Impact Wrestling Report 23/02/2021 – TNA World Championship!?

Amici ed amiche di Tuttowrestling.com, un saluto a tutti dal vostro Dario “TW 4 Life” Rondanini, alla tastiera pronto per un nuovo episodio di Impact Wrestling!

TABLES MATCH:

DEANER VS JAKE SOMETHING

Si parte subito forte con un Tables match tra gli ex Deaners! Inizia il match e i due si scambiano ripetutamente colpi all’angolo e Jake atterra poi il rivale con una clothesline. Something va a prendere un tavolo e vuole portarlo sul ring, ma Deaner lo intercetta con una baseball slide.

Deaner raggiunge Jake fuori e lo riporta sul ring. Poi tenta di portare il tavolo sul quadrato, ma Jake lo usa per colpire l’avversario. Jake riesce a tramortire Deaner e piazza il tavolo all’angolo in orizzontale. Tenta una backdrop ma Deaner contrattacca. Michinoku Driver di Jake che poi si lancia contro Deaner, ma lui si sposta e Jake sbatte violentemente contro il tavolo!

Slingshot di Deaner che manda Jake contro la parte sottostante del tavolo. Something si rifugia fuori, mentre Deaner piazza il tavolo in verticale e raggiunge l’ex partner fuori ring dove lo morde. Qui piazza un altro tavolo a fare da ponte tra l’apron ring e le transenne. I due si scambiano colpi e finiscono entrambi sull’apron.

Calcio di Deaner che fa cadere Jake, poi tenta una cannonball ma viene preso al volo. Jake tenta di scagliarlo contro il tavolo, ma Deaner ci passa sotto e lo scaglia contro il cugino. Deaner mette Jake su un altro tavolo, poi sale sul paletto del ring per buttarsi su di lui, ma Jake lo raggiunge. Tentativo di suplex a vuoto, e Deaner tira giù Jake prendendolo per i capelli.

Pounce di Jake che esegue una spallata all’angolo e una sitout powerbomb. I due finiscono fuori ring dove Jake tenta di eseguire una powerslam contro un tavolo, ma Deaner si libera e fa cadere Jake sui gradoni. I due si scambiano colpi fuori ring e Deaner tenta il suo DDT, ma Jake reagisce con un pugno. Powerbomb a vuoto e low blow di Deaner!

Jake si porta nei pressi del ring, e Deaner corre per attaccare il rivale, che reagisce con una Black Hole Slam contro il tavolo! Vittoria per Jake!

VINCITORE: JAKE SOMETHING

Post match, Moose arriva e manda Jake Something contro il tavolo messo all’angolo. Moose quindi prende una sedia e chiedendo scusa all’emittente AXS TV dice che intende fare un sit-in di protesta finchè non riceverà il suo match titolato contro Rich Swann. Pausa per noi.

Di nuovo on, assistiamo ancora al sit-in di Moose. Arriva quindi Scott D’Amore che lo invita a uscire dal ring affinchè lo show possa continuare. Moose continua a chiedere con insistenza il suo match titolato, ma D’Amore gli rende noto che Rich Swann non è nemmeno nell’arena. Jake Something vorrebbe quindi vendicarsi di Moose, ma viene trattenuto dagli arbitri.

Scott D’Amore si irrita con Moose e gli dice che il titolo TNA ha un grande significato per lui, perchè Scott è stato uno di quelli che hanno aiutato a costruire la prima TNA. Da questo momento, il TNA Title di Moose è ufficialmente un titolo mondiale! Così Moose potrà ricevere il match titolato che desidera, perchè nel main event difenderà la cintura TNA contro Jake Something!

SIX MEN TAG TEAM MATCH:

TREY, WILLIE MACK & JOSH ALEXANDER VS ACE AUSTIN (W/MADMAN FULTON), BLACK TAURUS & CHRIS BEY

Il team vincente si sfiderà poi in un triple threat match per decretare il Number One Contender al titolo X-Division.

Iniziano Trey e Chris Bey con una sequenza iniziale di chain wrestling abbastanza lunga, alla fine Bey manda dentro Ace Austin che si becca uno schiaffone e viene mandato all’angolo. Tag a Mack, che scaglia Austin contro il turnbuckle poi tenta una bodyslam ma Ace la evita e dà il tag a Taurus.

