TUTTOWRESTLING HOMEPAGE
USERNAME PASSWORD     RICORDAMI REGISTRATI
 
 11.12 5 Star Frog Splash
 10.12 WWE Raw Report
 9.12 A Gomiti Alti
 9.12 Wrestling Cafe
 9.12 WWE 205 Live Report
 8.12 WWE Planet
 8.12 WWE NXT UK Report
 
 







 
 
 

WWE RAW REPORT #635  11/11/2019 

by Daniele La Spina
 


Amiche ed amici di Tuttowrestling, ben ritrovati anche questa settimana. Raw fa rotta verso Survivor Series con tante incognite e una guerra da preparare: intanto Lana ha l’ennesimo annuncio shock da fare mentre le Kabuki Warriors difenderanno i Tag Team Championship. Io sono Daniele “Wondering” La Spina e questo è il vostro Raw Report!!!





Sigle e pyros ad accoglierci all’interno della Manchester Arena. Becky Lynch, osannata, fa il suo ingresso mentre ci arriva il saluto da parte di Vic Joseph e Jerry “The King” Lawler. Lynch dice che si ritrova in UK da Campionessa e volto della Compagnia da che si allenava 15enne. È un periodo pericoloso della sua carriera ma tutto quello che vuole dire è: che si facciano avanti. Ci sono frotte di ragazze che si allenano per essere come lei o forse anche meglio, sperando di prendere il suo scalpo e tutto quello che pensa è: che si facciano avanti. Se Shayna Baszler, Bayley o le Kabuki Warriors pensano che si fermerà allora non hanno prestato attenzione alla sua carriera. Continuare a lottare e vendicarsi è quello che la fa andare avanti. Non si fermerà dal parlare e dal prendere a schiaffi le avversarie perché continuerà finché non si sentirà la migliore di sempre. Oggi vuole cercare di proseguire la sua eredità in quanto Becky 2 Belts battendo le Kabuki Warriors qui a Manchester e diventare una delle Women’s Tag Team Champions. Charlotte Flair fa il suo ingresso.

WOMEN’S TAG TEAM CHAMPIONSHIP
TAG TEAM MATCH:
BECKY LYNCH & CHARLOTTE FLAIR VS THE KABUKI WARRIORS (C)

Arrivano anche le Kabuki Warriors e si parte, dopo le presentazioni ufficiali, agli ordini di Darrick Moore, dopo la pubblicità.

Torniamo live sul suono della campanella, iniziano Asuka e Lynch: Colar Elbow tra le due, Side Headlock di Lynch. Asuka si libera tirandola per i capelli e copre! 1… no!!! Lynch si rialza e prende in giro Asuka. Poi riceve uno spintone e attacca, Arm Twist, posizioni rovesciate ma Asuka colpisce con un Heel Kick. Serie di pedate al volto e poi Shoulder Block di Lynch in risposta però. Irish Whip rovesciato, calcione di Asuka all’addome di Lynch e tag per Kairi Sane: Lynch evitala presa ma poi Sane lancia Lynch contro il fondoschiena di Asuka all’angolo. Sane schianta Lynch di volto ai tenditori, Lynch reagisce e restituisce il favore: poi Arm Drag, altro Arm Drag ed Armbar. Lancio all’angolo ma Lynch va a vuoto e Sane la colpisce. A vuoto anche Sane e Suplex a segno da parte di Lynch! 1… no!!! Tag per Flair che colpisce con delle Chop. Sane prova a rispondere con meno efficacia ma Flair la stende con una Chop. Flair prova a sollevare Sane ma la giapponese si abbarbica su di lei e chiude una Sleeper Hold. Flair si libera andando a sbattere contro il tenditore e poi connette una Shoulder Block. A terra con una Triangle Hold e una serie di Face Driver da parte di Flair che poi continua proiettando Sane. Flair permette a Sane di andare al tag da Asuka. Entra Asuka: colpisce con dei Side Kicks, poi Headlock ed Headlock Driver. Flair si libera ma ancora Side Headlock di Asuka: lancio alle corde e Back Elbow di Flair. In corsa, Flair evita Asuka, poi Asuka evita Flair e cerca la Waistlock ma Flair le rifila una gomitata. L’attenzione però viene spostata dall’arrivo di Shayna Baszler a bordo ring. Baszler saluta Lynch e resta a guardare mentre noi andiamo in pubblicità.

