Allie parla di Rosemary, Gail Kim, Evolution, altro

Allie ha registrato un video sul suo canale Youtube parlando di tanti argomenti, tra cui la sua vita privata, l'interesse per l'informazione sui problemi mentali, WWE Evolution, l'infortunio di Rosemary, cambiamenti nel business da quando ha iniziato, Gail Kim, altro.

Sul suo matrimonio: “Di solito non mostro molto su ciò che mi riguarda da vicino, soprattutto quando si tratta di me e mio marito. Lavoriamo insieme a Impact e così anche nelle indies. Diciamo che in un certo senso i fan già ci conoscono grazie a queste esperienze per quello che riguarda il lavoro. Ma sulla vita privata sono più restia, cerco di tenere le due cose separate tra loro, perchè credo che la privacy sia sacra e sia importante anche su come influisce sul rapporto, soprattutto in un periodo come questo dove si ha accesso a tutto. Non mostro molto di lui, giusto qualcosa ogni tanto.”

L'interesse per i problemi di salute mentale: “E' qualcosa di molto importante per me, voglio che si riesca a parlare apertamente di salute mentale e spesso ritaglio del tempo specifico a tale scopo sul mio canale youtube. Le persone che ne soffrono sono molto sensibili e penso non sia sufficiente approfondire semplicemente attraverso dei video su youtube, è qualcosa mi voglio dedicare più che posso e spero sia possibile nel prossimo futuro.”

Aggiornamenti sull'infortunio di Rosemary infortunio: “Sta bene, sta recuperando; in poco tempo sta riuscendo a riprendersi del tutto e speriamo possa tornare il prima possibile.”

Cosa è cambiato nel business da quando ha iniziato: “L'atteggiamento verso le donne è migliorato un pò da quando ho iniziato. Ora è un mondo più accogliente, dove possiamo mettere in mostra il nostro talento più apertamente e penso ci venga mostrato anche più rispetto. Quando ho iniziato prendevo esempio da Trish, Jazz, Molly, Lita, Ivory e da quella generazione in generale. Da lì ci fu una transizione ad una generazione che puntava di più all'immagine grazie alle tante modelle messe sotto contratto. Non voglio criticare questa cosa, credo che volendo si possa trovare un posto per tutti in questo business. Nel mio caso però vorrei essere presa più seriamente come lottatrice.”

Su Evolution: “Penso che sia fantastico ed emozionante che la WWE voglia fare questo PPV, perchè credo che dia risalto a queste atlete che stanno diventando sempre più importanti in una compagnia come la loro e ora gli occhi sono puntati su di loro, dopo che hanno fatto di tutto per risaltare e guadagnarsi un'occasione simile. Finalmente la gente presterà loro più attenzione e questo avrà effetti positivi anche al di fuori della WWE.”

Il suo rapporto con Gail Kim: “L'ho sempre presa come un esempio. Salire sul ring con lei in TNA e lottare contro di lei a Bound for Glory mi ha mandato su di giri, non credevo potesse succedere in tempi così brevi. Mi ha dato tanti consigli, è una che dà molto ai più giovani, è paziente, incoraggiante, sia con gli uomini che con le donne. Ha sempre voluto lavorare sodo e vuole questo anche da noi per rappresentare la divisione al meglio. Sono stata davvero fortunata a lavorare con lei.”

Il ritorno dei titoli di coppia a Impact: “Mi piacerebbe se li reintroducessero. Quanto sarebbe fantastico se a impossessarsene fosse il team Demon Bunny? Se i fan avanzeranno questa richiesta e noi fossimo in un numero tale da permetterlo direi, perchè no?”

14,815FansLike
2,611FollowersFollow

Ultime Notizie

Gia ridimensionata la considerazione della Retribution?

La Retribution potrebbe presto essere vittima di un depush. Il gruppo, al momento, non godrebbe di grossa considerazione dalla dirigenza

In finale di Raw non è stato trasmesso negli Stati Uniti

Per motivi non ancora del tutto chiariti, parte del segmento finale di Raw non è andata in onda sulla rete televisiva statunitense

Vince McMahon avrebbe deciso di far vincere Randy Orton

Sarebbe stato Vince McMahon, in extremis, a decidere per la vittoria di Randy Orton nel main event di Hell in a Cell

La AEW non ostacola gli impegni di Jake Hager con Bellator

Jake Hager, a pochi giorni dal suo 4° incontro in Bellator, ha dichiarato che la AEW non ostacola in alcun modo la sua carriera nelle MMA.

Articoli Correlati