AEW All Out 2020 Report

Bentornati e grazie per aver scelto ancora una volta Tuttowrestling.com, io sono Lorenzo “No Days Off” Pierleoni e questo è l’AEW All Out 2020 Report! Siamo pronti per questo nuovo PPV della All Elite Wrestling che sarà un punto cruciale per molte rivalità, a partire da Jon Moxley e MJF che lotteranno con in palio l’AEW World Title. Ma non è tutto perché stasera scopriremo se le recenti incrinature tra Hangman Adam Page e l’Elite saranno decisive nel match che stasera vedrà Page e Kenny Omega difendere i loro World Tag Team Titles dall’assalto degli FTR.

Ma non è ancora tutto, perché il Dark Order affronterà i Natural Nightmares, Scorpio Sky e Matt Cardona, Britt Baker e Big Swole se la vedranno in un Tooth and Nail match, Hikaru Shida difenderà l’AEW Women’s World Title dalla sfidante Thunder Rosa, i Jurassic Express se la vedranno con gli Young Bucks, Matt Hardy andrà contro Sammy Guevara in un Broken Rules match e Chris Jericho affronterà Orange Cassidy in un Mimosa Mayhem match, senza dimenticare ovviamente la 21-man Casino Battle Royal che metterà in palio una titleshot all’AEW World Title! Abbiamo parlato abbastanza, è tempo di cominciare… ma prima la parola a Mattia Borsani che ci racconterà il Buy In!

Buongiorno lettori e lettrici di Tuttowrestling.com, io sono Mattia “AEW Planet” Borsani e questo è il Buy In di AEW All Out 2020 Report.

Iniziamo con Dasha e Tony Schiavone che ci ricordano l’intera card del ppv che ricordiamo avrà come main event il match fra MJF e Moxley valido per l’AEW World Championship, match in cui il paradigm shift sarà vietato!.

Viene poi mandato in onda un promo di MJF che ricorda come il match sarà uno scontro fra due atleti imbatutti e gli promette che sarà assolutamente instancabile nel rendere l’incontro un match di wrestling tecnico, nel ring, in modo che Moxley non possa ricorrere al suo background hardcore.

Vediamo poi una serie di promo di alcuni contendenti che faranno parte della Casino Battle Royale fra cui Daniels, i Proud & Powerful, Lance Archer. Kazarian e Darby Allin fra gli altri e tutti promettono di dare tutto e vincere per portare a casa la title shot in palio

Altro promo, stavolta dedicato al Mimosa Mayhem Match fra Chris Jericho e Orange Cassidy che ci riassume la faida fra i due facendoci rivivere i vari step che hanno portato al match che vedremo stanotte in PPV; continuano i promo, stavolta dedicato al match valido per i World Tag Team Championships fra Page & Omega contro gli FTR

A chiudere abbiamo un promo di Jon Moxley che appare davvero caricato e pronto ad andare in guerra con MJF per conservare il proprio titolo, definendosi addirittura il bad guy della situazione

Ma ora è tempo del primo match di questo Buy In e pertanto andiamo subito a bordoring per le presentazioni di questa prima contesa, che apre ufficialmente questa edizione 2020 di All Out!

SINGLES MATCH:
SERPENTICO W/LUTHER VS JOEY JANELA W/SONNY KISS

Janela non fa in tempo nemmeno ad entrare ed attacca immediatamente Serpentico lanciandolo fuori dal ring rendendolo vittima di una irish whip sulle barricate e di un back body drop fuori dal ring; l’azione ritorna sul paletto dove Janela, distratto dall’attacco di Luther, che accompagna Serpentico, a Sonny Kiss cade e viene poi fatto vittima di di un attacco di Serpentico che prova un pin per un conto di 1!

Serpentico irride Janela che diventa vittima di una irish whi all’angolo seguita da una ginocchiata del primo che tenta nuovament eil pin, nuovamente per un conto di uno: Janela finisce poi fuori dal ring dove diventa vittima degli attacchi Luther mentre Serpentico distraeva l’arbitro ma nuovamente il tentativo di pin vale un conto di 2.

Segue poi uno snap suplex ai danni sel Bad Boy, Serpentico finge un’azione dal paletto per poi colpire Janela con un semplice stomp ma quest’ultimo prova la reazione per poi finire nuovamente vittima dell’offensiva dell’atleta mascherato; ribaltamento dfi fronte con alcune manovre a vantaggio di Joey che gli valgono un conto di due, seguito però da un moonsault fallito che porta ad un nuovo conto di 2 per Serpentico.