Torniamo in onda con un Irish Whip di Asuka, Flair passa all’apron, poi respinge Asuka e va con uno Schoolgirl Pin! 1… 2… no!!! Fall Away Slam da parte della Regina che poi cerca di infierire sulla gamba di Asuka. Quest’ultima evita ma incassa una gomitata, poi Flair colpisce con un Big Boot Sane sull’apron ma Asuka ne approfitta per mandarla a vuoto all’angolo e colpirla ripetutamente. Asuka infierisce alle corde, poi Flair risponde con delle Chop ma finisce fuori ring. Lynch protesta e Sane approfitta della distrazione per colpire Flair fuori ring e rimetterla sul quadrato. Tag per Sane: lancio alle corde e combo di calci delle Kabuki! 1… no!!! Straight Jacket di Sane, Flair si libera ma incassa un Dropkick. Tag per Asuka e Double Suplex delle Warriors! 1… no!!! Asuka va per un Suplex ma Flair non glielo permette, Flair cerca a sua volta ma Asuka atterra in piedi e Asuka chiude una Octopus Stretch. Flair cerca di liberarsi ma Asuka la riporta a terra con un Crucifix! 1… 2… no!!! Serie di calci di Asuka con Flair in ginocchio, poi Flair cerca a reazione, colpisce anche Sane ma Asuka atterra la figlia d’arte e cerca a Asuka Lock. Flair fa ponte per un pin! 1… no!!! Asuka passa ad una Cross-Arm Breaker. Flair si gira e solleva Asuka per una Sit-Out Powerbomb! 1… 2… no!!! Sane ferma il conteggio e si accanisce su Flair. Poi porta Asuka verso il proprio angolo per il tag. Axe Kick di Sane che poi colpisce all’angolo fino al break di Moore. Sane attacca, Flair la manda sull’apron ring ma incassa una spallata. Sane torna sul ring ma Complete Shot da parte di Flair contro il tenditore. The Queen trova il tag, anche Sane: Clothesline di Lynch, altra Clothesline e poi combo a segno prima di una Jumping Clothesline. Lynch attacca Asuka all’angolo, arriva anche Sane e Lynch con un Lass Kick su entrambe e un Exploder Suplex su Sane. Asuka manda Flair sull’apron ma Lynch l’attacca con un Roundhouse Kick e poi Missile Dropkick su entrambe. Baszler sale sull’apron e distrae Lynch. Moore tiene a fatica la Raw Women’s Champion mentre Baszler la provoca. Arriva però Bayley dal pubblico e tira giù Baszler e le due iniziano a picchiarsi. Baszler riesce a spingere Bayley e connettere un braccio teso. Asuka nel frattempo con una Schoolgirl Pin! 1… 2… 3!!! Distrazione fatale.
VINCITRICI PER SCHIENAMENTO E ANCORA CAMPIONESSE: THE KABUKI WARRIORS

Baszler ripiega tra il pubblico. Lynch la minaccia e poi va verso le transenne per rincorrerla ma Bayley la attacca alle spalle e la scaraventa contro le transenne, prendendosi almeno questo punto, mentre Baszler si volta e se ne va.

Ricochet e Randy Orton parlano nel backstage quando vengono interrotti dagli OC che vogliono cacciare Humberto Carrillo dallo spogliatoio. Ricochet dice ai tre che forse stanno esagerando e non è necessario. Gli OC prendono in giro Ricochet e poi Styles dice che li vede arrabbiati e che se loro due sfigati trovassero un terzo, potrebbero anche affrontarsi sul ring. Orton si intromette e dice che non dovranno cercare tanto lontano e propone il confronto.

Drew McIntyre fa il suo ingresso e sarà in azione, NEXT…

TONIGHT: ufficiale l’incontro proposto prima tra gli OC e il trio formato da Humberto Carrillo, Ricochet e Randy Orton!!!

