Ecco il motivo di una assenza a Raw

Alexa Bliss non è apparsa nella puntata di Raw andata in onda ieri sera, nonostante sia in pieno svolgimento la rivalità tra Bray Wyatt e Randy Orton.

La Bliss non ha potuto prendere parte allo show poichè si trovava a Los Angeles per lavorare al prossimo remake di Punky Brewster. Si tratta di una serie televisiva americana andata in onda intorno alla metà degli anni ottanta: una delle più popolari dell’epoca, che dunque vedrà prossimamente una seconda giovinezza.

Il produttore e Hall of Famer della WWE D-Von Dudley ha rivelato in un video sui social network di essere stato a Los Angeles per aiutare a produrre il reboot di Punky Brewster. Ha aggiunto che Alexa Bliss e Charlotte Flair erano con lui, di fatto rivelando il motivo della suddetta assenza. Come sappiamo, la Flair è invece ancora out per la riabilitazione dopo l’intervento chirurgico alle protesi del seno.

“Sono qui a produrre, aiutare e coreografare, proprio come faccio in WWE in questo momento”, ha detto Dudley.

Il remake di Punky Brewster, che dovrebbe prevedere dieci episodi, è stato annunciato per la prima volta nell’estate del 2019; dovrebbe essere trasmesso sulla rete Peacock di NBCUniversal. Flair, Bliss e Dudley non sono gli unici collegamenti della WWE allo show; anche l’attore ed ex writer (oltre che noto fan) della WWE Freddie Prinze Jr. reciterà nella sitcom nei panni dell’ex marito di Punky.

Sarà dunque da vedere se Alexa Bliss e, una volta rientrata, Charlotte Flair dovranno assentarsi in altre occasioni per prendere parte alle produzioni della serie.

Redazione Tuttowrestling
La redazione di Tuttowrestling ha ospitato in oltre venti anni di storia tutte le principali firme italiane del settore, inclusi i commentatori televisivi prima su Sky e poi su Discovery.
14,924FansLike
2,617FollowersFollow

Ultime Notizie

Articoli Correlati