TUTTOWRESTLING HOMEPAGE
USERNAME PASSWORD     RICORDAMI REGISTRATI
 
 23.4 WWE Raw Report
 22.4 Wrestling Cafe
 21.4 WWE Planet
 21.4 Impact Wrestling Report
 21.4 WWE Main Event Report
 20.4 Bet on him - BET ON... THE FUTURE AFTER TAKEOVER: NY
 20.4 WWE NXT UK Report
 
 







 
 
 
Ulteriori aggiornamenti sull'aggressore di Bret Hart
09/04/2019 10:59:03 by Daniele La Spina
 
[Indietro]

Come ormai risaputo, durante la cerimonia dell'Hall Of Fame Bret Hart stato aggredito da un fan che lo ha placcato e ha provato a colpirlo prima di essere fermato dalla security e da alcuni dei presenti come Travis Brown, i ragazi del New Day, Dash Wilder e Tyson Kidd, tra gli altri.

Vi avevamo gi riportato sulla nostra newsboard delle condizioni di salute fortunatamente buone dell'Hitman dopo lo spiacevole episodio e nelle scorse ore sono arrivati anche i primi provvedimenti cautelativi nei confronti dell'aggressore, il 26enne Zachary Madsen.

Madsen ancora detenuto su cauzione di 1.500$ con le accuse di aggressione (due) e sconfinamento. Inoltre, Hart ha ottenuto un ordine restrittivo nei confronti di Madsen che gli impedir di avvicinarsi all'Hall of Famer in futuro. Pur essendo a quanto pare un fan di wrestling, a giudicare dal suo profilo Twitter Hart uno dei tanti componenti del roster WWE con cui Madsen se la prendeva; sul suo profilo sono anche rintraciabili alcuni messaggi probabilmente scritti mentre viaggiava verso New York per WrestleMania in cui minacciava indirettamente i lottatori.

Non sono i primi guai per l'aspirante lottatore MMA con la giustizia: proprio nel corso della sua carriera un altro lottatore del Nebraska, Haris Talundzic, ha richiesto e ottenuto un ordine restrittivo nei suoi confronti per stalking. Pare che Madsen lo tormentasse, seguendolo ovunque e cercando di istigarlo per avere un match dopo che Talundzic si era allenato qualche volta nella stessa palestra di Madsen. In passato Talundzic ha dichiarato che ha chiesto l'ordine restrittivo anche perch preoccupato dallo stato mentale di di Madsen, che era diventato ossessivo.

   

Questo sito non in alcun modo affiliato con alcuna organizzazione professionistica.
I nomi dei programmi, dei lottatori e dei marchi WWE e TNA sono propriet delle rispettive federazioni.
Copyright 2018 - Tuttowrestling.Com - P. IVA n 08331011000

Cambia le Impostazioni Privacy

TUTTOWRESTLING HOMEPAGE