Impact Wrestling Report 15/05/2014

Eric Young arriva nell'arena intenzionato a parlare con MVP, che arriva in quel momento con una limousine. Young prova ad avventarsi contro di lui ma viene fermato dalla sicurezza e MVP gli dice di fare attenzione a quel che fa altrimenti si farà del male.

Eric Young va sul ring e dice che si fidava di MVP come il resto dello spogliatoio, tutti loro speravano in un cambiamento, in qualcosa che fosse migliore di Dixie Carter. Lui ha promesso di essere un fighting champion, ma ora promette qualcos'altro: non permetterà che MVP faccia il bello e il cattivo tempo. Se MVP vuole il titolo dovrà strapparglielo, se voleva affrontarlo bastava chiedere. Young dice a MVP che non vuole aspettare fino a Slammiversary e lo sfida a raggiungerlo sul ring. MVP appare sul titantron e dice che EY dovrebbe ringraziarlo di averlo messo nel Gauntlet match dato che non credeva avesse la minima possibilità di vincere il titolo. Tuttavia, ciò ha fatto il suo gioco dato che EY è uno facile da manovrare. MVP dice che il lavoro d'ufficio non fa per lui perché sa quale sia il vero potere: essere World Champion. MVP dice che EY ha ancora qualche settimana di tempo per essere campione, poi lui prenderà il titolo a Slammiversary e Young tornerà ad essere un signor nessuno insignificante. Young non si cura delle sue parole e ripete che vuole affrontarlo stanotte, ma MVP dice che farà meglio a guardarsi le spalle perché lui non è solo. EY getta il microfono e va a caccia di MVP.

Dixie Carter guida in giro per Nashville insieme a Rockstar Spud e si dirigono a casa di Dixie, di fronte alla quale c'è un tavolo con la scritta “Dixie fears Bully” appoggiato ad un albero.

Dopo un video dedicato alla recente rivalità tra Magnus, Bram e Willow, quest'ultimo fa un promo in cui invita Magnus e Bram ad affrontarlo e ad affrontare il loro destino.

Magnus e Bram assalgono Willow nel backstage. Willow cerca di lottare ma viene sopraffatto dal vantaggio numerico e portato sul ring per l'Handicap match.

Willow batte Magnus & Bram via Small Package su Magnus. Durante il match Bram recupera un piede di porco da sotto al ring e dice a Magnus di colpire Willow con quello, ma Magnus esita e non lo fa, permettendo a Willow di trovare la vittoria. Dopo il match Bram si infuria con Magnus e gli urla in faccia, ma quest'ultimo va via.

Eric Young riesce ad arrivare nell'ufficio di MVP ma lo trova vuoto, quindi lo fa a pezzi e poi continua nella sua ricerca.

Dixie spedisce Spud nella sua casa alla ricerca di Bully Ray e dice al cameraman che è con lei di filmare tutto in modo che tutti possano vedere che accade.

Gail Kim va sul ring e dice che ha intenzione di dimostrare ciò che è davvero: la Knockouts che lavora più duro e con la maggior passione del roster. Lei ha aiutato a costruire la Divisione, quindi sfida le Beautiful People ad affrontarla. Le Beautiful People rispondono alla sfida e dicono che Gail è una ottima wrestler ma che non sarà mai campionessa perché non avrebbe mai dovuto esserlo. Angelina Love accetta la sfida e Velvet Sky attacca Gail alle spalle.

Gail Kim batte Velvet Sky via Eat Defeat.

La Menagerie è nel backstage e Rebel fa dei complimenti a Knux mentre lui incoraggia Crazzy Steve dirigendosi sul ring.

Ethan Carter III commenta quanto accaduto la settimana scorsa tra lui e Kurt Angle e dice che se questo è stato l'ultimo match di Angle lui ha fatto bene a passargli la torcia. La TNA gli ha mandato contro una leggenda dopo l'altra e lui le ha battute tutte. EC3 si definisce il futuro del pro wrestling perché lui distrugge il passato.

Kazarian batte Crazzy Steve via squalifica. La musica della Menagerie non smette mai di suonare durante tutto il match, che è una sorta di grande comica in cui ognuno mette in mostra il proprio talento. Alla fine Crazzy Steve abbassa i pantaloni dell'arbitro, che si stanca e lo squalifica.

