TNA iMPACT! REPORT – (14.06.2007)

Poche ore ci separano da Slammiversary, dove scopriremo chi sarà il primo TNA World Heavyweight Champion della storia della federazione: AJ Styles, Kurt Angle e Samoa Joe sono già qualificati al King of the Mountain Match. Harris vs. Storm è finito in no contest, e attendiamo quel che stasera ci dirà Jim Cornette riguardo il loro match. Inoltre stasera vedremo l’ultimo match di qualificazione, dove l’ex campione Christian Cage se la vedrà contro un avversario misterioso.. Demetrio Marino, seppur in leggero ritardo, alla tastiera: TNA iMPACT! is next!

Solito video di recap a inizio puntata, dedicato unicamente allo splendido incontro tra Chris Harris e James Storm di 7 giorni fa. Il match era stato sancito per decidere il quarto uomo nel King of the Mountain Match, ma è finito in no contest. Nel video si vede anche la rissa finale tra Samoa Joe, Kurt Angle e AJ Styles!

Parte la sigla di iMPACT!, quindi le immagini passano alla Impact Zone, dove il pubblico è in visibilio in attesa della nuova puntata di stasera. Partono i pyros, quindi il commentatore americano Don West lascia la linea a Leticia, che si trova nel backstage con Jim Cornette. La bionda intervistatrice insegue Cornette che entra in uno spogliatoio.. e vede Angle, dicendogli di presentarsi da lui per un meeting fra 10 minuti. Cornette incontra anche Samoa Joe e AJ Styles, dicendogli la stessa cosa. AJ è con Cage e Tomko. Cornette dice anche di non portare i suoi amici, poi fa per andarsene, ma Cage lo blocca. Cage dice che ha pensato a chi possa essere il suo avversario per il Qualifying match di stasera, e dice che secondo i suoi calcoli il suo avversario sarà Shark Boy. Cage chiede conferma, ma Cornette dice di non pensarci troppo, poi se ne va, dicendo sottovoce che stasera ci sarà da divertirsi.

Si torna a bordo ring. Don West e Mike Tenay ci salutano e si chiedono cosa Cornette vorrà da Angle, Joe e AJ. West parla di Storm vs. Harris di 7 giorni fa, finito in no contest. Quindi, inizia il primo match: Basham, Damaja e i Steiner Brothers vs. Voodoo Kin Mafia e i campioni di coppia TNA, ovvero il Team 3D! Nel mentre ricordo che fra 2 giorni, al PPV Slammiversary, sono stati annunciati i seguenti due tag team match: VKM vs. Basham & Damaja e il match valido per i TNA World Tag Team Titles tra il Team 3D e i Steiner Brothers. Si inizia sul ring con Devon e Basham. Pugni di Basham sul campione di coppia, mentre il pubblico già intona “We Want Tables”. Devon trova un break e dà il tag a Ray. Manovra di coppia del Team 3D su Basham, che poi dà il tag a Scott Steiner. Altro tag, e entra BG James. Clinch che si risolve a favore di Scott, che colpisce con un pugno e prova a strozzare BG alle corde, ricoprendo di insulti anche l’arbitro. BG trova un break con alcuni pugni, ma Scott riprende il controllo della situazione con un dito negli occhi. Tag a Rick Steiner. Rick colpisce BG con alcuni pugni, poi lo lancia alle corde e lo colpisce con una sorta di spinebuster! BG cerca le corde, e Rick gli morde il sedere!!! L’arbitro lo rimprovera, ma questa distrazione permette a Basham di atterrare BG con una clothesline! Scott Steiner si prende il tag. Belly to belly suplex di Scott su BG James, conto di 2. Tag per Basham, che inizia a colpire BG con alcuni pugni, poi si fa aiutare da Damaja per un double suplex. Schienamento di Damaja, conto di 2. Chop di Damaja, poi irish whip su BG James. Damaja prova uno splash, ma BG James ribalta con un drop toe hold, e Damaja sbatte nella protezione all’angolo della corda più bassa. Damaja dà il tag a Basham, che attacca subito BG James alle corde. Ma BG si libera e dà il tag a Kip!! Kip se la prende con tutti, compresi Scott e Rick Steiner, poi colpisce Damaja con la Famasser!!! Ma Basham lo colpisce con un leg lariat!! Entra BG James che butta Basham fuori ring, ma deve subire la reazione di Scott Steiner che lo stordisce con un Atomic Drop!! BG viene caricato sulle spalle di Scott, e Rick vola dalla terza corda per uno splendido top rope bulldog!!! Ma entrano Brother Ray e Brother Devon a colpire Basham e Damaja, per poi soprendere alle spalle i Steiner Brothers! E parte la rissa tra i due team!!! Scott viene buttato fuori ring, raggiunto da Scott, e i due si colpiscono fuori ring! Sul ring rimangono Damaja, Basham e Kip James: tilt-a-whirl slam di Kip su Basham, schienamento.. ma l’arbitro viene distratto da Damaja.. e interviene Christy Hemme a spruzzare uno spray all’altezza degli occhi di Kip!!! Basham ne approfitta per un roll-up…1….2….3!! Basham, Damaja e i Steiner Brothers vincono il loro match con l’inganno, mentre Kip James si rotola ancora a terra, assistito da BG e dall’appena arrivato Lance Hoyt.. il team di Christy Hemme ha vinto un altro round, ma a Slammiversary i Voodoo Kin Mafia cercheranno ancora vendetta!!

