AEW DYNAMITE REPORT 22/08/2020

Bentornati a tutti a una nuova puntata di AEW Dynamite. Lo show inizia subito con i primi due team già sul ring per il primo incontro della serata

TAG TEAM MATCH
PRIVATE PARTY VS FTR (W/TULLY BLANCHARD)

Iniziano Cash e Quen mentre la regia ci fa vedere l’assalto ai danni dei Rock’n Roll Express avvenuto nella scorsa puntata di AEW Dynamite. Serie di Armdrag di Quen e subito gli FTR sono costretti a uscire dal ring. Cambio per Dax che però non riesce a liberarsi dalle manovre di coppia degli avversari. Dax esce nuovamente dal ring e appena risale dà il cambio a Cash. L’ex campione di coppia WWE si aiuta con le corde per strangolare Quen e poi nuovo cambio per Dax. Gli FTR sono in pieno controllo ma fortunatamente Quen riesce a dare il cambio a Kassidy.

Springboard stunner su Cash e poi anche su Dax 1…2… Dax prova ad afferrare da dietro Kassidy ma ecco il cambio e Crossbody di Quen 1…2… Small Package 1…2… Attenzione però al cambio tra gli FTR con Cash che mette a segno una Spinebuster 1…2… Kassidy è costretto a intervenire e lancia Dax fuori dal ring ma Tully Blanchard tira via Dax dalla traiettoria di volo di Kassidy che si schianta al suolo. Goodnight Express 1…2…3
VINCITORI PER SCHIENAMENTO: FTR
Prima vittoria degli FTR che inaugurano così questa puntata di AEW Dynamite

Andiamo nel backstage dove Moxley dice che la campagna di MJF è interessante ma da dove viene lui i duri non hanno molto da dire, al contrario di chi parla di sé tutto il tempo. Si chiede quindi cosa nasconda MJF. È giovane, ha del potenziale e un giorno diventerà campione del mondo, ma quel giorno non è il 5 settembre.

Ma dopo la pubblicità andiamo a sentire la replica dello sfidante, di MJF. Questi dice che i maniaci omicidi impallidiscono davanti a Moxley. A casa sua quando avrà una famiglia non sarà in grado di giocare con i propri figli per il dolore al collo che gli ha procurato. La Paradigm Shift è un abominio, una mossa pericolosa e potenzialmente mortale. Ed è per questo motivo che lui e il suo avvocato hanno iniziato una raccolta firme che ha raggiunto quota cinque milioni. Proprio grazie allo sforzo dei fan quindi tale mossa sarà bandita ad All Out.

Torniamo dunque all’azione per il secondo match di AEW Dynamite, un incontro a otto uomini.
EIGHT MAN TAG TEAM MATCH
THE NIGHTMARE BROTHERS E JURASSIC EXPRESS VS THE BUTCHER AND THE BLADE E LUCHA BROTHERS

Il match inizia subito con i face lanciati fuori dal ring e raggiunti dai voli dei due atleti mascherati. QT cerca di reagire in mezzo al ring ma ha troppi avversari da tenere d’occhio e dopo poco deve dare il cambio a Dustin. Il fratello di Cody si muove come un ragazzino ma viene tirato fuori dal ring dal macellaio e colpito dall’intero team. Se il match continua di questo passo sarà davvero dura portare a casa la vittoria.

L’intero team continua a colpire Dustin mentre l’arbitro è distratto e rende difficile la ripresa all’avversario. Finalmente però arriva il cambio per Luchasaurus che inizia a fare piazza pulita del ring mentre Jungle Boy vola con Suicide Dive da una parte all’altra. Chokeslam e Moonsault ai danni di Pentagon ma Butcher interviene e pare un colpo dell’avversario. Stunner e Wizard da parte del team. Interviene QT e Cutter su Blade. Sling Blade di Pentagon, Tornado DDT di Jungle Boy, Dropkick di Fenix, Canadian Destroy di Dustin su Fenix!

Pentagon vuole il Package Piledrive ma si mette poi a litigare con Blade per chi deve terminare l’incontro spingendolo e di fatto dandogli il cambio. I due discutono in mezzo al ring e Jungle Boy ne approfitta. Roll Up su Blade 1…2…3
VINCITORI PER SCHIENAMENTO: THE NIGHTMARE BROTHERS E JURASSIC EXPRESS
Al termine del match Eddie Kingston fa il suo ingresso sul ring e rimprovera i due team sconfitti dicendo che loro potrebbero essere campioni di coppia se solo fossero più uniti. Li invita dunque a unirsi a lui e avranno tutto ciò che vogliono.

