E’ morto l’ex Arbitro della WWE Tim White

La WWE ha annunciato che uno dei suoi arbitri di lunga data, Tim White, è morto all’età di 68 anni.

White ha trascorso decenni lavorando come arbitro per la Federazione, debuttando per la prima volta nel 1985. Tra i suoi match più importanti figura senza dubbio il brutale Hell in a Cell tra Undertaker e Mankind a King of the Ring nel 1998.

Tim White fu costretto ad un primo stop nella sua carriera di arbitro dopo l’Hell in a Cell match tra Chris Jericho e Triple H, a Judgement Day 2002. In occasione di quel match, infatti, subì un infortunio alla spalla. Riuscì a rientrare a Wrestlemania 20, ovvero nel 2004, dove ha arbitrato l’incontro tra Chris Jericho e Christian. Sarà l’ultimo match della sua carriera, poichè proprio effettuando il conteggio finale del match si infortunerà nuovamente alla spalla.

Terminata dunque la carriera come arbitro, Tim White è rimasto in WWE con il ruolo di road agent. Nel corso del suo infortunio è anche apparso anche in alcuni segmenti televisivi; peraltro di dubbio gusto, con una sorta di istigazione al suicidio.

L’ultima apparizione sullo schermo di Tim White è stata il suo ruolo nell’episodio dedicato ad Andre the Giant della serie WWE “Hidden Treasures” su A&E. Aveva sviluppato un rapporto estremamente stretto con Andre alla genesi della sua carriera negli anni ’80, accompagnando proprio Andre nel corso dei vari spostamenti. È diventato uno dei suoi amici più cari e ha lavorato in tutto il mondo con lui. Con un legame così stretto, è stata una scelta naturale intervistarlo per il documentario della HBO “Andre The Giant” uscito nel 2018.

Il comunicato della WWE

La WWE ha emesso un comunicato ufficiale per annunciare la notizia segue in merito alla morte di White:

La WWE è rattristata nell’apprendere che l’arbitro di lunga data Tim White è morto.

Per più di due decenni, Tim White è stato un arbitro e un fedele funzionario della WWE. White ha iniziato la sua illustre carriera nel 1985 lavorando con Andre the Giant e come arbitro part-time.

Durante la sua carriera, è stato l’arbitro di alcuni dei più grandi match della WWE, incluso il famigerato Hell in a Cell Match tra Undertaker e Mankind a King of the Ring 1998.

Un infortunio alla spalla ha effettivamente posto fine alla carriera sul ring di White, ma White è rimasto comunque una parte importante della WWE lavorando dietro le quinte come un talentuoso road agent fino al 2009.

La WWE porge le sue condoglianze alla famiglia, agli amici e ai fan di White.

Per una tremenda coincidenza, la morte di Tim White arriva a pochissima distanza da quella di un altro grande ex arbitro della WWE, ovvero Dave Hebner.

Andrea De Angelis
Andrea De Angelis
Appassionato di Wrestling da diversi anni, tra i suoi preferiti Undertaker, The Rock e Kurt Angle. Cura la sezione notizie del sito
15,941FansLike
2,646FollowersFollow

Articoli più letti

Articoli Correlati