Rivediamo quanto avvenuto alla presentazione di TNA Slammiversary, con l’incontro tra James Storm e Frank Wychek, con Storm che sputa la sua birra addosso all’ex giocatore NFL. Il video prosegue con l’intervento di Jerry Lynn e la chitarrata in volto a Storm da parte di Frank Wychek. Wychek viene poi intervistato dicendo che lui ha ricevuto la possibilità di vendicarsi sul ring, dove ci sarà Frank Wychek & Jerry Lynn vs. James Storm e il suo tag team partner, che sarà il rientrante Ron “The Truth” Killings.

Di ritorno dal break, vediamo Cornette parlare a Angle, AJ e Joe. Cornette manda via la security, poi si rivolge a Angle dicendo che è stanco dei suoi ultimi commenti nei confronti dei suoi avversari. Scatta subito la discussione tra Angle e Joe, nel quale cerca di intromettersi anche AJ Styles. Cornette dice di starli a sentire, poi dice che è stanco di Angle e di Joe, che negli ultimi tempi sono si sono sempre odiati, si sono sempre azzuffati e hanno sempre interrotto le loro rispettive interviste. Poi Cornette si rivolge a AJ Styles, dicendo che è diventato il pupazzetto di Christian Cage. Cornette quindi sanziona un match, un 6 man tag team match: Tomko, Sting & Rhino contro loro 3, con una stipulazione speciale: se uno tra Tomko, Sting e Rhino schiererà uno di loro tre, allora prenderà il loro posto nel King of the Mountain Match!!! I tre si lamentano, ma Cornette dice che lui vuole solo i ratings, e garantire un ottimo spettacolo. Così vorrà che lui non vuole che i tre lavorano bene assieme, ma anzi che litighino sul ring. Tutto questo perché fa ratings e i fans non vogliono vedere altro. Cornette se ne va, lasciando i tre attoniti nello studio.

West e Tenay parlano di AJ Styles, Samoa Joe & Kurt Angle vs. Tomko, Sting e Rhino, quindi parte un video dedicato al King of the Mountain Match. E si va in pubblicità.

Al ritorno dal break pubblicitario, parte uno spot dedicato al PPV Slammiversary, quindi parte un video dedicato alla rivalità nata tra i LAX e Hector Guerrero, che ha visto anche gli interventi di Chris Harris e Rhino. Si va poi nel backstage, con Jeremy Borash, che presenta un concorso a premi via sms, quindi parte un intervista a Hector Guerrero e “Wildcat” Chris Harris. Harris si rivolge ai LAX, dicendo che i latini hanno sbagliato a prendersela con una leggenda come Hector. Harris stringe la mano a Hector Guerrero ricordando che anche Rhino è dalla loro parte. Hector ringrazia lui e Rhino, e poi se la prende con Konnan, dicendogli in spagnolo che a Slammiversary si scoprirà chi dei due ha i “pantalones”.

