AEW Dynamite Report 25/08/21 – Fourth Time’s a Charm?

Buonasera a tutti e bentrovati ad una nuova puntata di Dynamite! La compagnia è stata letteralmente scossa dall’arrivo di CM Punk, per cui quella di oggi è una puntata molto attesa! Iniziamo subito!

SINGLE MATCH:        

ORANGE CASSIDY vs MATT HARDY

I due si scambiano “colpi” di taunt ad inizio match, quindi Cassidy colpisce Matt con un Dropkick; prova la Suicide Dive su Matt fuori ring, ma questi lo blocca e connette la Side Effect! Hardy lavora al costato di Cassidy con l’aiuto del ringpost, poi torna sul ring e mette a segno dei Back Suplex. Colpi all’angolo, poi Cassidy cerca di reagire, tentativo di Beach Break, ma Matt rovescia nella Splash Mountain per 1..2…NO!! Diving Crossbody per Cassidy, seguito da un DDT per 1..2….NO!! Orange si alza, assume la posa di Jeff Hardy e si mette le mani in tasca per mettere a segno la Swanton!! Prova anche la Twist of Fate, ma Matt lo manda a terra e connette un Diving Elbow Drop per 1..2…NO!! Twist of Fate di Cassidy!!! 1…2….NO!!!! Hardy prova la sua Leech, ma Cassidy effettua un Rollup per 1..2…3!!

VINCITORE PER SCHIENAMENTO: ORANGE CASSIDY

Arriva sul ring Chris Jericho per parlare del match con MJF della scorsa settimana: racconta le sue fatiche e di come sia venuto meno nel gran finale. Per lui è diventato un mantra: “Batti MJF! Batti MJF!”. Ha un’idea per un match finale tra loro, ma MJF non accetterà mai: un match ad All Out, dove metterà a rischio la sua carriera. Interviene MJF con una maglietta che schernisce Jericho, e dice che tutto questo sta diventando imbarazzante: sa che Jericho aveva bisogno di una lezione dall’astro nascente del wrestling, ma si è stancato di batterlo sempre. La scorsa settimana, lo ha battuto più velocemente di qualcuno che ascolta un CD dei Fozzy! Tuttavia l’idea che Jericho non faccia mai più wrestling è troppo allettante per lasciarsela sfuggire, quindi Jericho avrà il suo match!

TAG TEAM MATCH:

VARSITY BLONDES vs LUCHA BROS

Primo turno del torneo che mette in palio un match titolato contro i Bucks. Garrison si trova in difficoltà con la velocità di Fenix, quindi tagga Pillman, che va contro Penta: scambio di Superkick tra i due, quindi Step-Up Hurricanrana per Brian, atterrato però da una Slingblade. Pubblicità.

Torniamo con Penta che abbatte entrambi i rivali, e tagga Fenix che connette la Rolling Cutter per 1..2..NO!! I quattro vanno corpo a corpo fuori ring, Stereo Superkick per i Bros, quindi Penta si lancia sui Blondes in Tope con Hilo! Powerbomb improvvisa di Brian su Fenix per 1..2…NO!!! Garrison con una Springboard Elbow per 1..2….NO!! Penta salva il fratello dal pin. I Bros fanno piazza pulita del ring e connettono la Fear Factor assistita su Garrison per 1..2…3!!

VINCITORI PER SCHIENAMENTO: LUCHA BROS

Dopo il match i Jurassic Express vanno faccia a faccia con i Lucha Bros sul ring, quando l’Elite prova ad attaccare entrambi, ma vengono subito scacciati dal quadrato.

SINGLE MATCH:

RED VELVET vs JAMIE HAYTER

Red parte subito forte, ma Hayter la lancia subito all’angolo e prova a soffocarla. Reazione di Red, che manda fuori ring la rivale e la raggiunge con una serie di Suicide Dive! Pubblicità.

Torniamo con uno scontro a centro ring tra le due, quindi Red connette una Running Knee contro le corde! Standing Moonsault mancata per Red, e Hayter la stende con un Lariat per 1..2…3!!

VINCITRICE PER SCHIENAMENTO: JAMIE HAYTER

Le heel provano quindi il pestaggio, ma vengono messe in fuga da Kris Statlander.

Il Dark Order nel backstage non sembra essere sulla stessa linea d’onda quando si parla di Page, infatti Alex Reynolds e John Silver abbandonano Evil Uno: questi prova a scusarsi, ma anche il resto della squadra non è entusiasta del suo discorso.

Ecco l’esordio di CM Punk a Dynamite!! Il nuovo arrivo viene introdotto da Tony Schiavone, che gli chiede cosa lo abbia riportato al wrestling, e Punk elenca alcuni dei wrestler più giovani che vorrebbe affrontare, anche se c’è un ragazzo che ha attirato per primo la sua attenzione: Darby Allin è un ragazzo spericolato, sembra che sia disposto ad uccidersi ogni volta che sale sul ring. Ci sono persone che si chiedono se Punk ne abbia ancora nel serbatoio, e se sia ancora il migliore al mondo. Per rispondere a questo, inizierà con Allin, qualcuno che sarebbe stato il wrestler preferito di Punk a 15 anni: potrebbe non essere il più grosso o il più forte, ma ha un cuore enorme. Bisognerà pazientare ancora un po’ per ottenere le risposte alle domande, ma intanto l’appuntamento è ad All Out il 5 Settembre!

