TUTTOWRESTLING HOMEPAGE
USERNAME PASSWORD     RICORDAMI REGISTRATI
blank
blank
blank
 
blank blank
blank
 bulletblank23.2 WWE Planet
blank
 bulletblank23.2 Impact Wrestling Report
blank
 bulletblank22.2 WWE Smackdown Report
blank
 bulletblank23.2 WWE Main Event Report
blank
 bulletblank23.2 WWE NXT UK Report
blank
 bulletblank3.2 We Want You!
blank
 bulletblank21.2 Pro Wrestling Culture
blank
blank
 
blank
blank blank blank
 






 
 
 

Michelle McCool su main event WM 35, paghe eque


02/04/2019 19:27:41 by Chiara Maroni
 
[Indietro]

Michelle McCool
Michelle McCool è stata intervistata da TMZ Sports parlando dell'imminente edizione di WrestleMania e delle varie di cui si fece portavoce quando ancora lottava in WWE.

"E' stato pazzesco vedere quanti passi avanti hanno fatto, perchè quando ancora ero in WWE abbiamo dovuto lottare con le unghie e con i denti per ogni minima cosa...Ricordo perfettamente il mio match di ritiro con Layla, abbiamo dovuto lottare per settimane, supplicandoli per darci un match di dieci minuti e ci fu concesso poi comprendendo anche le entrate, quindi ci restavano circa sei o otto minuti di match...Quindi vedere come ora siano arrivate al main event lascia davvero senza parole. Ma purtroppo potrei raccontarvi decine di episodi come quello del mio match di ritiro. Credo che oggi se lo siano davvero meritate e se la caveranno alla grande e non credo che sarà l'ultima volta che saranno nel main event, il che è fantastico. Ero sempre costretta a supplicare per qualcosa che fosse considerata una conquista simile a quei tempi e finalmente stanno dando alle ragazze ciò che si meritano, si sono guadagnate queste attenzioni e tutte le donne del passato, del presente e del futuro dovrebbero essere eternamente grate ai nostri super fan se questo è possibile."

Un altro argomento su cui Michelle si è sempre fatta avanti è quello di dare equa paga a donne e uomini. In particolare ha specificato che anche le tre ragazze che sono nel main event dovrebbero ricevere per l'occasione la stessa paga che avrebbero ricevuto i colleghi maschi se fossero stati al loro posto.

"Penso che le donne dovrebbero essere pagate allo stesso modo. Un main event resta pur sempre un main event, che ci siano gli uomini o le donne. Spero che succeda perchè dovrebbero farlo."