TW Risponde #713

Amiche ed amici di TuttoWrestling, bentornati ad una nuova edizione del TWR! Partiamo subito con la nostra consueta sessione di domande e risposte.


Ciao
Sono Simone da Firenze avrei 3 domande per te.
1) che fine hanno fatto i Low Down storico tag team della WWF? (forse avrai già risposto a questa domanda)
2) ormai siamo nel 2019 quasi 2020 riusciremo mai a vedere la WWE aperta di mente? ( Scene Lgbt, più spazio per i wrestler di altre nazionalità)
3) ( domanda che non vuole essere una polemica) cosa è che manca alla AEW come show di punta? Io lo guardo sempre e non so perché lo trovo superiore a certi episodi della WWE. Certo manca quel qualcosa in più, ma non si può certo dire che non Cody e company non abbiano inventiva, sbaglio?

1.D'lo Brown e Chaz formarono un tag team nel luglio del 2000. Per un certo periodo il loro medico era Tiger Ali Singh. Tutti e tre sono ormai ritirati da tempo.
2.Ormai in WWE ci sono wrestler di qualsiasi nazionalità sul globo terracqueo, addirittura c'è l'italiano Fabian Aichner… Ci sono giapponesi, indiani, australiani, irlandesi, tedeschi… Ma poi, perché si dovrebbero vedere scene LGBT? Mica è un porno, è uno show di wrestling!
3.Mancano gli anni di esperienza della WWE nella gestione di show impegnativi, manca una storia che non si costruisce in pochi mesi, manca star power, perché Chris Jericho da solo può fare veramente pochino, visto che Kenny Omega non lo conoscono poi in tanti negli Usa e che Cody Rhodes in WWE era un midcarder.

Ciao Myth, sono Antonio da Caserta
1) tra le domande storiche, volevo chiederti: come mai nel 2002 si scelse Chris Jericho come primo Undisputed Champion quando era forse l'outsider tra i 4 in corsa per il titolo in quella storyline ed in più veniva dalla WCW (invece diThe Rock, Kurt Angle e Steve Austin)?
2) penso sempre più che i giri titolati siano ultimamente frutto della fortuna di trovarsi al posto giusto nel momento giusto (Mahal e Kingston sono stati campioni del mondo) e non del merito (vedo Corbin, Cesaro, Lashley e Tanti altri con palmares poveri e giammai campioni del mondo ). Quale è la tua opinione?
3. Ancora Lesnar vs Mysterio per il titolo del mondo alle Survivor… Con tanti atleti e tante faide possibili, non è una storia trita e ritrita?

1.Jericho fu scelto proprio perché era l'outsider. La WWE voleva un cambio di passo e Rock, Angle ed Austin avevano già vinto più volte il titolo. Tra l'altro, la decisione sulla vittoria di Jericho fu presa negli ultimi giorni prima di Survivor Series 2002, visto che l'alloro di campione indiscusso era stato già promesso a Kurt Angle.
2.Mahal è stato campione del mondo perché, proprio in quel periodo, la WWE aveva chiuso un lucrativo accordo economico con una televisione indiana, mentre si può dire che Kofi Kingston sia stato spinto dal pubblico verso il titolo. C'è sempre una componente di bravura, una di politica ed una di fortuna quando si deve decidere chi è il campione. Tuttavia, il campione è quello che fa fare soldi alla compagnia, sempre e comunque: d'altronde, quando la WWE si è resa conto che Jinder Mahal non era lucrativo, lo ha rispedito nel midcarding.
3.Già, mi chiedo la stessa cosa. Francamente immagino che ci sarà una interferenza di Cain Velasquez che farà perdere il titolo a Brock Lesnar. Altrimenti, non vedo altra via che uno squash della Bestia Incarnata.

Ciao sono Emanuele dalla Sardegna, ti faccio i complimenti per la rubrica e perché in passato hai già pubblicato delle mie domande.
1) Quale è stato secondo te il punto più alto nella storia di Smackdown?
2) Come avresti visto in passato un tag team composto da Sting e Vampiro?
3) Perché in passato i cruiser potevano creare dei problemi a wrestler più quotati e ora non vengono calcolati per nulla?
4) Quali sono i tuoi 5 wrestler a cui manca un titolo mondiale in carriera?
5) Cosa differenzia il vecchio Brock Lesnar da quello attuale?
Grazie

1.Durante l'era Attitude, senza dubbio, quando The Rock e Undertaker erano i wrestler di punta dello show.
2.Male, molto male. Sting era una leggenda in WCW, non aveva bisogno di essere appaiato a nessuno.
3.Ah questo bisogna chiederlo ai booker. Secondo me alcuni cruiser potrebbero ancora dare il filo da torcere a wrestler più grossi di loro. D'altronde Ricochet, Mustafa Alì, Tony Nese non sono dei cruiser? Eppure sono meglio di buona parte del roster della WWE…
4.Senza contare Curt Henning, campione mondiale in AWA e “Million Dollar Man” Ted Di Biase, che comunque tenne il titolo per pochi minuti, Owen Hart è di certo al primo posto. Poi direi Arn Anderson, “Rowdy” Rodyy Piper e Earthquake per il passato, Cesaro per l'era contemporanea.


Veniamo ora al WrestleQuiz. Vi avevo chiesto quale performer donna della WWE ha fatto carriera in politica?

Attenzione: non è Linda McMahon! Al momento non sono però arrivate risposte esatte. Occhio che è molto complicata…

Michele M. Ippolito

I am the Myth, deal with it…

[RIQUADRO2]

14,794FansLike
2,615FollowersFollow

Ultime Notizie

Altra vittoria della AEW su NXT negli ascolti

LA AEW si conferma vittoriosa anche questa settimana ai danni di NXT. Sostanzialmente stabili gli ascolti per entrambi gli show

La WWE cancella altri nomi per gli atleti della Retribution?

Dopo le feroci critiche ricevute, la WWE sta pensando di cancellare gli altri nomi previsti per i membri della Retribution?

Card della prossima puntata di Dynamite

La AEW, come suo solito, ha annunciato vari match e segmenti per la puntata di Dynamite in programma mercoledì prossimo.

Un atleta italiano ha debuttato a NXT

Un atleta italiano ha fatto il suo debutto sul ring nel corso dell'ultima puntata di NXT

Articoli Correlati