Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 365 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4, 5 ... 25  Prossimo
  Stampa pagina

PROGRESS Wrestling 2018 *Topic ufficiale*
Autore Messaggio
MessaggioInviato: 08/01/2018, 18:04 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 29/09/2011, 17:36
Messaggi: 6389
Località: Aeternus imperator moderans. Mortales confidentiam illustrator illustrans.
Nel primo tassello di quella che sarà la Norris campaign for a better Tuttowrestling, apro il topic contenitore di quella che ritengo la miglior federazione dell'anno appena trascorso per qualità di booking, continuità e azione sul quadrato.

Prossimo show, Live at the Dome #3, show minore con vari giovani
La card so far
Spoiler:
Immagine

Spicca ovviamente il ritorno all'azione di TK Cooper, contro un Mike Bird che in PROGRESS sta facendo molto bene (all'ultimo show una perla contro il suo trainee Danny Jones).


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: PROGRESS Wrestling 2018 *Topic ufficiale*
MessaggioInviato: 08/01/2018, 18:09 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 23/12/2010, 11:25
Messaggi: 1166
Norris sarò il tuo fido scudiero.

Ho recuperato il giorno dell'uscita Unboxing Live 2 e lì ci sono per me già due MOTYC.

In più, proprio per come è finito il PPV, non vedo l'ora di seguire come ri-costruiranno TK Cooper e la sua scalata al titolo.

Storia che si intreccerebbe bene all'ascesa di Sexsmith su cui vogliono puntare ancora tanto, vedi la vittoria per submission su quel pachiderma di Coffey.

E Unboxing Live mi ha stupito mostrandomi quanto Primate sia ancora più over della figa.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: PROGRESS Wrestling 2018 *Topic ufficiale*
MessaggioInviato: 08/01/2018, 18:29 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 23/12/2010, 9:55
Messaggi: 26575
Non sono PPV, non sono neanche iPPV.
La differenza semantica è importante. Sono eventi che ti vedi On Demand, la concezione è cambiata da quella di 5 anni fa.

Comunque bhè hype sicuramente per quella che è la mia fed. dell'anno da due anni a questa parte, e una forte contendente tre anni fa.
Dopo un anno in cui sono riusciti a sfruttare davvero la WWE, non come fatto o fanno altre federazioni che magari chiamano un Dunne random giusto per far spessore, qui hanno usato la WWE per costruire davvero Travis Banks e non solo, Unboxing che è stato un extra alle storie.

Questo 2018 si prospetta scopiettante, con il debutto di un Chapter negli US e soprattutto il mega show alla SSE Arena di settembre e il ritorno all'Alexandra Palace, vediamo cosa ci infileranno ancora, una federazione in costante crescita dal 2012, la domanda è, dove arriveranno?


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: PROGRESS Wrestling 2018 *Topic ufficiale*
MessaggioInviato: 08/01/2018, 18:31 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 19/07/2016, 21:47
Messaggi: 204
Cercherò di esserci anch'io, seguo la progress da solo un anno e saltuariamente visti i vari impegni, però è assolutamente qualcosa che merita di essere guardata, considerata la qualità media dei vari show, d'altra parte da quel che ho visto mi sembra che tutta la scena inglese sia in un momento favorevole.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: PROGRESS Wrestling 2018 *Topic ufficiale*
MessaggioInviato: 08/01/2018, 19:09 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 29/09/2011, 17:36
Messaggi: 6389
Località: Aeternus imperator moderans. Mortales confidentiam illustrator illustrans.
C'è da dire che la PROGRESS ora ha tantissima carne al fuoco:
- Il ritorno di TK Cooper che va a sfidare Banks
- La storia Dennis vs Andrews (andatevi a vedere che cazzo di promo ha tirato fuori Dennis dopo aver perso con Banks, assurdo)
- Il ritorno in pianta più o meno stabile di Ospreay (già annunciato contro Adam Brooks)
- Il feud tra i London Riots (appena Lynch può tornare a lottare)
- Nuove sfide per WALTER (Primate, Coffey, Brown)
- La storia di Webster che si prende una pausa perchè non riesce a vincere
- Una serie di mine vaganti che potrebbero fare davvero ogni cosa (Brookes continua a vincere, un'opportunità titolata anche per lui? I BSS continuano ad essere in giro, Ridgeway che spacca i culi, Thatcher...)
- Havoc e Haskins in tag
- Una serie di nuovi innesti di alta qualità, come Aussie Open, Spike Trivet, appunto Ridgeway, Adam Chase, Adam Brooks, Millie McKenzie...
- La costruzione pazzesca di Sexsmith (ah, Brividi al suo promo ad Unboxing Live)
Più altre cose che sto dimenticando.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: PROGRESS Wrestling 2018 *Topic ufficiale*
MessaggioInviato: 08/01/2018, 19:19 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 23/12/2010, 9:55
Messaggi: 26575
fAJtal ha scritto:
Cercherò di esserci anch'io, seguo la progress da solo un anno e saltuariamente visti i vari impegni, però è assolutamente qualcosa che merita di essere guardata, considerata la qualità media dei vari show, d'altra parte da quel che ho visto mi sembra che tutta la scena inglese sia in un momento favorevole.