In un breve promo Miro parla di come perdonerà Fuego del Sol, ma trascinerà Eddie Kingston sott’acqua perché lui è il Redentore.

6-MAN TAG TEAM MATCH:

EDDIE KINGSTON, JON MOXLEY & DARBY ALLIN vs WINGMEN

Kingston atterra subito Ryan, quindi entra Cezar Bononi al suo posto, che incassa meglio le Chop del rivale, ma viene ugualmente mandato a terra grazie all’aiuto di Jon. Pubblicità.

Torniamo con Moxley che connette un Suplex su Bononi, quidni entrano JD e Kingston: Suplex anche per Kingston, Backfist su Nemeth, quindi Drake lo sorprende e prova la Vader Bomb, ma Jon lo prende a morsi ed evita che questi si lanci! Entra Allin che raggiunge JD in cima all’angolo e connette una Avalanche Code Red!! Avalon intanto viene pestato fuori ring da Sting, mentre Nemeth ne approfitta del caos e cerca di colpire i rivali con una sedia. Jon e Eddie lo tramortiscono, intanto Stunner di Allin su JD, cui segue la Coffin Drop per 1..2….3!!!

VINCITORI PER SCHIENAMENTO: JON MOXLEY, DARBY ALLIN & EDDIE KINGSTON

Dopo il match parte l’ovvia rissa tra le due fazioni, e Daniel Garcia attacca Allin alle spalle!

Nel backstage c’è una rissa tra Tay Conti e Bunny, che le aveva offerto un contratto per entrare nell’Hardy Family Office.

E’ il momento dell’Elite! Il gruppo promette di eliminare Christian Cage per sempre, quindi  proprio il nuovo campione Impact fa il suo ingresso, accusando Callis di aver manipolato Omega, che chiede a Christian “Pensi di conoscermi?”. Callis si surriscalda, inizia a spogliarsi e parte il confronto corpo a corpo con Christian, che prevedibilmente soffre l’inferiorità numerica ed ha bisogno dell’arrivo di Frankie Kazarian con un tubo di piombo per togliersi dalla morsa degli heel.

Jon Moxley nel backstage annuncia di aver firmato il contratto per il match contro Satoshi Kojima, e i due si incontreranno ad All Out.

6-MAN TAG TEAM MATCH:

GUNN CLUB vs THE FACTORY

Solow viene mandato al tappeto da Austin, che però va in difficoltà a causa di un colpo scorretto di QT. Pubblicità.

Torniamo sull’hot tag per Colton che fa piazza pulita sul ring, Dropkick altissimi su Solow e QT, quindi Comoroto lo manda a terra e si scontra con Billy fuori ring. Backbreaker+Flatliner per Marshall! Che ora va a muso duro con Wight al tavolo di commento, e la distrazione permette a Colton di sorprenderlo con uno Small Package per 1..2..3!!!

VINCITORI PER SCHIENAMENTO: GUNN CLUB

Dan Lambert, con i Men of the Year, si lamenta dei fan del wrestling che sono soft, ed avrebbero bisogno di credere in uomini come loro due, per poter avere ancora speranza al mondo.

Tempo di Main Event!

SINGLE MATCH:

MALAKAI BLACK vs BROCK ANDERSON

Brock parte fortissimo e costringe Black al tappeto, il quale lo colpisce con una ginocchiata e lo chiude all’angolo: combinazioni di calci e pugni per Black, che fissa Arn a bordo ring mentre questi incita il figlio a non arrendersi. Brock va per alcuni colpi alle gambe di Black, che non patisce più di tanto e connette un Exploder! Black Mass!! Il pubblico ne chiede un’altra, ma Black copre per 1..2…3!!

VINCITORE PER SCHIENAMENTO: MALAKAI BLACK

Arn entra sul ring per controllare le condizioni di Brock, ma Black prende una sedia! Arn blocca un calcio alla testa inizialmente, ma nulla può quando Black gli sferra un Low Blow!! Black Mass a segno!!!! Lee Johnson arriva ad evitare che le cose degenerino ulteriormente e Black si mette in fuga.

Su queste immagini ci salutiamo, appuntamento alla settimana prossima!

À bientôt!!

Antonio Flagiello
Fan del wrestling sin da ragazzino; accantonato per qualche anno da quel fatidico 2007, sono poi ritornato anni dopo a seguirlo, in quella da molti definita la peggiore era del nostro sport-entertainment preferito..ma d'altronde al cuore non si comanda, giusto? Mark di Brock Lesnar.
15,941FansLike
2,596FollowersFollow

Articoli più letti

Articoli Correlati