TW Risponde #345

Amici di Tuttowrestling benvenuti all'episodio #342 di questo strano telefilm chiamato TWR, in cui i protagonisti sono i lettori, ed il personaggio secondario è colui che seleziona i lettori. L'edizione pre Unforgiven sarà piena di domande interessanti, oppure era meglio che vi stavate a guardare le trasmissioni sportive fino a tarda notte? Io questo ancora non posso saperlo, pertanto, senza perdere altro tempo, vi invito a leggere la lista delle domande indesiderate prima di leggere il TWR…

[RIQUADRO1]

Ed ora via con le risposte alle vostre domande!


Salve, sono Fabio da Taranto e neanche 3 anni fa ero a capo di uno dei WWE fan-club amatoriali più grandi del sud, che per quanto dilettantistico potesse essere aveva tutti i comfort di un fan-club: tesserini, riunioni per PPV e quant'altro. Avevo raggiunto soci per tutta Italia, quando conoscendo la gente di persona si parlava di wrestling fra i tanti argomenti e rilasciavo il tesserino. Volevo sollevare proprio questo problema/argomento: ora il mio fan-club è ristretto a una cerchia parecchio ridimensionata, e il tutto da quando il wrestling ha perso smalto per interesse dopo gli anni del boom mediatico. Da un lato si denota la deficienza di un popolo che trasmette programmi eccessivamente diseducativi e taglia il wrestling solo perchè i genitori degli ottenni non vedono programmi che scherzano su cose di cui non si dovrebbe scherzare perchè magari disegnati e quindi apparentemente “innocui” e invece decapitano il wrestling solo perché è palese che qui ci sia una violenza (peraltro teatrale e ben orchestrata). La mia domanda è legata a una stretta opinione personale: è meglio che il wrestling abbia perso mediaticamente, così è uno show per adulti o veri intenditori che sono rimasti legati allo show anche se non è più una moda, oppure ciò ha oscurato in parte la passione anche dei più fedeli, come purtroppo (per fortuna non per tutti) è accaduto?? Vi prego di pubblicare questa lettera anche se risolleva una questione trita e ritrita. Un saluto da “Hellraiser Fabjusz” (così mi chiamano gli amici) che aspetta una risposta per sapere il vostro pensiero. Come direbbe Michele Posa : “Ciauuuzzzz” !!!!

Un saluto a te Fabio e benvenuto nel TWR.
Interessante la tua domanda che messa all'interno della lunga lista dei luoghi comuni è volta a chiedere: Si stava meglio quando si stava peggio oppure no? Personalmente non penso che il wrestling chiuso ad una stretta cerchia di “veri intenditori” possa rendere felice la gente a meno che uno non abbia problemi personali e pensi a questa maniera di essere più importante tra gli amici, nel web, nella vita di tutti i giorni. Tra l'altro, come puoi ben capire se ci pensi bene, rispondendo io sempre ad una serie di domande teoricamente mandata da gente che ne dovrebbe sapere meno di me (ma come ripeto sempre io cosa significhi capire o sapere tutto di wrestling non l'ho mai capito) non ho il minimo problema a buttarmi in mezzo alla mischia rispondendo un po' a tutti. E per quanto devo ammettere che spesso restavo basito da certe email che mi venivano mandate per sapere perché Big Show non aveva denunciato penalmente Kurt Angle dopo che questi l'aveva buttato giù da non so che piano, oppure quale maglietta era più fica tra quella di Rey Mysterio e quella di Rey Mysterio polo un po' più vecchia, non ho proprio dubbi: sempre meglio essere tanti anziché essere relegati ad un club della crusca oppure ad una specie di loggia massonica segreta, quale in fondo sembrava essere la comunità italiana del wrestling prima che Stream cominciasse a trasmettere la WCW. Poi, se qualche fedele ad un certo punto abbandona perché non ha più mezzi per seguire oppure la passione inizia a scemare, purtroppo nessuno può farci nulla. Nella vita si cambia ed anche la loro scelta va rispettata. Concludo dicendo che del tuo fan club non avevo mai saputo nulla.

