Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 194 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 4, 5, 6, 7, 8, 9, 10 ... 13  Prossimo
  Stampa pagina

Re: Best in the World: Bryan Danielson
Autore Messaggio
MessaggioInviato: 01/04/2018, 21:37 
Connesso
Avatar utente

Iscritto il: 02/07/2012, 17:41
Messaggi: 7344
Interessante, dunque Danielson oltre che in WWE, anche in ROH ed altre federazioni indipendenti non ha avuto totale fiducia né è stato messo nelle condizioni di rendere al meglio tranne che in alcune eccezioni come proprio il regno ROH, non pensavo proprio.

E' ancora più incredibile pensare alla carriera strepitosa che è riuscito a costruirsi nonostante le tante avversità, arrivando ad essere riconosciuto come probabilmente il più grande wrestler indipendente nordamericano di sempre, ed a raggiungere il top in WWE nonostante tutto quello che ben sappiamo ha dovuto affrontare.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: Best in the World: Bryan Danielson
MessaggioInviato: 02/04/2018, 8:33 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 22/12/2010, 22:11
Messaggi: 8710
Giant92 ha scritto:
Interessante, dunque Danielson oltre che in WWE, anche in ROH ed altre federazioni indipendenti non ha avuto totale fiducia né è stato messo nelle condizioni di rendere al meglio tranne che in alcune eccezioni come proprio il regno ROH, non pensavo proprio.

E' ancora più incredibile pensare alla carriera strepitosa che è riuscito a costruirsi nonostante le tante avversità, arrivando ad essere riconosciuto come probabilmente il più grande wrestler indipendente nordamericano di sempre, ed a raggiungere il top in WWE nonostante tutto quello che ben sappiamo ha dovuto affrontare.


No, forse mi sono spiegato male.
Sin da subito in ROH era trattato bene (main event del primo show, pin su Low Ki) ma non era visto come un possibile campione.
Le cose cambiarono dopo l'addio di Punk e Low Ki e con Joe che iniziava a prendere booking dalla TNA.
Gabe disse chiaramente a Bryan che non lo riteneva un buon campione (qualcosa di simile, ora non ricordo) e che non poteva pagarlo di più,ma poteva renderlo "the man" (cosa che Bryan non fu mai più) a patto che per almeno un anno restasse in ROH.
E Bryan rispose alla grande e la percezione di lui cambiò notevolmente, ma non si può negare che i bookers avevano già fiducia in lui.

Ma il punto di svolta divenne il regno ROH, dopo era chiaro a tutti il suo talento (Gabe disse "Hai uno show debole? Prendi Danielson, dagli un adeguato minutaggio e verrà fuori un capolavoro a prescindere dall'avversario")


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: Best in the World: Bryan Danielson
MessaggioInviato: 02/04/2018, 9:45 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 22/12/2010, 23:29
Messaggi: 2111
Sulle doti sul quadrato di AmDrag nessuno aveva mai avuto alcun dubbio. I dubbi c'erano sul fatto che fosse in grado di reggere tutta la parte extra ring che serve per portare avanti un regno titolato eccellente. Anche perché in effetti fino a quel momento non aveva dato l'impressione di eccellere come potenziale uomo immagine, o uomo di carisma, o "personaggio". La percezione generale è cambiata in fretta.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: Best in the World: Bryan Danielson
MessaggioInviato: 02/04/2018, 12:07 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 29/01/2013, 12:12
Messaggi: 237
che poi era la stessa cosa che molti dicevano quando è arrivato in WWE, che non avesse il look e che a livello mainstream per le carenze nell'extra avrebbe faticato ad emergere. Che poi ogni volta che gli fu dato modo sull'extra ha fatto vedere di saper far presa sul pubblico (taunt varie che fecero presa, lui che comunque sapeva interagire bene con il pubblico e anche al microfono basta vedere i promo contro la CZW o quelli contro Shima ad esempio, che sono notevoli).


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: Best in the World: Bryan Danielson
MessaggioInviato: 02/04/2018, 17:03 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 23/06/2011, 14:22
Messaggi: 668
Ma un Danielson via dalla WWE è così inimmaginabile?

Ok, l'hanno riammesso sul ring, gli hanno dato main event e vittoria a WM, l'hanno reso una superstar globale e quindi c'è un discorso di riconoscenza. Ma sul serio a Bryan, che ama la competizione più di ogni altra cosa, non viene la curiosità di misurarsi con qualcuno dei grandi nomi della NJPW?

