!

VINCITORE PER SCHIENAMENTO: JOHNNY SWINGER

Post match, Bravo fa notare il torto all’arbitro e gli intima di far ricominciare il match!

SINGLE MATCH:

JOHHNY SWINGER VS FALLAH BAHH

Al suono della campanella, Bahh si scaglia contro Swinger colpendolo con una splash all’angolo. Banzai Drop! 1…2…3!

VINCITORE PER SCHIENAMENTO: FALLAH BAHH

Andiamo ora da Gia Miller, che intervista Rohit Raju, ricordandogli della sua vittoria sporca nell’ultimo incontro. Rohit dice che in realtà è stato solo più intelligente perché aveva un piano ben escogitato. Lui è come il sole e tutto dovrebbe girare attorno a lui. Ha deciso di dare più opportunità ai colleghi istituendo la “defeat Rohit” challenge. TJP lo interrompe chiedendo di accettare la sfida, ma Raju dice che sia TJP che Trey e Chris Bey non possono accettare la challenge, perché vale solo per persone che non lo hanno sfidato per il titolo in precedenza.

TONIGHT: TAG TEAM ACTION NIGHT!

Swinger e Bravo discutono nel backstage per l’esito del match, e Bravo dice che non gli importa in realtà chi sia il suo testimone, ma ha fatto quello che ha fatto perché l’arbitro è stato negligente. L’arbitro è proprio di fianco a loro e Bravo gli dice che forse il problema è esattamente questo e che dovrebbe andarsene.

Torniamo sul ring dove arriva Eddie Edwards, che dice che la settimana scorsa è stato attaccato nel backstage ed è sicuro che c’è lo zampino di Eric Young. Vediamo però le interferenze grafiche di Sami Callihan, che compare sulla rampa, e quindi Eddie dice che è abbastanza evidente che sia stato Sami ad attaccarlo. Callihan nega dicendo di essere un bravo ragazzo. Edwards risponde dicendo che Sami è feccia, e Callihan ribatte con la minaccia di far accadere cose brutte soltanto premendo un bottone. Sami sa chi è stato ad attaccare Edwards ed ora arrvierà. Sami preme un bottone ed arriva Ken Shamrock, che attacca Eddie! Shamrock intrappola Edwards nella ankle lock mentre Sami lo incita.

Vediamo Eric Young vedere la scena dai monitor dietro le quinte. Dice che Eddie ha troppi nemici, oppure troppi pochi amici. EY crea quindi hype per il suo match titolato a Victory Road contro Eddie stesso, per poi passare al match di BFG contro Rich Swann, ribadendo che quello che accadrà sarà sulla coscienza di Scott D’Amore.

Kylie Rae si incontra con Susie e le dice di essere contenta per lei, che a Victory Road avrà una chance al titolo femminile. Susie dice che spera che Kylie non si arrabbi se lei dovesse vincere, ma l’amica risponde che è contenta per lei a prescindere. In realtà preferirebbe affrontare la sua migliore amica a BFG invece che una bulla come Deonna. Kylie poi regala a Susie dei parastinchi, dicendole che è arrivato il suo momento. Appena Kylie si allontana, Susie ripete “è arrivato il mio momento” con musica creepy in sottofondo…

Ed ora, la Tag Team Action Night prosegue con il main event!

TAG TEAM MATCH:

THE NORTH (ETHAN PAGE & JOSH ALEXANDER VS MADMAN FULTON & ACE AUSTIN)

Iniziano Fulton e Page. Clinch tra i due, con Fulton che scaglia lontano Page, che poi colpisce il big man alle spalle e gli salta sulla schiena per una sleeper. Fulton si libera con uno snake eyes all’angolo, venendo poi colpito a tradimento da Alexander. In tutta risposta, Fulton lo afferra e lo scaglia sul ring. Fulton e Page poi si inseguono fuori dal ring, con Alexander che colpisce il big man a tradimento fermando la sua corsa e assestandogli una serie di pugni. Tag ad Alexander, che viene però atterrato con una possente sideslam. Fulton solleva Alexander, poi dà il tag a Austin e i due connettono una combo double stomp/slam: 1…2…no!

Austin e Alexander si scambiano dei colpi, poi di nuovo tag a Fulton che domina il rivale scagliandolo di faccia contro il turnbuckle. Tag a Austin, che viene mandato sull’apron e subisce la distrazione di Page, di cui si libera con una gomitata. Austin si lancia verso Page, ma viene bloccato. Alexander ne approfitta afferrandolo e dando il tag al partner, con i due che connettono una double powerbomb. Per circa due minuti buoni, Austin subisce Alexander e Page, che lo isolano dal suo angolo e lo attaccano ripetutamente.

Ace reagisce evitando una backdrop e colpendo Page con un dropkick. Doppio tag, dentro Fulton e Alexander, che si scambiano dei colpi finché Alexander viene atterrato con un uppercut. Suplex di Fulton che viene rovesciato in un german! Discus elbow di Josh, che si carica il rivale in spalla e connette una rolling senton. Di nuovo doppio tag, Austin connette un enzuigiri su Page all’angolo e si porta sul paletto. Legdrop! 1…2…no! Alexander rompe il pin!

Big boot di Fulton su Alexander, poi Ace va sul paletto e si porta sulle spalle di Fulton, lanciandosi in una splash su Alexander. Page sta per subire sorte analoga, ma viene salvato dal compagno. Austin dal paletto viene scagliato a terra andando a finire su Fulton. I due colpiscono il big man con una doppia clothesline mandandolo fuori ring, ma Fulton si porta subito sull’apron, venendo colpito alle ginocchia da Alexander. Josh e Page si accaniscono su Austin con una serie di colpi e lo finiscono con la Burning Hammer Spinebuster! 1…2…3!

VINCITORI PER SCHIENAMENTO: THE NORTH

Post match, arrivano i Good Brothers a confrontarsi con Alexander e Page, ma poi vengono attaccati alle spalle da Austin e Fulton, e si trovano in una situazione di 4 contro 2, finchè arrivano Shelley e Sabin a riequilibrare, e la puntata si chiude con una rissa 4 contro 4 tra i due team!

Anche per oggi abbiamo concluso! Grazie a tutti per la lettura e appuntamento sempre qui su Tuttowrestling.com per la prossima puntata!

Dario Rondanini
Grandissimo appassionato di wrestling che segue dal 2003, grazie a Tuttowrestling ha avuto la possibilità di vedere dal vivo diversi show WWE e non. Si occupa dei report di Impact Wrestling, ma dà una mano un po' ovunque, anche con editoriali, podcast e news.
14,815FansLike
2,615FollowersFollow

Ultime Notizie

Confermato il ritorno di Eva Marie in WWE

Dopo le anticipazioni di Cultaholic, anche il noto giornalista Mike Kohnson ha confermato come sia imminente il ritorno di Eva Marie in WWE.

Quando si svolgeranno i match del torneo AEW?

Ecco quando dovrebbero svolgersi i match del torneo AEW per stabilire il nuovo #1 contender al titolo mondiale.

La WWE utilizzerà il ThunderDome anche per il mese di novembre

La WWE utilizzerà il ThunderDome anche per tutto il mese di novembre. Questo comporta un rinnovo di contrato con l'Amway Center.

Damien Sandow: “I Wrestler andrebbero testati ogni settimana”

Intervista a Damien Sandow, che ha parlato delle sue precauzioni per il COVID e di come i lottatori dovrebbero essere testati periodicamente

Articoli Correlati