Ciao A- Bomb sono Mattia e ti scrivo dalla provincia di Arezzo, ecco le mie domande:
1- Vince è sparito ormai da diverso tempo dopo “l'incidente” del Million Dollar Mania e nelle rare apparizioni di Shane ha sempre evitato di parlare di suo padre. Credi ci sia dietro una storyline oppure vogliono semplicemente lasciarlo al di fuori degli Show puntando tutto su Adamle?
2 – Batista vs Cena: è già finito il loro feud oppure credi lo riprenderanno dopo lo Scramble match di Unforgiven? se dovesse andare avanti credi che Batista potrebbe tunrare Heel durante la rivalità?
3 – Triple H quando tornerà Heel?
4 – Vedi qualche probabilità per MVP di vincere lo Scramble Match di Unforgiven ? inoltre sempre sullo scramble match: perchè inserire nella contesa Benjamin che ha già la cintura US (che gli garantirebbe ugualmente un match nel PPV) ed al suo posto non inserire nella contesa Big Show che non sono mesi che non fa nulla?
5 – Undertaker ha fatto intendere di voler andare contro Vickie ed Edge, prima di Summerslam aveva promesso a Vickie che l'avrebbe portata all'inferno con lui credi possa crearsi una sorta di alleanza tra Edge e Taker per andare contro la Familia?
6 – Kane vs Mysterio: credi che sia l'ultima faida di Mysterio in WWE (per via del contratto non rinnovatogli dalla WWE)?
Grazie, spero di essere pubblicato
alla prossima

Un saluto a te Mattia e benvenuto nel TWR.
1. Penso che il proposito sia tenere Vince McMahon il più lontano possibile dagli schermi TV, per ritirarlo fuori quando servirà un personaggio buono per il famoso “rating boost”. Vale a dire la botta necessaria a riportare i rating in alto, ed in fretta, in pochissimo tempo. Poi di solito questi rating dopo un paio di puntate tornano quelli di prima, ma questo è un altro discorso. Comunque ritengo che la WWE voglia anche puntare sulle qualità di natural heel di Mike Adamle e vedere fino a dove può spingersi con questo personaggio.
2. Email mandata prima che si sapesse dell'infortunio di Cena. Dunque la risposta al momento mi sembra abbastanza scontata: i due torneranno a feudare quando John Cena tornerà a lottare, dato che secondo la storyline l'infortunio è stato procurato dalla powerbomb di Batista. Quindi, il loro primo rematch sarà per forza di cose a Wrestlemania. Tutto però può cambiare, of course…
3. Boh… secondo me ancora per un bel pezzo resterà face. Ma magari se il roster di SmackDown dovesse patire un altro paio di infortuni tra le file dei cattivi, tutto potrebbe cambiare.
4. Sinceramente no. Ora è probabile anche che durante il match MVP venga nominato campione momentaneo, ma alla fine dei conti, dovessi mettere 3 euro come alla Snai su di un vincitore finale, io andrei con Jeff Hardy. Non vedo proprio quale occasione e condizione migliore ci sia per lanciare definitivamente il ragazzo tra i main eventer, senza per questo rovinare più di tanto chi già main eventer lo è. E per quel che riguarda Big Show mi pare evidente che i writer non hanno la più pallida idea di che stracacchio farci. Poi magari entra di sorpresa dentro lo Scramble Match infortunando qualche altro partecipante poco prima nel backstage e allora cambia tutto…
5. Non penso proprio. Taker, se andrà, andrà contro sia ad Edge che alla Familia.
6. Onestamente non penso. Se Mysterio avesse avuto ancora problemi contrattuali con la WWE, probabilmente non sarebbe stato più menzionato nel corso delle ultime puntate. Poi è logico che posso sempre sbagliarmi. O magari Big Show infortunia nuovamente Mysterio per prendere il suo posto nello Scramble Match di Raw? Chissà…

