La WWE ha licenziato un vicepresidente esecutivo

La WWE ha rilasciato John Brody, che lavorava nella compagnia come vicepresidente esecutivo oltre ad essere stato a capo del reparto vendite e partnership globali.

Secondo PWInsider, Brody sarebbe stato licenziato Mercoledì o Giovedì, e si parlerebbe di altri licenziamenti tra gli esecutivi per la WWE. Buona parte dello staff di Brody era stata coinvolta nei tagli di Aprile e la maggior parte di essi non sono stati più riassunti dalla compagnia, con la quale Brody ha lavorato per sei anni.

La guida del reparto delle vendite globali e partnership è passata alla CBO Stephanie McMahon nel mese di Agosto.

Si tratta dell’ennesimo taglio della WWE in questo 2020, con la federazione di Stamford che, come tante altre a causa della pandemia, ha deciso di intervenire drasticamente per diminuire il proprio personale, a cominciare con una lunga serie di licenziamenti ad Aprile che hanno generato non poco scalpore.

UN ANNO DI WWE A 24,90 EURO: CLICCA QUI E APPROFITTA DELL’IMPERDIBILE OFFERTA!

14,861FansLike
2,619FollowersFollow

Ultime Notizie

La WWE ha licenziato un vicepresidente esecutivo

Tagli tra gli esecutivi a Stamford, a farne le spese un EVP.

La AEW e Cody Rhodes accusati di mobbing

Un ex video producer che ha lavorato con la AEW ha lanciato pesanti accuse di mobbing alla compagnia ed in particolare a Cody Rhodes

Rhea Ripley e Io Shirai si sono infortunate a NXT

Sia Io Shirai che Rhea Ripley sono uscite infortunate dall'ultima puntata di NXT. Anche Arturo Ruas ha patito un infortunio al braccio

Esclusa la presenza dei fan al Tropicana Field

Dave Meltzer ha riferito come sarebbe al momento esclusa la presenza di fan al Tropicana Field per assistere agli show WWE

Articoli Correlati