Sheamus e Drew McIntyre costretti al rientro negli States

Come confermato da diverse fonti e dall'account Twitter di Sheamus, sia il Celtic Warrior che Drew McIntyre sono stati costretti a rientrare precipitosamente negli Stati Uniti, su invito della WWE. I due erano in UK per manifestazioni promozionali in vista di Wrestlemania, e sebbene non vi sia alcun ban sui voli per gli Stati Uniti provenienti dal Regno Unito, la WWE avrebbe preferito non rischiare una eventuale restrizione ulteriore sugli spostamenti, annullando i suddetti eventi promozionali e richiamando in fretta i due atleti.

E' facile immaginare come in particolare la disponibilità di McIntyre, coinvolto in uno dei due Main Event di Wrestlemania, sia a dir poco fondamentale.

15,941FansLike
2,598FollowersFollow

Articoli più letti

Articoli Correlati