TUTTOWRESTLING HOMEPAGE
USERNAME PASSWORD     RICORDAMI REGISTRATI
blank
blank
blank
 
blank blank
blank
 bulletblank8.4 Natural Selection
blank
 bulletblank7.4 WWE Raw Report
blank
 bulletblank6.4 WRESTLEMANIA 36 PART 2 REPORT
blank
 bulletblank6.4 WWE Main Event Report
blank
 bulletblank5.4 WRESTLEMANIA 36 PART 1 REPORT
blank
 bulletblank5.4 Impact Wrestling Report
blank
 bulletblank4.4 The Whole Damn Show
blank
blank
 
blank
blank blank blank
 






 
 
 

Jon Moxley parla dell'AEW World Title


28/02/2020 15:22:28 by Marco Ghironi
 
[Indietro]

Jon Moxley
Recentemente intervistato da SportsKeeda.com, Jon Moxley ha dichiarato che vincere l'AEW World Championship a Revolution sarebbe molto più importante per lui anche rispetto alla vittoria del titolo WWE, conquistato nel 2018.

Ecco alcuni estratti dell'intervista.

Parlando del WWE Championship e su cosa provò quando finalmente riuscì a conquistarlo.
Posso dire che provai un grande sollievo, questo è il modo migliore per descrivere quella sensazione. Ho spinto il masso sulla cina della montagna per vederlo ricadere subito dopo in basso troppe volte e al tempo pensavo di aver deluso così tanti fan nel non riuscire a vincere il titolo per così tante volte. Una volta riuscitoci, una volta che finalmente riuscii a incassare quella valigetta (ricordiamo che il fu Dean Ambrose incassò il Money in The Bank conquistato la sera stessa schienando Seth Rollins a Money in The Bank 2018, ndr) e ha far mia quell'oggetto [la cintura], onestamente la sensazione più forte che provai fu il sollievo.

Sul fatto che vincere il titolo AEW a Revolution gli farebbe provare sentimenti molto più positivi.
Questo sento che mi provocherebbe una grande gioia. Sapete, vorrebbe dire essere campione essendo me stesso, riuscendoci da solo, facendo le cose a modo mio. Una situazione assolutamente non paragonabile, per quanto quella notte [quella in cui vinse il WWE Championship] possa essere stata positiva.

Moxley affronterà domani notte l'AEW World Champion Chris Jericho a Revolution, di scena alla Wintrust Arena di Chicago, Illinois.