Più che altro tutto questo momento è dovuto alla PROGRESS, per quanto esistano altre realtà forti, come la RevPro o la ICW che hanno accordi internazioni (NJPW per la RevPro) o con la WWE (vedi apparizioni varie degli ultimi mesi), a dare inizio a tutto è stata lei.
Ha riportato in vita un movimento che era morto nel 1988, creando non un prodotto che si basa su esterni (come provò a fare la 1PW a metà '00 o come fa la RevPro con cavalcare l'onda), ma un prodotto che fa tendenza, una ICW ha il difetto di essere scozzese e risultare provinciale, la PROGRESS è a Londra, quindi è "cool" di principio.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: PROGRESS Wrestling 2018 *Topic ufficiale*
MessaggioInviato: 08/01/2018, 19:39 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 19/07/2016, 21:47
Messaggi: 204
Jeff Hardy 18 ha scritto:

Più che altro tutto questo momento è dovuto alla PROGRESS, per quanto esistano altre realtà forti, come la RevPro o la ICW che hanno accordi internazioni (NJPW per la RevPro) o con la WWE (vedi apparizioni varie degli ultimi mesi), a dare inizio a tutto è stata lei.
Ha riportato in vita un movimento che era morto nel 1988, creando non un prodotto che si basa su esterni (come provò a fare la 1PW a metà '00 o come fa la RevPro con cavalcare l'onda), ma un prodotto che fa tendenza, una ICW ha il difetto di essere scozzese e risultare provinciale, la PROGRESS è a Londra, quindi è "cool" di principio.


Capisco si in effetti tra tutte mi è sembrata la migliore, prima del 2012, invece, com'era messa la scena inglese?


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: PROGRESS Wrestling 2018 *Topic ufficiale*
MessaggioInviato: 08/01/2018, 19:49 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 23/12/2010, 9:55
Messaggi: 26575
Piccola premessa, il wrestling inglese oltre a essere tra il pro-wrestling più antico, già negli anni '30 e '40 dell'800 si tenevano eventi con uno dei primi professionisti, persone che vivevano di wrestling, William Richardson, ha vissuto un periodo d'oro con la trasmissione di World Of Sport su iTV tutti i sabati pomeriggio, dal 1955 al 1988, per intenderci il principe Filippo andava a vedere gli eventi alla Royal Albert Hall, la regina Elisabetta se la vedeva in TV e Margaret Thatcher chiese l'autografo a Bid Daddy in un evento pubblico. Questo per farti capire il contesto. Poi nell'88 iTV cambia proprietario e sceglie di mandare in onda la WWF che aveva offerto di più per espandersi in Europa. Da qui il wrestlng inglese muore.

Rimane solo in fiere di paese, in piccoli paesini, non toccando più quello che erano i grandi risultati di un tempo (per dire lo show che veniva mandato contro la finale della FA Cup spesso faceva ascolti più alti della partita). C'era varie realtà, alcune esistenti anche ora, come la ASW, i Knight, la FWA,... che da un lato vivono all'inizio di nomi del passato chessò Mick McManus, poi con giovani vari tipo Robbie Brookside, Steven Regal,... ma diventando un fenomeno sempre più di nicchia, i talenti buoni scappavano via, Regal o Finlay che scappano negli US, Neville che va in Giappone, etcetc

Da questa nicchia, richiamando al suo passato storico, nasce la PROGRESS, con uno stile che si è evoluto, ha preso in mano la sua storia, la storia WWE e soprattutto lo stile che divenne un must negli anni '90 grazie alla NJPW e alla Michinoku Pro, quello che oggi è un po' lo Biritsh Strong Style, da qui tutto è ripartito, creando uno stile copiato ovunque, dalla nicchia sta rinascendo la gloriosa storia inglese.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: PROGRESS Wrestling 2018 *Topic ufficiale*
MessaggioInviato: 08/01/2018, 20:03 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 29/09/2011, 17:36
Messaggi: 6389
Località: Aeternus imperator moderans. Mortales confidentiam illustrator illustrans.
Trovo la ICW per certi versi superiore alla PROGRESS (il fatto di fare show settimanali è sicuramente un bel vantaggio), però ha un booking abbastanza discutibile con tanto overbooking e scelte particolari e ha un roster molto più scarso, perchè fatto da tanti nomi locali non all'altezza (per dire, gente come Kid Fite, Aaron Echo, Jackie Polo ci sarà un motivo se non si vedono in altre fed)


