TUTTOWRESTLING HOMEPAGE
USERNAME PASSWORD     RICORDAMI REGISTRATI
 
 26.4 Hot Rod!
 26.4 WWE NXT Report
 25.4 TW Risponde
 25.4 THE JOURNEY: My WrestleMania week
 25.4 WWE NXT UK Report
 24.4 WWE Smackdown Report
 23.4 WWE Raw Report
 
 







 
 
 
Il finale del main event di WM 35 è stato botchato
08/04/2019 22:19:44 by Stefano Tateo
 
[Indietro]

La trentacinquesima edizione di WrestleMania si è conclusa, come ben noto, con il triple threat match tra Ronda Rousey, Charlotte Flair e Becky Lynch valido sia per il Raw Women's Championship che per lo SmackDown Women's Championship.

Ad avere la meglio sulle avversarie, dopo circa 22 minuti di match, è stata la vincitrice del Women's Royal Rumble match Becky Lynch, la quale ha sorpreso Ronda Rousey schienandola con un roll up dopo che questa aveva tentato di andare a segno con la Piper's Pit.

Molti fan però, seppur contenti per la vittoria dell'irlandese, non hanno però apprezzato tale finale, ritenendolo "anticlimatico". Inoltre, come evidenziato dal replay dello schienamento, il finale è stato anche botchato poichè l'arbitro ha effettuato il conteggio di tre nonostante Ronda Rousey avesse alzato le spalle dopo un secondo.

Questa conclusione dell'incontro ha anche aperto un interessante dibattito tra gli esperti del settore, poichè vari giornalisti e insider hanno riportato due diverse notizie riguardo il finale originale che il main event avrebbe dovuto avere.

Sean Ross Sapp di Fightful, Tom Colohue di PWTorch e Brad Shepard hanno tutti riferito che quel finale non era quello programmato dalla compagnia, poichè Becky Lynch avrebbe dovuto vincere sottomettendo Charlotte Flair e non schienando Ronda Rousey. Tom Colohue ha notato che l'arbitro però, non accorgendosi che le spalle erano sollevate, non ha rallentato il proprio conteggio e Becky non ha permesso a Ronda di liberarsi in tempo dallo schienamento, con quest'ultima che non sarebbe stata contenta del finale botchato.

A differenza di quanto affermato dalle tre persone sopracitate, Dave Meltzer ha dichiarato su Twitter e nell'ultima puntata della Wrestling Observer Radio che, sebbene all'inizio si fosse pensato ad un finale per sottomissione, quella andata in scena è stata la conclusione prescelta e che l'unico errore è stato quello di Ronda Rousey nel non tenere le spalle attaccate al ring.

Probabilmente non si avrà mai la certezza su quale fosse il reale piano per il finale di WrestleMania 35, ma non mancheremo di aggiornarvi in caso di ulteriori novità.















   

Questo sito non è in alcun modo affiliato con alcuna organizzazione professionistica.
I nomi dei programmi, dei lottatori e dei marchi WWE e TNA sono proprietà delle rispettive federazioni.
Copyright © 2018 - Tuttowrestling.Com - P. IVA n° 08331011000

Cambia le Impostazioni Privacy

TUTTOWRESTLING HOMEPAGE