Ciauz Sono Luca “TSEEMOD” dalla provincia di Brescia e vorrei porgerti alcune domande:
1) Goldberg: cosa torna a fare in Giappone a lottare quando la schiera dei suoi fan è negli USA (e dove avrebbe maggior risalto un suo rientro)? Se proprio non vuole tornare quello dei tempi WCW e WWE penso che la TNA sia disposta a bookarlo magari per un feud contro Samoa Joe (e Kurt Angle poi)… prenderebbe tanti soldi, avrebbe visibilità e poi non farebbe chissà quali sforzi..visto che la TNA registra 4 puntate sempre ad Orlando e fa un PPV in giro per gli USA(o il Canada)
2) Samoa Joe: chi gli toglierà il titolo(credibilmente parlando)? Penso nessuno in un match pulito.
3) Matt Morgan: Sta acquistando visibilità grazie ad American Gladiators(programma che varia da un 2 a dei picchi di 3 come ratings)..che futuro vedi per il BluePrint(che tra l'altro imita palesemente in alcune mosse Undertaker) di qui a due anni?
4) Bound For Glory: Jarrett contro Sting in un “Loser Must Retire” è un rumors che si va giorno dopo giorno, puntata dopo puntata definendo. Ma non sarà dannoso per la storyline(presunta tale – anch'essa frutto di rumors) che si vocifera per il dopo BFG (Jarrett, AJ,Abyss, Cage, Rhino vs Angle, Sting, Booker T e Team 3D)?
5) Gail Kim: è una venduta. Si o No? Altrimenti che diamine(scusa i termini) ha fatto a fare i “Rough Cut” in TNA dicendo che la WWE era stata una bella esperienza ma la TNA ormai era la sua casa. Va bè che come insegna il film “Thank you for smoking”, ognuno lo fa di tutto per arrivare a pagare un mutuo…
6) Perchè la TNA ha praticamente lasciato andar via Tomko? Per aver fatto uno show in Giappone prima di un PPV? Come scelta mi pare assurda, visto che 3/4 del TNA Roster è bookato anche in altre federazioni, giapponesi o Indies. E se tornasse a Stamford, lo vedresti come ECW Champ?
7) Killings(o meglio R-Truth): che speranze potrà mai avere quest'atleta a Smackdown? Un feud contro Benjamin ed uno contro Hardy J.(match che attendevo ancora alla TNA nel periodo 2005-2006)..al massimo diventa US Champ..poi nn era mica uno di quelli che detestava apertamente e al di fuori dal ring John Cena(fino ad arrivare quasi ad una rissa in un aeroporto)?
8) The Abyss: non si può togliergli la gimnick del punisher? OK, lo vogliono Face..ma così secondo me non ha futuro
9) I Beer Money: il miglior tag team che è stato creato quest'anno?
10) Per quale insulso motivo la WWE ha cancellato il DVD di WCW Starrcade e commercializza pochissima roba del periodo WCW(di cui detiene tutti i diritti) mentre per vecchia ECW sono stati fatti DVD e specials? Poi su WWE 24/7 la WCW è spesso presente..non capisco il perchè di questa scelta di marketing Grazie tante per aver letto(e speriamo risposto) a tutte queste domande
Luca

Un saluto a te Luca Tseemod e bentornato nel TWR. Ormai sei a tutti gli effetti tra i main eventer della rubrica…
1. Mmmm… Non sono affatto d'accordo. Questo perché, a meno che non si siano mangiati completamente il cervello, non vedo come e dove la TNA possa trovare la disponibilità prima ed il coraggio successivamente di investire certe cifre per pagare Goldberg per un singolo match. E per di più contro Samoa Joe? Goldberg se torna, torna al 100% per vincere quel suo unico match, pertanto non penso possa esistere qualche cosa di più suicidistico (lo so che la parola non esiste ma la uso lo stesso) che far perdere Samoa Joe contro un wrestler che il giorno dopo se ne torna a casa a girarsi i pollici. E per quel che riguarda invece un ritorno in pianta stabile, Goldberg ha più volte detto e ridetto che non ci pensa proprio. Quindi, o Goldberg se torna, torna per fare uno o due match cortissimi in Giappone, dove anni fa lasciò pessimi ricordi sia contro Tayo Kea che contro Satoshi Kojima che molto professionalmente accettarono di farsi umiliare da lui, oppure potrebbe tornare, perché no, nella NWE proprio come ha fatto Ultimate Warrior poche settimane fa. Ritengo invece un po' troppo articolato un suo possibile ritorno nella possibile federazione che Eric Bischoff vorrebbe possibilmente far partire su di un network grazie possibilmente all'aiuto di un milionario con la possibilità di vedere anche Hulk Hogan coinvolto in questo progetto… Insomma, come avrete capito un pò troppe cose girano ancora attorno al concetto di possibilità e quindi al momento non gli darei credito.