Mack e il membro dei Decay eseguono una sequenza in pieno stile cruiser che si chiude con un dropkick di Mack che manda Taurus all’angolo. Tag ad Alexander che subisce una gomitata dall’avversario ma reagisce con una rolling senton. Scambio di colpi all’angolo tra i due. Whisper in the wind di Taurus! Pausa per noi.

Di nuovo on, Alexander subisce gli attacchi di Austin e Bey, riuscendo a contrattaccare una hurricanrana di Chris con una backbreaker. Doppio tag, dentro Trey e Austin. L’ex Rascal esegue una Pendulum submission hold su Austin, proseguendo con una elbow drop e un tentativo di pin: 1…2…no! Entra Black Taurus ma subisce una Recoil da Trey!

Cheeky Nando’s kick di Trey su Austin, dentro Mack che se lo carica in spalla mentre Trey va sul paletto. Arriva Bey a far cadere Trey, ma Alexander colpisce Bey con una jawbreaker e poi si lancia contro di lui fuori ring. Irish whip di Mack che esegue un pop-up uppercut su Austin! 1…2..no!

Mack va sul paletto ma Austin lo fa cadere ed esegue una throwback à la John Cena: 1…2…no! Dentro Trey e Taurus, che esegue una possente backbreaker. German suplex di Alexander! Austin intanto dà il tag a Bey e tenta un roundhouse, ma viene chiuso nella ankle lock! Austin si ribela rotolando e Alexander finisce accanto alle corde e Bey ne approfitta atterrandolo con un DDT!

Pop-up uppercut ed exploder di Mack su Bey. Splash a vuoto di Willie che subisce uno shotgun dropkick e contemporaneamente un enzuigiri da Austin. Art of Finesse di Bey! 1…2…3!

VINCITORI PER SCHIENAMENTO: ACE AUSTIN, BLACK TAURUS & CHRIS BEY

Sami Callihan è nel backstage pronto a infastidire Trey. Sami lo insulta e lo provoca, dicendogli che si aspetta che da un momento all’altro Trey vada via e lasci Impact. Anche se non è stato lui a subire il pin nel suo match, l’anello debole del team è stata la sua mancanza di passione. A questo punto Trey si scaglia contro il rivale, e i due vengono divisi dalla security.

IMPACT PLUS MOMENT: Decay (Abyss & Crazzy Steve) vs BroMans (Robbie E & Jesse Godderz) per i TNA Tag Team Championships.

Promo nel backstage di Rosemary e Crazzy Steve. La ragazza parla di come i Decay furono chiamati in questo mondo 5 anni fa. Steve si inserisce dicendo che hanno avuto pazienza e adesso la resurrezione dei dispensatori di morte è vicina. Black Taurus riporterà un titolo tra le loro fila la prossima settimana. Rosemary prosegue dicendo che i Decay inizieranno con il titolo X-Division e poi si prenderanno tutti gli altri. Senza morte non c’è vita, senza il caos il mondo è stagnante e senza buio non c’è luce.

I Decay non sono altro che la natura che si corregge da sola. Rosemary conclude dicendo che quando si sente il tocco delle dita ghiacciate della morte dietro il collo, e quando il buio avvolge la vista, allora arriverà l’alba della nuova era dell’ombra, portata avanti dai Decay…

Paid ad di Tony & Tony della AEW. Questa settimana i due non sono soli, ma vengono raggiunti da Britt Baker, Reba, Ricky Starks, Brian Cage, Ryan Nemeth, Matt Hardy e Isaiah Kassidy. Schiavone presenta Khan come la “Porta Proibita”, poi gli chiede come mai indossi ancora occhiali a forma di cuore visto che San Valentino è passato, e Tony risponde che li indossa perchè ha il più grande cuore all’interno del wrestling business, in quanto continua a portare incassi ad Impact, che è come il suo programma “Grande Fratello” personale, con la compagnia di Nashville che altro non sarebbe che il ragazzino a cui lui fa da mentore ogni settimana.

Khan dice che ha portato solo il 4% del roster AEW, e che questo 4% ha più star power di quanto ne avrebbe Impact in due anni. Il vero show di wrestling è Dynamite, e Schiavone passa il microfono ad ogni wrestler per promuovere il rispettivo match di Dynamite. Ricky Starks critica il management della federazione e si lamenta di come Brian Cage sia stato trattato, essendo un ex Impact World Champion, e proprio Cage dice che il titolo mondiale di Impact non ha valore da quando lui lo ha perso.