SINGLE MATCH:
DREW MCINTYRE VS SIN CARA

Al ritorno in onda è arrivato anche Sin Cara e si parte agli ordini di Eddie Orengo. McIntyre costringe Cara all’angolo in fretta e poi colpisce senza pietà. Schianta Cara all’altro angolo e poi lo atterra con una Chop. Hip Toss di McIntyre. Lancio alle corde, Sin Cara ci si ferma e abbassa la corda superiore facendo cadere lo scozzese. Suicide Dive di Sin Cara a segno. Poi risale e Moonsault che travolge ancora McIntyre. Si ritorna sul ring per il pin! 1… no!!! Serie di calci di Sin Cara che poi si lancia in Springboard ma Headbutt di McIntyre per respingerlo. Serie di pestoni e poi Short-Arm Clothesline! 1… no!!! Necklock di McIntyre, Cara si libera ma McIntyre lo atterra ancora. Altra short-Arm ma Cara evita l’impatto e contrattacca con un Dropkick. Poi il messicano in corsa con una Tilt-a-Whirl Headscissors che manda McIntyre fuori ring. Sin Cara si lancia in Slingshot Hurricanrana ma McIntyre lo ferma e lo schianta sul pavimento con una Powerbomb. Si ritorna sul ring! 1… 2… no!!! McIntyre prende la rincorsa e Claymore!! 1… 2… 3!!!
VINCITORE PER SCHIENAMENTO: DREW MCINTYRE

Erick Rowan parla alla camera come se fosse dietro una gabbia e come se parlasse ad un neonato.

R-Truth fa il suo ingresso. Cercherà di riconquistare il 24/7 Championship, NEXT…

24/7 CHAMPIONSHIP
2-ON-1 TORNADO HANDICAP MATCH:
R-TRUTH VS SAMIR SINGH (C) & SUNIL SINGH

Chad Patton a dirigere l’incontro con anche l’arrivo dei Singh Brothers. Truth parte stendendo Sunil, poi attacca Samir che evita la presa. Sunil tiene Truth per un piede e i due colpiscono ripetutamente Truth. Irish Whip dei Singh ma Samir va a vuoto contro il ring post. Bicycle Kick di Truth su Sunil e poi Hip Toss. Truth va con uno Splash all’angolo e poi Lie Detector a segno! Truth cerca lo schienamento ma Samir tira via il fratello dal ring. Samir poi si va a prendere la Cintura e prova a darsi alla fuga attorno al ring. Truth cerca di braccarli ma questi prendono la via del backstage. Le telecamere seguono la fuga tra i corridoi dell’arena e i Singh si rifugiano nello spogliatoio femminile. Truth non osa entrare ei due escono spingendolo via e poi si chiudono in un’altra stanza poco lontano. Accendono la luce e Sunil si rende conto che sono finiti dov’era Erick Rowan. Rowan stende Sunil con un calcio e poi Samir con una Chokeslam. Rowan scaraventa Sunil contro il muro e poi colpisce entrambi con un divano. Arriva Truth che vede la scena di devastazione davanti a sé e preferisce spegnere la luce e dileguarsi.



