TUTTOWRESTLING HOMEPAGE
USERNAME PASSWORD     RICORDAMI REGISTRATI
 
 19.2 WWE Raw Report
 18.2 ELIMINATION CHAMBER 2019 REPORT
 17.2 Wrestling Cafe
 18.2 Impact Wrestling Report
 17.2 WWE Main Event Report
 16.2 WWE Planet
 16.2 Impact Planet
 
 







 
 
 
Altro heat nei confronti di Nia Jax
01/02/2019 09:07:29 by Daniele La Spina
 
[Indietro]

Come rivelato da Jerry Lawler nel suo podcast, non tutto filato liscio nel discusso segmento della Royal Rumble in cui Nia Jax ha preso il posto di R-Truth nella rissa maschile.

Stando a "The King" l'attacco di Jax alle spalle di Truth stato decisamente troppo veemente e Truth sarebbe finito, senza volerlo e senza potersi riparare, di faccia contro le transenne, facendosi male anche ad una caviglia a causa di una storta. Ovviamente non un infortunio grave (Truth ha potuto combattere gi a SmackDown Live due giorni dopo) ma abbastanza da far arrabbiare Truth, che secondo Lawler nel backstage era molto arrabbiato per la cosa ed stato difficile calmarlo, specie quando andato a chiedere spiegazioni.

Come dopo l'infortunio procurato a Becky Lynch sempre dalla Jax, sembra che il malumore nello spogliatoio sia montato nei suoi confronti: gi qualcuno aveva preso male l'idea che una donna entrasse nella Rumble maschile ora che esiste quella femminile e la disattenzione di Jax ha contribuito alle polemiche.

Esattamente come dopo l'infortunio causato a Lynch, per, la WWE ha cavalcato il momento e comunque ha continuato a proporre la Jax come intimidatoria anche nei confronti degli uomini, come visto a Raw nel segmento con Dean Ambrose. Nonostante molti abbiano letto un modo per "punire" Ambrose del suo addio in quel siparietto, in realt il faccia a faccia era programmato da prima della notizia dell'abbandono del Lunatic Fringe. Sembra infatti che la WWE abbia intercettato da parte del pubblico la voglia di dare la possibilit a uomini e donne di combattere contro e che con le due interferenze di Jax in ambito maschile abbia un po' "testato" la cosa. Secondo la Federazione, soprattutto durante i Mixed Match Challenge, il pubblico avrebbe preferito che uomini e donne potessero confrontarsi come in un Tag Team Match tradizionale e quindi evitando la regola del cambio automatico per entrambi i team in caso di tag.

   

Questo sito non in alcun modo affiliato con alcuna organizzazione professionistica.
I nomi dei programmi, dei lottatori e dei marchi WWE e TNA sono propriet delle rispettive federazioni.
Copyright 2018 - Tuttowrestling.Com - P. IVA n 08331011000

Cambia le Impostazioni Privacy

TUTTOWRESTLING HOMEPAGE