Impact Wrestling Report 16/03/21 – Sacrifice Fallout

Buonasera a tutti e bentrovati ad una nuova puntata di Impact! Lo speciale “Sacrifice” è alle spalle, ed abbiamo dei nuovi campioni di coppia, ma soprattutto un nuovo campione universale dopo l’unificazione dei titoli! In sostituzione del vostro amato Dario, questa settimana ci sono nuovamente io, Antonio “Non è la AEW” Flagiello. Ma cominciamo lo show!

TAG TEAM MATCH:

FINJUICE vs XXXL

Non-title match per iniziare. Juice attacca Larry con dei pugni, poi Dropkick. Finlay entra e i due mettono a segno una Face Buster combinata; tag a Juice, che salta in Double Axe Handle, poi Larry riesce a taggare Acey, che travolge i due con un Running Crossbody! Rolling Leg Trip per Acey, che manca la Senton. Entrano Larry e Finlay, Dropkick per quest’ultimo, che va a segno con due Running Uppercut all’angolo sugli avversari. Diving Elbow Smash per 1..2..NO!! Acey atterra su Larry per sbaglio con la Senton, e viene spedito fuori ring da un doppio Dropkick; doppio Flapjack su Larry! Juice si tuffa in Plancha su Acey fuori ring, Acid Drop per Finlay!! 1..2..3!!

VINCITORI PER SCHIENAMENTO: FINJUICE

Risuona la theme dei Good Brothers, che si dicono arrabbiati per la loro sconfitta. Sono troppo impegnati, da Impact alla AEW, Anderson poi con i suoi figli e la sua sexy moglie asiatica. Gallows aggiunge che non erano adeguatamente preparati per il match ed avevano il jet lag per il viaggio da Jacksonville a Nashville. Per questo motivo, richiedono un rematch! Juice accetta la proposta, e Finlay puntualizza che anche loro sono persone impegnate, infatti sono attesi a breve in Giappone, per cui i due dovranno aspettare fino al loro ritorno ad Aprile. Detto questo, parte una breve rissa con i campioni che si dileguano vincenti.

Promo di Sami Callihan in cui dice di che sin dal primo giorno ha cercato di smascherare le persone false. Trey Miguel finge di avere passione per il business, si confonde la rabbia con la passione. È una testa calda, non ha la passione che Sam Beale ha avuto la scorsa settimana pugnalando Trey alle spalle: Trey può ottenere qualche vittoria qua e là, ma gli manca la passione per arrivare al livello successivo. Stasera lo metterà in imbarazzo e ne farà un esempio per tutti.

I Good Brothers fanno irruzione nell’ufficio di Scott D’Amore lamentandosi del fatto che i FinJuice possano portare i loro titoli a spasso in Giappone; D’Amore si dice d’accordo, ma non è stato lui a perdere il match, quindi ora i FinJuice potranno difendere i titoli nella NJPW. Garantisce ad ogni modo un rematch per i  Good Brothers a Rebellion! I due quindi lasciano la scena soddisfatti, mentre Dreamer entra anche lui nella stanza e chiude la porta. Porta le lamentele del backstage a Scott, additando il fatto che ora la compagnia non ha i titoli tag; D’Amore non vuole sentire scuse, ed anzi si vanta del fatto di aver costruito finalmente un ponte con un’azienda che li ha odiati per anni, una cosa che era impensabile fino a poco fa. Avrebbe potuto portare alla distruzione Impact come fece a suo tempo proprio Dreamer con Paulie E, sarebbe stato più facile! Se pensa che il suo sia un lavoro semplice, allora che si faccia avanti e organizzi la card di Hardcore Justice: d’altronde l’hardcore è il suo mondo. Dreamer non si fa cogliere impreparato e porge un foglietto con alcune idee abbozzate, il quale sembra piacere a Scott.

SINGLE MATCH:

RHINO vs JAKE SOMETHING

Esordio per il nuovo membro della stable di Eric Young! Rhino parte subito forte con spallate all’angolo, poi un braccio teso; Headlock, Jake prova a liberarsi, ma Rhino lo spinge in terra. Jake con dei Forearm si rialza, intanto i VBD attaccano Storm e Sabin fuori ring, Jake si distrae e finisce vittima della Gore!! 1..2..3!!

VINCITORE PER SCHIENAMENTO: RHINO

La rissa si sposta sul ring nel post match, e Rhino ne ha per tutti con la sua Gore! Eric Young grida alla telecamera che questo mondo appartiene a loro.

Tenille è nel backstage con Kaleb e le sue partner di stasera, e stanno discutendo sul nome da dare al tag team, quando Deonna sembra mettere tutti d’accordo, meno che Tenille.