Ciao sono Luca da Gibilterra.
E cosi il buon Cena si e' fatto male ancora ma ho la sensazione che come per il primo infortunio la WWE stia tramando qualcosa. Non dico che sia tutto finto ma forse e' meno grave del previsto, Cena dovra' solo riposare un po' e per una serie di episodi che per me non sono del tutto casuali ho sviluppato una mia personale teoria. Ora tutti sappiamo quanto il personaggio del marine abbia bisogno di una rinfrescata, la federazione ha avuto la possibilita' di far tornare Cena ai fasti di qualche anno fa e sorpresa-royal rumble a parte ha fallito clamorosamente rendendo estremamente battibile (anche fin troppo) un personaggio invincibile fino a qualche mese prima ma ottenendo lo stesso riscontro negativo da parte del pubblico. FORSE si saranno accorti che la strada da percorrere e' un'altra ed ecco che secondo me a Stanford hanno colto la palla al balzo. Il fatto che Kane abbia tirato in ballo Rey (a sorpresa devo dire) ed il fatto che quest'ultimo prendera' parte allo scramble match proprio ora che GUARDACASO Cena si e' infortunato e proprio ora che si torna a parlare del folletto di San Diego dopo un bel periodo di assenza mi sa di “programmato”. Poi cosa da non sottovalutare, il fatto che il GM di Raw abbia puntualizzato il fatto che Cena stara' fuori a causa della Batistabomb del buon Dave e, sempre secondo il mio modesto punto di vista, mi suggeriscono che al suo ritorno Cena cerchera' vendetta quindi turnera' hell finalmente, dando al suo personaggio quella svolta di cui ha assolutamente bisogno. Tutta questa messa in scena solo per un turn? Dal momento che si tratta di recuperare un personaggio come Cena secondo me si, e' necessario perche' al di la che piaccia o meno non si puo' certo negare che la popolarita' di John sia enorme,lo conoscono tutti dai fan del wrestling e non. Diciamo che come un Hulk Hogan,che portava con se il senso del wrestling nelle case degli spettatori cosi ha fatto Cena ai giorni nostri,con la differenza che qualcosa si e' rovinato per strada e ora giustamente cercano di porvi rimedio. Sempre che le scimmie urlatrici li a Stamford abbiano finito di spulciarsi a vicenda!
Ripeto,questa e' la mia sensazione, che ne pensi?
Per stavolta mi fermo qua, alla prossima ciao.

Un saluto a te Luca e benvenuto nel TWR.
Eh eh eh. A dimostrazione di che sbanco all'Enalotto abbia fatto la WWE riuscendo a tenere nascosto il recupero lampo di John Cena di qualche mese fa, ecco qua le giuste pippe mentali che ogni fan del mondo si pone adesso sull'infortunio al collo di Cena. Mi son permesso di chiamarle pippe mentali perché neanche a dirlo i tuoi dubbi sono venuti anche a me. La WWE ci sta fregando ed in realtà Cena non ha un bel niente? Hanno trasformato un torcicollo in un collo rotto? Dubbi a parte penso che l'infortunio sia legittimo e che il ritorno entro 2-4 mesi sia comunque rischioso per un infortunio di quella portata, e che questo rientro lampo comporterà comunque un qualche rischio. Poi, premesso che secondo me la WWE con John Cena in questi mesi non penso abbia fallito nulla dato che non sappiamo quale fosse il loro obiettivo ultimo con il suo personaggio, a questo punto penso anche io che al suo ritorno (o subito dopo) John Cena possa veramente girare heel. Però per saperne di più dobbiamo attendere qualche sviluppo. Poi, dato che si è parlato di infortuni al collo: dov'è finito Gregory Helms? Qualcuno ne sa qualcosa? E' fermo da un anno e mezzo ormai. Mah…

Ciao A-Bomb,
sono Stiven e volevo chiedere:
1) 3 Scramble in un ppv non sono troppi? Avrei preferito quelli di Raw e Smackdown e magari un extreme rules match tra Henry e Hardy.
2) E' possibile togliere dallo Scramble match di Ecw gente come Morrison e Bourne e inserire Chavo Guerrero?
3) Quando dovrebbe tornare Ken Kennedy?
4) Pensando alla Royal Rumble, chi possono essere i possibili vincitori? Secondo me Edge, poi Orton.
5) Secondo te chi vinceranno gli Scramble match? Per me CM Punk, Mvp e Matt Hardy.
6) La WWE ha aspettato per tanto tempo Big Show e ora non lo usa?
Spero in una risposta.