Nel backstage, Havok cerca di tirare su il morale di Nevaeh, che si sente giù dopo le recenti sconfitte. Havok dice che dovrebbero soltanto ripensare le loro strategie. Nevaeh fa spallucce e dice che ha bisogno di un periodo di pausa. Quando Nevaeh esce, Tenille Dashwood e Kaleb Konley entrano e cercano di portare Havok dalla loro, ma la ragazza rifiuta e si allontana. Kaleb però crede che ci sia alchimia tra loro…

TAG TEAM MATCH:

GOOD BROTHERS (DOC GALLOWS & KARL ANDERSON) VS TEAM XXXL (ACEY ROMERO & LARRY D)

Iniziano Larry e Anderson. Lock up e side headlock di Karl, Irish whip e spallata di Larry, che poi subisce un low dropkick alla gamba. Tag a Gallows che esegue una fall away slam, seguita da una splash all’angolo e un uppercut.

I GB si scambiano tag veloci e colpsicono Larry, che reagisce con una manata negli occhi di Gallows e manda dentro Romero. Gallows riesce ad evitare i due super massimi ed esegue una doppia clothesline, che ribalta la situazione. Tag a Anderson che domina Acey per un po’, ma poi Larry interferisce con una ginocchiata.

Il Team XXXL isola Anderson dal suo angolo e lo domina per un po’. Reazione di Anderson con un uppercut e hot tag a Gallows. Serie di pugni su Larry e big boot su Acey. Splash all’angolo e spallata su Larry. Roundhouse di Gallows e tag a Anderson. Magic Killer! 1…2…3!

VINCITORI PER SCHIENAMENTO: GOOD BROTHERS

Andiamo ora al casinò di Johnny Swinger, dove ci sono anche James Storm e Chris Sabin, ancora ubriachi dalla scorsa settimana. Sabin dice che adora questo “dannato posto”, e Swinger lo inserisce in un match contro Rohit Raju.

Nel backstage, i Good Brothers incrociano David Finlay e Juice Robinson. I GB gli dicono che dovrebbero essere ancora dei Young Lions mentre loro picchiano chiunque. Juice però li sfotte per il tempo impiegato dai due a battere gli XXXL. Finlay nomina le vittorie passate del duo: IWGP Tag Team Champions, WWE Tag Team Champion e vincitori della World Tag League. Juice dice che Gallows e Anderson sono i migliori a lottare da ubriachi e poi i FinJuice se ne vanno. Anderson commenta dicendo che oggi non è ubriaco, mentre Gallows dice “Io sì”.

Eddie Edwards fa il suo ingresso per un match contro Brian Myers, che però entra vestito in abiti civili e dice che ha assunto un avvocato, Mark Sterling. L’avvocato compare sul titantron e dice di aver consigliato a Myers di non lottare a causa di un infortunio all’occhio. Grazie a una clausola nel suo contratto, può scegliere un sostituto.

SINGLE MATCH:

EDDIE EDWARDS VS HERNANDEZ

Durante la sua entrata, Hernandez viene colpito con una suicide dive! Myers distrae Edwards e Hernandez riesce a ributtarlo sul ring e colpirlo con una splash all’angolo. Hernandez si lancia su Edwards che è contro le corde, ma poi si sposta facendolo finire fuori. Pescado a vuoto di Edwards che viene tirato giù sbattendo violentemente contro l’apron.

Hernandez distrae l’arbitro e Myers ne approfitta per colpire Eddie illegalmente. Back elbow di Hernandez che subisce una chop ma ribatte con una Pounce. SuperMex si porta sul paletto e subisce un enzuigiri. Eddie lo raggiunge e subisce delle testate, ma riesce comunque ad abbattere il rivale con un superplex.

Body press di Hernandez che si carica Eddie in spalla. Edwards si libera dalla presa e va sul paletto, per connettere il Boston Knee Party sul rivale! 1…2…3!

VINCITORE PER SCHIENAMENTO: EDDIE EDWARDS

Myers e Matt Cardona vengono avvicinati da Scott D’Amore nel backstage. Scott sussurra che Myers è un mark, per aver pubblicato il suo contratto con Impact sui social. Il suo contratto, comunque, dice che può essere autorizzato a lottare solo dal medico di Impact. il Dottor Ross. Myers risponde di volere solo un luogo di lavoro sicuro.

