TUTTOWRESTLING HOMEPAGE
USERNAME PASSWORD     RICORDAMI REGISTRATI
blank
blank
blank
 
blank blank
blank
 bulletblank19.2 TW Risponde
blank
 bulletblank3.2 We Want You!
blank
 bulletblank18.2 WWE Raw Report
blank
 bulletblank17.2 NXT TAKEOVER PORTLAND REPORT
blank
 bulletblank17.2 A Gomiti Alti
blank
 bulletblank16.2 WWE Planet
blank
 bulletblank16.2 WWE 205 Live Report
blank
blank
 
blank
blank blank blank
 






 
 
 

Aggiunti episodi della Mid-Altantic sul WWE Network


18/06/2019 18:28:12 by Daniele La Spina
 
[Indietro]

WWE Network
La WWE ha annunciato attraverso il proprio sito internet di aver caricato sul Network 40 episodi dello show Mid-Atlantic Championship Wrestling, show degli '80 della Jim Crockett Promotions, uno degli antesignani di lunga data della WCW.

Sul Network sono così ora disponibili 161 puntate dello show Mid-Atlantic, con l'ultimo caricamento che ha aggiunto gli spettacoli dal luglio 1985 al maggio 1986. Successivamentelo show verrà rinominato principalmente NWA Pro Wrestling fino alla cessione dell'intera Promotions a Ted Turner due anni più tardi, che lo ribattezzerà WCW Pro Werstling e darà il via alla WCW vera e propria. Il periodo appena caricato dalla WWE sul Network coincide con quello in cui Ric Flair è apparso nello show come NWA World Heavyweight Champion, durante il suo terzo regno (quinto, secondo alcune controversie) - in mezzo anche la lunga faida contro Dusty Rhodes per il Titolo e nello show (quello del 29 ottobre '85 per la precisione) è presente anche il famoso promo degli "Hard times" dell'American Dream.

Mid-Atlantic Wrestling fu uno degli show più attivi dagli anni '50 fino alla metà degli anni '80 all'interno della Jim Crockett Promotion, allargandosi gradualmente e portando spettacoli attraverso parecchi stati del Mid-East e della costa: Nord e Sud Carolina, Georgia, West Virginia, Ohio, New York fino a tenere qualche show anche in Ontario, in Canada. Jim Crockett Jr. fu, dal 1980 al 1991, per tre volte presidente della NWA, in staffetta con Bob Geigel, e nei suoi show appariva quasi in esclusiva l'NWA World Heavyweight Championship; la cosa garantiva a MACW la maggior copertura mediatica anche dopo l'allargamento della JCP, rendendola sempre lo show di punta.