Un saluto a te Stiven e benvenuto nel TWR. Ma ti chiami proprio Stiven e non Steven? Mah…
1) Non posso che essere d'accordo con te. Tre Scramble Match sono decisamente troppi in uno stesso PPV, con l'aggravante che il match è completamente nuovo e quindi alla fine potrebbe anche risultare un po' indigesto ai fan.
2) Veramente nessuno dei due si è qualificato allo Scramble Match…
3) Tra qualche mese. Occorre pazientare ed attendere che recuperi completamente dall'infortunio che lo ha fermato.
4) Azz, è decisamente troppo presto eh… Comunque al momento attuale ed andando alla cieca, direi o Batista o John Cena.
5) Io dico: Raw: CM Punk; SmackDown: Jeff Hardy; ECW: Mark Henry.

Saluti grande Bomba, sono Fabrizio e mi ritrovo a scriverti dopo un pò di tempo; le precedenti volte mi è andata bene, speriamo in un ennesimo risultato positivo che chiaramente corrisponde ad una pubblicazione.
Rinnovo i doverosi complimenti per la rubrica e parto subito con le domande.
1) Secondo me la storia della follia di Kane era partita con l'intento di “rivestire” quest'ultimo della sua maschera per poi essere invece modificata in una rivalità, che io ancora non capisco da dove nasce, con Rey Mysterio; prevedo che il tutto finirà con l'ennesimo job della big red machine, inopportuno perché tra l'altro credo sarà abbastanza difficile rendere credibile il fatto che un nanetto di 165 cm per 80 Kg possa prendere a calci nel sedere un colosso di 213 cm per 140 kg, ma tant'è!!! Cosa ne pensi tu su come si è evoluta questa storia? Non pensi che sia stata un'occasione sprecata in quanto, specialmente in questa condizione di povertà del roster anche a causa degli infortuni, questa storia (che a me stava piacendo tanto) poteva portare ad un buon regno di transizione del buon Kane?
2) Sempre a proposito di Kane, perché il suo primo e unico regno è durato solo 24 ore? Se non si intendeva affidargli la cintura non lo si poteva far perdere con Austin al ppv anziché al Raw del giorno dopo? O c'è qualche cosa che mi sono perso?
3) Perché HBK ultimamente è rimasto così tanto tempo lontano dagli show? Non credi che questa assenza possa aver provocato un ritardo nella storyline con Jericho che forse si sarebbe dovuta concludere a Summerslam (cornice certamente più prestigiosa di Unforgiven per il miglior feud dell'anno, almeno a parer mio)?
4) Secondo te è possibile che il grave infortunio di Jonh Cena non sia effettivamente così grave e che si voglia sfruttare un nuovo effetto sorpresa per il suo rientro a completamento dell'opera di rivitalizzazione della sua popolarità? In fondo, proprio in ragione del fatto che una tale strategia è stata adoperata meno di un anno fa, nessuno penserebbe ad una ripetizione del tutto. Cmq auguri a Jonh, non sono un suo tifoso, ma spero possa rientrare presto e in forma perché è un pezzo importante del wrestling moderno e se gestito degnamente (cosa fino ad ora mai fatta) può entrare tra i grandi di sempre.
5) Perché invece di perdere tempo e risorse a pushare un The Kendrick che non sarà mai un main eventer credibile (sarà anche bravo, ma è addirittura più piccolo di quell'HBK di cui gli vorrebbero far ripercorrere le tracce) non si comincia a pensare a come rinnovare finalmente il main event inserendo ad esempio gente come Kennedy? Insomma sono ormai due anni che tutti lo pronosticano come stella del futuro, ma ogni volta che si presenta la possibilità di un push decente viene sempre scelto qualcun'altro al suo posto (a prescindere dal fatto che al momento è infortunato, ma anche quando è stato sano le cose non erano granché diverse); ma siamo poi così sicuri che il management WWE punti così tanto su di lui?
6) A cosa è dovuto a tuo avviso il fatto che i wrestler “dell'era moderna” hanno tutti così grande difficoltà a portare avanti un grande match che non sia un “gimmick match” (si dice sempre che è il più grande difetto di Edge, ma credo che in fondo sia un problema comune anche ad Orton, Cena……)? Quando non combatteranno più i vari HBK, HHH e Undertaker dovremo accontentarci di PPV pieni zeppi di mach nella gabbia, tlc, tlc nella gabbia, appesi al tetto….. come succede attualmente in TNA (cosa che a me personalmente non piace affatto)?
Grazie dell'attenzione
Ciao
Fabrizio

