Possibile motivo dell'assenza di Wyatt, Dallas e JoJo

Nelle ultime settimane si sono susseguite diverse storie colme di speculazioni su dei possibili addii di talenti della WWE scontenti del loro trattamento. Le storie che stanno circolando su Neville e Nia Jax hanno fatto sì che i fan speculassero anche sul futuro di Bray Wyatt, Bo Dallas e JoJo. Wyatt e Dallas sono stati assenti dagli schermi nelle ultime due settimane, mentre JoJo ha mancato l'episodio di Raw di questa settimana. Tuttavia, pare che la loro assenza non abbia nulla a che fare con un possibile malcontento nei confronti della compagnia, mentre i commenti di Michael Cole su una presunta malattia di Bo Dallas sembrano accurati.

Come riportato per primo da Justin LaBar del Pittsburgh Tribune, infatti, sembra che Bray, Bo e JoJo siano assenti dagli show della WWE a causa di una meningite virale che li ha colpiti. Come molti sanno Bray e Bo nella vita reale sono fratelli, mentre JoJo si sta frequentando attualmente con l'Eater of Worlds. La possibilità di una malattia che abbia colpito tutti e tre, dunque, sembra avere senso.

https://twitter.com/status/status/920763495016271872

I sintomi comuni per la meningite virale negli adulti sono febbre, mal di testa, indurimento del collo, sensibilità alla luce, sonnolenza o disturbi nello svegliarsi, nausea, vomito, mancanza di appetito e letargia. Non esiste un trattamento specifico per la malattia, generalmente coloro che ne sono affetti guariscono spontaneamente nel giro di 7-10 giorni.

Al momento non si hanno notizie sullo stato di salute di Bray Wyatt, che domenica al PPV TLC dovrebbe partecipare a un match contro Finn Bálor, se le sue condizioni glielo permetteranno. Tuttavia i normali tempi di recupero dalla meningite virale lasciano presagire un cauto ottimismo dato che Wyatt dovrebbe essere guarito per domenica.

Lorenzo Pierleonihttps://www.tuttowrestling.com/
Dicono che sia il vicedirettore di Tuttowrestling.com ma non ci crede tanto nemmeno lui, figuriamoci gli altri. Scrive da otto anni il 5 Star Frog Splash, per un totale di oltre 200 numeri. Cosa gli abbiano fatto di male gli utenti di TW per punirli così è ancora ignoto. A marzo 2020 si ritrova senza niente da fare, inizia un podcast e lo chiama The Whole Damn Show. Così, de botto, senza senso.
14,975FansLike
2,617FollowersFollow

Ultime Notizie

Articoli Correlati