ECW Report 29-07-2008

Hello wrestling fans e benvenuti ad una nuova edizione dell'ECW On Sci-Fi Report, per l'occasione redatto da Badrose.

Siamo a Hershey, Pennsylvania e lo show inizia con il recap di quanto accaduto la scorsa settimana, dove abbiamo appreso che Matt Hardy è il nuovo #1 Contender al titolo ECW.

E' Tazz ad aprire la trasmissione dopo i consueti fuochi d'artificio, ricordando quanto successo a RAW con Mike Adamle e presentando il suo nuovo compagno di commento: Todd Grisham. Todd inizia a salutare ma viene immediatamente interrotto dalla musica di Matt Hardy che fa il suo ingresso sul ring.

Matt Hardy prende il microfono e dice di essere sempre stato un fan della ECW e adesso per lui c'è l'opportunità di affrontare l'attuale campione, Mark Henry.

Mark Henry fa il suo ingresso accompagnato da Tony Atlas ed è proprio Tony che parla, dicendo che anche Henry è sempre stato attratto dalla ECW e sin dal giorno in cui è stato draftato, alla ECW ha battuto tutti diventando campione. Atlas chiede poi che cosa invece abbia fatto Hardy se non perdere il titolo U.S. e mostra a Matt cosa Henry è capace di fare. Mark Henry ha in mano una sbarra di ferro che piega in pochi attimi e Tony lo sfida a fare lo stesso. Hardy prende la barra ma dice che a SummerSlam non avranno un esibizione a chi piega più barre, bensì un match di wrestling. Gli oggetti animati non rispondono, ma Matt Hardy si e nemmeno Mark Henry piegherà il suo spirito e lui sarà il nuovo campione ECW!

Later Tonight:

Ci viene annunciato il match fra Finlay & Horswoggle vs. Morrison & The Miz

Backstage:

Un Ricky Ortiz sorridente si prepara per il suo match.

Chavo Guerrero vs. Ricky Ortiz

Chavo Guerrero giunge sul ring accompagnato da Bam Neely, poi è il momento di Ricky Ortiz che ha un'ottima reazione da parte del pubblico.

Fasi di studio e parole che volano fra i 2, poi Ortiz rompe gli indugi e dopo essersi caricato Chavo sulle spalle, lo sbatte al tappeto con una Powerslam. Headlock di Chavo ma Ortiz ne esce facilmente e riprende l'iniziativa sotto gli occhi di un attonito Neely. Shoulder Block di Chavo che però poi riesce a prendere l'iniziativa con l'aiuto delle corde ed effettuando una Choke. Si va a centro ring con Chavo in controllo con diverse prese di sottomissione, ma Ortiz esce da una Choke Hold di potenza, mandando Chavo a sbattere contro il paletto. Whip e Dropckick di Ortiz, ma immediata la reazione di Chavo che lo atterra con un Drop Toehold. Chavo va per lo schienamento aiutato da Bam Neely per fare leva sulle corde, l'arbitro però vede e scatta la squalifica.

Vincitore via DQ: Ricky Ortiz

Dopo il match, Chavo e Bam assalgono Ricky Ortiz che non può niente contro i due, ma dopo la Frog Splash di Chavo, Evan Bourne entra sul ring e colpisce con uno Springboard Dropkick lo stesso Chavo. Stessa sorte per Neely che finisce addirittura fuori ring colpito da un Dropkick di Bourne. Evan si allontana poi rapidamente dal ring prima che i due possano nuovamente intervenire.

Backstage:

Colin Delaney ha una domanda per Henry e Tony Atlas. Colin dice che la scorsa settimana, nell'incontro perso contro Tommy Dreamer, pensava che facesse parte della squadra. Tony Atlas e Henry rispondono di essere rimasti delusi dalla sua prestazione e che deve ancora provare di essere un valido elemento per far squadra col campione ECW. Colin chiede allora un'altra chance e Atlas è ben lieto di offrigliela: questa sera se la dovrà vedere con Matt Hardy e Mark Henry sarà al suo angolo.

