Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 12312 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 562, 563, 564, 565, 566, 567, 568 ... 821  Prossimo
  Stampa pagina

Re: Pazza Inter amala *Official topic* Believe in Mastrolind
Autore Messaggio
MessaggioInviato: 31/12/2017, 17:33 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 11/11/2012, 13:49
Messaggi: 804
Località: #MeCarLegnan
Mystogan ha scritto:
Cancelo finché non impara a far bene le diagonali (e a giudicare da queste ultime tre partite non ha ancora imparato) non lo schiererei titolare come terzino mai nella vita.


L’ultimo terzino che sapeva fare le diagonali all’Inter è Jonathan, al momento altri non me ne vengono. E sono pure passati quattro anni da quando Jonathan era nei paraggi.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: Pazza Inter amala *Official topic* Believe in Mastrolind
MessaggioInviato: 31/12/2017, 20:22 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 28/12/2010, 14:59
Messaggi: 11753
Veramente ricordo che Valero ha fatto anche 7-8 gol due anni fa.
Vecino l'anni scorso ne ha fatti 3-4.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: Pazza Inter amala *Official topic* Believe in Mastrolind
MessaggioInviato: 31/12/2017, 20:53 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 04/08/2014, 19:31
Messaggi: 4999
Località: the best there is, the best there was, the best there ever will be.
Magari diro' una cosa impopolare , ma a me le interviste di Spalletti hanno un tantino rotto i coglioni . Lo preferivo ad inizio stagione quando parlava a caso per decine di minuti per non dire nulle. Lui deve sempre spiegare , entrare in tecnicismi , e spiega che ti spiega va a finire che capisce tante cose anche chi non dovrebbe.

Guardate Inzaghi per esempio , ho visto l'intervista nel post partita di ieri: quando gli fanno domande tattiche , lui deflette e nn entra MAI nel merito. Io nn ho mai sentito Mourinho mettersi a spiegare certe cose in conferenza stampa , ed e' il Re del deflettere certe domande .

Poi Spalletti dal punto di vista mediatico ha altre qualita' , ci mancherebbe , ma per me sul discorso tattico deve proprio piacersi un po' meno e tenere la bocca chiusa.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: Pazza Inter amala *Official topic* Believe in Mastrolind
MessaggioInviato: 31/12/2017, 20:59 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 13/04/2011, 13:58
Messaggi: 36046
Località: Napoli
È molto interessante sentire Spalletti parlare di tattica pura sia collettiva che individuale , però anche io mi sono sempre chiesto se non fosse uno svantaggio rispetto a certi colleghi spiegare apertamente certi aspetti.

Penso anche però che oramai lo studio tattico è talmente evoluto e dettagliato da far sì che Spalletti non riveli niente di nuovo se non per la stampa e per i tifosi.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: Pazza Inter amala *Official topic* Believe in Mastrolind
MessaggioInviato: 31/12/2017, 21:20 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 05/08/2012, 23:34
Messaggi: 18926
Località: The Blue First Star
In un mondo ideale l'NBA coff coff sono tutti Spalletti, che spiegano cosa cercavano di fare, cos'ha funzionato e cosa no. E i buffoni vengono trattati per quello che sono, dei buffoni, per l'appunto.

In ogni caso credo che gli altri allenatori (escluso ovviamente Allegri) vedano abbastanza filmati delle partite dell'Inter per preparare le partite senza aver troppo bisogno di ascoltare spiegazioni tattiche in conferenza stampa.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: Pazza Inter amala *Official topic* Believe in Mastrolind
MessaggioInviato: 31/12/2017, 22:15 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 28/12/2010, 11:59
Messaggi: 27920
Località: Se pregare servisse a qualcosa, ingaggerebbero gente per pregare a pagamento.
Fossimo negli anni 80 anche anche ma siamo in un periodo in cui è davvero impossibile tenere "segrete" le proprie scelte tattiche e i propri sistemi di gioco. Poi sta tutto nel vedere se un allenatore prima della partita le studia abbastanza o meno ed è abbastanza bravo da modificare anche il proprio gioco per non prestare il fianco all'avversario. Da dire che il calcio non è scienza matematica e per quanto un allenatore la prepari bene poi può essere tradito dai propri giocatori oppure l'avversario si rivela troppo forte o gli episodi non girano a favore.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: Pazza Inter amala *Official topic* Believe in Mastrolind
MessaggioInviato: 31/12/2017, 23:07 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 23/08/2011, 0:41
Messaggi: 2352
Località: Sydney
Il nostro gioco è così prevedibile che Spalletti non spiega niente di che nelle conferenze stampa.. Palla agli esterni che cercano l'assist per Icardi. Cosa c'è da scoprire o tenere segreto?
Anche Gagliardini.. Quanti soldi buttati, tanto valeva tenere uno dei vari primavera

