La WWE non ha testato gli atleti per il Covid-19 agli ultimi tapings

Ad inizio settimana la WWE ha tenuto tre giorni di tapings per registrare tutti i programmi televisivi da mandare in onda fino alla prossima settimana ma, nonostante abbia lasciato intendere al commento di Raw che tutti gli atleti siano stati testati per il Covid-19, la realtà è ben diversa.

La WWE, come riportato da Dave Meltzer nella Wrestling Observer Newsletter, ha solamente controllato la temperatura alle proprie superstar e chiesto loro se avessero avuto sintomi nei giorni precedenti o se non si sentissero bene, ma non ha effettuato alcun test per verificare la positività al Covid-19.

Questo avrebbe lasciato scioccate molte persone all’interno dell’azienda dato che in UFC, nonostante avessero superato i controlli della temperatura, sono risultate positive diverse persone dopo i test. Altro motivo di stupore è che, a differenza della WWE, la AEW ha sempre effettuato i test sui propri atleti ad ogni sessione di tapings.

14,547FansLike
2,607FollowersFollow

Ultime Notizie

Voci su un segmento in programma per il prossimo episodio di SmackDown

Stando a quanto riportato da Sportskeeda nella prossima puntata di SmackDown, che è già stata registrata, andrà in scena la firma del...

Probabile match titolato per AEW Fyter Fest

Nel main event dell'ultima puntata di Dynamite il TNT Champion Cody ha difeso con successo il suo titolo contro Marq Quen, subito...

Annunciati due match titolati per la prossima puntata di NXT

Nella puntata di NXT che andrà in onda mercoledì prossimo, come confermato dalla WWE nel corso dell'episodio dello show trasmesso nella notte...

Brian Cage deposita due trademarks a suo nome

La AEW Superstar Brian Cage ha depositato, in data 31 maggio, due trademark a suo nome. Come riportato...

Articoli Correlati