Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 387 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 21, 22, 23, 24, 25, 26  Prossimo
  Stampa pagina

Re: 鈴日は木知恵 Vietato ad EmmeEmme : UFO & Alieni 結果をつぶ
Autore Messaggio
MessaggioInviato: 09/11/2016, 9:45 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 20/02/2011, 20:53
Messaggi: 2757
Località: Borghetto S. Spirito (SV)
Credo di averle già sentite queste affermazioni :uhm
E tutti i torti non li ha...


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: 鈴日は木知恵 Vietato ad EmmeEmme : UFO & Alieni 結果をつぶ
MessaggioInviato: 25/11/2016, 14:13 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 09/01/2011, 2:39
Messaggi: 18174
Località: Dudleyville
27 ottobre 2016

Spagna: il Ministero della Difesa rilascia i suoi File segreti sugli UFO



“L’oggetto aveva la forma di un rombo, con quattro luci bianche sui vertici, e una luce centrale più intensa, emessa in modo intermittente approssimativamente in qualche secondo“. Così descrive, nel 1978, un tenente dell’aerodromo militare di Agoncillo, Logrono, il volo di uno strano oggetto con direzione est-ovest. Avvenne una mattina di luglio, quando un soldato in servizio all’aerodromo informò di vedere qualcosa di strano nel cielo. Anche un tenente e un caporale furono in grado di osservare, per cinque minuti, quell’oggetto non identificato. Tutti e tre furono concordi nell’affermare che l’oggetto volava ad un’altitudine di mille metri, a bassa velocità e senza emettere alcun rumore. Non furono però d’accordo sulle luci dell’oggetto. Uno affermò che aveva quattro luci al vertice del rombo, mentre un altro ne vide tre, una in ciascun punto del triangolo.


Questa informazione appare nel documento numero 78720, uno dei files classificati che il Ministero della Difesa ha deciso di rendere pubblico. Nel 1991 la Difesa avviò un percorso di declassificazione e digitalizzazione di documenti inerente avvistamenti di strani fenomeni, conosciuti anche come “UFO Files” (in spagnolo “Expedientes OVNI”), che hanno una durata di diversi anni. La consultazione poteva essere fatta solo andando di persona presso la sede dell’Aeronautica spagnola (in spagnolo “Ejército del Aire”), ma ora, per la prima volta, viene aperta la consultazione pubblica attraverso la rete internet. La totalità, in ogni caso, dell’identità dei denuncianti viene rispettata.


QUASI DUEMILA PAGINE DI AVVISTAMENTI


Ci sono oltre 1.900 pagine di avvistamenti di strani fenomeni che si possono consultare presso la Biblioteca Digitale della Difesa. In tutto, in modo o nell’altro, sono coinvolti personale o materiale dell’Aeronautica spagnola, anche se molti sono rapporti riguardanti civili e “episodi di psicosi collettiva”, come descritto in alcuni documenti.

I rapporti documentano fenomeni che si sono verificati in gran parte dello spazio aereo spagnolo, a partire dal primo osservato nel 1962 a San Javier (Murcia), fino all’ultimo datato al 1995 e che si verificò a Morón (Siviglia).

Ogni file dettaglia il luogo dove è stato osservato il volo inspiegabile, la sintesi dei fatti, le considerazioni, le conclusioni o la proposta di classificazione o declassificazione del file quando viene appurato chiaramente che quel possibile avvistamento UFO abbia una spiegazione terrena.


Alcuni sono fenomeni visti in un solo luogo, mentre altri coprono diversi punti della geografia spagnola, come quelle strane luci che furono viste nella zona settentrionale della Spagna, nel sud della Francia e nel nord Italia il 23 febbraio 1971. Il rapporto, in questo caso, allega la spiegazione di quello strano fenomeno che tanto inquietò la popolazione di Barcellona, Huesca, Lérida e Cantabria. Viene quindi chiarito che “l’avvistamento coincise con il lancio, effettuato dal Centro di Collaudo (in francese “Centre d’Essais”) di Biscarrosse, nelle Lande francesi, di un razzo ‘Tibére’ per lo studio delle interferenze delle comunicazioni radio“.