Prima o poi verrà fuori il vero motivo per cui, tra Zhang e FFP, non riusciamo a prendere giocatori di livello internazionale ma riusciamo a spendere 26 milioni per Dalbert (vendendo DiMarco a 7 mortacci loro). Poi rompono le palle coi giocatori pronti.. Dalbert e Cancelo erano pronti? Non mi sembra.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: Pazza Inter amala *Official topic* Believe in Mastrolind
MessaggioInviato: 01/01/2018, 12:39 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 13/04/2011, 13:58
Messaggi: 36046
Località: Napoli
Più che altro Cancelo sta dimostrando di essere in crescita costante e ricordiamoci che ha saltato almeno un mese di lavoro, mentre Dalbert non sembra per niente in crescita ed è gravissimo.

Potremmo essere molto più pazienti verso Dalbert se fosse arrivato a poco come Emerson a Roma, ma 25 milioni di questo periodo per noi sono tantissimi: a questo punto li dirottavi su un giocatore offensivo e come terzino andavi a cercare un profilo meno costoso.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: Pazza Inter amala *Official topic* Believe in Mastrolind
MessaggioInviato: 01/01/2018, 19:13 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 27/07/2012, 10:04
Messaggi: 301
Ma nonostante tutto Dalbert ha giocato poco, e non ha mai fatto errori che hanno compromesso la partita. Serve tempo e minutaggio.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: Pazza Inter amala *Official topic* Believe in Mastrolind
MessaggioInviato: 01/01/2018, 21:07 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 29/02/2016, 20:26
Messaggi: 12541
Sicuri che l'arrivo di un trequartista di rilievo possa poi portare a delle soluzioni diverse dal vostro gioco monotono?

Un gioco diverso dipende da delle capacità tecniche elevate che dovrebbero essere presenti nella vostra parte centrale del campo. Se prendi un Pastore (difficile onestamente) per poi comunque portare il gioco sugli esterni per far segnare Icardi, cosa cambierebbe?

Parliamoci chiaro, un trequartista di livello troverebbe in Icardi un compagno d'attacco con cui dialogare centralmente uscendo anche in alcuni casi fuori dall'area di rigore per farlo inserire da dietro?

E se la discontinuità di Brozovic per minima parte dipendesse anche da questo? Detto che è palesemente un giocatore dal poco carisma e comunque inferiore a gente come Perisic che nel suo piccolo cerca di trascinare la squadra.

Io lo pronosticai già molto tempo addietro che il vostro castello potesse crollare per questi motivi, e che rifugiarsi unicamente (specifico, non vuol dire che non lo siano anzi) alla rosa corta (quando adesso Cancelo pian piano sta uscendo fuori) voleva dire mascherare quelle che sono le reali vostre problematiche.

Il problema è strutturale, il 4-2-3-1 con questi elementi aveva numerose falle e si sapeva, prendersela con il Joao Mario o il Santon di turno dietro alle vostre disfatte è abbastanza riduttivo. Mancano trascinatori che possano spostare in una squadra perennemente lotta per un posto Champions per trasformarla in una squadra effettivamente da scudetto.

Perché solo con questo tipo di mentalità si può ritornare in Champions. Ad oggi, per gioco (Lazio) e per uomini (Roma) ci sono squadre più attrezzate e meritevoli degli altri due posti.

