TUTTOWRESTLING HOMEPAGE
USERNAME PASSWORD     RICORDAMI REGISTRATI
 
 24.5 Hot Rod!
 23.5 TW Risponde
 22.5 WWE Smackdown Report
 23.5 WWE 205 Live Report
 21.5 WWE Raw Report
 20.5 MONEY IN THE BANK 2019 REPORT
 22.5 TW Web Radio
 
 







 
 
 
Cosa nel dettaglio avrebbe rifiutato L'Elite?
12/01/2019 01:22:44 by Luigi Quadri
 
[Indietro]

Come già riportato, Cody, Hangman Page e i Young Bucks hanno rifiutato le offerte della WWE per aprire insieme a Tony Khan la All Elite Wrestling.

Secondo Dave Meltzer, Triple H avrebbe offerto ad ognuno dei quattro accordi veramente vantaggiosi nella speranza che essi accettassero. Ad esempio Page avrebbe subito ricevuto un push importante ad NXT con una paga da Main Roster.

L'accordo per i Bucks era unico a sua volta: tre anni di contratto, dove "Being The Elite" show dei fratelli Jackson regolarmente in onda su Youtube sarebbe stato trasmesso settimanalmente dal WWE Network.

La clausola particolare per i Bucks risiedeva in una possibilità di risoluzione anticipata del contratto, 6 mesi prima della naturale scadenza, se i Bucks fossero stati scontenti della propria gestione.

Meltzer riporta come HHH abbia avuto circa 12 ore di discussioni totali con l'intera Elite e nonostante la stima mostrata dai quattro per come Hunter stesse gestendo la trattativa come ben sappiamo non è andata in porto. Triple H sarebbe stato anche al corrente dello spezzone di Being The Elite dove i fratelli Jackson stendono con un superkick Frankie Kazarian vestito da HHH stesso simboleggiando il loro pubblico rifiuto alla WWE.

   

Questo sito non è in alcun modo affiliato con alcuna organizzazione professionistica.
I nomi dei programmi, dei lottatori e dei marchi WWE e TNA sono proprietà delle rispettive federazioni.
Copyright © 2018 - Tuttowrestling.Com - P. IVA n° 08331011000

Cambia le Impostazioni Privacy

TUTTOWRESTLING HOMEPAGE