La WWE ha ritirato offerte per dei wrestler coinvolti dallo Speaking Out

Stando al giornalista Jon Alba, la WWE avrebbe ritirato alcune offerte di contratti di sviluppo nelle ultime ore, offerte che erano state fatto ad alcuni atleti coinvolti nelle accuse dello Speaking Out Movement.

Ho sentito da diverse fonti che la WWE ha ritirato alcune offerte di contratto nei confronti di giovani atleti coinvolti nelle recenti accuse di abusi sessuali venute fuori. Ovviamente è una situazione che la compagnia (e chiunque altro) sta prendendo sul serio.

Sean Ross Sapp di Fightful ha confermato di aver sentito voci simili a sua volta e sembra che la WWE stia davvero affrontando la situazione di petto e con una linea da tolleranza zero. Alba ha detto di non poter rivelare i nomi che gli sono stati fatti.

Daniele La Spina
Una mattina ho visto The Undertaker lanciare Brock Lesnar contro la scenografia dello stage. Difficile non rimanere incollato. Per Tuttowrestling: SmackDown reporter, co-redattore del WWE Planet, co-presentatore del TW2Night!. Altrove telecronista di volley, calcio, pallacanestro, pallavolo e motori.
14,799FansLike
2,615FollowersFollow

Ultime Notizie

Dana Brooke è una nuova superstar del roster di Raw

Dopo il recente passaggio di Mandy Rose, anche Dana Brooke si è aggiunta ufficialmente al roster di Monday Night Raw.

Aggiunti due match al prossimo episodio di Dynamite

La card della prossima puntata di Dynamite si è arricchita in serata di due ulteriori match, tra cui uno dell'AEW World Champion Jon Moxley.

Risultati della sesta giornata del G1 Climax 30

Al termine della sesta giornata del G1 Climax 30, due dei partecipanti del Blocco B sono ancora a punteggio pieno.

C’è stato un ritorno a Raw

Nel corso dell'ultima puntata di Raw Robert Roode ha fatto il suo ritorno nello show rosso, il canadese ha affrontato Drew McIntyre.

Articoli Correlati