IMMAGINI TRUCCATE


In altri, il presunto UFO risultò solo l’immagine truccata di un aereo, come descritto in uno dei files riferiti a Alcorcón (Madrid), il 19 marzo 1978. Oppure solo un pallone sonda, come accadde ad alcuni piloti militari che sorvolarono Badajoz. Il file della Difesa raccoglie la conversazione di due piloti in volo quando, improvvisamente, videro un oggetto nel cielo per i quale non riuscirono a trovare una spiegazione. “Quello che vediamo non è un aereo. Si tratta di una cosa strana. Si trova nella stessa posizione in modo verticale. Ora è diventato un triangolo di colore bianco. Si trova a 10.000 o 15.000 piedi“, disse uno di loro. Il rapporto si conclude che si trattò di un pallone sonda.


Tuttavia, la Difesa non trovò alcuna spiegazione per un oggetto di colore blu nel 1966, rimasto in cielo per 45 minuti, che fu visto levitare a circa 200 metri dal suolo.


ALTRI CASI INSPIEGABILI


Tra gli altri casi di interesse notevole per la Difesa ci fu quello che riguardò l’equipaggio di un aereo Fokker, della compagnia Spantax, sulla rotta Tenerife-Las Palmas il 17 settembre 1968. La visibilità era ottima. Sia il comandante che l’assistente pilota videro un oggetto “molto luminoso e” di dimensioni davvero contenute, “di circa 20-25 centimetri di diametro“. L’oggetto passò sul lato sinistro dell’aereo, percorrendo la direzione opposta a quella di volo dell’aereo, con movimenti a zigzag. L’avvistamento durò circa 45 secondi. Il comandante pensò ad un “fulmine globulare“, anche se non fu molto convinto.


Un altro caso inspiegabile si verificò invece il 23 dicembre 1985. La testimonianza arrivò dall’equipaggio della “Manuel Soto”, una nave della “Trasmediterranea” (Compagnia Marittima di Trasporto passeggeri), che navigava tra Las Palmas di Gran Canaria e Arrecife. Testimoni affermarono di aver visto “una luce molto brillante” ferma nel cielo, per circa 15 minuti. Dopo questo periodo di tempo, fu vista accelerare improvvisamente e a gran velocità, fino ad arrivare sopra la nave. Dopo una breve sosta, scomparve a grande velocità.


Fonti :

Sito internet del Ministero della Difesa di Spagna dove si possono consultare i documenti


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: 鈴日は木知恵 Vietato ad EmmeEmme : UFO & Alieni 結果をつぶ
MessaggioInviato: 08/12/2016, 0:55 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 09/01/2011, 2:39
Messaggi: 18174
Località: Dudleyville


Roswell: "Ho visto Due Corpi nell'UFO precipitato"

crediti :Express.co.uk

Tra pochi mesi, gli occhi del mondo “alternativo” saranno tutti puntati su Roswell, per il 70esimo anniversario di quello che è ritenuto il più famoso crash di un disco volante della storia. Un episodio davvero molto celebre, avvenuto all’inizio del luglio 1947, vicino a questa cittadina del New Mexico, sul quale è stato scritto tutto e il contrario di tutto. Ma ora arriva una nuova testimonianza. A pubblicarla, è stato il quotidiano britannico Express.CO.UK, riportando come fonte il MUFON. La più vasta organizzazione ufologica del mondo ha ricevuto il resoconto di un sedicente ingegnere in pensione (anonimo) che avrebbe a sua volta ottenuto rivelazioni choccanti sul caso Roswell da un saldatore (anonimo anche lui) ormai scomparso da decenni. Quell’uomo avrebbe avuto il compito di tagliare la lamiera di uno strano oggetto dentro il quale avrebbe visto due cadaveri ancora più strani. Una storia intrigante, senza prove però. E senza un nome e un cognome per poter effettuare una verifica.