Cioè, pensate a cosa potrebbe venir fuori ora da un Danielson vs Sabre Jr...

Io scommetto che lui ci pensa. Bisogna capire quanto ci pensa.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: Best in the World: Bryan Danielson
MessaggioInviato: 02/04/2018, 18:14 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 27/12/2010, 16:46
Messaggi: 12146
Località: Venezia
In WWE ha Nakamura, Joe, Lesnar, Almas, Gargano e tanti altri.

Non capisco sta fretta nel volerlo via a tutti i costi.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: Best in the World: Bryan Danielson
MessaggioInviato: 02/04/2018, 18:28 
Connesso
Avatar utente

Iscritto il: 02/07/2012, 17:41
Messaggi: 7344
Geno ha scritto:
In WWE ha Nakamura, Joe, Lesnar, Almas, Gargano e tanti altri.

Non capisco sta fretta nel volerlo via a tutti i costi.

Perché la WWE non riesce a impostare match veramente buoni da tempi immemori a parte in alcuni casi NXT, in altri lidi come in NJPW avrebbe tutto lo spazio e le occasioni per brillare e mostrare quello di cui è veramente capace.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: Best in the World: Bryan Danielson
MessaggioInviato: 02/04/2018, 18:44 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 22/12/2010, 23:29
Messaggi: 2111
Ha 37 anni. E' inattivo da una vita, e prima aveva comunque completamente cambiato il suo stile per adattarlo alla wwe. Ha avuto una carriera "giovanile" fittissima e pesantissima, in cui ha dato tutto e di più, uscendone ovviamente completamente logorato.
Credete veramente che andando da qualche altra parte possa anche solo minimamente avvicinarsi a quello che era una volta? Per me è meglio se rimane in wwe, dove gli viene chiesto di fare una certa tipologia di wrestling, che può ancora permettersi.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: Best in the World: Bryan Danielson
MessaggioInviato: 02/04/2018, 18:49 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 27/12/2010, 16:46
Messaggi: 12146
Località: Venezia
Giant92 ha scritto:
Perché la WWE non riesce a impostare match veramente buoni da tempi immemori a parte in alcuni casi NXT, in altri lidi come in NJPW avrebbe tutto lo spazio e le occasioni per brillare e mostrare quello di cui è veramente capace.


E' inattivo da un bel po', non riuscirebbe a garantire gli standard pre WWE.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: Best in the World: Bryan Danielson
MessaggioInviato: 02/04/2018, 19:10 
Connesso
Avatar utente

Iscritto il: 02/07/2012, 17:41
Messaggi: 7344
Geno ha scritto:

E' inattivo da un bel po', non riuscirebbe a garantire gli standard pre WWE.

Avete ovviamente ragione entrambi, ma Bryan è stato un wrestler eccellente per tutta la carriera, sono abbastanza sicuro che nonostante gli infortuni, i tanti anni in WWE e l'inattività sia ancora in grado di adattarsi ed eventualmente cambiare stile per gratantire comunque prestazioni di qualità, soprattutto se dosa in modo intelligente i suoi match rispetto ai ritmi che ha dovuto sostenere in WWE.

Oltre a quello che ho scritto prima, personalmente trovo i possibili accoppiamenti che troverebbe in NJPW o altre promozioni molto più interessanti rispetto ai nuovi acquisti in WWE. Vi sono possibili rematch ma in condizioni molto più interessanti del passato con Tanahashi, Omega e Sabre, nonché potenziali dream match inediti con Okada, Ibushi, Naito, Suzuki e possibilmente Ospreay e Scurll, nonché altri incontri abbastanza interessanti con Ishii, Elgin ecc.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: Best in the World: Bryan Danielson
MessaggioInviato: 02/04/2018, 19:18 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 22/12/2010, 22:11
Messaggi: 8710
Sicuramente può adattare il suo stile ma effettivamente c'è da vedere in che condizioni fisiche è (due anni fermo non sono pochi) e poi quanta voglia avrà lui di andarsene.

Dubito possa tornare ai suoi vecchi livelli, anche solo per una questione anagrafica.