Si sapeva che alla lunga Candreva sarebbe scoppiato, Perisic non è Perotti o Insigne e si sapeva, Icardi va servito col contagocce altrimenti pare un fantasma poiché non ha le caratteristiche per fare i gol con giocate personali. Vi manca un giocatore alla Torreira (Borja è già in affanno), alternative in difesa... in attacco per una squadra da vertice ci dovrebbero essere anche altre soluzioni. Poi se la difesa inizia a scricchiolare cominciano i dolori.
Spalletti non può fare miracoli e trasformare gente con determinate caratteristiche in Salah, Dzeko e Perotti. E alla lunga le 33/34 candeline di Miranda inizieranno a farsi sentire.
Sta facendo letteralmente un miracolo al punto che RANOCCHIA, ultimamente quando viene chiamato in causa, sta facendo più che bene.


Ultima modifica di AFM2000 il 01/01/2018, 22:10, modificato 1 volta in totale.

Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: Pazza Inter amala *Official topic* Believe in Mastrolind
MessaggioInviato: 01/01/2018, 22:06 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 13/04/2011, 13:58
Messaggi: 36046
Località: Napoli
Sì, se prendi un trequartista vero riesci finalmente a poter palleggiare con più continuità centralmente evitando di dover finire sull'esterno perché il riferimento dietro Icardi non sa trovare la posizione giusta o si abbassa eccessivamente.

Se prendi un trequartista diverso come piace a Spalletti migliora la fase di non possesso e pressing e il gioco pur non cambiando quantomeno porterà a concludere un uomo in più oltre Perisic ed Icardi oltre che a non rendere vano i momenti in profondità di quest'ultimo (che poi contro la Lazio è venuto a giocare senza problemi fuori dall'area risultando utilissimo, ma va beh, saranno stati distratti i detrattori).

Ah le altre sono più meritevoli di noi in base a cosa? Perché si sono spesi 50 milioni per Schick e Defrel o perché la Lazio è simpatica?

PS: I nostri problemi sono sia strutturali che di formazione della rosa, non si escludono a vicenda le due cose.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: Pazza Inter amala *Official topic* Believe in Mastrolind
MessaggioInviato: 02/01/2018, 11:00 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 29/02/2016, 20:26
Messaggi: 12541
christian4ever ha scritto:
Sì, se prendi un trequartista vero riesci finalmente a poter palleggiare con più continuità centralmente evitando di dover finire sull'esterno perché il riferimento dietro Icardi non sa trovare la posizione giusta o si abbassa eccessivamente.

Se prendi un trequartista diverso come piace a Spalletti migliora la fase di non possesso e pressing e il gioco pur non cambiando quantomeno porterà a concludere un uomo in più oltre Perisic ed Icardi oltre che a non rendere vano i momenti in profondità di quest'ultimo (che poi contro la Lazio è venuto a giocare senza problemi fuori dall'area risultando utilissimo, ma va beh, saranno stati distratti i detrattori)..


Un trequartista come piace a Spalletti non penso sia onestamente trovabile, poiché Nainggolan è un giocatore unico per caratteristiche e difficilmente reperibili in altri centrocampisti che alzando il proprio raggio d'azione ne possano trarre beneficio come il belga l'anno scorso.
Non a caso ad oggi nel suo ruolo originario non si sta ripetendo a livello di prestazioni.
Quindi un trequartista classico potrebbe portare a delle soluzioni diverse, ma solo a patto che da Icardi ci possa aspettare altre cose oltre al movimento in profondità e al vivere in area piccola, per lui sarà veramente la prova del 9. Io ora mi baso sulla maggior parte delle sue realizzazioni e come sono avvenute (in un determinato sistema che però alla lunga le squadre stanno trovando le giuste contromisure). Per me il salto di qualità lo farete quando arriveranno anche altri gol, oltre a quelli di Icardi.
Detto che per me in un Inter del domani che vorrà ripartire dai giocatori affermati/che possono ancora esplodere e che hanno ancora l'età a loro favore (quindi per forza di cose Icardi, Skriniar, Vecino e se continua con questo rendimento ci può stare anche un Cancelo) il sistema di gioco ideale sarebbe il 4-3-3, specialmente io vedo molto bene l'ex viola che con le sue capacità di strappo, e con compagni diversi un domani potrebbe consacrarsi definitivamente, ad oggi così un pochino limitato lo vedo.

christian4ever ha scritto:
Ah le altre sono più meritevoli di noi in base a cosa? Perché si sono spesi 50 milioni per Schick e Defrel o perché la Lazio è simpatica?