Si ritorna sul ring: suona la musica di Tomko, e sembra tutto pronto il 6-man tag team match. Ma Tomko non si presenta sul ring, e parte la musica di Rhino! La War Machine si presenta subito sul ring, e dopo di lui arriva Sting. Ancora nessuna traccia di Tomko, che non compare neppure dopo le entrate di Samoa Joe, AJ Styles e Kurt Angle. Sembra quindi che stasera avremo un 2-on-3 Handicap Match: Sting & Rhino vs. Samoa Joe & Kurt Angle & AJ Styles. Intanto vediamo un immagine dal backstage dove Tomko è a terra svenuto, tra dei cavi. Angle e Joe buttano sul ring AJ Styles che, credo, inizierà il match. Contro di lui inizia Rhino. AJ blocca Rhino alle spalle, ma la War Machine si libera subito e colpisce AJ con un back body drop, e una spallata. AJ si libera e dà il tag a AJ Styles. Pugni di Joe su Rhino, che però reagisce. Joe viene lanciato all’angolo e colpito con un shoulder block. Joe reagisce con un spin kick nel volto di Rhino. Tag di Joe a Angle. Angle viene subito messo a terra da Rhino. Pugni di Rhino su Angle, che reagisce con una irish whip e un german suplex, conto di 2. E pubblicità.

Al ritorno dal break pubblicitario, Angle e Rhino sono a terra. Angle va per dare il tag a AJ Styles, ma questo si allontana! E si allontana anche Joe!! Angle si poggia all’angolo e gli urla contro, mentre Sting si prende il tag e colpisce Angle con la Stinger Splash!! Sting colpisce con un lariat e una clothesline, per poi colpire anche Joe! Dropkick su Angle, ma interviene Joe a colpire Sting con calci e pugni, lasciandolo a terra. Angle si avvicina e spintona Joe. I due sono muso contro muso, poi collaborano nel colpire Sting, mentre fuori ring AJ Styles si prende cura di Rhino. Incomprensioni tra Angle e Joe, mentre arriva Chris Daniels, che chiede il tag a Sting!! Daniels è il sostituto di Tomko, forse, e Sting gli dà il tag!! Entra Christopher Daniels, che però non se la prende con Angle e Joe ma colpisce Sting con la Last Rites!!! Daniels se ne va e Angle e Joe litigano anche su chi deve schienare Sting.. alla fine è Angle a schienare…1..2…3!! Angle, Joe e AJ vincono il loro match, conservando il posto nel King of the Mountain Match! Angle si allontana, beandosi di aver schienato Sting, mentre Joe lo guarda storto.

Paparazzi’s Production: il nuovo Sonjay Dutt prova la meditazione, e chiede a Nash e Lethal come si sentono. Nash si sente molto bene. Dutt parla in maniera molto gentile con Lethal, lasciando lo stesso Black Machismo e Kevin Nash sorpresi. I tre provano la meditazione: Nash inizia a urlare, mentre Lethal è sempre più confuso e cerca di imitare Dutt, anche se non molto convinto.

Si torna sul ring, è tempo di Main Event!! Christian Cage si gioca il suo posto per il King of the Mountain Match.. CONTRO ABYSS!!!! E’ TORNATO ABYSS!!! Cage ha un volto tra il sorpreso e il disperato, e prova subito ad attaccare Abyss, ma questo lo butta subito all’angolo e inizia a colpirlo violentemente con alcuni pugni, poi uno splash all’angolo. Christian prova la reazione, ma subisce un pugno in piena fronte. Irish whip su Cage, che poi viene sollevato e buttato fuori ring oltre la terza corda!! Abyss esce fuori ring e passeggia vicino a Cage, che cerca di allontanarsi gattonando. Abyss solleva Cage e lo butta a terra, poi lo lancia contro le scalette d’acciaio a bordo ring. Cage cerca di scappare tra il pubblico, e Abyss lo segue. L’arbitro esce dal ring e segue i due. Abyss lancia Cage contro un muretto, e si va in pubblicità.