Fa il suo ingresso Orange Cassidy, accompagnato dai Best Friends, per un’intervista con Tony Schiavone che si congratula per la vittoria della scorsa settimana ma Cassidy non dice niente. Entra allora Chris Jericho e si congratula a sua volta con Cassidy e pur essendo imbarazzato per la sconfitta è orgoglioso che Cassidy stia imparando da lui. Ma ora sono sull’uno pari e quindi per vedere chi dei due è realmente il migliore e per decretarlo Jericho ha inventato un nuovo concept. Ad All Out 80 litri di succo e 500 casse di spumante saranno a bordo ring e per vincere si deve sottomettere, schienare o lanciare l’avversario nella vasca con la mimosa. Cassidy accetta. Ma attenzione al Circle che circonda il ring e attacca i tre in mezzo al ring avendo la meglio e versando lo spumante sull’inerme Cassidy.

TAG TEAM MATCH
THE DARK ORDER VS THE ELITE

Match ovviamente ad alta velocità visti gli atleti coinvolti con l’Elite che ha la meglio per buona parte dell’inizio dell’incontro. Omega viene però separato dal resto del gruppo e portato all’angolo del Dark Order dove è vittima dei continui cambi e manovre di team degli atleti mascherati. Omega riesce però a stendere un avversario con un violento braccio teso e dare il cambio a Nick Jackson che tenta di fare piazza pulita ma i membri del Dark Order sono troppi anche per lui e suo fratello e sono costretti a ridare il cambio ad Omega. Ques’ultimo ci mostra il suo arsenale al completo prima di dare il cambio stremato ma entrambi i Bucks finiscono vittima di un Piledrive. Diving Footstomp 1…2… Omega interviene.

Un membro del Dark Order prova un Moonsault ma viene colpito da un doppio Superkick. Piledrive di Matt, One Winged Angel di Omega 1…2…3
VINCITORI PER SCHIENAMENTO: THE ELITE
Omega vuole eseguire una powerbomb su una sedia ma Matt Jackson allontana la sedia prima che arrivi l’impatto, salvando la schiena all’avversario e invitando Omega ad allontanarsi dal ring tranquillamente.

Alex Marvez nel backstage chiede agli FTR perché sono accompagnati da Tully Blanchard. Rispondono di voler imparare dai migliori. Arriva Adam Page e gli FTR lo mettono in guardia dicendo che se i Bucks vinceranno i titoli di coppia lui tornerà subito nella loro ombra.

SINGLE MATCH
DARBY ALLIN VS WILL HOBBS

Subito Allin va con un Dropkick che manda fuori dal ring Hobbs. Suicide dive e tentativo di crossbody ma Hobbs afferra Allin al volo. Allin scende però dalle spalle del wrestler di colore ma, lanciato alle corde, è vittima di un Back Body Drop. Hobbs inizia a colpire con dei pugni al corpo di Allin così da rallentarne la reattività. Spinebuster 1…2…. Tentativo di Oklahoma Slam ma Allin trova la Stunner. Coffin Drop! 1…2…3
VINCITORE PER SCHIENAMENTO: DARBY ALLIN

Taz prende il microfono e dice che il suo gruppo ha un nuovo membro e si chiama Darby. Esce quindi Ricky Starks con il face paint e lo skateboard di Allin e si prende gioco di lui dicenco che gli piace saltare sulla schiena della gente perché per lui la vita è uno scherzo. Attenzione a Cage che alle spalle attacca Allin con la sua cintura e inizia poi un pestaggio in compagnia di Starks. Pubblicità.

Sammy Guevara esce sullo stage con dei cartoncini e si scusa con Matt Hardy. Ma si scusa del fatto di non avergli permesso di prendergli la sedia. Le scritte però cambiano colore e diventano dei messaggi indirizzati allo stesso Guevara e gli ultimi due lo informano di star per essere eliminato. Matt Hardy attacca Guevara con una sedia alle spalle per poi lanciarlo attraverso un tavolo. Hardy va sotto il ring e prende lo stesso tipo di sedia che Guevara gli ha lanciato ma giungono finalmente gli arbitri ad allontanarlo prima che sia troppo tardi.

Thunder Rosa appare sullo schermo e dice che dato che i fan hanno chiesto la sua presenza lei è finalmente qui e sfida Hikaru Shida per All Out. Ma a proposito di ragazze, è arrivato il momento della finale del torneo femminile ed inizia ora.