Ma ecco nel dettaglio cosa sostiene il testimone che si è rivolto al MUFON. Nel 1969, quando si trovava nel campus dell’Università della California a Santa Cruz, fu incaricato di indagare su una serie di avvistamenti UFO avvenuti in zona. Non venne a capo di molto, ma- scrive- “dal momento che era un piccolo campus e tutti sapevano quel che accadeva, ebbi l’involontaria reputazione di esperto di UFO”. E così, tramite un amico, venne messo in contatto con quell’operaio che aveva lavorato a Roswell subito dopo la Seconda Guerra Mondiale e che sembrava sapere cose pazzesche.


Era il 1970. L’uomo, di professione saldatore, gli raccontò che 23 anni prima era addetto alla riparazione dei velivoli nella base dell’USAF del New Mexico. Un giorno, gli dissero di prendere con sé la fiamma ossidrica e lo portarono nel deserto dove si trovò di fronte ad una scena difficilmente dimenticabile: “Raccontò che c’era un camion stracarico di rottami e ovunque soldati a carponi che raccoglievano ogni pezzettino e lo mettevano in sacchi di tela. Guidarono ancora per un po’ oltre i rottami e arrivarono dove c’era un altro gruppo di persone in piedi attorno ad un Oggetto Volante Non Identificato intatto.”

La testimonianza indiretta prosegue: “Disse che la vegetazione era stata tirata giù, a dimostrazione che l’oggetto era slittato sul terreno e si era infilato in un terrapieno con la parte posteriore leggermente sollevata dal suolo. Descrisse il veicolo con un diametro di 25/26 piedi (ovvero quasi 8 metri) con una grande cupola in cima. Era del colore del tè leggero con una finitura brunita. A suo dire, non c’erano segni di saldatura, cuciture o giunti e tutti i bordi avevano un raggio interno o esterno. Non c’erano finestre visibili o aperture.”

Stando al racconto del saldatore, a quel punto gli chiesero di fare un buco nella cupola sufficiente per far passare un uomo. Così iniziò a tagliare la superficie usando la fiamma ossidrica. “Disse che la lega era molto dura e doveva procedere lentamente, anche se il materiale era sorprendentemente sottile. Cercò di curvare il metallo mentre lo tagliava, ma la lamiera tornava indietro alla sua forma originale senza neanche una piega. Terminò il taglio, mise da un lato il metallo e guardò dentro la cabina di pilotaggio per qualche secondo prima che gli intimassero di allontanarsi.”

Ma quei pochi attimi gli sarebbero bastati per capire cosa ci fosse dentro a quell’ oggetto precipitato. “Disse che era difficile vedere in profondità per via del riverbero delle torce e perché l’abitacolo era pieno del fumo prodotto dalla fiamma ossidrica. Ma affermò di aver visto due creature che sembravano morte. C’era un forte odore di ammoniaca. Descrisse i due esseri alti circa 4 piedi (1,2 metri), ma era difficile stabilirlo perché erano piegati in due. Indossavano quelle che definì aderenti tute di volo purpuree che gli ricordavano dei lustrini. Le teste che vide erano quelle che ora noi attribuiamo ai Grigi. E disse che per quanto vedeva lui non c’erano strumentazioni.”

Il viaggio di ritorno non fu piacevole. Gli fu subito ordinato il massimo riserbo su quanto aveva visto. Una volta arrivato alla base di Roswell, quando ormai era buio, fu scortato da guardie armate in un palazzo per un briefing. “Mi riferì che a quel tavolo c’erano molti alti ufficiali insieme a quattro o cinque uomini in abiti civili. Gli dissero di non parlarne mai con nessuno, come se si trattasse di un segreto di Stato e che se lo avessero scoperto a divulgare qualcosa avrebbe trascorso il resto della sua vita in cella o anche peggio. Lo spaventarono a morte e io e il mio amico eravamo le uniche persone alle quali aveva parlato a 23 anni da quell’evento.”

Nella sua relazione, l’ex ingegnere spiega di aver promesso a quell’uomo di mantenere il silenzio fino alla sua morte, avvenuta alla fine degli anni ‘80. Ma perché, allora, poi non ne ha parlato e ha aspettato decenni prima di rivolgersi al MUFON? Sembra di capire che in passato abbia provato a metterne al corrente altri investigatori, ma senza molto successo. “Credo che abbiano dubitato della mia credibilità”, ammette.