Un saluto a te Fabrizio e benvenuto nel TWR.
1) Magari la rivalità nasce proprio dalla maschera che rey Mysterio porta per il gusto di portarla, mentre Kane era obbligato dal fatto che era tutto bruciato. Chissà… Ad ogni modo non penso che Kane uscirà sconfitto al termine di un eventuale feud con Mysterio.
2) Eh eh eh. Si voleva dare l'idea che Steve Austin fosse imbattibile senza qualche porcata, ed allo stesso tempo che la Corporation non avesse il minimo problema a fare una porcata per battere Austin. Così Austin fu costretto a mettere in palio il titolo contro Kane in un First Blood Match, in cui Kane che al tempo lottava con la maschera ed il corpo completamente coperto da una tuta, difficilmente sarebbe stato visto sanguinare dall'arbitro… Ed infatti Kane vinse. Poi la sera dopo senza questa stipulazione particolare perse e tutto tornò alla normalità. Storyline a parte, come ho sempre detto, ritengo che Vince e la sua cerchia di fedelissimi abbiano sempre visto Kane come una sorta di spin off di Undertaker e nulla più, una sorta di comprimario di lusso che probabilmente, senza il supporto dei fan, sarebbe stato probabilmente cancellato dopo Wrestlemania XIV.
3) Ma no. Anzi. E' rimasto volutamente lontano dagli show proprio per allungare questa storyline con Chris Jericho che, salvo sorprese da qui a dicembre, al 99% verrà eletta da chiunque come la storyline dell'anno.
4) Ah ah ah ah. Ho già risposto ad un altro ragazzo prima di te a questa domanda. Vedo che il dubbio è venuto praticamente a chiunque.
5) A questo punto mi viene anche da rispondere che vista la facilità con cui Mr. Kennedy si infortuna, la WWE abbia un po' paura a lanciarlo alle vette. Comunque secondo me, mentre The Brian Kendrick è un personaggio che parte da zero e deve arrivare a 100 (cioè in toria al main event) al momento gli concedono molto spazio con la speranza che un giorno questo avvenga. Mr. Kennedy invece diciamo che al momento parte da 85-90, quindi non gli serve ad ogni puntata e ad ogni PPV di essere pushato, chiamato, nominato ecc ecc… Spero di aver chiarito questo punto…
6) Premetto che secondo me è il difetto di Edge e di Orton, ma non ritengo lo sia di John Cena che alla fine qualcosa di nuovo o di particolare lo tira fuori in ogni match che conta, non fosse altro ricorrendo al proprio star power. Io penso che la colpa sia tutta di quanto la stessa WWE chiede ai propri wrestler: mosse vietate, stili limitati, poca appariscenza quando uno debutta salvo autorizzazione inversa e così via. E soprattutto, tutti i wrestler della nuova generazione provengono tutti, ma proprio tutti dalle federazioni satellite della WWE, dove hanno imparato solo cosa la WWE vuole e nulla più. Anche gente come CM Punk che ha girato 3.000 indy ed anche il Giappone, alla fine ha dovuto rivedere di gran lunga il proprio stile pur di poter prima debuttare, poi rimanere ed infine sfondare nella WWE. Una volta invece un po' tutti i wrestler giravano territori su territori, federazione su federazione, imparando stili, tattiche, tecniche e quant'altro. Gli avvisi/limitazioni erano ridotti all'osso. Oggi questo non esiste più. Ma in fondo, questo non è il mio parere, quanto il parere di gente ben più esperta ed anche inascoltata come Jim Ross, Jim Cornette e simili. Segno evidente che alla WWE Orton, Edge e simili vanno bene così. Bravi ragazzi che seguono gli script dati loro dai writer e che creano pochi problemi. S enon altro dentro il ring…