SINGLE MATCH:

ROHIT RAJU vs SHERA

Raju attacca subito alle spalle e sfrutta la sua rapidità per colpire Shera, il quale lo atterra con un Big Boot. Body Slam per 1..2…NO. Raju esce dal ring ed attira Shera nella ghigliottina alle corde, poi prende il controllo del match chiudendolo all’angolo e soffocandolo, poi gli trascina la faccia sulle corde. Reazione di Shera con dei pugni, ma ancora Raju con dei calci all’angolo mantiene il comando del match. Shera si libera dalla morsa e va a segno con dei bracci tesi, Splash all’angolo! Ne carica un altro, ma Raju evita con una ginocchiata; Pump Kick, Jumping Knee e Running Knee all’angolo! Cannonball!! Sale sulla terza corda e si lancia, ma Shera lo afferra al volo e connette una Chokeslam into Backbreaker!! 1..2..NO!! Shera manca una spallata all’angolo, Rojit ribalta in Rollup tenendo i piedi sulle corde, 1..2..3!!

VINCITORE PER SCHIENAMENTO: ROHIT RAJU

Willie Mack si congratula nel backstage con Rich Swann per la sua vittoria con Moose. Dice che hanno bisogno di festeggiare stasera, ma Swann non lo ritiene il momento adatto, perché deve occuparsi di alcune cose.

Proprio il nuovo campione arriva sul ring! Dice di sentirsi appesantito da tutto questo oro che ha addosso e Sacrifice è stata forse una delle notti più difficili della sua vita: ma ha superato le avversità, e lui e Moose hanno dimostrato perché Impact è una delle più grandi aziende nel business, con alcuni dei migliori talenti al mondo. Può disprezzare Moose, ma lo rispetta. Sembrava impensabile, indicibile, ma lo ha fatto, ha vinto; ha festeggiato per tre giorni di fila! Ma è da Gennaio che ha il pensiero fisso di Kenny Omega, quando lo ha attaccato ad Hard to Kill: ed ora ha la sua opportunità di rimediare! Il 24 Aprile rappresenterà Impact Wrestling come Campione del mondo contro Omega, il campione AEW. Non ci saranno i Good Brothers, non ci sarà Moose, non ci sarà Sabin: sarà una delle serate più importanti per il mondo del wrestling, e vedremo chi è il miglior wrestler al mondo.

Don Callis esce sul ring ad applaudire Swann, dicendo di essere orgoglioso di lui. Ha combattuto per farlo mettere sotto contratto da Impact e si è preso cura di lui e della sua famiglia quando era infortunato; ha spinto perché Swann partecipasse a Bound for Glory. Era il suo giocattolo di cui andava orgoglioso, ma poi si ricorda della prima auto che aveva comprato, ed in giro vedeva sempre qualcun altro con un’auto più bella di lui. Per questo, Callis è passato da Swann a Omega. E’ sicuro del fatto che Swann abbia trascorso una serata fantastica dopo la sua vittoria, ma deve aver avuto in mente tutta la notte la One-Winged Angel, giusto? I libri di storia dicono che è stato battuto con quella mossa a Hard to Kill, e se è vero che Swann sia un talento che passa una sola volta in un decennio, Omega è un talento che vediamo una volta in un millennio. Proprio come è stato presente per Swann nei suoi momenti più bassi, lo è stato anche per Omega: quando nessuno pensava che Omega potesse battere Okada, lui era lì; quando nessuno pensava che Omega potesse battere Moxley , lui era lì. E al tavolo di commento si sentiva sempre “One-Winged Angel!!” e il match finiva. Callis dice che Swann ha fatto la storia a Sacrifice e continuerà a farla a Rebellion, ma il problema per lui è che Don e Omega la storia l’hanno già scritta prima di lui. Callis si congeda e lascia Swann turbato.

Matt Cardona e Eddie Edwards sono nel backstage quando Brian Myers entra ed avvisa Cardona che non vuole il suo aiuto; sono sempre stati dalla stessa parte ed è stato bello, ma ad Impact vuole fare tutto da solo, è qui per questo.

12-WOMEN TAG TEAM MATCH:

TENILLE DASHWOOD, DEONNA PURRAZZO, SUSAN & KIMBER LEE, FIRE & FLAVA vs JORDYNNE GRACE, JAZZ, HAVOK & NEVAEH, ODB & ALISHA EDWARDS

Forearm per Tenille su Alisha, poi la lancia sul ring per i suoi capelli. Manca uno Splash all’angolo, così Alisha connette una Stinky Face. Entra ODB con una Bronco Buster, poi tag a Havok e Kimber. Backbreaker su KImber e Clothesline per un conto di 2. Entra Kiera, che viene maltrattata da Havok: Hip Toss! Braccio teso all’angolo, tag a Jazz e Deonna. Scambi di colpi, Deonna esce dal ring e Tenille attacca Jazz alle spalle. Questo scatena una serie di trademark per ogni Knockout, che si eliminano a vicenda terminando fuori ring, poi Tasha e Jordynne si tuffano entrambe sulla calca e andiamo in pubblicità.