Finlay & Horswoggle vs. Morrison & The Miz

Finlay costringe immediatamente all'angolo Miz, poi lo atterra con una Clothesline e colpisce ripetutamente con un paio di Elbowdrop. Shoulder Block di Finlay che chiude poi Miz in una Chinlock. Miz riesce a dare il cambio per Morrison che prende il controllo grazie ad un paio di Uppercut. Hornswoggle si porta alle spalle di Morrison e a Finaly basta una spinta per farlo cadere di schiena al tappeto. Entra anche Miz nella contesa ma i due campioni finiscono per subire un doppio Sit Down prima di andare in pubblicità.

Di rientro dal break pubblicitario, Finlay è in controllo con una presa su Morrison. Morrison reagisce ma sbaglia un Corkscrew Elbow, Finlay ne approfitta per un Boston Crab con una sola gamba. Morrison però non cede e raggiunge le corde, ma Finaly mantiene costante l'iniziativa. Miz tenta un'interferenza esterna che riesce a distrarre Finlay che si trova sull'Apron Ring: Morrison giunge alle spalle gettandolo contro il paletto di ferro esterno. Ancora Morrison che lavora all'angolo, ma Finlay si scatena e lo getta da una parte all'altra dell'angolo colpendolo con devastanti Shoulderblock. Morrison è al tappeto: Finlay sale sulle corde, ma scioccamente Horswoggle si tagga dentro e tenta l'Headscissor, Morrison però capitalizza e schiena Horswoggle dopo un Faceplant!

Vincitori: Morrison & The Miz

Dopo il match, mentre Finaly è intento a soccorrere Hornswoggle, Mike Knox entra improvvisamente sul ring e lo colpisce con un devastante Big Boot. Knowx sposta la sua attenzione su Hornswoggle: Finaly tenta di reagire con lo Shillelag ma ancora una volta viene colpito da un Running Big Boot.

Backstage:

Lena rincorre Mike Knox per il Backstage chiedendo una spiegazione per quanto appena fatto. Knox spiega che Finaly è passato da essere uno che ama la lotta a uno che danza sul ring assieme ad un leprechaun. Finlay è Soft e da queste parti i Soft diventano bersagli.

Backstage:

Braden Walker raggiunge Matt Hardy e i due discutono del match contro Delany che viene definito come un “Wildcat”. Braden offre di coprirgli le spalle se mai Henry dovesse intervenire. Hardy chiede a Braden di ricordargli il suo nome, dopodichè si stringono la mano.

Matt Hardy vs. Colin Delaney

E siamo dunque arrivati al Main Event della serara, con Matt Hardy che giunge sul ring accompagnato dall'ovazione del pubblico presente nell'arena. E' il momento poi di Colin Delaney che giunge sullo Stage con Mark Henry e Tony Atlas che però lì si fermano e non all'angolo come promesso…

Hardy subito in facile controllo ad inizio match, sotto lo sguardo poco contento di Henry. Suplex di Hardy, poi Elbowdrop mancato. Delaney reagisce andando a segno con un Missile Dropkick, ma Hardy riprende subito l'iniziativa e colpisce Delaney con le sue mosse tipiche prima di schienarlo con la Twist Of Fate in un incontro durato un paio di minuti scarsi.
Vincitore: Matt Hardy

Dopo il match, un Mark Henry infuriato si porta sul ring assieme a Tony Atlas con sguardo minaccioso verso Matt Hardy. Henry però improvvisamente rivolge la sua attenzione verso Colin Delaney e, una volta sollevatolo sopra la testa, lo scaraventa giù dal ring! Henry torna poi a posare lo sguardo su Matt Hardy e chiede se davvero pensa di poterlo battere. Hardy risponde di crederci e che sì, lo può battere. Tony Atlas e Mark Henry lasciano il ring e Matt Hardy festeggia la vittoria chiudendo questa edizione di ECW On Sci-Fi.

14,935FansLike
2,617FollowersFollow

Ultime Notizie

Articoli Correlati