Impact Wrestling Report 03/11/2020 – Who Shot Bravo?

Amici ed amiche di Tuttowrestling.com, un caro saluto a tutti dal vostro Dario “TW 4 Life” Rondanini, pronto per una nuova edizione dell’Impact Wrestling Report!

La puntata si apre con un package che ripercorre gli ultimi eventi che hanno coinvolto John E. Bravo e Rosemary, fino ad arrivare allo sparo di settimana scorsa: chi ha sparato a Bravo?

Scott D’Amore riceve un aggiornamento via telefono. Arriva Tommy Dreamer, e D’Amore lo informa che Bravo si trova in condizioni “critiche ma stabili” e al momento è in coma farmacologico. Dreamer allora indossa un cappello alla Sherlock Holmes e dice di aprire una indagine.

Sigla e poi iniziamo con l’azione in ring!

IMPACT WRESTLING KNOCKOUTS CHAMPIONSHIP SINGLE MATCH:

SU YUNG © VS DEONNA PURRAZZO (W/KIMBER LEE)

Al suono della campanella, Deonna attacca con un big boot e le due si scambiano una serie di colpi, poi la campionessa tenta la Panic Switch, ma Deonna rovescia la presa e prova la Fujiwara Armbar, ma anche Su si divincola.

La Purrazzo inizia poi a lavorare sul braccio della rivale. Dopo un minuto circa, Su rovescia un Irish whip, colpisce Deonna con un thrust kick e poi con una headscissors la manda contro il turnbuckle. Serie di lariat di Su, che si scambia palm strike e gomitate con l’avversaria, e alla fine entrambe si colpiscono con una clothesline finendo al tappeto.

Deonna tenta una Neutalizer, ma Su evita la mossa e intrappola la rivale nella Mandible Claw! Kimber Lee getta una sedia sul ring, ma Su arriva prima e inizia una sorta di tiro alla fune tra la campionessa e Deonna, che viene colpita dalla sedia durante gli strattonamenti, e quindi scatta la squalifica!

VINCITRICE PER SQUALIFICA: DEONNA PURRAZZO

Post match, Su colpisce entrambe le rivali con la sedia e le due heel si ritirano.

Nel backstage, Heath e Rhyno sono nella sala conferenze, dove Scott D’Amore si complimenta con loro ed è pronto a offrire il contratto a Heath, che potrà firmarlo e lottare la prossima settimana. L’ex WWE però sembra intendere che vorrà lottare in seguito, quando si sarà ripreso. D’Amore allora dice che il contratto è pronto e lo aspetta per quando sarà in salute. Lo aiuteranno a rimettersi e tutto il resto, ma che lui voglia firmare da infortunato è roba “da giostrai”. Heath allora si fa tutto serio e va via, dicendo che tornerà.

Appena i due escono, arriva RD Evans che sottolinea come il rematch di Deonna Purrazzo sia terminato per squalifica. D’Amore dice allora che non vuole avere problemi e le due ragazze si sfideranno ancora, in un No DQ match a Turning Point, evento speciale di Impact Plus. Evans va via chiaramente contrariato.

Nel backstage, Eddie Edwards e Rich Swann parlano del loro match di coppia di stasera.

SINGLE MATCH:

CHRIS BEY VS TREY

Clinch iniziale tra i due, con Trey che mette a terra Bey e lo intrappola in una armbar, poi Bey si rialza ma Trey prosegue con una chop e una springboard armdrag. I due poi si esibiscono in una classica sequenza di chain wrestling cruiser. Dropkick di Bey e Trey finisce seduto all’angolo.

Irish whip rovesciato da Trey, che poi esegue uno snapmare e uno standing moonsault: 1…2…no! Enzuigiri e sunset flip di Trey, che atterra Bey con un dropkick. Jawbreaker di Bey che poi esegue una splash: 1…2…no!

I due si portano all’angolo e Bey colpisce il rivale infilandogli un dito nell’occhio e poi prosegue l’attacco sbeffeggiando anche Trey salendogli sulla schiena. Trey si libera dalla presa del rivale e lo colpisce con un dropkick alla nuca. Trey è all’angolo e contrattacca con una back elbow e un big boot. Low dropkick e reverse tiger feint kick. COC combo! 1…2…no!

