5 Wrestler lasciano la TNA

Nel corso degli ultimi giorni ben 5 wrestler hanno lasciato la TNA.

Si tratta di Jerry Lynn, Matt Bentley, Brother Runt, Basham e Damaja.

Basham e Damaja hanno chiuso il rapporto di lavoro con la TNA pochi mesi dopo essere arrivati ad Orlando nonostante fossero stati corteggiati per mesi.

Di Brother Runt invece si erano perse le tracce da molto tempo ed il suo licenziamento non ha sorpreso nessuno.

Per Jerry Lynn invece non si tratta di un vero e proprio licenziamento, dato che è stato lo stesso wrestler a chiedere la risoluzione del contratto che lo legava alla TNA dal 2002. Lynn infatti è stato uno dei pochi wrestler che dopo aver lottato al primo show non ha più lasciato la federazione.

Matt Bentley invece, appreso del suo licenziamento, ha avuto parole di fuoco verso tutto il management ed in particolare contro Dutch Mantel, che secondo il wrestler è il maggior responsabile del fallimento della gimmick dei Serotonin. Bentely ha anche aggiunto che Mantel ha un lavoro in TNA solamente perchè è un gran lecchino di Jeff Jarrett, sottolineando che se uno volesse prendere a calci nel sedere Jarrett, dovrebbe colpire Mantel alla nuca. Bentley ha concluso l'intervista sostenendo che il morale nel locker room TNA è molto basso, dato che i westler che hanno contribuito all'affermarsi della federazione vengono costantemente scavalcati dagli ex WWE con la scusa che questi siano in grado di alzare i ratings, quando invece son sempre gli stessi.

source: pwi

15,655FansLike
2,633FollowersFollow

Ultime Notizie

Articoli Correlati