Perché scusa? Fino all'altro giorno se non erro confermavi che le due romane sono squadre temibili, e poi tu stesso dicesti che passare dal primo posto al quinto è un attimo.
Te lo devo dire io perché ad oggi possono essere due squadre meritevoli dell'Inter?
Già solo il fatto che la Lazio sia riuscita a non staccarsi dal gruppetto in vetta, nonostante quello che si è visto con Toro e Fiorentina (dove, se tutto andava come doveva andare, erano 6 punti sicuri), con una partita da recuperare e praticamente un girone d'andata senza alcuni dei suoi migliori giocatori (Anderson e per quanto visto lo scorso anno Wallace), la dice lunga.
Se Inzaghi ad oggi volesse continuare con questo sistema, avrebbe sempre un paio di soluzioni di rilievo dalla panchina che possono sicuramente incidere a gara in corso, specie se continua con questa alternanza fra Anderson e Luis Alberto, oltre ad un rientrante Nani e un elemento di gamba come Lukaku. Se invece volesse cambiarlo per inserire nuovamente Anderson nell'undici tipo, il potenziale sarebbe maggiore con Milinkovic, Immobile e tutto un girone di ritorno da affrontare. Poi da come sembra prenderanno anche un Caceres che a Verona sta dimostrando di essere tranquillamente ancora affidabile (e a voi un giocatore del genere servirebbe molto per la difesa), e magari qualche altro ritocchino a centrocampo lo fanno.
La Roma non è più meritevole dell'Inter perché ha buttato 50 milioni (detto che c'è un mercato di riparazione da affrontare, magari prendono un Politano che sarebbe un giocatore decisamente più funzionale e che conosce gli schemi di Di Francesco, dando opzioni diverse e che mancano dall'addio di Salah, detto che non è l'egiziano), bensì comunque solo così con alcuni difetti strutturali (ma si sapeva che il 4-3-3 di Di Francesco non si abbinava con le caratteristiche di alcuni giocatori) ha sempre più soluzioni, basta vedere che con un Dzeko in affanno rimangono comunque a galla e anche loro con una partita da recuperare.
Voi oltre ai soliti problemi di rosa corta, avete problemi strutturali ma di SQUADRA, che dipendono dalle caratteristiche totali dei vostri giocatori, sinceramente per me pensare che l'arrivo del trequartista possa risolvere interamente i vostri problemi così per come giocate, mi sembra un po' prematuro. Per il rientro in Champions da parte vostra dipende molto se si scende tatticamente a qualche compromesso, ma è una questione di gruppo, devono eventualmente accettare nuove soluzioni i giocatori chiave.

Io poi ero rimasto che voi non potevate fare mercato a gennaio :blink:


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: Pazza Inter amala *Official topic* Believe in Mastrolind
MessaggioInviato: 02/01/2018, 11:24 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 13/04/2011, 13:58
Messaggi: 36046
Località: Napoli
Non confondere: Roma e Lazio sono sicuramente più attrezzate di noi per arrivare in Champions ma ad oggi non sono più meritevoli per quanto ha fatto vedere il campo.

Posso concederti che la Lazio abbia mostrato una proposta di gioco migliore ma la Roma soprattutto in relazione al potenziale qualitativo della rosa per ora ha fatto poco.

Sostanzialmente funziona benissimo la fase di non possesso tranne per il fatto che lasciano spazi alle spalle delle mezz'ali e ai lati del vertice basso, ma in fase offensiva nonostante un ottimo potenziale sono molto sterili e non trovano soluzioni diverse alle meccaniche combinazioni in fascia.

Secondo me a lungo andare DiFra troverà il modo di rendere la squadra più pericolosa in attacco posizionale ma ad oggi il percorso della Roma non è così migliore rispetto a quello dell'Inter.

Sul trequartista, concordo che probabilmente arriverà un profilo diverso da quello ideale di Spalletti ma credo che gli vada bene lo stesso. E non è detto che Icardi debba variare gioco per forza eh, se siamo bravi a pescare il trequartista tra le linee con la verticale di Skriniar o dei due centrocampisti poi abbiamo la possibilità di imbeccare Icardi o Perisic che vanno in profondità.

