Italian Championship Wrestling #44 – ICW Condannati a Combattere preview!

Ultimo Tango per Tempesta?

“Guardati le spalle dai nemici, ma soprattutto dagli amici” recita un famoso detto.. e mai detto fu più vero che per i membri del Ciclone Latino.
Rafael e Tempesta, due ottimi lottatori, due grandi (ex) amici che per lungo tempo hanno formato uno dei tag più vincenti e impressionanti degli ultimi anni, si trovano ora in quella spiacevole situazione dove il tuo miglior amico, diventa il tuo peggior nemico. Ma da dove nasce questa faida? Perchè i due ora si odiano tanto?

Bisogna prendere il calendario e tornare a questa estate, quando Tempesta, sorprendendo tutti, vince il Torneo e diventa Campione Interregionale.
Una vittoria solida, forte e impressionante, una di quelle che catapultano i grandi atleti da semplici promesse a vere e proprie realtà affermate. Grande è il ritorno del Rombo di Tuono a casa sua, Pisa, dove ad attenderlo trova tutti gli amici, Rafael compreso.

I due si scambiano abbracci, parole di stima e congratulazioni, con Tempesta che addirittura ringrazia l'amico di avergli “prestato” la Frog Splash, la mossa che ha appena consacrato il Campione.. ma nel frattempo, sembra aver anche decretato la fine del Ciclone Latino.
Rafael non sembra accettare di buon grado l'utilizzo “rubato” di una sua mossa.. e vede nella Cintura di Tempesta, un pesante fardello per la sua carriera: se Rombo di Tuono dovrà difenderla, significa anche che non potrà andare nuovamente all'assalto dei Titoli di Coppia..

Un problema grosso, pesante quanto il Titolo Interregionale, che Tempesta sembra voler affrontare da amico. Abituato a condividere il ring da alleato con Rafael, Tempesta decide di dare una chance titolata all'amico, affrontandolo e battendolo a fine giugno a ICW Il Giorno del Giudizio 2014.

Per il Campione, la questione sembra archiviata.. ma per Rafael, non lo è altrettanto. Il wrestler spagnolo infatti sembra non aver accettato la sconfitta e a metà luglio chiede all'amico una nuova occasione. Tempesta ci pensa, ci ragiona e forse sbaglia nel vedere in Rafael solo un amico desideroso di un confronto sportivo.. e alla fine accetta!
Uno contro uno, una volta ancora.. e se per Tempesta sembrava un incontro fra amici leali, per Rafael diventa una guerra senza pietà. Attacca, lotta e colpisce più forte che può.. Tempesta viene travolto dalla furia inaspettata dell'ormai ex-amico, e con rammarico, deve cedere al terzo assalto di Rafael: Sangre Latino diventa il nuovo Campione Interregionale.

Tempesta accetta la sconfitta credendo forse di aver ingiustamente sottovalutato l'avversario e forte della sua lealtà chiede a Rafael una rivincita.. che non ci sarà mai!
Sì, perchè Rafael nel frattempo non ha intenzione di rischiare la sua nuova Cintura e, con ogni stratagemma, evita di dare a Tempesta l'occasione che gli spetta di diritto. Per mesi, Rombo di Tuono cerca di convincere Rafael a dargli un'occasione per “il suo Titolo” che con tanto altruismo aveva accettato di condividere con l'attuale Campione.. che al contrario, lo ripaga con tutt'altro trattamento!
Tempesta non ci sta, si ribella e prova a tornare alla carica.. ma nulla! Rafael di volta in volta sceglie e ottiene altri avversari, e anche quando a ICW Total Destruction 2014 lancia una sfida aperta, sapeva bene che Tempesta non avrebbe potuto raccoglierla, perchè impegnato il giorno stesso nel Torneo per il Titolo Italiano. E qui arriviamo ai giorni nostri.

Una sfida lanciata: Assalto alla sedia! Un incontro dove l'uso della sedia non sarà bandito bensì consigliato! Due ex amici uno contro l'altro.. ecco cosa ci aspetta a ICW Condannati a Combattere! Per la prima volta, dopo mesi e mesi, Tempesta otterrà la tanto desiderata title shot. Ma a un prezzo altissimo: se perderà, dovrà smettere di “tormentare” Rafael e rinunciare al “suo” Titolo Interregionale.

Chi uscirà da Firenze con la Cintura alla vita? E chi saprà sfruttare al meglio la pericolosissima stipulazione assegnata al match, quell'Assedio alla Sedia che è stato protagonista di alcuni degli scontri più violenti e decisivi della Storia della ICW?

