TUTTOWRESTLING HOMEPAGE
USERNAME PASSWORD     RICORDAMI REGISTRATI
 
 14.10 A Gomiti Alti
 14.10 Wrestling Cafe
 14.10 Impact Wrestling Report
 13.10 WWE Planet
 13.10 WWE Main Event Report
 12.10 Stamford Report
 12.10 WWE Smackdown Report
 
 







 
 
 

George Mizanin rivela delle curiosità su WM 35


05/05/2019 10:29:45 by Daniele La Spina
 
[Indietro]

George Mizanin, padre di The Miz, è recentemente intervenuto come ospite al Jobbing Out Podcast e ha rivelato delle piccole curiosità sul suo coinvolgimento nel match di WrestleMania 35 tra suo figlio e Shane McMahon.

George è stato coinvolto durante lo scontro, difendendo il figlio dal possibile Flying Elbow sul tavolo di commento di Shane e la scena in cui fronteggia il rampollo dei McMahon con la guardia alzata è diventato rapidamente virale su internet, anche oggetto di meme. George ha rivelato di come il suo coinvolgimento fosse ovviamente previsto ma che il segmento è stato prolungato a causa del fatto che The Miz si fosse ferito e stesse perdendo sangue. Per medicarlo, senza interrompere il match e “distraendo” il pubblico, la scena di lui che sale sul ring con Shane è stata improvvisata. Mizanin Senior ha poi rivelato che la ginocchiata di Shane gli ha rotto una costola e che nel suo tenere su le mani nella guardia, potrebbe aver colpito Shane sull’occhio; tuttavia il siparietto ha effettivamente permesso a Miz di essere parzialmente curato dallo staff medico a bordo ring.

Ecco le parole di George Mizanin: “Non avrei dovuto salire sul ring. Ma [Shane] mi ha detto: “Qualsiasi cosa succeda, fai quello che ti dico e seguimi”. Mi ha chiamato sul ring. E ho pensato “Che succede? Non era previsto che salissi sul ring”. Così sono salito e lui mi ha colpito con la ginocchiata. Mi sono rotto una costola. E credo di avergli procurato un occhio nero per sbaglio. Da quanto ho capito, alla fine, Mike ha ricevuto tre punti sulla tesa, invece”.

E ha poi aggiunto: “Vince McMahon è venuto da me e ha detto che quella è stata la sua parte preferita dell’intera WrestleMania, che è stato uno dei più grandi complimenti che abbia mai ricevuto”.


   

Questo sito non è in alcun modo affiliato con alcuna organizzazione professionistica.
I nomi dei programmi, dei lottatori e dei marchi WWE e TNA sono proprietà delle rispettive federazioni.
Copyright © 2018 - Tuttowrestling.Com - P. IVA n° 08331011000

Cambia le Impostazioni Privacy

TUTTOWRESTLING HOMEPAGE