AEW Dynamite Report – 24/11/2021

A causa di problemi di connessione l’attuale report di AEW Dynamite ha avuto dei ritardi. Ci scusiamo per il disagio.

Bentornati a una nuova puntata di AEW Dynamite. Ma saltiamo i convenevoli perché è subito il momento dell’ingresso di CM Punk per il suo match contro QT Marshall. Ma attenzione perché prima che il suo avversario possa arrivare a fare l’ingresso è invece MJF, microfono in mano. Friedman ricorda a Punk gli anni in cui ha deciso di ritirarsi dal mondo del wrestling e che la pipe bomb è ancora considerato da tutti il suo miglior momento. Ma c’è un problema per Punk perché ogni momento di MJF è IL miglior momento di MJF.


MJF dice che rispetta Punk come persona, per ciò che ha fatto e per essere straight edge. Ma Punk invece ha mancato di rispetto nei suoi confronti dato che tra i nomi che ha detto di voler affrontare ci sono tutti tranne il suo. E non lo ha fatto per paura. E lui, MJF, terminerà verbalmente la carriera di CM Punk più velocemente di quanto sia durata la carriera del wrestler di Chicago in UFC.
Punk si fa passare il microfono. Dice di essere deluso da MJF ma apprezza l’introduzione fatta. Non ha mai voluto nutrire l’ego di MJF facendo il suo nome ed è divertito da ciò che ha detto perché sembra un The Miz meno famoso. MJF replica prima complimentandosi con Punk e poi dicendo che la nostalgia è come una droga che distorce i propri ricordi ed è quello che Punk è, solo un ricordo.


MJF si dice stanco di Punk e dei suoi promo generici da quando è arrivato in AEW. Non è più quello di una volta ed è così generico che presto potrebbe arrivare a predicare di “hustle, loyalty and respect”. Ora è PG Punk ed è sempre stato in secondo piano rispetto a John Cena e Triple H.
Punk sorride e dice che è vero, era terrorizzato che nessuno si ricordasse di lui o gli importasse qualcosa, ma ora non ha più paura. MJF è solo amareggiato dal fatto che lui abbia scelto Darby Allin come suo primo avversario e che la rilevanza di MJF è stata sostituita da quella di Britt Baker. Punk sfida MJF per un match sul momento! MJF si toglie la giacca ma subito dopo abbandona il ring lasciando il wrestler di Chicago al suo incontro.

SINGLE MATCH
CM PUNK VS QT MARSHALL
Breve fase di studio tra i due, poi Punk mette a segno tre Scoop Slam. QT si rialza e porta Punk all’angolo dove Aron Solow e Nick Comoroto provano a intervenire ma l’arbitro se ne accorge e espelle entrambi dal bordo ring. Altro Scoop Slam di Punk ma QT con un paio di colpi ben assestati si porta in vantaggio, ma solo per poco. Punk trova un elbow in corsa e va con una serie di pugni all’angolo per poi lanciare violentemente l’avversario contro l’angolo.


Punk manda QT fuori dal quadrato e lo raggiunge con un Diving Lariat. QT viene riportato sul ring ma con l’aiuto delle corde riesce a stordire Punk per poi colpirlo con dei pestoni. Powerbomb di QT 1…2… High Kick da parte di Punk che è pronto per la sua sequenza di mosse. Shining wizard, poi Punk si porta sul paletto e mette a segno un Diving Elbow. Punk chiama la GTS, a segno! 1…2…3
VINCITORE PER SCHIENAMENTO: CM PUNK

Nel backstage Eddie Kingston ha qualche parola per Daniel Garcia prima del match a Rampage ma viene interrotto dallo stesso Garcia e dai 2.0 che gli dicono di essere diventato un molle. Inizia un parapiglia conclusosi con l’intervento della sicurezza.