Nel ricostruire le sensazioni provate nel corso di quella lunga chiacchierata, il testimone anonimo aggiunge: “Durante l’intervista, non ho mai percepito nulla di anomalo nella sua presentazione o nel suo modo di fare. Mi ha fornito molte più informazioni rispetto a quelle che vi ho dato, ma sono trascorsi quasi 50 anni e le ho dimenticate. Penso però che stesse raccontando la verità”, è la sua convinzione.

Che pensare di questa testimonianza per interposta persona? A distanza di tanti anni, che valore può avere? Come escludere che si sia solo frutto dell’immaginazione o che dietro al sedicente “ingegnere in pensione” non si nasconda un truffatore o anche solo un simpatico burlone? Nessun elemento può dimostrare la veridicità di questo racconto. Suggestivo, ma senza riscontri di alcun tipo. Lo stesso MUFON riconosce di ricevere spesso materiale completamente falso e promette di investigare per far luce su questo report che potrebbe- se fosse invece tutto vero- stravolgere la nostra storia.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: 鈴日は木知恵 Vietato ad EmmeEmme : UFO & Alieni 結果をつぶ
MessaggioInviato: 09/12/2016, 10:11 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 11/02/2013, 23:05
Messaggi: 3011
http://www.ilfattoquotidaino.it/padova- ... eno-shock/


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: 鈴日は木知恵 Vietato ad EmmeEmme : UFO & Alieni 結果をつぶ
MessaggioInviato: 09/12/2016, 10:28 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 20/02/2011, 20:53
Messaggi: 2757
Località: Borghetto S. Spirito (SV)
Sti cazzi, un minimo di strizza me l'ha messa!! Son sensibile mi sa :LOL:

Non riesco a capire perché dovrebbe avere zampe (i piedi li hanno solo gli uomini vero?) enormi, da lasciare certe impronte: dalla foto non mi pare un gigante :uhm
Verde Namec :uhm


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: 鈴日は木知恵 Vietato ad EmmeEmme : UFO & Alieni 結果をつぶ
MessaggioInviato: 09/12/2016, 10:38 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 05/07/2016, 18:00
Messaggi: 2571
deadman3:16 ha scritto:
http://www.ilfattoquotidaino.it/padova-telecamera-sorveglianza-riprende-fotogramma-alieno-shock/


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: 鈴日は木知恵 Vietato ad EmmeEmme : UFO & Alieni 結果をつぶ
MessaggioInviato: 09/12/2016, 23:04 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 17/09/2016, 10:55
Messaggi: 288
mi è tornato in mente questo.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: 鈴日は木知恵 Vietato ad EmmeEmme : UFO & Alieni 結果をつぶ
MessaggioInviato: 09/12/2016, 23:33 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 28/05/2016, 12:31
Messaggi: 594
Batidor ha scritto:
Sti cazzi, un minimo di strizza me l'ha messa!! Son sensibile mi sa :LOL:

Non riesco a capire perché dovrebbe avere zampe (i piedi li hanno solo gli uomini vero?) enormi, da lasciare certe impronte: dalla foto non mi pare un gigante :uhm
Verde Namec :uhm


...ti sei accorto del nome del sito, vero? :mrgreen:


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: 鈴日は木知恵 Vietato ad EmmeEmme : UFO & Alieni 結果をつぶ
MessaggioInviato: 10/12/2016, 13:41 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 20/02/2011, 20:53
Messaggi: 2757
Località: Borghetto S. Spirito (SV)
Killer BOB ha scritto:

...ti sei accorto del nome del sito, vero? :mrgreen:


Ma ti pare che io possa cadere in un tranello così banale?? :BigBoss:

Spoiler:
Immagine


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: 鈴日は木知恵 Vietato ad EmmeEmme : UFO & Alieni 結果をつぶ
MessaggioInviato: 07/01/2017, 2:06 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 09/01/2011, 2:39
Messaggi: 18174
Località: Dudleyville
luglio 2016

{datato ma sempre interessante}


Le Missioni Apollo e gli UFO cancellati dalle Foto

Alcune immagini spaziali provenienti dalla Luna sarebbero state manipolate dalla Nasa al fine di non rivelare la presenza di Ufo al pubblico. Qui in alto una delle immagini della NASA, sfuggite alla "ripulitura" che secondo Johnston immortala nientemeno che un UFO.