Quintali di Mazzate

Goran Il Barbaro è un uomo arrabbiato. Molto arrabbiato. A voler vedere, non ha nemmeno tutti i torti. Diciamocelo: a ICW Pandemonium XIII il Guerriero del Nord ha perso proprio male. Pur partendo molto bene con uno schienamento ottenuto in un lampo nel match a punti che lo vedeva opposto ad Andy Manero, da sempre la sua bestia nera sul ring, il Combattente delle Lande Desolate si è fatto raggiungere stupidamente dalla Stella del Sabato Sera grazie a una squalifica dovuta alla sua difficoltà nel contenere la furia barbarica che gli ruggisce in petto. Da lì a trasformare il pareggio in vittoria è stato un attimo per Manero, che ha lasciato Goran con un pugno di mosche dopo una Stayin' Alive inflitta di rapina dopo un colpo basso.

Capite, ora, perché il Vichingo di Bergamo è furioso? Non lo sareste anche voi? A ogni modo, non vorrei essere nei panni dello sfortunato che incrocerà la sua strada. A tal proposito, tuttavia, il Direttivo ICW è stato oculato. Non tutti, infatti, hanno la tempra per fronteggiare Goran quando il suo umore è nero come le tempeste che flagellano le terre fredde e aride che solitamente calpesta. Non tutti, certamente, ma qualcuno ce la può fare. Qualcuno abituato a una vita dura, con un carattere da caprone e la testa di pietra. Qualcuno come Antonio Piddu.

Proprio così, Tifosi Tricolori. La fibra d'acciaio e il cuore bollente del Quinto Moro lo rendono la scelta adatta quando dall'altra parte c'è un Goran Il Barbaro ansioso di sfogarsi. Dal canto suo, il Guardiano del Gennargentu non si tira indietro, anzi, l'occasione di menare due cazzotti lo mette sempre di buon umore. E così, mentre il Longobardo attende la tenzone sorseggiando birra cruda mentre arrostisce carne di bufalo, il buon Piddu si rifocilla con un buon porceddu innaffiato da una bottiglia di Cannonau dalla sua riserva personale.

Chi sarà l'ultimo a stramazzare in questa grande abbuffata di mazzate? Sarà Goran a riscattarsi sbollendo la sua rabbia corrosiva, oppure Antonio Piddu ribadirà il fatto che i sardi sono di coccio? Chi si aggiudicherà la rivincita di ICW Lotta Labronica 2014, che ha visto questi due uomini di spessore scambiarsi carezze e gentilezze non proprio da signorine?

La Rivincita dei Nerd

Una regola non scritta seppur nota da tempo insegna che gli opposti finiscono sempre con l'attrarsi e non è un caso che il 13 dicembre, a Firenze, quella massima troverà conferma quando a salire sullo stesso ring saranno “Il Semplicemente Irresistibile” Bon Giovanni e “L'Orgoglio Nerd” Max Peach, le cui personalità così contrastanti non potranno che far scintille nel fronteggiarsi. Da una parte si erge il gran seduttore, sicuro di sé e delle proprie abilità, pronto a conquistare il gentil sesso così come Titoli in ICW. Nonostante la sua giovane carriera, Bon Giovanni ha dimostrato più volte in passato di poter ambire a mete importanti, e può già vantare una shot al Titolo Interregionale. La fierezza un po' sfrontata e l'audace savoir-faire traspaiono da ogni mossa del wrestler cecinese che prende e fa suo tutto quel che vuole con uno stile di lotta dinamico ed esplosivo. Il successo con le donne e nel ring gli hanno conferito la sicurezza che lo anima fuori e dentro il quadrato, facendo di lui un avversario insidioso per chiunque, come insegna il suo temibile “Due di Picche”.

All'angolo opposto del ring, si “staglia” la vera nemesi del Casanova. Gli spessi occhiali e il passo goffo sulla rampa d'ingresso sembrerebbero tradire l'aspetto di un ragazzo solo insicuro e indifeso. Una volta sul ring, però, quello stesso ragazzo insicuro e indifeso non è più timoroso di far sfoggio di tecnica e agilità, affinate molto duramente con i più grandi nomi del panorama del Wrestling Italiano e Inglese. L'amore sfegatato per i supereroi dei fumetti e per il mondo della matematica non lo ha certo reso uno dei lottatori più popolari del Roster ICW, ma in compenso lo sfidante campano ha saputo sfruttare queste due passioni imparando ad analizzare in dettaglio l'avversario per comprenderne i punti deboli e ritorcerglieli contro. I due giovani contendenti non sono estranei l'uno all'altro, anzi: in quel di “ICW Saranno Campioni #17” si erano già affrontati in un match a squadre 4 vs 4 senza esclusione di colpi. A uscirne vincitore fu proprio il Rubacuori Toscano; tuttavia non avrà dimenticato che durante il match ha imparato a sue spese l'amara lezione del “Teorema di Peach”. Sembra che il dolce sapore della vittoria non gli sia stato sufficiente a digerire quanto accaduto ed è per ciò da allora alla ricerca di un riscatto.

Ce la farà Bon Giovanni a mettere in riga la giovane promessa? O riapplicando il proprio Teorema, riuscirà Max Peach a portare a casa la vittoria nonostante le probabilità promettano il contrario?

