TUTTOWRESTLING HOMEPAGE
USERNAME PASSWORD     RICORDAMI REGISTRATI
 
 16.7 WWE Raw Report
 15.7 EXTREME RULES 2019 REPORT
 14.7 Wrestling Cafe
 16.7 TW Web Radio
 15.7 Impact Wrestling Report
 14.7 WWE Main Event Report
 13.7 WWE Planet
 
 







 
 
 

Grosso problema in vista per la NJPW?


13/10/2018 18:52:41 by Stefano Tateo
 
[Indietro]

Una potenziale notizia bomba riguardante la NJPW stata data da Dave Meltzer nell'ultima edizione della Wrestling Observer Newsletter e vedrebbe come principale interessata la WWE.

Stando a quanto riportato dal giornalista, vari atleti della compagnia sarebbero molto delusi dalla nuova dirigenza, che vede Harold Meij come nuovo Presidente e Michael Craven come nuovo General Manager, molto differente rispetto alla precedente a causa della loro inesperienza del settore. Questi infatti, in particolar modo Cravern, seppur stiano puntando molto ad espandere globalmente la NJPW avrebbero poca dimestichezza nel relazionarsi e trattare con i lottatori, il cui morale cambiato notevolmente rispetto a qualche mese fa, quando si concluso il G1 Climax.

Dal senso di euforia e dall'idea di lavorare nella compagnia che produceva il miglior prodotto al mondo si sarebbe passati all'incertezza su cosa potr riservare il futuro a causa proprio dei nuovi dirigenti, che hanno portato gli atleti (sia giapponesi che americani) ad avere meno fiducia nella NJPW e ad essere considerati come semplici lavoratori di una catena di montaggio in una fabbrica piuttosto che importanti lottatori o intrattenitori, facendo quindi precipitare a terra il morale.

Ed qui che entra in ballo la WWE poich, come riferito da Meltzer, molte superstar della compagnia nipponica che non avevano mai considerato fino a questo momento la federazione di Vince McMahon (sempre pi intenzionata a fare razzia di talenti in tutto il mondo) come futura destinazione, ci starebbero ora pensando, mentre altri atleti determinati a rimanere in NJPW probabilmente la pensano ancora in quel modo, ma anche loro considerano ora la WWE come un'opzione. Per questo motivo i prossimi mesi saranno molto interessanti e, oltre alle situazioni di Cody, Omega e i Bucks potrebbero esserci altri passaggi dal Giappone in America.

Sebbene il CEO Harold Meij abbia smentito sul sito ufficiale della NJPW le parole di Meltzer, etichettandole come false e affermando di impegnarsi per la NJPW affinch non tornino nuovamente periodi bui per la compagnia, il giornalista nell'ultima puntata del suo radio show ha aggiunto nuovi e interessanti particolari sulla vicenda, suddivisi nei seguenti punti:

-le persone da cui ha saputo del morale a terra all'interno della NJPW non fanno parte solo dell'Elite (stable composta da Omega e i Bucks, ndr), ma ricoprono vari settori all'interno della compagnia e all'interno di questo gruppo fanno parte anche alcune top star giapponesi. Inoltre non tutti i lottatori sono attualmente infelici, ma una buona parte di loro.

-nonostante Tama Tonga abbia difeso la compagnia su Twitter, stato uno di quelli che se l' presa con la dirigenza per i provvedimenti disciplinari presi nei suoi confronti a causa del linguaggio utilizzato e della condotta tenuta in alcuni show

-dopo l'edizione di quest'anno del G1 Climax nessun membro del Bullet Club voleva lasciare la compagnia e stavano gi programmando la loro permanenza, ma ora le cose sono cambiate e la decisione che avevano preso sta venendo riconsiderata

-pensa che se la direzione della dirigenza punire tutti quelli che si confidano e si lamentano con lui (Meltzer) per tentare di risolvere il problema, allora le cose potrebbero solo andare peggio e che nel caso tutti gli atleti, eccezion fatta per Hiroshi Tanahashi, potrebbero pensare di lasciare la NJPW

-alcuni lottatori giapponesi sarebbero infastiditi dalla compagnia a causa dell'assunzione di molti importanti funzionari che non hanno esperienza nel mondo del wrestling

   

Questo sito non in alcun modo affiliato con alcuna organizzazione professionistica.
I nomi dei programmi, dei lottatori e dei marchi WWE e TNA sono propriet delle rispettive federazioni.
Copyright 2018 - Tuttowrestling.Com - P. IVA n 08331011000

Cambia le Impostazioni Privacy

TUTTOWRESTLING HOMEPAGE