VINCITORE: NO CONTEST

Seth Rollins cammina nel backstage, sarà di scena NEXT…

Rollins fa il suo ingresso e noi rivediamo l’attacco di NXT a SD e Raw che ha aperto la guerra in vista di Survivor Series. Rollins dice che la scorsa settimana è salito sul ring non sapendo cosa lo aspettava dopo aver perso il Titolo contro The Fiend. Poi Triple H è arrivato e ha detto che lo sapeva e che poteva arrivare dal suo passato: se ha funzionato per Finn Bálor, poteva funzionare per lui. Ma in realtà lo ha attaccato entro la fine della serata stessa. NXT è dove ha cominciato ma questa è la sua casa, il suo show, Monday Night Rollins. NXT ha cominciato la guerra ma lui e il suo gruppo la finiranno (il pubblico intona cori per NXT). Ma manca un po’ alle Series e vuole parlare di stasera. Non è diventato il miglior wrestler del mondo prendendosi delle serate libere: allora vuole lanciare una sfida a chiunque voglia mostrarsi come il miglior lottatore del Regno Unito. Che si faccia avanti. Risuona la musica dell’Imperium! L’Imperium al completo è a Raw! Alexander Wolfe concede il microfono al suo Generale, Walter. Questi dice a Rollins che se vuole il meglio, eccolo qui. Lui è Walter ed è il Campione UK: loro sono qui per riportare l’onore di questo sport. Il tappeto su cui Rollins ha portato i suoi sporchi piedi è sacro per loro. E Rollins ha sbagliato a pensare che solo perché non è negli USA è al sicuro da NXT. Rollins dice che li conosce e sa cosa hanno fatto agli Heavy Machinery a SD. Rollins apprezza che stia accettando la sfida faccia a faccia e quel Titolo dice che forse è davvero il migliore in UK. Perciò che porti il culo sul ring. Il match è NEXT…

SINGLE MATCH:
SETH ROLLINS VS WALTER (W/IMPERIUM)

Rod Zapata dà via alla contesa appena torniamo in onda e Walter subito scaraventa via Rollins. Lock UP e Walter con una Judo Throw scaglia via Rollins ancora. Waistlock di Rollins che cerca una O’Connor ma Walter si tiene alle corde e colpisce con una Shoulder Block. Walter in corsa, Rollins lo ferma con un calcio, poi ginocchiata, calcio e Sling Blade da parte di Rollins. Walter scende dal ring, Rollins prende la rincorsa ma Walter si sposta e Rollins abortisce il lancio. Lo rincorre, lo ferma alle corde ma Walter lo sorprende con un German Suplex. Body Slam da parte di Walter e Elbow Drop! 1… 2… no!!! Headlock di Walter, Rollins con la Jawbreaker completamente assorbita dall’austriaco che stende Rollins con una Chop. One Leg Boston Crab di Walter. Rollins si libera ma calcio al volto di Walter che poi blocca Rollins alle corde e lo colpisce con un pugno sul petto e poi ripete l’operazione, stile 10 Beats Of Bodhrán di Sheamus. Al terzo colpo però Rollins ferma il braccio e colpisce con un Roundhouse Kick. Springboard Knee Smash. Avada Kedavra a vuoto per Rollins che però atterra in piedi dopo un tentativo di German Suplex da parte di Walter e Avada Kedavra a segno. Rollins si prepara a chiudere ma l’Imperium interviene e attacca Rollins, facendo scattare la squalifica!!!
VINCITORE PER SQUALIFICA: SETH ROLLINS

Wolfe, Fabian Aichner e Marcel Barthel s’avventano su Rollins e continuano a pestarlo insieme a Walter. Risuona la musica degli Street Profits che sposano subito la causa di Raw e arrivano sul ring. I 4 hanno facilmente ancora la meglio finché non arriva anche Kevin Owens. In parità numerica Owens, i Profits e Rollins liberano il ring.

