Tessa Blanchard parla del suo ring gear

La wrestler del Mae Young Classic Tessa Blanchard, eliminata al primo round da quella che poi sarebbe stata la vincitrice del torneo Kairi Sane, non è comunque passata inosservata durante il torneo. La Blanchard, figlia del WWE Hall of Famer Tully Blanchard, è da tempo in orbita WWE, avendo lottato anche diversi match a NXT. È inoltre la protagonista del film di prossima uscita “Fighting With My Family”, basato sulla vita e la carriera della ex Divas Champion Paige, in cui la Blanchard interpreta proprio l'Antidiva.

Tessa ha fatto recentemente un post su Instagram in cui ha spiegato il significato del suo ring gear, in particolare delle tre stelle presenti sui suoi stivali. La Blanchard ha scritto:

“È ormai da un po' che la gente mi chiede delle tre stelle sui miei stivali. Mi ricordo nella mia infanzia che mio nonno mi raccontava sempre storie del passato. Mi racconta di quanto fossi stata amata e che Dio aveva certamente un piano innegabile per la mia vita. Era senza dubbio tutto ciò che rappresentava un uomo buono, qualsiasi segno di negatività del mondo riusciva a essere trasformato da lui in un'aura di positività. Mio padre crebbe vendendo popcorn agli show di wrestling di mio nonno, facendo l'arbitro in alcuni match e poi anni dopo… cercando di rimanere oggettiva… grazie al suo duro lavoro ora è una leggenda del nostro business. Ha molte qualità in comune con mio nonno. Entrambi hanno LAVORATO e si sono fatti un nome… Aspiro a essere come loro in molti modi. Ho sempre sentito che lasciare un'eredità non significa lasciare qualcosa PER qualcuno, ma lasciare qualcosa IN qualcuno. Mio nonno, mio padre, il mio patrigno… hanno certamente fatto tutto questo. Quattro anni fa ho deciso che volevo fare wrestling, che volevo essere una wrestler di terza generazione per continuare l'eredità della mia famiglia… ed ero certa di non voler percorrere alcun tipo di scorciatoia. Per quanto possa sembrare un cliché, il duro lavoro mi attraeva. Natalya una volta mi ha detto che non c'è mai un'eccezione al duro lavoro. È una cosa che mi è rimasta dentro ogni giorno della mia vita. Non c'è un giorno in cui non desidero che mio nonno avesse potuto vedermi sul ring; guardarmi fare una cosa di cui mi sono innamorata. Una volta che sai cosa vuoi, quale sia la tua eredità, puoi iniziare a costruirla. Puoi iniziare a vivere nel modo in cui vuoi essere ricordata. Ti permetterà di iniziare a fare ciò che è davvero importante, adesso. Cos'è importante per te? Quali sono i tuoi valori? Come vuoi che la tua vita possa toccare altri? Cosa ti rende fiera? Come puoi lasciare il segno su qualsiasi cosa tu faccia? Queste sono le domande che mi faccio regolarmente, permette alla mia mente creativa di sbizzarrirsi. In quanto wrestler, noi lottiamo contro molto altro che solo il nostro avversario. Lottiamo con i demoni del dubbio, con i fallimenti passati, con gli infortuni e lo sfinimento, con quella voce spietata che ti dice di fermarti… tutto questo mi riposta ai miei stivali. Mio padre ne aveva due, io ne ho tre. Tre generazioni, tre stelle. Ogni volta che mi allaccio gli stivali mi ricordo perché ho cominciato. Ogni volta che vado sul ring posso guardare al futuro. Tutto ciò che facciamo adesso serve a costruire il nostro domani.”

Potete guardare il post originale qui.

Lorenzo Pierleonihttps://www.tuttowrestling.com/
Dicono che sia il vicedirettore di Tuttowrestling.com ma non ci crede tanto nemmeno lui, figuriamoci gli altri. Scrive da otto anni il 5 Star Frog Splash, per un totale di oltre 200 numeri. Cosa gli abbiano fatto di male gli utenti di TW per punirli così è ancora ignoto. A marzo 2020 si ritrova senza niente da fare, inizia un podcast e lo chiama The Whole Damn Show. Così, de botto, senza senso.
14,919FansLike
2,617FollowersFollow

Ultime Notizie

Articoli Correlati