Austin Aries trova MVP nel backstage e lo sbeffeggia per averlo chiamato disonesto dopo ciò che lui ha fatto a Eric Young. Aries atterra una guardia della security che gli si para dinanzi, ma il resto delle guardie lo immobilizza e permette a MVP di colpirlo. MVP dice alla security di buttarlo fuori dall'arena, ma rimane così scoperto dando la possibilità a Eric Young di attaccarlo.

MVP e EY si attaccano a vicenda nel backstage e MVP attacca il braccio di Young con una sedia. I due finiscono nell'arena e battagliano a lungo prima che la security intervenga e li separi più volte. MVP dice però alla security di lasciare il ring, ma non alle due guardie che trattengono il World Champion che così viene attaccato ancora da MVP con un Low Blow. MVP attacca ancora il braccio di Young e poi gli dice che ha ottenuto quello che voleva: il loro World Title match si disputerà stanotte.

Spud entra nella casa di Dixie ma si nasconde sentendo la voce di Bully. Quest'ultimo però lo trova e lo atterra, dicendo al cameraman di non andare da nessuna parte.

James Storm batte Mr. Anderson via Last Call Superkick. Storm ottiene la vittoria distraendo l'arbitro con una bottiglia, per poi sputare la birra in faccia a Anderson e colpirlo con la sua finisher.

Vediamo un video in cui Samuel Shaw è in istituto psichiatrico, in una stanza con le pareti imbottite e con indosso una camicia di forza. Shaw riceve però una visita… da parte di Christy Hemme.

Sanada batte DJZ e Tigre Uno in un Triple Threat match via Tiger Suplex su DJZ e conserva l'X-Division Title.

Bully Ray chiama Dixie Carter al telefono e la informa che ha catturato Spud e che ora è sola contro di lui.

Scopriamo che non è Christy Hemme la visita di Samuel Shaw bensì Gunner, che è andato da lui perché crede che Shaw sia nei guai e abbia bisogno di qualcuno con cui parlare.

Video su Kurt Angle e sul nuovo infortunio che lo ha colpito la settimana scorsa.

Dixie Carter entra in casa sua e si confronta con Bully, chiedendogli se devono davvero arrivare a questo. Bully le dà la colpa di tutto per quanto avvenuto a Sacrifice, ma Dixie ribadisce che non ha paura di lui e gli chiede di lasciare la sua casa. Bully vuole solo che Dixie ammetta di temerlo, ma Bully viene attaccato alle spalle da EC3 e Dixie dice che non ha paura di nessuno.

Rivediamo il confronto tra MVP e Bobby Roode della settimana scorsa e scopriamo che il DWO ha sospeso Roode a tempo indeterminato.

Prima del main event, Eric Young attacca MVP e scoppia nuovamente la rissa. La vince ancora MVP, che causa ulteriori danni al braccio di EY e lo lascia a terra.

Eric Young batte MVP per squalifica. Young era sul punto di connettere il suo Flying Elbow Drop, quando interviene Kenny King che lo spinge giù dal paletto. Dopo il match King stende Young con la sua Royal Flush e MVP dice all'arbitro di far ricominciare il match, ma questo si rifiuta e MVP lo mette KO. MVP e King riprendono a dare addosso a Young. Interviene Lashley, che sembra aiutare Young ma poi lo colpisce con una Spear, per poi finirlo con una Powerslam su delle sedie. Lo show si chiude con MVP che posa con il World Title sul corpo privo di sensi di Young, per poi adagiare la cintura sul suo corpo e andarsene con King e Lashley.

Lorenzo Pierleonihttps://www.tuttowrestling.com/
Dicono che sia il vicedirettore di Tuttowrestling.com ma non ci crede tanto nemmeno lui, figuriamoci gli altri. Scrive da otto anni il 5 Star Frog Splash, per un totale di oltre 200 numeri. Cosa gli abbiano fatto di male gli utenti di TW per punirli così è ancora ignoto. A marzo 2020 si ritrova senza niente da fare, inizia un podcast e lo chiama The Whole Damn Show. Così, de botto, senza senso.
14,955FansLike
2,617FollowersFollow

Ultime Notizie

Articoli Correlati