Al ritorno, le heel sono in controllo su Alisha, costringendola all’angolo. Irish Whip rovesciata e doppia Crossbody simultanea! Che mette al tappeto sia Alisha che Susan! Entra Jordynne! Grace Driver per un conto di 2. Entra Jazz, che finisce vittima di una Side Slam di Kimber. Lee chiama Deonna, che si prepara ad attaccare, ma arriva Alisha in salvataggio con una Stunner! Deonna con un Pump Kick su Nevaeh, ODB con un BAM! a Deonna, Tasha con una Cutter! E’ il caos! Grace atterra Kiera con un braccio teso, X-Factor per Jazz per 1..2..NO!! Kimber interrompe il pin e prova un Enziguri su Jazz, che però evita e chiude la STF!! Kimber cede!

VINCITRICI PER SOTTOMISSIONE: JORDYNNE GRACE, JAZZ, HAVOK & NEVAEH, ODB & ALISHA EDWARDS

Gia è nel backstage con Ace Austin e Madman, e Ace dice che a Impact va tutto bene ora che è di nuovo in cima alla X-Division. Era inevitabile che accadesse ciò a Sacrifice. Lui era imbattuto ad Impact, fino a quando TJP lo ha sconfitto e umiliato, ma ora ha il titolo di TJP e lo ha buttato giù dalla montagna. Chris Bey e Josh Alexander arrivano a rivendicare lo status di prossimi contendenti al titolo, ma Austin li fa mettere in fila. Arriva infine TJP che annuncia il suo rematch di settimana prossima!

E’ ora tempo di Main Event!

SINGLE MATCH:

SAMI CALLIHAN vs TREY MIGUEL

Pump Kick per Callihan, che frena il tentativo furioso di Trey ad inizio match. Jumping Knee per Miguel, atterrato però da un violento braccio teso! Superkick per Trey, che manda Sami fuori ring e si lancia in Baseball Slide. I due ora si affrontano sullo stage, Sami carica una Powerbomb, Trey si libera con un calcio, sale sull’apron e colpisce Callihan: si lancia alle corde e si tuffa in Hurricanrana, ma Sami lo blocca in una Boston Crab! Pubblicità.

Torniamo con Sami prevedibilmente in controllo, mentre scalcia Trey al tappeto. Sami lancia Trey attraverso le corde verso l’esterno e incastra la gamba di Trey sotto il ring per poi calpestarla! Si rientra sul quadrato, braccio teso e conto di 1. Violenta Irish Whip, poi lo fa sbattere con la caviglia malconcia sulle corde. Body Slam! Poi Sami si siede sulla caviglia e fa forza. Trey finalmente si libera con dei calcia, carica all’angolo, ma Sami salta in cima ed evita, afferra Trey al volo e chiude la Boston Crab con Trey appeso a testa in giù! La presa si interrompe e Sami discute con l’arbitro, consentendo a Trey di connettere un Enziguri! Sami manca un attacco all’angolo, Trey salta sull’apron e prova un attacco Springboard, ma la caviglia fa male all’atterraggio e si prende una Clothesline. Double Stomp improvvisa per Trey, mentre andiamo in pubblicità.

Torniamo con uno scambio di colpi a centro ring; Callihan prende il sopravvento e si lancia alle corde, ma Trey lo affossa con un braccio teso! Inverted Atomic Drop e Neckbreaker per Trey, che sale sulla terza corda! Double Stomp a vuoto! Slingshot Neckbreaker per Sami! 1..2…NO! Tentativo di Piledriver rovesciato in una Rana e pin per 1..2…NO!! Rolling Cutter!! 1..2..NO!!  Trey prova una Sharpshooter, ma Sami gli morde la caviglia per liberarsi! Short-Arm Clothesline per Callihan, che connette una Powerbomb, non rilasciando la presa e chiudendo una Boston Crab e poi STF!! Trey a fatica arriva al Rope break, poi rotola fuori ring. Sami lo insegue e lo schianta contro le transenne, poi connette due Chop. Si allontana e carica il nuovo attacco, ma Trey salta sull’apron e si lancia in volo in Cutter!! Torniamo sul ring, altro scambio a centro ring, Trey con un Legsweep per un altro conto di 2. Sale nuovamente sulla terza corda, ma perde tempo permettendo a Sami di bloccarlo e connettere il Package Piledriver! 1..2…3!!

VINCITORE PER SCHIENAMENTO: SAMI CALLIHAN

À bientôt!

Antonio Flagiello
Fan del wrestling sin da ragazzino; accantonato per qualche anno da quel fatidico 2007, sono poi ritornato anni dopo a seguirlo, in quella da molti definita la peggiore era del nostro sport-entertainment preferito..ma d'altronde al cuore non si comanda, giusto? Mark di Brock Lesnar.
15,645FansLike
2,617FollowersFollow

Ultime Notizie

Articoli Correlati