Per un Pugno di Flash

Amici del Wrestling Tricolore, dopo l'emozionante match a otto uomini in cui la divisione ha dato spettacolo a ICW Pandemonium XIII, è ancora il momento di parlare dell'acrobatico mondo dei Pesi Leggeri ICW. E' in programma infatti uno scontro tra un veterano della divisione e un talento emergente che si prospetta ricco di spunti: ci riferiamo all'imminente match tra “La Saetta Verde” Alex Flash e “Il Magnifico Modello” Costantino. Reduce da una buonissima prova sul palco che conta del Wrestling Italiano, Alex Flash, plurititolato protagonista della Divisione Pesi Leggeri, ha ricevuto la sfida dell'istrionico Costantino, il lottatore modello, noto per il suo narcisismo e per la costante ricerca dei riflettori. Un passaggio obbligato quello con Alex Flash, considerato che gli unici flash che Costantino tollera sono quelli delle macchine fotografiche.

Inevitabile, quindi, che dirigesse i suoi strali contro l'unico flash in grado di portargli via le luci della ribalta. “La Saetta Verde” dal canto suo non ha mai rifiutato di raccogliere una sfida e ha accettato immediatamente di affrontare il geloso rivale. La gelosia è un sentimento forte e deciso che induce a commettere le peggiori cattiverie, ma che può dare al “Magnifico Modello” quella concretezza in più che, unita alla sua sagacia, potrebbe portarlo alla vittoria. Dal canto suo, invece, Il Supereroe della ICW farà sfoggio di tutto il suo repertorio di manovre aeree e cercherà di ricacciare in gola all'avversario tutto quel livore immotivato, nella speranza di chiudere sul nascere una rivalità che ha tutto fuorché un movente sportivo. Un intreccio molto particolare, quasi da romanzo, ma che avrà il pregio di trascinare sul ring una gamma molto articolata di sentimenti umani.

Ancora una volta la ICW porta sul quadrato una rivalità accesa e pronta a scoppiare fragorosamente tra le grida di gioia dei fan più scatenati. Vincerà la forza arrogante di chi ama solo celebrare se stesso o l'agilità acrobatica di chi desidera solo stupire? La pericolosa astuzia di Costantino o la stupefacente abilità di Alex Flash? Accorrete numerosi per scrivere il primo capitolo di questa rivalità e sapere come andrà a finire a ICW Condannati a Combattere 2014, sabato 13 dicembre, allo Spazio Reale di Firenze! L'azione mozzafiato e le emozioni forti nel ring sono sempre e solo targate ICW!

ICW CONDANNATI A COMBATTERE 2014

Sabato 13 Dicembre 2014

FIRENZE

Palestra Fondazione Spazio Reale
Via San Donnino 4

Ore 21:00

GLI INCONTRI IN PROGRAMMA:

Campionato Interregionale: Assedio alla Sedia:

RAFAEL vs TEMPESTA

“Sangre Latino” RAFAEL (C) (con Rosa) vs “Rombo di Tuono” TEMPESTA

GORAN IL BARBARO vs “Il Quinto Moro” ANTONIO PIDDU

– Il resto della Card dell'Evento sarà comunicato al più presto –

PREVENDITE:

– Palestra Fondazione Spazio Reale – via San Donnino 4 – Firenze – Tel. 055 8991380 ; 055 8991354 – orari: 7:00-20:00

INFOLINE BIGLIETTI:

Tel. 335/1208244 e [email protected]

SI RINGRAZIANO PER LA COLLABORAZIONE:

– Retro Game Snc – Via Claudio Monteverdi 8/B – Firenze – Tel. 055 351069 – http://www.retrogame.it/

– Easy Kids – Via Maragliano 76/B – Firenze – Tel. 055 357247 – http://www.easy-kids.it/

– New Style – Parrucchiere unisex – Via Anton Francesco Doni 37/R – Firenze – Tel. 055 362032 -http://goo.gl/yL9ogj

14,815FansLike
2,615FollowersFollow

Ultime Notizie

Perchè Andrade non è stato draftato?

Secondo alcune voci, il mancato draft di Andrade sarebbe dovuto ad una sua imminente assenza dalle scene a causa di un intervento chirurgico.

Darby Allin affronterà il TNT Champion a Full Gear

Darby Allin avrà una title shot contro il TNT Champion a Full Gear, prossimo pay-per-view della AEW in programma il 7 novembre.

Ascolti in rialzo per Dynamite ed NXT

Anche questa settimana la Wednesday Night War è stata vinta dalla AEW, con la puntata dell'anniversario di Dynamite che ha battuto NXT.

Nessun evento o scambio tra AEW e NJPW in vista

Nonostante qualche indizio in questo senso disseminato nelle ultime settimane, nulla fa pensare che AEW e NJPW torneranno a collaborare a breve.

Articoli Correlati