Ritornati dal break pubblicitario, Cage riesce a reagire con un standing dropkick e un low dropkick. Abyss è a terra, e Cage prova a lanciarsi su di lui dalla terza corda.. ma Abyss lo abbranca con una mano alla gola!! Chokeslam.. no, Cage reagisce con un sleeper hold, ma Abyss lo solleva alle spalle e lo schianta al tappeto. I due sono a terra, e l’arbitro inizia a contare. I due si rialzano ed è Abyss il primo ad attaccare, con uno splash all’angolo. Abyss in pieno controllo, ma Cage cerca di salire sulla terza corda.. Abyss lo raggiunge e lo butta giù con un back body drop dalla terza corda.. e Abyss gli si butta addosso con uno splash dalla seconda corda!!! 1….2….no!! Cage si libera!!! Abyss solleva Cage per la Shock Treatment..ma Cage si libera e prova la Unprettier.. no, ancora Abyss che solleva Cage… e Cage si libera di nuovo, evita una clothesline ma subisce la Chokeslam!!!! Chokeslam di Abyss….1…..2….nooooo!!! Cage si salva ancora!!! Low Blow di Cage con l’arbitro distratto!!! E arriva sul ring Tomko!!! L’arbitro non vede perché trattenuto all’angolo da Christian Cage.. e Tomko colpisce Abyss con un big boot!! Cage sale sulla terza corda.. frog splash!!! Frog Splash di Christian Cage!!! 1….2….noooo!! Abyss si salva ancora!!! Cage se la prende con l’arbitro e lo rincorre fuori ring.. l’arbitro rientra sul ring, e così anche Cage… BLACK HOLE SLAM SU CAGE!!!! Christian Cage subisce la Black Hole Slam, ma l’arbitro è distratto da Tomko!!! Arriva anche AJ Styles che passa una sedia a Christian.. Christian è in piedi pronto per colpire.. ma Abyss colpisce la sedia con un pugno, e la sedia vola via dalle mani di Christian!!! AJ entra sul ring, ma Abyss lo solleva e lo butta fuori ring addosso a Tomko!!! Abyss è scatenato.. prende una sedia e minaccia di colpire Cage!! L’arbitro dice che se Abyss userà la sedia verrà squalificato.. ma Abyss se ne infischia e colpisce Cage in piena fronte!!!! E’ squalifica!! E’ squalific.. sediata in volto anche all’arbitro!!!! Cage è KO, l’arbitro è KO, e il pubblico è in visibilio!!! Abyss esce fuori ring e prende la sacca con le puntine!!! Abyss rientra sul ring e mostra le puntine al pubblico.. ma interviene la security!! Ma Abyss mette tutti KO!!! Arrivano altri membri a calmare Abyss.. ma Abyss è scatenato e colpisce tutti!! Abyss riprende il sacco.. e sparge le puntine.. no!! Non sono puntine.. sono pezzi di vetro!!!! Abyss indica Cage, che è ancora a terra.. poi lo mette in piedi.. ma arrivano Tomko e AJ Styles a colpire Abyss!! I due continuano a colpire Abyss e lo stanno per colpire con una chokeslam.. ma Cage li ferma e va a prendere la mazza avvolta nel filo spinato!!! Abyss è bloccato.. ma colpisce Cage con un big boot!!! AJ viene buttato fuori ring e anche Tomko!!! Abyss recupera la mazza da baseball mentre Cage, AJ e Tomko sono in fuga.. Christian Cage farà parte del King of the Mountain Match.. ma non è più tranquillo or ache Abyss è tornato!!!

Finisce la puntata con un video dedicato ai 5 anni di TNA: rivediamo lo stage del primo pay-per-view, AJ Styles che vince il titolo della X Division per la prima volta, il debutto di Samoa Joe, il “ritiro” di Sting, Christopher Daniels che vola verso il centro della Struttura dell’Ultimate X (immagine presa da AJ Styles & Christopher Daniels vs. LAX, PPV No Surrender 2006), l’annuncio di Kurt Angle in TNA, e la testata di Angle a Samoa Joe. Poi rivediamo immagini delle ultime settimane che porteranno ai match di domenica prossima. Io quindi vi saluto, e vi do appuntamento a lunedì mattina con il report di Slammiversary.  

15,941FansLike
2,607FollowersFollow

Articoli più letti

Articoli Correlati