Jerry Lawler: “Il virus non fermerà Wrestlemania”

A testimonianza di una consapevolezza non del tutto raggiunta della gravità del problema, l'Hall of Famer e commentatore della WWE Jerry Lawler ha dichiarato che il coronavirus non fermerà Wrestlemania:

“Non credo che il Coronavirus possa in qualche modo condizionare WrestleMania. Non voglio sottovalutarlo affatto, ma è un qualcosa che si ripete ciclicamente, è già accaduto in passato e non c'è niente che si possa fare se non reagire nel modo migliore che possiamo. Ricordo altri tipi di influenza, ogni anno ce ne sono vari tipi di quella ordinaria, ed uccidono molte persone. Per quelle puoi vaccinarti e fare ciò che puoi per evitarle. Tutti noi cerchiamo di mantenerci quanto più sani è possibile, ma sono cose che possono capitarti. Ci fu l'influenza aviaria, quella di Hong Kong, quella Suina, la SARS… sono cose che succedono di tanto in tanto. Anche questa è una di quelle cose che riusciremo a superare, così è la vita.”

15,042FansLike
2,617FollowersFollow

Ultime Notizie

Articoli Correlati