Il dottor Ken Johnston era un consulente impiegato da Brown&Root, nel Lunar Receiving Laboratory, del NASA Johnson Center nel 1971. L'ex consulente della Nasa fu coinvolto nella memorizzazione e catalogazione delle immagini realizzate durante la missione Apollo sulla luna. Un aspetto importante del suo lavoro fu quello di confezionare e spedire campioni lunari per laboratori scientifici.
Proprio durante questo periodo, cosi come racconta anche 'express.co', egli sostiene di aver visto i tecnici della NASA manipolare le immagini provenienti dallo spazio, allo scopo di eliminare qualsiasi anomalia relativa alla presenza di Ufo. Egli sostiene inoltre di essere stato a conoscenza di altre anomalie presenti tra le foto e i filmati originali rispetto a quelli mostrati all'opinione pubblica.



Le rivelazioni dell'ex consulente

Johnston ha donato fotografie e materiali di ricerca all'International UFO Museum di Roswell e Research Center. Inoltre egli ha scritto tre libri della serie "Ken Moon" sempre su questo argomento. La sua affermazione più sconvolgente fu quella secondo cui quando collaborava con la Nasa, gli fu ordinato da alcuni alti funzionari dell'ente spaziale di distruggere cinque serie complete di foto da missioni lunari. Tuttavia, egli sostiene di aver tenuto in vita alcune di queste immagini, che secondo lui mostrano la presenza di oggetti inspiegabili, e anche di edifici e altre strutture sulla Luna. Il dottor Johnston chiaramente sostiene di essere stato allontanato dalla Nasa proprio per aver rivelato ciò.

Non il primo ex collaboratore Nasa a parlare di ciò

Ovviamente la Nasa afferma che le cose dette da questo ex consulente non sono vere e le immagini a cui si riferisce nelle sue opere in realtà sono tutte rinvenibili negli archivi della celebre agenzia spaziale. L'agenzia dunque nega di essere intervenuta per rimuovere foto o Ufo dalle immagini. Tra l'altro egli non è il primo ex dipendente della Nasa a fare queste affermazioni. In passato anche Donna Hare, informatica e ingegnere che ha collaborato con la stessa agenzia, aveva fatto affermazioni simili. Insomma secondo questi due ex consulenti, l'ente spaziale americano nasconderebbe la verità sulla presenza aliena nello spazio.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: 鈴日は木知恵 Vietato ad EmmeEmme : UFO & Alieni 結果をつぶ
MessaggioInviato: 07/01/2017, 10:42 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 20/02/2011, 20:53
Messaggi: 2757
Località: Borghetto S. Spirito (SV)
Avevi visto la foto del cucchiaio trovato su Marte?
http://www.repubblica.it/scienze/2016/1 ... 25798/1/#1

Dicono sia solo una roccia, ma è tutto un gomblotto!1!1! Trattasi di chiara posata utilizzata dagli Alieni per un piatto di tortellini in brodo marziani :BigBoss:


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: 鈴日は木知恵 Vietato ad EmmeEmme : UFO & Alieni 結果をつぶ
MessaggioInviato: 07/01/2017, 10:57 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 07/10/2014, 17:06
Messaggi: 5688
Località: Where the big boys play
Denis, perdona la mia ignoranza, ma perchè la NASA dovrebbe nascondere l'esistenza di UFO? Cosa ci guadagnerebbe nel tenerlo nascosto?


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: 鈴日は木知恵 Vietato ad EmmeEmme : UFO & Alieni 結果をつぶ
MessaggioInviato: 07/01/2017, 11:56 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 27/01/2014, 12:39
Messaggi: 2571
The Prizefighter ha scritto:
Denis, perdona la mia ignoranza, ma perchè la NASA dovrebbe nascondere l'esistenza di UFO? Cosa ci guadagnerebbe nel tenerlo nascosto?