8-MAN TAG TEAM MATCH:
IMPERIUM VS SETH ROLLINS, STREET PROFITS & KEVIN OWENS

Al ritorno in onda, con Zapata sembra ad arbitrare, ha il via un match a squadre. Rollins e Wolfe legali. Rollins attacca Wolfe, poi atterra tutti gli altri all’apron. Lancio alle corde e calcione ai danni di Wolfe. Rollins prende la spinta ma Aichner abbassa la corda e Rollins finisce fuori ring. Barthel poi lo schianta contro i gradoni d’acciaio e Zapata ha un bel da fare a calmare gli animi e far tornare tutti ai propri posti. Il pubblico intona cori per Owens mentre Walter diventa legale e va a prelevare Rollins fuori ring, colpendolo con un Back Suplex sull’apron ring! 1… 2… no!!! Ankle Twist da parte di Walter, poi tag per Wolfe che chiude una Chinlock. L’ex Universal Champion cerca di liberarsi ma German Suplex Pin di Wolfe! 1… 2… no!!! Tag per Barthel che infierisce all’angolo ripetutamente. Tag per Aichner ma Rollins si ribella, colpisce entrambi finché Aichner non lo spinge alle corde e connette una Spinebuster, seguita da un Soccerball Kick di Barthel! 1… 2… no!!! Suplex di Aichner! 1… 2… no!!! Ancora! 1… no!!! L’italiano schianta Rollins all’angolo di schiena e dà il tag a Walter: Snapmare e serie di colpi al petto da parte di Walter. Rollins risponde con delle Chop ma Walter chiude una Sleeper Hold. Rollins si libera a gomitate, colpisce il resto dell’Imperium ma Dropkick di Walter che manda Rollins contro il tenditore e poi Powerbomb di Walter! 1… 2… no!!! Owens interviene, scatta un parapiglia breve ma Walter colpisce sia i Profits che Owens. Poi sale sul paletto al loro angolo: Rollins lo raggiunge e connette un Superplex! Tag per Wolfe che cerca di fermare Rollins ma viene atterrato. Aichner cerca di intervenire ma Rollins lo manda fuori ring. Tag per Owens! Owens come prima cosa si lancia in Senton dall’apron e travolge Aichner. Poi Superkick Party: su Barthel! Su Wolfe! Su Walter! Ko sale sulla terza corda e connette una Senton Bomb!! 1.. 2… no!!! Walter ferma il pin su Wolfe. Arrivano Angelo Dawkins e Montez Ford che lanciano Walter alle corde e poi verso il Superkick di Rollins! Suicide Dive di Rollins su Walter che resta in piedi! Allora Somersault Senton di Ford che finisce anche sul tavolo dei commentatori. Sul ring Dawkins connette un Exploder Suplex su Aichner! Running European Uppercut di Barthel! Stunner di Owens! Wolfe prova ad attaccarlo ma Schoolboy di Rollins e Curb Stomp!! 1… 2… 3!!! Raw strikes back.
VINCITORI PER SCHIENAMENTO: SETH ROLLINS, STREET PROFITS & KEVIN OWENS

TONIGHT: ufficiale l’incontro proposto prima tra gli OC e il trio formato da Humberto Carrillo, Ricochet e Randy Orton!!!

SINGLE MATCH:
CEDRIC ALEXANDER VS ANDRADE (W/ZELINA VEGA)

Chad Patton attende i contendenti e poi dà inizio alla contesa. Colar Elbow, primo break alle corde, Andrade colpisce lo stesso. Arm Twist di Andrade, Alexander rovescia le posizioni ma Andrade connette una gomitata. Alexander manda a vuoto Andrade e connette una Headscissors Takedown e un Dropkick subito dopo. Andrade fuori ring, Alexander prende la rincorsa: Andrade risale, Alexander evita, va in Handspring ma Andrade lo intercetta in aria con un Dropkick! Armbar di Andrade, Alexander ne esce, cerca un Back Suplex ma Andrade atterra in piedi. Alexander evita però e connette un Arm Drag e un Dropkick. Clothesline di Alexander, altro braccio teso e Back Elbow. Andrade finisce fuori ring, Alexander in corsa connette un Suicide Dive. Si ritorna sul ring: Springboard Flatliner! 1… 2… no!!! Alexander cerca la Lumbar ma Andrade si libera. Poi si tiene alle corde. Andrade quasi colpisce l’arbitro, Vega ne approfitta per trattenere Alexander per un piede e subito El Idolo ne approfitta: Hammerlock DDT!! 1… 2… 3!!! Ancora una volta Vega è decisiva.
VINCITORE: ANDRADE (W/ZELINA VEGA)

Aleister Black dice che ci ha parlato di senso, insano e di dannazione. Ha parlato persino di indovinelli ma non di segreti. Segreti che tengono su tutto questo, segreti di un uomo non imbrigliato bene. È qui per dirgli una profezia: sa chi è quell’uomo e cosa ha fatto. Perciò che bussi alla sua porta e raccolga la sua sfida.

Vediamo una clip dedicata al Veteran’s Day.

