Si allarga lo scandalo degli steroidi ai wrestlers negli Usa

La trentaseienne Claire Godfrey, medico, si è dichiarata colpevole di aver prescritto steroidi a wrestlers della WWE. Secondo il Times Union, sarebbero coinvolti almeno due lottatori della WWE di cui però non viene fatto il nome. L'ufficio del Procuratore distrattuale sta preparando una causa contro la Signature Pharmacy di Orlando, di proprietà dei coniugi Stan e Naomi Loomis. La Godfrey potrebbe essere uno dei testimoni chiave del processo contro di loro. Il Times Union conferma che Chris Benoit ha ottenuto steroidi dal dottor Gary Brandwein, medico sotto inchiesta ad Albany, New York, tra il 2005 ed il 2006.

Source: Wrestling Online Newsletter

Michele M. Ippolitohttp://www.tuttowrestling.com
Ha cominciato a scrivere su TuttoWrestling nel 1998, dove, negli anni, si è occupato di un po' di tutto. Dal 2009, ininterrottamente, è autore del TW Risponde, la rubrica più antica, più letta ed amata del wrestling web italiano. Quando fu creata la prima newsboard di wrestling in Italia, lui era lì, a tradurre e scrivere notizie per gli internauti del nostro Paese.
15,658FansLike
2,617FollowersFollow

Ultime Notizie

Articoli Correlati