Comunque tutti quelli di quella generazione si sono veramente logorati fisicamente. Bryan, Nigel, anche Joe e Aries hanno veramente dato tutto su quel ring. Idem Shibata o il Tana


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: Best in the World: Bryan Danielson
MessaggioInviato: 02/04/2018, 19:34 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 29/01/2013, 12:12
Messaggi: 237
Marco Frediani ha scritto:
Sicuramente può adattare il suo stile ma effettivamente c'è da vedere in che condizioni fisiche è (due anni fermo non sono pochi) e poi quanta voglia avrà lui di andarsene.

Dubito possa tornare ai suoi vecchi livelli, anche solo per una questione anagrafica.

Comunque tutti quelli di quella generazione si sono veramente logorati fisicamente. Bryan, Nigel, anche Joe e Aries hanno veramente dato tutto su quel ring. Idem Shibata o il Tana

Secondo me comunque per me qualche cartuccia da sparare l'ha ancora, non dico che sarà ai livelli 2005-2006 e nemmeno 2010 ma per me resta comunque ancora uno dei migliori in circolazione. Comunque concordo, sull'ultima parte anche Hero ad esempio. Le eccezioni sono AJ e Daniels che a 50 anni è ancora un fenomeno.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: Best in the World: Bryan Danielson
MessaggioInviato: 03/04/2018, 11:59 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 22/12/2010, 22:11
Messaggi: 8710
BryanDanielson95 ha scritto:
Secondo me comunque per me qualche cartuccia da sparare l'ha ancora, non dico che sarà ai livelli 2005-2006 e nemmeno 2010 ma per me resta comunque ancora uno dei migliori in circolazione. Comunque concordo, sull'ultima parte anche Hero ad esempio. Le eccezioni sono AJ e Daniels che a 50 anni è ancora un fenomeno.


Se noti però AJ è rallentato molto nel corso degli anni (almeno dal 2007), investendo di più sulla psicologia e sul dare un senso a tutto rispetto a prima.
Daniels regge alla grande ma è avidente che gli serve un avversario adatto per fare ancora grandissime cose. In tag può mascherare molto meglio i suoi limiti anagrafici.

Bryan comunque sono certo che si saprebbe adattare in un secondo, ma il paragone col passato è difficile


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: Best in the World: Bryan Danielson
MessaggioInviato: 03/04/2018, 23:14 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 22/12/2010, 23:22
Messaggi: 20
DenisPirola ha scritto:
Danielson ha dimostrato, oltre a quello che gli ha offerto Gabe, di saper dare il meglio di se’ {e facendolo meglio di tutti gli altri} in qualsiasi situazione e contesto, dimostrando di essere uno dei pochissimi “larger than script”, come seppero essere -a memoria- solo Bret Hart o Dynamite Kid.


Secondo me le differenze tra Bret Hart e Bryan Danielson (o Daniel Bryan che dir si voglia) sono davvero labili in-ring, siamo ad un livello tale che vince la soggettività.
Nell'extra-ring Danielson è veramente un fuoriclasse nell'interpretare il suo personaggio (l'underdog), un ruolo che è tipicamente ricoperto da ottimi "in-ring performer" ma non ricordo a memoria una persona così carismatica (hanno provato a far passare per una vita Hogan come underdog, ma era palesemente enorme e poteva sembrare un underdog solo con Andre).
Penso, forse con un pizzico di soggettività, che la sua vittoria a WM XXX rimarrà uno dei vertici assoluti della storia del wrestling; a distanza di dieci anni, come una sorta di abbraccio virtuale con Eddie Guerrero e Chris Benoit (wrestler decisamente inferiori a Danielson in tutto).
C'è anche da dire che una costruzione del genere (restringendo in ambito WWE) a mio modo di vedere l'hanno avuta solo Batista, Steve Austin, Ultimate Warrior e Roman Reigns.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: Best in the World: Bryan Danielson
MessaggioInviato: 04/04/2018, 7:43 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 23/12/2010, 9:55
Messaggi: 26499
Marco Frediani ha scritto:
Comunque tutti quelli di quella generazione si sono veramente logorati fisicamente. Bryan, Nigel, anche Joe e Aries hanno veramente dato tutto su quel ring. Idem Shibata o il Tana


Shibata?
Che c'entra? La testata? Ah bhè.
Metà carriera senza un match di wrestling fatto, esempio proprio sbagliato.
Idem Nigel, ha l'epatite, che c'entra?
Idem Joe e Aries.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 194 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 4, 5, 6, 7, 8, 9, 10 ... 13  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Giant92


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Cerca per:
Vai a:  
phpBB skin developed by: eXtremepixels
POWERED_BY
Traduzione Italiana phpBB.it