Dio Maddin è tornato a lottare in un live event NXT

L'ex telecronista di Monday Night Raw Dio Maddin, rimasto al tavolo di commento dello show rosso dalla puntata del 30 settembre a quella del 4 novembre, dove fu attaccato da Brock Lesnar, è tornato a lottare a NXT.

Come rivelato ad inizio dicembre, Dio Maddin sarebbe tornato ad allenarsi al Performance Center WWE per proseguire la sua carriera in WWE come wrestler e ieri sera, nel corso del live event che NXT ha tenuto a Orlando davanti a circa 350 spettatori, è tornato per la prima volta sul ring dopo oltre cinque mesi, affrontando e battendo Cal Bloom.

Di seguito vi riportiamo tutti i risultati completi dello show:

– Austin Theory batte Dexter Lumis tramite schienamento

– Santana Garrett batte Indi Hartwell tramite schienamento

– Oney Lorcan & Danny Burch battono Rinku Singh & Saurav Gurjar

– Dio Maddin batte Cal Bloom tramite schienamento. Dopo la vittoria Maddin tiene un promo

– Bronson Reed & Shotzi Blackheart battono Cameron Grimes & Reina Gonzalez tramite schienamento di Shotzi su Reina Gonzalez

– Jaxson Ryker batte Babatunde tramite schienamento

– Jessi Kamea & MJ Jenkins vs. Rita Reis & Briana Brandy termina in no contest a causa dell'arrivo di Bianca Belair che attacca tutte le ragazze. Successivamente tiene un promo per parlare della sua prestazione alla Royal Rumble e del suo prossimo match titolato contro Rhea Ripley, ma viene interrotta proprio dall'arrivo della campionessa femminile che la costringe a lasciare il ring.

– Angel Garza batte Arturo Ruas tramite schienamento

– KUSHIDA & Isaiah “Swerve” Scott battono Mike Kanellis & Tony Nese e Shane Thorne & Kona Reeves tramite sottomissione di KUSHIDA su Thorne

https://twitter.com/status/status/1223781814747193352

https://twitter.com/status/status/1223776321073025025

https://twitter.com/status/status/1223786622753353734

Stefano Tateo
Classe 1997, ho iniziato a scrivere per Tuttowrestling nel maggio del 2017, ricoprendo da allora il ruolo di news reporter.
15,941FansLike
2,599FollowersFollow

Articoli più letti

Articoli Correlati