Lana e Bobby Lashley discutono animatamente nel backstage finché Lana non se ne va. Sentiremo l’annuncio NEXT…

Dopo la pubblicità Lana fa il suo ingresso, con fischi ad accoglierla fin dal suono della sua theme song. Lana prende la parola per dire che vuole confessare i suoi peccati, nonostante il parere contrario dell’amore della sua vita Bobby Lashley. Possono fischiarla finché vogliono ma la verità è che deve dire la verità. Per quanto sia la donna più incantevole al mondo, dire la verità è sempre stato un suo pregio, è sempre molto onesta. La verità è che ha tradito Rusev. Il pubblico fischia e lei dice che si sente giudicata. Rusev la ha tradita per primo e non aveva intenzione di stare seduta a guardare. Ha cominciato lui. 7 settimane fa è andata a letto con Bobby Lashley per la prima volta, se lo ricorda perché erano 7 settimane fa esatte, è il loro “sessiversario”. È stato bellissimo, WOW e continua ad esserlo tutti i giorni. Cercando di sovrastare i cori di noia del pubblico, Lana prosegue dicendo che è sempre stata fedele alla sua monogamia con Rusev. Poi la scorsa settimana Ricochet ha colpito Lashley e lei è caduta a terra, finendo in imbarazzo di fronte a tutto il mondo. Nessuno del pubblico ha mai subito un’onta del genere, nessuno può capire. Fortunatamente il suo premuroso ragazzo ha insistito che andasse dal dottore (Lana sta praticamente urlando ormai) per un controllo: il suo polso, la sua schiena, il suo collo stavano bene. È risultata essere una donna perfettamente in saluto che è incinta da 9 settimane. Perciò vuole essere chiara per i poveri analfabeti di Manchester che non sanno far di conto: 7 settimane fa ha fatto sesso con Lashley, ma significa che 9 settimane fa ha avuto un rapporto con il suo prossimo ex-marito dipendente dal sesso e ho ora ha un piccolo mostro dentro di sé. Ora diventerà deforme per colpa di questo piccolo mostro dentro di sé messo da lui, sapeva che c’era qualcosa che non andava. Risuona la theme di Rusev e questi raggiunge la moglie sul ring. Lana gli dà un freddo benvenuto mentre il pubblico intona il coro ultimamente dedicati a Tommaso Ciampa di “Daddy’s home”. Rusev chiede se sia incinta davvero e Lana dice che ha coraggio ad essere sorpreso visto che è un maniaco. Rusev dice che ha sentito questa storia ma vuole cercare di capire: prima gli ha dato del dipendente dal sesso, poi del traditore e ora dice di essere incinta? Lana chiede se le sta dando della bugiarda: ha quel coso che gli sta crescendo in pancia. Rusev dice a Lana di non fare sempre teatro: non le ha dato della bugiarda, sta cercando di capire perché lo ha tirato fuori adesso e così e perché stia cercando di manipolare la cosa come sempre. Lana si arrabbia per essere chiamata manipolatrice. I due iniziano a litigare urlandosi addosso, poi Lana prende a schiaffi Rusev ripetutamente. Risuona la musica di Lashley che arriva. Rusev si toglie la giacca per affrontarlo e Lana gli salta sulle spalle, coprendogli gli occhi. Rusev così non vede Lashley arrivare che lo stende con una Clothesline e lo pesta. Poi Complete Shot di Lashley mentre Lana se la ride. Chokeslam di Lashley che poi se ne va con Lana, non prima del solito bacio appassionato sullo stage.

Erick Rowan ha quello che sembra un portantino per animali coperto da un sacco in mano e si avvia verso il ring. NEXT…

SINGLE MATCH:
ERICK ROWAN VS SONER DURSUN

Rowan entra con il portantino e lo lascia sul tavolo di commento, davanti a Joseph. Poi raggiunge un certo Soner Dursun sul ring. Arbitra Eddie Orengo. Dursun prova a scappare, poi colpisce per primo ma incassa una Clothesline. Rowan consiglia a Drusun di stare a terra ma poi lo scaraventa oltre la terza corda. Fuori ring lo travolge in Running Crossbody, poi torna sul ring per la Iron Claw!! 1… 2… 3!!! Formalità espletata.
VINCITORE PER SCHIENAMENTO: ERICK ROWAN

Rowan va subito verso il tavolo, guardando in cagnesco Joseph e Lawler che gli dicono di non aver toccato nulla. Rowan prende il portantino e se ne va.