TAG TEAM MATCH
THE GUNN CLUB (BILLY e COLTON W/AUSTIN) VS BEAR COUNTRY (BEAR BOULDER e BEAR BRONSON)
I Gunn attaccano i Bear alle spalle ma questi resistono e spediscono Colton fuori dal ring. Gorilla Slam ai danni di Billy ma poi sia Boulder che Bronson vengono lanciati contro i gradoni e le transenne. Bronson e Colton tornano sul ring dove Bronson ha la meglio ma mentre rimbalza alle corse viene fermato da Austin, non visto da Edwards. Colt45! 1…2…3
VINCITORI PER SCHIENAMENTO: THE GUNN CLUB
Risuona però la musica di Sting, che fa la sua apparizione sullo stage. Austin si avventa contro di lui ma arriva Allin a colpirlo al volo. Sting e Allin si lanciano sul ring e il Gunn Club si dà alla fuga.

Nel backstage Adam Cole e Bobby Fish si definiscono migliori amici ma arrivano subito i Best Friends. Cole e Fish li sfidano a un match.

Lio Rush e Dante Martin sono seduti a un tavolo con il Team Taz. Rush è indeciso sul da farsi tanto da tirarsi indietro, al contrario di Martin che firma il contratto ed entra ufficialmente nel Team Taz.

TBS TITLE TOURNAMENT MATCH
JAMIE HAYTER (W/ BRITT BAKER E REBEL) VS THUNDER ROSA
Clinch tra le due con Hayter che porta Rosa alle corde e le rifila uno schiaffo per poi lanciarla fuori dal ring. Qui però è Thunder Rosa ad avere la meglio lanciando l’avversaria contro le transenne.  Rosa continua ad avere il controllo anche sul ring dove si aiuta con le corde a colpire il collo di Hayter. Si torna all’esterno del quadrato. Baseball slide di Rosa che poi connette un suplex all’esterno del ring. Tentativo di Crossbody ma Jamie Hayter afferra al volo l’avversaria e la schianta contro il paletto di sostegno.

Si torna sul ring, suplex di Hayter, poi ne tenta un altro ma Rosa resiste e va con una ghigliottina. Hayter però si libera e porta Rosa all’angolo. Spinebuster e poi Boston Crub ai danni di Rosa che poi viene issata sull’angolo. Tentativo di Superplex ma Rosa resiste, lancia l’avversaria sul ring e connette un Missle Dropkick. Ora è Thunder Rosa a provare un suplex ma la Hayter a resistere e connette una Backbreaker 1…2…

Ennesimo tentativo di Suplex per la Hayter ma Rosa evita, connette una Russian Leg Sweep e prova a sottomettere l’avversaria con uno strangolamento. Rebel però distrae l’arbitro e la Baker libera Hayter. Superkick ma invece di colpire Rosa Baker colpisce Hayter. Rosa spinge Baker contro Rebel ma rischia di finire vittima di una chockeslam. Victory Roll di Rosa! 1…2…3
VINCITRICE PER SCHIANEMENTO: THUNDER ROSA.

Sul ring Jamie Hayter spinge via Britt Baker e abbandona il ring mentre noi vediamo il tabellone del torneo che ci dice che l’avversaria in semifinale di Thunder Rosa sarà Jade Cargill.

Area interviste dove Chris Jericho sta per rispondere riguardo il suo futuro ma viene interrotto da Garcia e i 2.0 che passano di là vantandosi di aver versato il caffè in faccia a Kingston. Jericho li avverte che se andassero uno alla volta contro Kingston non sarebbero così felici e che se oseranno di nuovo interromperlo gli farà mangiare i loro stessi denti.

Tony Schiavone festeggia il Giorno del Ringraziamento in compagnia di Britt Baker e Rebel anche se la campionessa femminile dice che non è una bella giornata vista la sconfitta di Jamie ma almeno Thunder Rosa non è campionessa. Schiavone ci annuncia che Riho affronterà la stessa Baker perché dai video si nota che la giapponese non è stata eliminata nel modo corretto dalla Casino Battle Royal. Nel caso Riho dovesse vincere avrà una title shot proprio contro Britt Baker.