D’Amore quindi dice che metterà Myers contro Edwards in un Eye For an Eye match, con Matt Cardona arbitro speciale. Myers chiede a Scott se fa sul serio, e D’Amore dice che ovviamente sta scherzando, perchè nessuno bookerebbe mai un match simile, specie se la persona che poi perde l’occhio si presenta dopo poche settimane con l’occhio totalmente a posto… (is that you Rey Mysterio?)

IMPACT WRESTLING KNOCKOUTS TAG TEAM CHAMPIONSHIP NUMBER ONE CONTENDER’S MATCH:

KIMBER LEE & SUSAN (W/DEONNA PURRAZZO) VS JORDYNNE GRACE & JAZZ

Iniziano Susan e Jazz, che controlla facilmente la rivale nelle sequenze di chain wrestling iniziali. Side headlock di Susan che subisce una spallata da Jazz. Serie di forearm della leggenda che tenta il pin: 1…2…no! Deonna interferisce ai danni di Jazz, permettendo a Susan di colpirla.

A bloccare l’inteferenza della campionessa arriva ODB, e con il parapiglia che ne segue l’arbitro butta fuori da bordoring ODB e Deonna. Pausa per noi.

Tornati on, Kimber Lee intrappola Jazz in una headlock. L’ex WWE si libera e connette un roundhouse: 1…2…no! Reazione di Kim che connette una sideslam: 1…2…no! Tag a Susan, con le due heel che si scambiano rapidi tag e isolano Jazz dalla sua partner. La dominanza delle heel termina con la reazione della leggenda che colpisce Kimber con una headbutt.
Hot tag a Jordynne che fa piazza pulita e atterra Susan con una spinebuster: 1…2…no! Doppio front suplex su Susan, che subisce una Torture Rack e un German. Piccola reazione della ragazza che afferra e stringe l’orecchio di Jordynne, poi chiama dentro Kimber e le due tentano un double suplex, contrattaccato.

Susan morde la caviglia della Grace e la chiude in una ankle lock, ma Jordynne si libera ed esegue la Grace Driver! 1…2…3!

VINCITRICI PER SCHIENAMENTO: JORDYNNE GRACE & JAZZ

Nel backstage, Jazze Jordynne trovano ODB a terra e pensano che sia stata Deonna.

And now, it’s main event time!

TNA WORLD HEAVYWEIGHT CHAMPIONSHIP SINGLE MATCH:

MOOSE © VS JAKE SOMETHING

Jake attacca Moose durante la sua entrata e noi andiamo in pausa mentre Jake colpisce il rivale fuori ring. Di nuovo on, Jake butta Moose sul ring e il match può partire! Jake prosegue l’attacco con delle splash, ma Moose reagisce ben presto con un uppercut all’angolo. Dropkick!

Serie di colpi di Moose, con Jake che tenta di reagire ma senza successo. Jake è alle corde e Moose lo attacca, ma Something si sposta e il TNA Champion finisce fuori. Jake si porta sull’apron ma viene fatto cadere. Irish whip potente di Moose che si lancia contro Jake, ma finisce contro il turnbuckle.

Serie di short arm clothesline di Jake, ma l’ex ROH risponde con una headbutt e si lancia contro il rivale… che risponde con una clothesline! Michinoku Driver! 1…2…no! Moose è all’angolo ed evita un attacco di Jake, che finisce sul paletto. Dropkick di Moose e superplex!

Il TNA Champion si lancia contro Jake, che risponde con una sitout powerbomb! 1…2…no! Serie di colpi al centro del ring tra i due, con Moose che alla fine connette una violenta uranage! Altra uranage e ripcord clothesline. Alla fine, Moose connette la Spear! 1…2…3!

VINCITORE E ANCORA TNA WORLD HEAVYWEIGHT CHAMPION: MOOSE

Post match, Moose attacca Jake con una sedia e Rich Swann arriva al salvataggio, attaccando Moose. Scott D’Amore fa il suo ingresso e sancisce un match tra Moose e Swann per l’Impact World Championship a Sacrifice.

E con questo noi ci salutiamo! Grazie a tutti voi per averci letto e appuntamento alla prossima settimana con un nuovo report di Impact Wrestling, sempre qui su Tuttowrestling.com!

Dario Rondanini
Grandissimo appassionato di wrestling che segue dal 2003, grazie a Tuttowrestling ha avuto la possibilità di vedere dal vivo diversi show WWE e non. Si occupa dei report di Impact Wrestling, ma dà una mano un po' ovunque, anche con editoriali, podcast e news.
15,645FansLike
2,617FollowersFollow

Ultime Notizie

Articoli Correlati