AEW Dynamite Report 16/10/21 – Saturday Night Special

Buonasera a tutti e bentrovati a questo episodio speciale di Dynamite in onda di sabato! E’ tutto pronto e CM Punk fa il suo solito ingresso trionfale per accomodarsi al tavolo di commento.

SINGLE MATCH:

MALAKAI BLACK vs DANTE MARTIN

Lio Rush accompagna Martin. Serie di Arm Drag per Black all’inizio, che afferra un salto di Martin al volo e lo schianta al suolo in Powerbomb: STO e Kneebar applicata, ma Martin evade. Rollup improvviso per 1..2..NO!! Quindi Martin connette una Reverse Hurricanrana che fa barcollare Black. Malakai viene raggiunto sulla rampa da un Tope con Hilo! Quindi prova un Double Jump Moonsault, ma Black si scansa e connette dei calci: Enziguri in risposta per Martin, che però la Meteora, seguito da un German per 1..2…NO!!! I due lottano in cima alle corde e Martin va a segno con una Avalanche Hurricanrana!!! Double Jump Moonsault connessa!! Black tuttavia lo sorprende in una Half Leg Boston Crab!! Malakai sospende la presa e dopo aver scansato un attacco in Springboard di Martin lo colpisce con la Black Mass per 1..2..3!!

VINCITORE PER SCHIENAMENTO: MALAKAI BLACK

A fine match Black mostra rispetto per l’avversario.

Il Jurassic Express è nel backstage per un’intervista, ma viene sorpreso dall’Elite che arriva a pestarli! Kenny Omega lancia Luchasaurus attraverso un tavolo!

E’ il momento dell’Inner Circle, che ieri a Rampage le ha prese dall’ATT: Santana si dichiara subito infelice del match della scorsa notte, e nemmeno il tempo di parlarne che arriva Dan Lambert a vantarsi con il suo team. Jericho accusa Paige Vanzant di avere un debole per lui, ma lui non la toccherebbe nemmeno con i genitali di suo marito! La sfida è lanciata per un tag a dieci uomini, e Lambert dice di dettare lui le condizioni, ma le svelerà solo la prossima settimana.

AAA WORLD TAG TEAM CHAMPIONSHIP MATCH:

LUCHA BROS © vs RANAS

I Ranas (cioè gli FTR) iniziano subito forte, con i Bros che dopo diversi tentativi riescono a smascherarli: pubblicità.

Torniamo con Fenix che stende i rivali con uno Springboard Dropkick, quindi con il fratello mette a segno la loro versione del What’s Up per un conto di 2. Ancora i Bros a lanciarsi fuori ring sugli FTR, che provano ad attaccare gli avversari con le cinture, ma il tentativo di Rollup non va a buon fine; Roundhouse per Fenix su Dax, quindi arriva Tully Blanchard ad offrire una distrazione ai Bros, permettendo ad Harwood di colpire con la cintura Fenix! Brainbuster per 1…2…3!!!

VINCITORI PER SCHIENAMENTO E NUOVI CAMPIONI: RANAS

Lio Rush nel backstage dice che Dante Martin ha fallito perché ha sbagliato, ma può avere successo se si limita ad ascoltarlo. Da ora in poi saranno tag partner, anche se Martin non sembra convinto di ciò.

SINGLE MATCH:

JON MOXLEY vs YUTA WHEELER

Paradigm Shift immediata per il conto di 3.

VINCITORE PER SCHIENAMENTO: JON MOXLEY

Serena Deeb non  è contenta di come ha ritrovato la divisione femminile da quando si è presa un anno sabbatico: mentre prova ad aggiungere altro, arriva Hikaru Shida ad attaccarla!

6-MAN TAG TEAM MATCH:

DARK ORDER vs SUPERKLIQ

Superkliq attacca prima della campanella, prendendo un vantaggio; Silver sfugge alla TripleBomb sulla rampa, con Reynolds che arriva per dare una mano in Crossbody. Si torna dentro e Cole si prende un triplo Dropkick a terra: Silver parte per fare piazza pulita e viene fermato solo da una distrazione di Don Callis, che permette a Matt di buttarlo fuori ring. Cole interrompe il tuffo di Reynolds con un Enziguri al volo e lo stende con lo Kneecap Brainbuster. Pubblicità.

Torniamo con l’hot tag per Uno, che ne ha per tutti finché Cole non interrompe Evil Socko con un Superkick. Silver e Reynolds salvano il loro compagno e mandano Cole all’angolo, colpendolo a vicenda e chiudendo la sequenza la Something Evil per 1..2..NO!! Ritornano i Bucks a liberare il ring, lasciando soli Cole e Reynolds, che quasi arriva al 3 con un Rollup. Stereo Superkick per i Bucks su Reynolds, quindi Panama Sunrise a segno!!! BTE-Trigger!!! Last Shot per 1..2..3!!

VINCITORI PER SCHIENAMENTO: SUPERKLIQ

Dopo il match ecco Jungle Boy che va a caccia della Superkliq, armato di sedia! Scappano tutti via tranne Cutler, che finisce vittima della Snare Trap!!

