Shane McMahon commenta il finale di SmackDown Live

Il Commissioner di SmackDown Live Shane McMahon ha commentato sul proprio profilo Twitter il finale dell'ultima puntata dello show, che ha visto Kevin Owens e Sami Zayn attaccare il General Manager Daniel Bryan dopo che quest'ultimo aveva annunciato il loro licenziamento come conseguenza delle azioni della scorsa settimana dei due canadesi proprio verso Shane.

https://twitter.com/status/status/976280661270052864
“In una notte che sarebbe dovuta essere una delle più belle per Daniel Bryan… Sami & KO hanno dimostrato di essere dei vili e smidollati codardi. Nessuno dei due fa parte della WWE e di SmackDown Live. Spero solo che ciò non abbia ritardato ulteriormente il ritorno sul ring di Daniel Bryan.”

Inoltre la WWE ha eliminato dal proprio sito ufficiale i profili di Owens e Zayn e rimosso dalla card di WrestleMania 34 il match tra i due. Ricordiamo come ovviamente tutto ciò faccia parte della storyline che porterà i due canadesi ad affrontare Shane McMahon e Daniel Bryan allo Showcase of the Immortals.

Stefano Tateo
Classe 1997, ho iniziato a scrivere per Tuttowrestling nel maggio del 2017, ricoprendo da allora il ruolo di news reporter.
15,655FansLike
2,631FollowersFollow

Ultime Notizie

Articoli Correlati