Gli alieni hanno la bamba buona, e la NASA se la vuole tirare tutta alle cene aziendali.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: 鈴日は木知恵 Vietato ad EmmeEmme : UFO & Alieni 結果をつぶ
MessaggioInviato: 11/03/2017, 2:24 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 09/01/2011, 2:39
Messaggi: 18174
Località: Dudleyville
The Prizefighter ha scritto:
Denis, perdona la mia ignoranza, ma perchè la NASA dovrebbe nascondere l'esistenza di UFO? Cosa ci guadagnerebbe nel tenerlo nascosto?

Greer, ad esempio, parla di come gli alieni siano in possesso di "fonti di energia pulite ed economiche", che scardinerebbero l'economia mondiale basata su petrolio ed armi.
Ma è solo uno dei motivi.
La "tecnologia inversa" è un altro.
Gli accordi presi da Eisenhower, ad esempio, se si dovessero rivelare come avvenuti, farebbero scoppiare rivolte senza precedenti.
Le religioni finirebbero di avere l'importanza che hanno, con tutto ciò che ne consegue.
Personalmente smetterei di lavorare e di pagare le tasse -o meglio, rivedrei la mia maniera di vedere le cose-, se dovessi venire a conoscenza che i governi hanno nascosto al genere umano che gli alieni sono, da decenni, una realtà.
I motivi sono molteplici.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: 鈴日は木知恵 Vietato ad EmmeEmme : UFO & Alieni 結果をつぶ
MessaggioInviato: 11/03/2017, 2:49 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 09/01/2011, 2:39
Messaggi: 18174
Località: Dudleyville
7 marzo 2017
Perù: 12 UFO fanno Sospendere i Voli del Jorge Chàvez Airport

Una formazione di UFO (Unidentified Flying Object) avrebbe causato la sospensione delle operazioni di volo presso il ‘Jorge Chávez Airport‘ a El Callao (Perù). L’avvistamento è avvenuto durante il mese di febbraio 2017, e quello che ha sorpreso gli ufologi peruviani è che la CORPAC (Corporación Peruana de Aeropuertos y Aviacion Comercial) ha registrato l’accaduto in un documento ufficiale.

Secondo questi documenti, divulgati in Perù, dagli ufologi indipendenti Joshue Cornejo e Mario Zegarra, gli avvenimenti si sono verificati in due giorni diversi.



Il primo documento illustra la rilevazione di una formazione di 12 UFO, avvenuta il giorno 12 febbraio 2017.

Secondo l’ufologo Zegarra, che insieme ad altri ufologi peruviani, ha ascoltato le registrazioni delle conversazioni tra la torre di controllo e i piloti, “gli aerei furono impossibilitati di decollare e atterrare per almeno 3 ore“. Inoltre, sempre secondo Zegarra, “il radar del Jorge Chavez catturò 12 contatti non identificati sullo schermo, ciascuno identificato con il codice 0000 per indicare gli UFO“.



Joshue Cornejo, altro ufologo peruviano, ha affermato che la sera di quel giorno, alle ore 19:38 ora locale, fu filmato il passaggio degli UFO, utilizzando un equipaggiamento per la visione notturna, un binocolo “Yukon Ranger 5×42“. Gli UFO non erano visibili ad occhio nudo, ma all’infrarosso, e rilevati dai radar.

Un’altro documento, invece, illustra un’altro avvistamento UFO, rilevato anch’esso dai radar dell’aeroporto, a partire dalle ore 21:40 (ora locale) del 7 febbraio 2017.

Gli ufologi peruviani, per illustrare meglio questo, apparentemente, interessante avvistamento, hanno indetto una conferenza stampa per il giorno 11 marzo 2017 a Miraflores.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 387 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 21, 22, 23, 24, 25, 26  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Cerca per:
Vai a:  
phpBB skin developed by: eXtremepixels
POWERED_BY
Traduzione Italiana phpBB.it