Ciao! Sono sempre Andrea da Genova e ho una sola domanda… una curiosità, più che altro: durante un match di qualche anno fa tra Randy Orton e Mick Foley il Legend Killer è finito sulle puntine; quindi, i due sono usciti nel backstage, ma le telecamere non li hanno seguiti e quindi sono tornati in stage dopo un minuto circa di “buio”. Mi sono sempre chiesto il perchè di questo strano momento e l'unica soluzione che sono riuscito a darmi è che Orton si sia fatto dare un antidolorifico… ma non mi convince al 100%. Tu ne sai qualcosa di più? Grazie e a presto!

Un saluto a te Andrea da Genova. In tutta onestà faccio fatica a ricordare questo episodio, pertanto se qualcuno ha informazioni più precise può tranquillamente inviarmele, aiutandomi così a rispondere ad Andrea.


Terminata la lista delle risposte alle vostre domande, è giunto il momento della correzione dei compiti per casa. La scorsa settimana il dottò vi aveva chiesto: “Secondo voi con la gimmick attuale, The Brian Kendrick diventerà mai un main eventer nel vero senso della parola?” Ecco le risposte giunte:

The Brian Kendrick uhm…. non credevo molto in lui ma ora mi convince di più
anche grazie a Ezekiel. Il ragazzo, secondo me, può stare nel main event certo
non con la continuità che hanno personaggi come HHH o Edge però ci può stare e non farà certo annoiare. Ho fiducia in lui e una presenza nel giro che conta gliela farei fare poi se funziona va bene altrimenti tornerà al suo ruolo di
mid-carder oppure perchè no formando un tag team con Ezekiel.
Emanuele

Ciao A-Bomb, sono il Lero. The Brian Kendrick non diventerà mai un main eventer, né tantomeno un campione del mondo. Primo, perchè non ha il fisico, secondo, perchè in cinque anni che è alla WWE non ha mai mostrato un briciolo di abilità al microfono.

Ciauz sono ancora Luca “TSEEMOD”
Per quanto riguarda The Brian Kendrick..io dico si, mi ricorda molto il primo HBK..Attire stravagante, Bodyguard. mosse aeree, scorrettezze e qualche furbizia..
Le uniche cose che gli mancano al momento sono:
1) Una finisher credibile(lo Sliced Bread # 2 non lo è)
2) Maggior aiuto da parte di Ezekiel Jackson(che non sarà Kevin Nash però la stazza è quella)
3) Più attenzione sul personaggio e feud con face già affermati(vedasi per il momento Jeff Hardy, R-Truth quando debutterà, Kennedy sempre che non lo licenzino)..anche se
però la partecipazione allo Scramble per il WWE Championship ad Unforgiven è già un passo enorme per la sua carriera
4) Più PPV da disputare
5) Qualcosa che lo renda più unico, o meglio, più carisma e mic skill
Mi sembra di aver detto tutto.
Confido in The Brian Kendrick
Ciauz e grazie ancora

Ciao A-bomb, sono Francesco, da Alessandria.
Secondo me con questa Gimmick The Brian Kendrick potrebbe arrivare al massimo come campione degli Stati Uniti. Non ce lo vedo proprio come Main Eventer. O magari è ancora troppo presto, per adesso si è qualificato allo Scramble Match, ma con remote… tanto tanto remote possibilità di vittoria.
Questo è solo il mio parere eh.
Un saluto a TW
Ciao