I due finiscono sul paletto, Trey tenta una sunset flip powerbomb, Bey resiste ma viene colpito con un cheeky nando’s kick. Trey prosegue l’attacco, ma Bey contrattacca con un calcio e poi connette la cutter dal paletto! 1…2…3!

VINCITORE PER SCHIENAMENTO: CHRIS BEY

Andiamo ora da Madison Rayne per una nuova puntata del Locker Room Talk show. Le sue ospiti sono Tenille Dashwood, come sempre accompagnata da Kaleb Konley, e Jordynne Grace. Madison ricorda che nessuna delle due ha una partner per l’imminente torneo per i titoli di coppia femminili.

Jordynne dice che con Alisha Edwards ci sono stati dei problemi, ma è fiduciosa di poter trovare la partner giusta. Madison dice che hanno entrambe talento, ma non vanno d’accordo. La Grace risponde che affrontare Tenille le ha fatto capire che è disposta a fare tutto per vincere. Jordynne dice che forse il team vincente è nella stanza. Tenille è d’accordo e chiede a Madison di essere la sua partner.

Kaleb a questo punto chiede a Jordynne di andarsene, di modo che possa scattare una foto di Tenille e Madison, ma prima di lasciare la stanza, la Grace butta a terra il cellulare del fotografo.

Iniziano gli interrogatori di Dreamer per scoprire chi abbia sparato a Bravo. Tommy intervista il senior referee, ricordandogli di essere sospettato a causa delle critiche ricevute da Bravo dopo il match tra Fallah Bahh e Johnny Swinger. L’arbitro viene mandato via ed entra Cody Deaner, che viene anticipato da Swinger che si siede al posto suo. Dreamer allora dice ad entrambi di andarsene e tornare dopo il loro match, perché sono entrambi sospettati.

Intanto, tornati sul ring, vediamo l’X-Division Champion Rohit Raju che tiene un promo celebrando la sua vittoria a BFG contro altri 5 wrestler, e poi annuncia una nuova “Defeat Rohit Challenge”. Arriva quindi TJP, che accetta la sfida, ma Raju dice che la sua opportunità c’è stata a BFG, ed ora gli darà l’occasione di andarsene dal ring.

Raju quindi si fa serio dicendo che ha dovuto lottare con le unghie e con i denti per arrivare dov’è, senza essere il protetto di nessuno, e TJP risponde dicendo che mentre era vagabondo ha realizzato una serie di traguardi che Rohit si sogna. Il mondo non è riuscito a fermarlo e quindi come può farlo Rohit?

Raju risponde che TJP sta parlando come uno che è finito e non ha più nulla da dare, e caccia TJP dal ring. Il filippino lascia il microfono e fa per andarsene, ma ha un moto d’orgoglio e getta il suo drink (probabilmente tè caldo) a Rohit, che viene messo in fuga, e poi TJP posa con il titolo X-Division.

Nel backstage, Gia Miller è con Chris Sabin, che dice che Alex Shelley starà bene, e che in passato altri team hanno provato a separarli attaccando Shelley e lasciandolo solo. Sabin lancia poi la sfida a uno tra Acey Romero e Larry D.

Vediamo ancora Rohit con D’Amore lamentarsi per quanto successo poco prima con TJP, che arriva a continuare la discussione. D’Amore a questo punto sancisce un altro match titolato tra i due, visto che Raju non ha schienato TJP a BFG, aggiungendo che in caso di sconfitta, TJP non potrà più sfidare Rohit.

SINGLE MATCH:

ETHAN PAGE (W/JOSH ALEXANDER) VS DOC GALLOWS (W/KARL ANDERSON)

Il match inizia e Gallows domina Page con una serie di colpi e gomitate, costringendolo più volte a rifugiarsi fuori ring per rifiatare, fin quando Alexander distrae Gallows permettendo a Page di colpirlo con dei calci. Serie di colpi e DDT di Page: 1…2…no! Headlock di Page, Gallows si libera ma viene atterrato con un dropkick! 1…2…no!