Quest’ultimo torna sul paletto ma viene anticipato dall’avversario che riesce a connettere con un avalanche fisherman buster che porta però solo ad un conto di 2!! Janela inizia a nostrare un po’ di stanchezzama e viene poi fermato da Luther durante il caricamento sulle corde ma il Bad Boy si perde in taunt e viene attaccato da Serpentico alle spalle riuscendo però a connettere con un braccio teso, seguito dell’elbow drop che gli vale il conto di 3 e la vittoria!
VINCITORE PER SCHIENAMENTO: JOEY JANELA

E’ subito tempo del secondo match del Buy In che coinvolge il Dark Order!

TAG TEAM MATCH:
THE DARK ORDER (ALEX “3” SILVER & JOHN “4” REYNOLDS) VS PRIVATE PARTY (ISIAH KASSIDY & MARQ QUEN)

Fasi di clitch a centrro ring fra Kassidy e Silver con vartie manovre di mat wrestling fra i due seguito poi da una irish whip ed una serie di manovre di Kassidy che portano infine ad unio scambio a 4 da cui escono vincitori i Private Party con uno stereo dropkick; ristabilito l’ordine l’azione passa ai PP che riescono a connettere varie mosse di coppia dopo il tag che permette a Quen di entrare quale uomo legale.

Tag anche per il Dark Order ma non cambia il momentum del match, saldamente nelle mani dei Private Party che vanno a connettere un bulldog ai danni di Reynolds che vale solo un conto di 1. Kassidy oora nuovamente uomo legale diventa però vittima di una manovra dei due del Dark Order che vale un conto di due e viene seguita da vari calci al petto.

Altro tentativo di pin di Reynolds che viene seguito poi da una cradle che quasi permette ai Private Party di vincere ma la situazione viene subito ribaltata dai due membri della stable di Brodie Lee che sembrano avere saldamente in mano l’incontro; ora fase in cui Silver colpisce con vari calci Kassidy e mantiene quest’ultimo nell’angolo del proprio team, arrtvando ad un altro conto di due.

Continua la fase di dominanza del Dark Order che alternano tag rapidi a manovre che tagliano il fiato a Kassidy che riesce però con alcune capriole a dare il tag a Quen che entra a mette a segno dropkick, bracci tesi e moonsault che arrivano ad un conto di due, andando a ribaltare provvisoriamente la situazione tentando addirittura di connettere con la loro manovra finale che viene però ribaltata e Silver va vicinissimo a portarsi a casa il match.

Tag per Reynolds con i due del Dark Order che diventano vittima di un tentativo di manovra combinata dei Private Party ma lo scambio porta ad un assisted german suplex che porta il Dark Order nuovamente vicinissimo alla vittoria ma nel giro di pochissimi minuti i Private Party riescono ad isolare Silver mettendo a segno il loro cutter e portandosi a casa la vittoria!
VINCITORI PER SCHIENAMENTO: PRIVATE PARTY

Tony Schiavone ed Excalibur ricapitolano la card ancora una volta e poi risuona una theme song inconfondibile, arriva Jim Ross a unirsi al tavolo di commento!

Ora linea a Lorenzo Pierleoni, per la main card dell’AEW All Out 2020 Report!

14,768FansLike
2,621FollowersFollow

Ultime Notizie

In calo gli ascolti dell’ultima puntata di Monday Night Raw

In ritardo a causa dei festeggiamenti legati al Labor Day, sono stati da poco resi noti gli ascolti dei programmi televisivi trasmessi...

Aggiunti due segmenti e due ulteriori match a Dynamite

La puntata di Dynamite post All Out si prannuncia molto carica dato che la AEW, nel corso della giornata, ha aggiunto alla...

Annunciati tre match, di cui due titolati, per il prossimo episodio di NXT

NXT, dopo essere andato in onda gli ultimi due martedì a causa dei playoff di NHL, dalla prossima settimana tornerà ad essere...

Tessa Blanchard tornerà a lottare nel weekend

Dopo diversi mesi di assenza dalle scene, l'ex Impact World Champion Tessa Blanchard tornerà a lottare questo weekend. Si tratterò del suo...

Articoli Correlati