Sheamus e Drew McIntyre costretti al rientro negli States

Come confermato da diverse fonti e dall'account Twitter di Sheamus, sia il Celtic Warrior che Drew McIntyre sono stati costretti a rientrare precipitosamente negli Stati Uniti, su invito della WWE. I due erano in UK per manifestazioni promozionali in vista di Wrestlemania, e sebbene non vi sia alcun ban sui voli per gli Stati Uniti provenienti dal Regno Unito, la WWE avrebbe preferito non rischiare una eventuale restrizione ulteriore sugli spostamenti, annullando i suddetti eventi promozionali e richiamando in fretta i due atleti.

E' facile immaginare come in particolare la disponibilità di McIntyre, coinvolto in uno dei due Main Event di Wrestlemania, sia a dir poco fondamentale.

14,801FansLike
2,613FollowersFollow

Ultime Notizie

Kris Statlander in via di recupero

Kris Statlander ha dato inizio a una riabilitazione ben otto settimane dopo la sua operazione. La strada per il ritorno è appena iniziata!

Jon Mocley sarà nel prossimo show Bloodsport

Anche il campione del mondo AEW è stato annunciato per il prossimo evento della Josh Barnett's Bloodsport.

Una nuova stable in arrivo in AEW?

MJF vuole capitanare una stable tutta sua in AEW. E se questa fosse una sua vecchia conoscenza?

Aggiornamento sul kickoff di Clash of Champions

La WWE, dopo la cancellazione obbligata di due match femminili, ha deciso di apportare una variazione al kickoff di Clash of Champions.

Articoli Correlati