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: PROGRESS Wrestling 2018 *Topic ufficiale*
MessaggioInviato: 08/01/2018, 20:06 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 23/12/2010, 9:55
Messaggi: 26575
Ah sì, il mio era più un discorso di successo della federazione, più che del singolo atleta, fare show alla O2, andare in onda all'estero, avere Foley o Balor agli show sono indici di successo non indifferenti.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: PROGRESS Wrestling 2018 *Topic ufficiale*
MessaggioInviato: 08/01/2018, 20:09 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 19/07/2016, 21:47
Messaggi: 204
Jeff Hardy 18 ha scritto:
Piccola premessa, il wrestling inglese oltre a essere tra il pro-wrestling più antico, già negli anni '30 e '40 dell'800 si tenevano eventi con uno dei primi professionisti, persone che vivevano di wrestling, William Richardson, ha vissuto un periodo d'oro con la trasmissione di World Of Sport su iTV tutti i sabati pomeriggio, dal 1955 al 1988, per intenderci il principe Filippo andava a vedere gli eventi alla Royal Albert Hall, la regina Elisabetta se la vedeva in TV e Margaret Thatcher chiese l'autografo a Bid Daddy in un evento pubblico. Questo per farti capire il contesto. Poi nell'88 iTV cambia proprietario e sceglie di mandare in onda la WWF che aveva offerto di più per espandersi in Europa. Da qui il wrestlng inglese muore.

Rimane solo in fiere di paese, in piccoli paesini, non toccando più quello che erano i grandi risultati di un tempo (per dire lo show che veniva mandato contro la finale della FA Cup spesso faceva ascolti più alti della partita). C'era varie realtà, alcune esistenti anche ora, come la ASW, i Knight, la FWA,... che da un lato vivono all'inizio di nomi del passato chessò Mick McManus, poi con giovani vari tipo Robbie Brookside, Steven Regal,... ma diventando un fenomeno sempre più di nicchia, i talenti buoni scappavano via, Regal o Finlay che scappano negli US, Neville che va in Giappone, etcetc

Da questa nicchia, richiamando al suo passato storico, nasce la PROGRESS, con uno stile che si è evoluto, ha preso in mano la sua storia, la storia WWE e soprattutto lo stile che divenne un must negli anni '90 grazie alla NJPW e alla Michinoku Pro, quello che oggi è un po' lo Biritsh Strong Style, da qui tutto è ripartito, creando uno stile copiato ovunque, dalla nicchia sta rinascendo la gloriosa storia inglese.


Molto chiaro grazie, comunque mi sembra che la PROGRESS abbia tutte le carte in regola per divenire poi una costante nel panorama del wrestling e non solo una "moda passeggera" non credi?
Sul fatto del British Strong Style mi sembra di aver letto da qualche parte che lo stesso Jim Smallman fosse un grande fan dello strong style.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: PROGRESS Wrestling 2018 *Topic ufficiale*
MessaggioInviato: 08/01/2018, 20:13 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 23/12/2010, 9:55
Messaggi: 26575
La PROGRESS nasce come federazione di Strong Style, da lì la meravigliosa storyline di Jimmy Havoc, noto per essere un wrestler UV, che fa una campagna su YouTube e FaceBook per farsi bookare, inizia a lottare usando lo stile Strong Style, ovviamente non si trova, finchè non riesce, tutti felici e contenti, da lì il turn heel e la storyline con Ospreay che di fatto è stato il fulcro dei primi 2-3 anni della federazione.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: PROGRESS Wrestling 2018 *Topic ufficiale*
MessaggioInviato: 08/01/2018, 20:21 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 29/09/2011, 17:36
Messaggi: 6389
Località: Aeternus imperator moderans. Mortales confidentiam illustrator illustrans.
Ultimo match per Live at the Dome #3
Spoiler:
Immagine


Interessante il debutto di Superbad, è un buon wrestler anche se non un nome indispensabile. Se lo tengono a maturare ancora un po' in show di questo tipo, è una buona aggiunta.
Peccato, speravo debuttase Mori


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: PROGRESS Wrestling 2018 *Topic ufficiale*
MessaggioInviato: 08/01/2018, 20:24 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 19/07/2016, 21:47
Messaggi: 204
Jeff Hardy 18 ha scritto:
La PROGRESS nasce come federazione di Strong Style, da lì la meravigliosa storyline di Jimmy Havoc, noto per essere un wrestler UV, che fa una campagna su YouTube e FaceBook per farsi bookare, inizia a lottare usando lo stile Strong Style, ovviamente non si trova, finchè non riesce, tutti felici e contenti, da lì il turn heel e la storyline con Ospreay che di fatto è stato il fulcro dei primi 2-3 anni della federazione.


Sisi certo, mi dispiace che all'epoca non seguivo ancora, ho recuperato qualcosa spero di riuscire a recuperare altro prossimamente.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: PROGRESS Wrestling 2018 *Topic ufficiale*
MessaggioInviato: 08/01/2018, 20:42 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 21/03/2012, 18:23
Messaggi: 8887
La storyline del regno di Havoc è una delle cose più fighe che io abbia visto negli ultimi anni.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 365 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4, 5 ... 25  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: elistar, Emperador Horace


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Cerca per:
Vai a:  
phpBB skin developed by: eXtremepixels
POWERED_BY
Traduzione Italiana phpBB.it