Qui pare che Icardi possa essere servito solo su cross, ma io ricordo tantissimi gol o occasioni su servizio verticale di Kovacic ad esempio, per sottolineare che sicuramente sui traversoni è pericolosissimo ma è un portento anche ad attaccare la linea con il tempo giusto, il problema è che noi non abbiamo giocatori capaci di giocarla nello spazio in verticale dalla metà campo in su.

PS: Sì, senza regali dalle altre squadre non potremo muoverci sul mercato sostanzialmente.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: Pazza Inter amala *Official topic* Believe in Mastrolind
MessaggioInviato: 02/01/2018, 13:12 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 29/02/2016, 20:26
Messaggi: 12541
christian4ever ha scritto:
Non confondere: Roma e Lazio sono sicuramente più attrezzate di noi per arrivare in Champions ma ad oggi non sono più meritevoli per quanto ha fatto vedere il campo.

Posso concederti che la Lazio abbia mostrato una proposta di gioco migliore ma la Roma soprattutto in relazione al potenziale qualitativo della rosa per ora ha fatto poco.

Sostanzialmente funziona benissimo la fase di non possesso tranne per il fatto che lasciano spazi alle spalle delle mezz'ali e ai lati del vertice basso, ma in fase offensiva nonostante un ottimo potenziale sono molto sterili e non trovano soluzioni diverse alle meccaniche combinazioni in fascia.

Secondo me a lungo andare DiFra troverà il modo di rendere la squadra più pericolosa in attacco posizionale ma ad oggi il percorso della Roma non è così migliore rispetto a quello dell'Inter.


Per me la Lazio si e l'ha dimostrato a San Siro, alla fine la classifica è quella contando il recupero con l'Udinese (secondo me non disdegnerebbero neanche un punto contando quello che sta facendo Oddo, è un avversario ostico da affrontare al momento), e tutte le problematiche che sono sorte con gli infortuni (quindi un potenziale non del tutto espresso) e alcune gare sfortunate. E al ritorno dovete gestire una gara all'Olimpico molto complicata se si arriva con tutto in palio per la zona Champions.
Alla Roma ti ripeto mi riferivo agli uomini, già così con tutte le difficoltà del caso sono comunque di pochissimo dietro a voi con una gara da recuperare (certo la sfida a Marassi è ostica ma va giocata), sulla carta sono la terza forza del campionato e comunque un paio di partite interessanti da un punto di vista tattico ci sono state (su tutte le 2 col Chelsea e il derby, io onestamente da un punto di vista di tutte le componenti per voi posso solo citare la gara contro la Samp), è ovvio che DiFra avrebbe trovato delle difficoltà considerando alcuni uomini che deve adattare alle sue idee (Schick sopra a tutti nonostante quel poco che si è intravisto), forse qualcosa a gennaio faranno.

christian4ever ha scritto:
Sul trequartista, concordo che probabilmente arriverà un profilo diverso da quello ideale di Spalletti ma credo che gli vada bene lo stesso. E non è detto che Icardi debba variare gioco per forza eh, se siamo bravi a pescare il trequartista tra le linee con la verticale di Skriniar o dei due centrocampisti poi abbiamo la possibilità di imbeccare Icardi o Perisic che vanno in profondità.

Qui pare che Icardi possa essere servito solo su cross, ma io ricordo tantissimi gol o occasioni su servizio verticale di Kovacic ad esempio, per sottolineare che sicuramente sui traversoni è pericolosissimo ma è un portento anche ad attaccare la linea con il tempo giusto, il problema è che noi non abbiamo giocatori capaci di giocarla nello spazio in verticale dalla metà campo in su.


Beh se andiamo a prendere i tempi in cui c'era Kovacic... capisco tutto, io vorrei concentrarmi su quanto si è visto di recente. Io capisco che può sembrare accanimento ma io in realtà cerco solo di interpretare alcune cose che vedo e che per me viene dimostrato dai numeri, senza dover per forza far passare il concetto di sminuire Icardi o cose così.
C'è una carenza di gol nelle ultime 5/6 partite e che va affrontata. Va bene che Brozovic è discontinuo e che non incide nelle gare che contano, Joao Mario non lo calcolo nemmeno, ma il fatto è che se blocchi le fasce o comunque non porti i due esterni nella condizioni di farli crossare con ritmo e tutto quanto... vogliamo negare l'evidenza? Succede che poi vedi Candreva sparare a salve, Perisic col solito movimento blando portandosi la palla sul sinistro senza risultati e che quando rientra non ha soluzioni tipiche di chi gioca a sinistra e Icardi che poi di fatto tolta la sfida contro la Roma se togli queste componenti contro Albiol, Koulibaly, Benatia e Chiellini è già tanto se a memoria ha toccato più di 10 palloni (occasioni 0 e non conto il possibile rigore). Poi ripeto, le occasioni come contro il Sassuolo ci sono (e può capitare di sbagliare, non è quello il problema) e in azioni corali tipo come quella di Joao Mario al derby lui è presente. Ma certi numeri come vanno interpretati?