UP NEXT: l’invasione di NXT continua con Mark Andrews e Flash Morgan Webster che se la vedranno con i Viking Raiders!!!

TAG TEAM MATCH:
MARK ANDREWS & FLASH MORGAN WEBSTER VS THE VIKING RAIDERS

“Fall to Pieces” dei Junior ed arrivano Mark Andrews e Flash Morgan Webster. Poi tocca ai Raiders e si comincia con Webster e Eric legali. Webster attacca però Ivar con un Dropkick alla gamba che lo fa cadere dall’apron per poi colpire Eric, abbassa la corda ed Eric finisce fuori ring: tag per Andrews e Sucide Dive verso Eric. Questi però lo abbranca al volo. Andrews si lancia e travolge entrambi. I due tornano sul ring, Ivar li attacca e finisce fuori ring. I due si lanciano insieme in Somersault Senton e atterrano entrambi i vichinghi. Andrews torna sul ring con Eric: Savate Kick e poi Shiranui into a DDT; Eric ferma il DDT, solleva Andrews per il Suplex ma questi controbatte chiudendo con una Stunner! Tag per Morgan Webster e Senton Bomb! 1… 2… no!!! Tag per Andrews ma Eric colpisce con una gomitata Webster. Poi testa per Andrews. Eric preleva Webster dall’apron, abbranca entrambi con un braccio e connette un Double Side Suplex! Tag per Ivar che si lancia in Suicide Dive su entrambi gli avversari. Ivar riporta entrambi sul quadrato, tag per Eric e poi travolge tutti e due. Via Andrews, Dropkick su Webster e poi Eric scaraventa Ivar in Powerslam contro Webster all’angolo. Andrews prova a reagire, Double Pelé Kick. Poi prende la rincorsa e… Viking Experience!! 1… 2… 3!!! Raw fa un altro punto stasera.
VINCITORI PER SCHIENAMENTO: VIKING RAIDERS

TONIGHT: ufficiale l’incontro proposto prima tra gli OC e il trio formato da Humberto Carrillo, Ricochet e Randy Orton!!!

Orton è negli spogliatoi e Ricochet gli va a parlare. Orton inizialmente lo ignora ma poi lo ascolta: Ricochet dice che sa cosa sta facendo, non è stupido. Alla prima occasione lo colpirà con la RKO. Orton gli dice di rilassarsi: l’ultima cosa che deve fare adesso Ricochet è permettergli di entrare nella sua testa.

Joseph e Lawler lanciano un recap sulla situazione tra Rey Mysterio e Brock Lesnar e poi ricapitolano la card delle Series.

6-MAN TAG TEAM MATCH:
RANDY ORTON, RICOCHET & HUMBERTO CARRILLO VS THE OC

Randy Orton fa il suo ingresso. Il main event è NEXT…

Arrivano anche gli altri 5 e si può cominciare. Incontro affidato a Rod Zapata: Karl Anderson e Ricochet legali. Colar Elbow, Anderson colpendo per primo. Lancio alle corde, Rollo Over Headscissors Takedown di Ricochet seguito da un Dropkick. Orton si prende il tag mentre Ricochet è in Arm Twist e prosegue la manovra. Poi offre il tag allo stesso Ricochet prima di darlo a Carrillo in realtà. Anderson spinge Carrillo all’angolo e dà il cambio a Styles che lavora il braccio di Carrillo. Questi rovescia le posizioni e poi Arm Drag dopo una Rope Walk. Arm Drag ancora di Carrillo che entra in Armbar. Tag per Ricochet in Double Axe-Handle sul braccio di AJ. Ricochet continua con la Arm Twist, Jawbreaker di Styles che poi attacca: Ricochet lo manda a vuoto e Styles colpisce Orton. The One And Only in Springboard Crossbody su Styles ma Orton risale e va a muso duro con Ricochet e Carrillo cerca di fare da paciere. Break per noi.