Ciao sono sempre il solito Luca stavolta aggiungo da dove scrivo cosi potrai riconoscermi nelle prossime corrispondenze (gibilterra)
Quindi ricomincio,ciao sono Luca da Gibilterra, noto che l'argomento Kendrick sta facendo parlare molto,dopotutto quando fai una cagata pazzesca e' inevitabile che non se ne parli.
Ora mi rendo conto che la notizia che la wwe voglia creare un nuovo Shawn Michaels sia da prendere abbastanza con le pinze nel senso che il paragone con lo showstopper e' usato secondo me un po' per dare un orientata verso quale sara' l'evoluzione del personaggio cioe bellino,arrogante,presuntuoso,ect ect. Ora pero' la situazione mi sembra di una complessita' piu' unica che rara. Il buon Shawn prima di turnare hell tanti anni fa godeva di una visibilita' molto piu'grande di Kendrick dovuta al tag team che formava con Janetty (perche' una volta i tag team piacevano) ed essendo comunque sempre stato un idolo delle ragazzine ecco che il passaggio ad heart break kid e' stato molto facile con tutte le conseguenti sfaccettature caratteriali che il belloccio di turno deve avere. Ora dopo un non entusiasmante periodo di coppia concluso senza motivo,senza un feud con London che ne consolidasse lo status da hell,rispunta questo bamboccio,da sempre face,convinto di essere il migliore di tutti,ma con quale logica poi? Shawn e Marty ebbero problemi tra di loro,tanto che nel segmento di brutus il barbiere,ci fu un intervista che chiedeva loro di tranquillizzare i tifosi e poi colpo di scena sweet chin music e turn hell di Michaels,minchia che bei tempi c'era un bel piano dietro quel turn! Ora oltre ad un turn senza senso alcuno,per me c'e' un'altro grosso problema. Ma dove pensa di andare con quella faccia la'? Sembra un ragazzino,fa quasi tenerezza con lo scimmione dietro che lo aiuta a rimettersi la giacca ci manca solo che gli porti lo zainetto con un kinder cereali dentro!
Shawn aveva proprio la faccia da figlio di…era perfetto per il suo ruolo e poi un'altro grosso problema. Michaels non e' mai stato un “big man” ma certamente non e' piccolo come il biondino,fattore fondamentale se il personaggio deve battere un lottatore di prestigio dopo l'altro se si vuole creare un main eventer. Ora come fara' la wwe a rendere credibili eventuali vittorie contro i migliori che sono oltretutto tutti mooolto piu' grossi di lui. Il regno di misteryo avrebbe dovuto insegnare qualcosa e nonostante fosse anni luce da kendrick in senso di approvazione da parte del pubblico il suo regno non e' piaciuto perche' semplicemente non stava bene dove stava! Se si tratta di cintura dei pesi massimi ebbene che dei pesi massimi sia!Tutti gli altri a formare tag team o al massimo competere per lo u.s title. Puo' sembrare prematuro il mio discorso,ma non c'e' main eventer senza aver avuto prima un bel giro da campione, e te lo immagini? Io no molto meglio e lo riscrivo pure molto meglio Morrison,bello,sbruffone,si proclama lo sciamano del sesso e decisamente piu' affermato di Brian. Concludo col dire onore a Kendrick,buon lottatore buon atleta sarebbe perfetto per il midcarding ma assolutamente no no no nei piani alti della federazione.
Alla prossima ciao,

Stiven: Secondo me The Brian Kendrick non è da main event a causa di un fisico poco potente e di una parlantina secondo me scadente.

Fabrizio: Non voglio una risposta sul futuro di Kendrick perché rientra nei compiti per la settimana, solo una costatazione: Kendrick non è Michaels, al momento nessuno è paragonabile allo Shawn di metà anni '90, quindi forse sarebbe meglio evitare di cercare dei cloni dell'era moderna. A mio avviso lo stesso errore è stato fatto con Jon Morrison (all'epoca Jonny Nitro) su cui si era cercato di creare un personaggio alla HBK e i risultati furono penosi.

La risposta del dottò: Senza neanche menzionare le indubbie qualità tecniche di Brian Kendrick, il problema con la sua gimmick attualmente è che questa è troppo pompata, troppo forzata agli occhi dei fan, e soprattutto troppo una copia di quella di Shawn Michaels. La gente apprezza quello che più gli piace, non quello che è già piaciuto, tantomeno le sue copie. Pertanto secondo me, questa gimmick non porterà Kendrick ad essere un main event “vero”.

Ed ora i compiti per la prossima settimana: “Mick Foley alla TNA: Scelta giusta o sbagliata per la TNA? E per Mick Foley? Che ruolo avrà e come verrà utilizzato? Rispondete rispondete rispondete…

E con i compiti per casa è tutto.

L'appuntamento è alla prossima edizione.

[RIQUADRO2]

14,934FansLike
2,617FollowersFollow

Ultime Notizie

Articoli Correlati