Spallate all’angolo da parte di Page, con i due che si scambiano colpi. Altra headlock di Page, ma Gallows si libera e connette una serie di lariat e una flying elbow. Big boot di LG che si prepara all’angolo, ma viene disturbato da Alexander, che si malmena con Anderson fuori dal ring.

Page tenta di approfittarne per colpire Gallows, ma viene raggiunto da un superkick! 1…2…3!

VINCITORE PER SCHIENAMENTO: DOC GALLOWS

Post match, i due team continuano a colpirsi finchè i Good Brothers mandano in fuga i rivali.

Nel backstage, Gia Miller intervista Swoggle, che tiene in mano una copia della sua autobiografia. Swoggle dice che è bellissimo essere a Impact, ma che per tutta la sua vita è stato considerato una barzelletta, ma ora è il momento di essere considerato un wrestler. Arriva Brian Myers che gli dà dello “scherzo della natura”.

Swoggle dice che gli sta bene che Myers lo abbia eliminato dalla battle royal a BFG, ma non gli sta bene il modo in cui Myers si comporta. Myers non è lui, ultimamente. Myers prende il libro e dice che lo rinominerà “La mia permanenza a Impact è stata corta… e lo sono anch’io”, per poi spingerlo a terra.

SINGLE MATCH:

JOHNNY SWINGER VS CODY DEANER (W/COUSIN JAKE)

Clinch tra i due, con Cody che atterra Swinger. Deaner blocca un hip toss e atterra Swinger con un lariat. Serie di calci all’angolo di Cody, e Swinger reagisce tirandolo e mandandolo contro il turnbuckle. Johnny malmena un po’ Cody sul ring, poi esegue i classici dieci pugni all’angolo. Cody risponde sollevandolo e colpendo con una inverted atomic drop.

Serie di jab veloci e discus lariat di Cody, che si prepara per il Deaner DDT, ma Swinger gli mette le dita negli occhi. Johnny esce dal ring e indossa un marsupio, poi prende una sedia e risale. Jake toglie la sedia a Swinger, ma mentre l’arbitro è distratto con Jake, Swinger colpisce Cody con il marsupio! 1…2…3!

VINCITORE PER SCHIENAMENTO: JOHNNY SWINGER

Dopo la pausa, Moose è sul ring, microfono alla mano. Ultimamente, lui e il titolo TNA non sono stati presi sul serio, ma ora non dovrebbe essere più un problema. Alcune persone dicono che non abbia meritato il titolo e che lo abbia tirato fuori da un bidone. Moose ha passato le pene dell’inferno ed ha quasi ucciso un uomo, ritenuto da alcuni il più grande TNA Champion della storia. Moose ha controllato la sua storia e ora è rinato.

Moose è imbattuto nei PPV ed ha battuto gente come RVD, Rhyno, Ken Shamrock, Tommy Dreamer e ora EC3, però nessuno parla dei suoi risultati, sono tutti troppo occupati a parlare di Rich Swann.

Swann al momento detiene il secondo titolo per importanza della compagnia e poi Moose fa vedere una clip del suo attacco a Willie Mack nel parcheggio. Moose sa che Mack e Swann sono amici, per poi chiedere a Rich di chiedere a Mack se sa cosa significhi il dolore. Swann è stato avvertito…

Arriva proprio Willie Mack ad attaccare Moose, ma il TNA Champ ha la meglio e strozza il rivale con il cavo di una telecamera!

Vediamo ora Rich Swann venire raggiunto da Chris Bey, che si complimenta con lui per la vittoria del titolo. Bey dice poi a Rich di andare dai dirigenti e dire che difenderà il titolo contro Bey. Swann dice che si rivede in lui, ma le opportunità a Imapct si guadagnano. Arriva Eddie Edwards e insieme a Swann vanno a prepararsi per il loro match, e Bey resta con un pugno di mosche.