Torniamo in onda con uno Slingshot Roll Over di Ricochet e un Savate Kick su Styles. Tag per Carrillo che v a segno con una Elevated Springboard Arm Drag. Styles contrattacca, lancio all’angolo ma Springboard Crossbody di Carrillo! 1… 2… no!!! Carrillo ancora verso le corde ma stavolta Styles lo schianta a terra e dà il cambio a Gallows. Headbutt di Gallows che colpisce all’angolo. Break forzato di Zapata e Styles rifila un pugno al messicano. Tag ancora per Styles che rifila un calcio prima di entrare in Chinlock. Carrillo si libera, tag pe Anderson: Carrillo con un calcione, poi va su Anderson che lo getta via ma Carrillo connette una Hurricanrana su Styles. Tag per Ricochet che stende Anderson, altra Clothesline e poi Headscissors Takedown. Shoulder Thrust di Ricochet ce va sull’apron. Gallows evitato e Soccerball Kick e poi Superkick su Styles sull’apron. Ricochet dalla terza corda, salta per evitare Anderson e poi non dà il cambio a Orton finendo nella Spinebuster di Anderson e fuori ring. Si ritorna sul ring per il pin! 1… no!!! Headlock di Anderson fino al tag con Styles che rincara la dose dà spazio a Gallows che piazza un Suplex e poi una Elbow Drop. Irish Whip violentissimo di Gallows e poi Body Slam seguita da un Leg Drop! 1… 2… no!!! Serie di gomitate di Gallows e poi ancora Headlock con Orton che continua a scuotere la testa. Ricochet prova a liberarsi ma Gallows lo colpisce e poi rifila un Uppercut a Orton. Lancio alle corde su Ricochet che colpisce con un calcione e poi con uno Step-Up Enziguri Kick. Tag per Styles che rende Ricochet per una gamba: Enziguri a vuoto di Ricochet ma non l’Heel Kick che mette a segno. Tag per Carrillo che travolge AJ, altra gomitata e poi Springboard Enziguri Kick. Rolling Moonsault a segno! 1… 2… no!!! Carrillo va in quota ma Styles si toglie mandandolo a vuoto. Tag per Orton che evita Styles e connette la Snap Powerslam. Viper DDT subito dopo e poi Orton si prepara a chiudere. Anderson interviene però con un European Uppercut su Orton. Recoil di Ricochet su Anderson! Clothesline di Gallows su Ricochet! Missile Dropkick di Carrillo su Gallows! E poi Carrillo in Moonsault fuori ring per travolgere i Good Brothers. Orton si rialza per primo e ha sia Styles che Ricochet alla propria mercé. Orton si mette dietro a Ricochet e si prepara, lo volta e poi… RKO ma su Styles!! Orton va subito a dare il cambio a Carrillo che connette il suo Moonsault dalla terza corda!! 1… 2… 3!!! Ricochet è ancora scioccato per quanto successo ma Carrillo lo va ad abbracciare.
VINCITORI PER SCHIENAMENTO: RANDY ORTON, RICOCHET & HUMBERTO CARRILLO

Ricochet festeggia guardandosi costantemente le spalle. Orton fa per andarsene e poi d’improvviso scatta, fingendo una RKO e spaventando ancora Ricochet. I due si parlano a centro ring e poi Orton se ne va sorridendo.

A tra 7 giorni.




Tutte le news sul tuo account Facebook con un LIKE! CLICCA QUI
Segui Tuttowrestling.Com sulla nostra pagina Twitter: @Tuttowrestling


   

Questo sito non è in alcun modo affiliato con alcuna organizzazione professionistica.
I nomi dei programmi, dei lottatori e dei marchi WWE e TNA sono proprietà delle rispettive federazioni.
Copyright © 2018 - Tuttowrestling.Com - P. IVA n° 08331011000

Cambia le Impostazioni Privacy

TUTTOWRESTLING HOMEPAGE