Ed è proprio in questa puntata di AEW Dynamite che invece avremo la finale del torneo di coppia femminile. E il match in questione sarà proprio il prossimo

WOMEN’S TAG TEAM CHAMPIONSHIP MATCH
THE NIGHTMARE SISTERS VS DIAMANTE E IVELISSE

Iniziano Brandi e Ivelisse. Vedo da qui la ricrescita di Ivelisse che nel mentre inizia a colpire alle gambe l’avversaria per poi dare il cambio a Diamante. Double Hip Toss e Brandi dà il cambio per Allie. Allie viene bloccata ad un braccio da Diamante ma riesce a gettarla fuori dal ring dove, mentre l’arbitro è distratto, viene colpita da Brandi. Le due continuano a tenere sotto controllo Diamante illegalmente. Diamante prova a reagire ma Brandi connette un Big Boot per un conto di due. Cambio per Allie che carica l’avversaria per un tentativo di Superplex ma Diamante reagisce ed esegue un Suplex. Cambio per Ivelisse

Flat Liner e poi STO ai danni di Brandi e poi nuovamente cambio a Diamante. Brandi però riesce a far scontrare le due e va con una Spear su Diamante. Cambio per Allie, Show Stopper 1…2… Allie si carica Diamante sulle spalle ma questa scende e da il cambio a Ivelisse. QT prova a intervenire ma QT interviene. Ivelisse colpisce QT e poi si sbarazza di Brandi ed Allie è vittima di una Cutter. Ivelisse va a coprire 1…2…3
VINCITRICI PER SCHIENAMENTO E NUOVE WOMEN’S TAG TEAM CHAMPION: DIAMANTE E IVELISSE

E siamo arrivati al main event di questa puntata di AEW Dynamite, Cody difenderà il titolo TNT dall’assalto di Brodie Lee
TNT CHAMPIONSHIP MATCH
CODY VS BRODIE LEE

Cody si avventa subito sullo sfidante ma Lee se ne libera e va con un Dropkick per poi gettare Cody fuori dal ring. Big Boot di Lee contro Cody che è appoggiato alle transenne. Si torna sul ring dove Lee va a segno con una Half Nelson Suplex. German Suplex a seguire e Cody sembra aver avvertito i colpi subiti. Superkick di Lee, poi un altro 1…2… Powerbomb. Ancora una Powerbomb. Discus Clothesline 1…2…3
VINCITORE PER SCHIENAMENTO E NUOVO CAMPIONE TNT: BRODIE LEE

Lee ha annichilito Cody in un match a senso unico e che ha visto una sola direzione. Arriva il Dark Order al completo e Schiavone intervista Lee. Il neo campione però gli ulra contro che nessuno credeva in lui e adesso invece è diventato un pericolo per la AEW. Cody intanto viene portato via in barella e Lee decide di attaccare Arn Anderson. Tocca poi proprio a Cody che viene fatto cadere dalla barella mentre la sicurezza non riesce a sedare la situazione. Vengono trascinati fuori anche QT Marshall e Dustin mentre Brandi accorre a verificare le situazioni di suo marito. Anna Jay però la attacca alle spalle e la chiude in una sleeper, lasciando anch’essa inerme a terra.

La puntata si chiude qui, appuntamento alla prossima settimana con una nuova puntata di AEW Dynamite su Tuttowrestling.com

Davide Procopio
Fan di wrestling ma niente di serio (cit.) Laureato in sociologia dei processi culturali spera un giorno di poter scrivere della sociologia del wrestling. Nel tempo libero... non ne ha
14,794FansLike
2,615FollowersFollow

Ultime Notizie

Altra vittoria della AEW su NXT negli ascolti

LA AEW si conferma vittoriosa anche questa settimana ai danni di NXT. Sostanzialmente stabili gli ascolti per entrambi gli show

La WWE cancella altri nomi per gli atleti della Retribution?

Dopo le feroci critiche ricevute, la WWE sta pensando di cancellare gli altri nomi previsti per i membri della Retribution?

Card della prossima puntata di Dynamite

La AEW, come suo solito, ha annunciato vari match e segmenti per la puntata di Dynamite in programma mercoledì prossimo.

Un atleta italiano ha debuttato a NXT

Un atleta italiano ha fatto il suo debutto sul ring nel corso dell'ultima puntata di NXT

Articoli Correlati