Video su Cody Rhodes nella sua accademia di wrestling, dove i suoi studenti non sembrano molto contenti di lui. Arn Anderson lo sottopone a un’esercitazione in cui tutti a turno lo mettono in difficoltà, e Cody si domanda a cosa serva tutto questo: Anderson tira fuori una foto di Dusty Rhodes mentre lo picchia, ai loro tempi. Cody non ha mai voluto deludere i bambini, ma questi non avevano mica pensato che Dusty fosse un cattivo quella notte, solo per aver picchiato Arn: deve allenarsi, perché Malakai Black sta arrivando per lui.

Arriva il momento di MJF, che dopo qualche insulto a pubblico e città, afferma che Darby Allin non sembra pronto ad affrontarlo, quindi forse gli è entrato in testa. MJF finge di essere scioccato nel sentire che Allin è stato in realtà attaccato e messo fuori gioco la scorsa settimana, quindi chiede a gran voce un arbitro poiché aveva promesso a tutti un match contro di lui, e lui mantiene le promesse: arriva un arbitro portato di forza sul ring da Wardlow per far iniziare il conteggio… ma ecco Sting!! MJF scappa via, e lo Stinger colpisce Wardlow con la mazza!!

SINGLE MATCH:

PENELOPE FORD vs KIERA HOGAN

Hogan con una Side Headlock per cominciare, quindi un braccio teso all’angolo: Ford reagisce con dei colpi, ma manca un Running Boot all’angolo, consentendo a Hogan di connettere un Neckbreaker per 1..2..NO!! Di forza, Ford la spinge all’angolo e guadagna il controllo del match, mentre andiamo in pausa.

Torniamo su un Superplex di Hogan! Scambio di colpi a centro ring, serie di Forearm per Hogan, che colpisce Ford all’angolo con uno Sliding Dropkick per 1..2…NO!! Ford con una Cutter improvvisa! Muta Lock applicata! E Hogan cede!!

VINCITRICE PER SOTTOMISSIONE: PENELOPE FORD

A fine match Ruby Soho si prende la sua vendetta su Ford, attaccandola alle spalle.

Miro non riesce a spiegarsi cosa sia successo nella sua sconfitta per il titolo TNT. Tornerà campione: non vede sua moglie da quando ha perso il titolo e continuerà a non vederla finché sarà di nuovo il campione preferito di Dio.

Adesso è il turno di Hangman Page per una chiacchierata con Tony Schiavone sul ring! Page racconta di come l’Elite abbia lasciato la loro casa nella Ring of Honor nel 2019: il loro mondo è cambiato ed ha perso alcuni match importanti lungo la sua strada. Sembrava che avesse iniziato a perdere la fiducia.. l’unica cosa che non ha mai perso erano i suoi fan! Ciò significava per lui imparare a lasciare il passato alle spalle, ed accettare nuovi amici nella sua vita. Page sente che le persone credono ancora in lui, e per la prima volta nella sua vita, anche lui ci crede: la promessa che può fare è che darà tutto se stesso a Full Gear!!

SINGLE MATCH:

BRYAN DANIELSON vs BOBBY FISH

Fish parte subito forte e mette in difficoltà Danielson, con il quale si scambia diverse prese al tappeto prima di mandarlo all’angolo; serie di calci per Fish, che viene mandato fuori ring e raggiunto da una Suicide Dive! Bryan lo manda quindi contro il ringpost e prepara un attacco dall’apron, ma Fish lo sgambetta! Pubblicità.

Torniamo con Fish che lavora il ginocchio malconcio di Bryan e lo colpisce con uno Sliding Lariat per 1..2…NO!! Half Leg Boston Crab applicata, ma Bryan riesce a liberarsi con maestria e a provare la Ankle Lock! German Suplex! Ora è Danielson a prendere di mira la gamba del rivale, con i calci ed una Dragonscrew; quindi con l’aiuto del ringpost continua ad infierire su essa. Fish trova una reazione con la Backdrop Driver per 1..2…NO!!! L’azione si sposta in cima alle corde, Fish connette la Avalanche Falcon Arrow!!! Ma il conto si ferma a 2! Kneebar per Fish!! Ma anche Bryan ne applica una allo stesso tempo!! I due si prendono a calci al volto, finché Bryan prende il sopravvento e lo chiude nella Heel Hook! Fish cede!!

VINCITORE PER SOTTOMISSIONE: BRYAN DANIELSON

Viene svelato ora il bracket per il torneo ad eliminazione per il titolo AEW, e gli accoppiamenti sono i seguenti:

#10 vs Moxley ed Orange Cassidy vs Powerhouse Hobbs da un lato;

Dustin Rhodes vs Bryan Danielson e Lance Archer vs Eddie Kingston nell’altra metà del tabellone

E’ arrivato il momento dei saluti, appuntamento a settimana prossima!

À bientôt!!

Antonio Flagiello
Fan del wrestling sin da ragazzino; accantonato per qualche anno da quel fatidico 2007, sono poi ritornato anni dopo a seguirlo, in quella da molti definita la peggiore era del nostro sport-entertainment preferito..ma d'altronde al cuore non si comanda, giusto? Mark di Brock Lesnar.
15,941FansLike
2,606FollowersFollow

Articoli più letti

Articoli Correlati