SINGLE MATCH
COLT CABANA VS BRYAN DANIELSON
I due tentano di applicare qualche sottomissione ma nessuno dei sue riesce ad avere la meglio. Danielson manca il Running Dropkick e Cabana ne approfitta per mettere a segno qualche colpo. Danielson connette una German Suplex e poi il Running Dropkick, questa volta senza andare a vuoto. Tentativo di Super Back Suplex ma Danielson cade e Cabana vola quindi con un Moonsault 1…2… Cabana va con una serie di bracci tesi ma Danielson lo atterra e colpisce con una serie di pestoni. Lebelle Lock e Cabana non può fare altro che cedere.
VINCITORE PER SOTTOMISSIONE: BRYAN DANIELSON

Schiavone sale sul ring per intervistare Danielson che dice che si sarebbe aspettato una reazione diversa da parte del pubblico ma questo è troppo volubile. Oggi non solo ha preso a calci in faccia un membro del Dark Order ma gli ha anche rotto un dente, ed è quello che farà con tutti fino a Page. Ed è proprio la theme song di Page a risuonare nell’arena, con il campione che dice che Cabana sarà l’ultimo a essere preso a calci perché se Danielson vuole un match lo avrà adesso!
Danielson dice che è da codardi proporre un match dato che lui ne ha appena concluso uno. Page propone a Danielson di colpire per primo e scatta la rissa. Page finisce sull’apron e si lancia per il Buckshot ma Danielson abbandona il ring prima che sia troppo tardi.

TAG TEAM MATCH
MALAKAI BLACK, ANDRADE EL IDOLO e FTR (W/ TULLY BLANCHARD) VS   CODY, PAC e LUCHA BROS.
Iniziano Dax e Cody e dopo una prima fase di studio è quest’ultimo ad avere la meglio e dare il cambio a Pac. Dax connette però un Back Suplex e dà il cambio al suo partner.  Pac però reagisce e dà il cambio a Penta. Superkick di Penta che però subisce anche un braccio teso. Cambio per Andrade e conto di due.

Ora è Fenix l’uomo legale e va con una Headscissor e un Dropkick. Cambio per Penta che va con un triplo Dropkick con Pac e Fenix 1…2… Cambio per Cody che viene accolto dai fischi del pubblico. Entra anche Black che tenta un Suplex su Cody che però dà il cambio a Fenix.  Double Stunner sugli FTR e poi Hurracanrana su Andrade. Resta solo Black sul ring, Fenix vorrebbe finire ma Blanchard e gli FTR lo distraggono. Black inizia a colpire Fenix all’angolo e ora il wrestler mascherato è in balia degli avversari.

Prova a reagire con un Back Suplex ma non riesce comunque a dare il cambio e subisce un suplex ai suoi danni. Cash tenta una 619 ma Fenix evita e riesce a dare il cambio per Penta. Crossbody su Andrade, DDT sugli FTR. Backstabber su Andrade 1…2… Pac si prende il cambio e va con un Missle Dropkick. German Suplex sul povero Andrade che finisce fuori dal ring. Pac vola oltre la terza corda. E travolge Andrade e Black. Tornati sul ring Pac continua a colpire Andrade ma finisce vittima di una Backbreaker di Cash. Pentagon Driver. Piledrive di Dax. Missle Dropkick di Fenix. Ginocchiata di Black. Final Cut di Cody che poi carica un Superkick ma colpisce Pac invece che Andrade. Andrade prende la rincorsa contro Pac ma questi lo intercetta con un Belly to Belly.

Ci sono solo due uomini in mezzo al ring: Tully Blanchard e Arn Anderson! Jose sale anche lui sul ring ma viene colpito dai due Four Horseman. Arrivano anche gli FTR però e Anderson deve ritirarsi. Fenix e Penta volano sul ring e si liberano degli FTR spedendoli fuori dal quadrato e raggiungendoli volando oltre la terza corda. Vorrebbe volare anche Pac con la Red Arrow su Andrade ma Black interviene e lo colpisce col Black Mist. La Sombra! 1…2…3
VINCITORI PER SCHIENAMENTO: MALAKAI BLACK, ANDRADE EL IDOLO e FTR.

La puntata si chiude qui, l’appuntamento è alla prossima settimana con una nuova puntata di AEW Dynamite.

Davide Procopio
Fan di wrestling ma niente di serio (cit.) Laureato in sociologia dei processi culturali spera un giorno di poter scrivere della sociologia del wrestling. Nel tempo libero... non ne ha
15,941FansLike
2,624FollowersFollow

Articoli più letti

Articoli Correlati