La mia personale conclusione è che Spalletti sta riuscendo nell'impresa di rendere efficiente un gioco che lo scorso anno non era affatto così, oltre ai problemi difensivi che sono nettamente diminuiti.
Detto che l'Inter non era ovviamente una squadra da settimo posto e già l'anno scorso la striscia di risultati positivi è a dimostrazione, ma Spalletti non è mica stupido se in attacco a livello di idee non ci sono stati grossi cambiamenti cambiamenti no?
L'arrivo di un trequartista di livello già significherà un contesto del tutto diverso per Icardi, perché porterà ad un gioco più palla a terra e giustamente come dici tu più in verticale. Nel caso dovrebbe andare così e dunque meno gioco sugli esterni.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: Pazza Inter amala *Official topic* Believe in Mastrolind
MessaggioInviato: 02/01/2018, 14:10 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 13/04/2011, 13:58
Messaggi: 36046
Località: Napoli
1) Ti ripeto, Lazio e Roma sono due ottime squadre ma perché dovrebbero meritare più di noi il piazzamento in Champions? Anzi, teoricamente quello che partiva da una base non di livello e che sta compiendo un mezzo miracolo è proprio Spalletti.

Le gare sfortunate non sono un alibi, altrimenti posso citarti le partite contro Udinese e Sassuolo dove la sconfitta è stata anche dettata da episodi sfavorevoli eh.

In corsa per la Champions ci sono tre squadre, di cui due con una base solidissima, che hanno pregi e difetti molto marcati. Ad oggi nessuna delle tre si è fatta particolarmente preferire.

2) Ti ho citato Kovacic per farti capire che Icardi ha segnato VALANGHE di gol anche quando non c'erano Candreva e Perisic a rifornirlo continuamente dalle fasce.

Il tuo è accanimento perché pretendi che Icardi oltre ad essere un fenomeno nel far gol e nell'attaccare la porta diventi anche un centravanti bravissimo nel muoversi fuori dall'area e nel dialogare con i compagni. In quel caso sarebbe nel Real Madrid e avrebbe già vinto il pallone d'oro.

Ogni attaccante ha i propri pregi e il proprio stile di gioco, come sarebbe stupido aspettarsi da Mertens alcune giocate tipiche di Icardi è stupido aspettarsi dall'argentino anche un lavoro fuori dall'area che non gli appartiene. Io preferisco che giochi così e segni piuttosto che avere lo Dzeko di quest'anno che lavora per la squadra ma butta dentro la palla con poca costanza.

Il problema del gioco dell'Inter non è certo Icardi, perché pur preferendo questo tipo di rifinitura andrebbe benissimo anche in un altro contesto, ad esempio ricordo diversi gol su assist dell'esterno che taglia dentro il campo e lo serve in profondità (es: Inter Roma 2-1, assist di Pofolski).

Se l'Inter giocasse per dire con Pastore al centro e Suso a destra avrebbe una manovra meno prevedibile, più centrale e maggiormente qualitativa e Icardi avrebbe comunque tantissimi rifornimenti anche se diversi dal classico cross. Ma non lo dico io eh, basta guardare i suoi movimenti per capirlo oltre che le partite delle stagioni precedenti.

Poi oh se come al solito vuoi arrivare a dire che Icardi è un problema, che non va assecondato e che tocca pochi palloni io con tutto il bene abbandono la discussione perché non ha senso di esistere.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 12312 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 562, 563, 564, 565, 566, 567, 568 ... 821  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Cerca per:
Vai a:  
phpBB skin developed by: eXtremepixels
POWERED_BY
Traduzione Italiana phpBB.it