Cody ha provato a registrare il nome di suo padre

Il Vice Presidente Esecutivo della AEW, Cody Rhodes ha cercato di registrare un nuovo marchio, questa volta corrispondente al nome del suo defunto padre, Dusty Rhodes.

A quanto pare però, la USPTO (United States Patent & Trademark Office) ha respinto questa idea perché ritenuto un marchio troppo simile a quello di Dustin Rhodes (figlio di Dustym fratello di COdy e noto con il ringname di Goldust in WWE).

Stando a quanto riferito dagli avvocati di Cody, l'ex campione ROH e NWA non sembra infastidito dalla cosa e al momento non ha altri che due alternative, o accettare il rifiuto o procedere a un appello e quindi riprovarci.

Sempre riguardo il nome del leggendario Hall of Famer WWE, Cody ha espresso pubblicamente su Twitter di lasciare completa liberà alla WWE per utilizzare il nome in vista del Dusty Rhodes Tag Team Classic del 2020 (sul quale avremo aggiornamenti nelle prossime settimane).

Aldo Fiadone
Newser ed editorialista per Tuttowrestling.com dal 2015; Founder e conduttore del podcast Pro Wrestling Culture; Dal 1999 amante di Sting e le sue gesta.
15,655FansLike
2,617FollowersFollow

Ultime Notizie

Articoli Correlati