Tommy Dreamer è con i Deaners, Havok, Rosemary, Taya Valkyrie, il senior referee, Swinger, Hernandez, Fallah Bahh, Larry D e James Mitchell. Tommy dice che secondo lui il colpevole è uno di loro. Mitchell obietta dicendo di essere un angelo e tutti ridono. Anche Taya dice di essersi comportata benissimo ultimamente e Dreamer dice che proprio per questo è una sospettata. In seguito, vediamo delle foto segnaletiche di ogni sospettato.

TAG TEAM MATCH:

SAMI CALLIHAN & ERIC YOUNG VS EDDIE EDWARDS & RICH SWANN

Iniziano Sami e Rich, scambiandosi una serie di colpi che termina con un dropkick di Swann che manda Sami fuori ring. Entra EY ma anche lui si rifugia fuori ring dopo una serie di chop e un dropkick. Edwards esegue una suicide dive su Young e Swann una cannonball su Sami.

Di nuovo on, Hart Attack eseguito da Eddie e Rich su Sami. Serie di colpi tra Edwards e Callihan, con quest’ultimo che ha la meglio grazie all’intromissione di Young. Da questo momento e per circa tre minuti buoni, Edwards subisce gli attacchi dei rivali, fin quando interrompe un Irish whip di Callihan e lo atterra con la blue thunder bomb. Tag a EY da parte di Sami, con l’ex campione che atterra anche Swann dall’apron.

Young subisce un Irish whip ma si porta sull’apron e poi sul paletto, venendo beffato da un big boot di Edwards! Entrambi sono sul paletto ma Eddie connette un superplex! Doppio tag, dentro Swann e Callihan. Serie di calci di Swann a entrambi i rivali, e poi hurricanrana su Callihan che finisce contro Young: 1…2…no!

Tentativo di double suplex degli heel fermato da Edwards, che però viene atterrato da Sami. Swann evita un lariat dei rivali e li atterra con una doppia Lethal Injection! Tag a Eddie che atterra Sami, ma subisce una cutter da Young. Enzuigiri di Swann su EY, ma Callihan lo atterra con un lariat. Sia Sami che EY tentano una piledriver sui rivali, ma perdono tempo a fare la taunt con i pollici (-.-) e vengono entrambi chiusi in prese di sottomissione!

Dopo attimi di sofferenza, Young rovescia la Boston crab di Edwards e manda Eddie contro Rich. Young viene mandato oltre la terza corda da Eddie. Tentativo di backslide di Callihan, Eddie si rialza ma subisce un big boot. Enzuigiri di Eddie all’angolo e Backpack Stunner! 1…2…no, ma Eddie lo intrappola nella Boston crab!

Callihan è sul punto di cedere, ma arriva Ken Shamrock e se la prende con Swann mandandolo contro le transenne. Eddie quindi molla la presa e viene distratto da Shamrock. Piledriver di Sami! 1…2…3!

VINCITORI PER SCHIENAMENTO: ERIC YOUNG & SAMI CALLIHAN

La puntata si chiude con i tre heel che celebrano la loro vittoria, e noi ci rileggiamo tra sette giorni per nuovo Impact Wrestling Report sempre qui su Tuttowrestling,com!

UN ANNO DI WWE A 24,90 EURO: CLICCA QUI E APPROFITTA DELL’IMPERDIBILE OFFERTA!

Dario Rondanini
Grandissimo appassionato di wrestling che segue dal 2003, grazie a Tuttowrestling ha avuto la possibilità di vedere dal vivo diversi show WWE e non. Si occupa dei report di Impact Wrestling, ma dà una mano un po' ovunque, anche con editoriali, podcast e news.
14,815FansLike
2,611FollowersFollow

Ultime Notizie

Risultati della nona giornata di Road to Power Struggle

Prosegue instancabile la marcia della NJPW verso Power Struggle.

Video del 59° episodio di Dark

Disponibile l'ultimo episodio di AEW Dark.

Matt Riddle parla delle antipatie verso di lui nel backstage

Matt Riddle ha parlato delle antipatie che si è attirato nel backstage, rivelando di averne anche parlato personalmente con Vince McMahon

Zelina Vega parla del matrimonio con Aleister Black

Zelina Vega ha parlato della sua recente carriera e soprattutto del matrimonio con Aleister Black in una intervista con Lilian Garcia

Articoli Correlati