Aggiornamento sugli atleti WWE positivi al Covid

Ieri, la WWE ha annunciato che il campione WWE Drew McIntyre è risultato positivo al COVID-19. McIntyre si è poi rivolto ai fan a Raw, annunciando di essere asintomatico e confermando la sfida contro Goldberg per la Royal Rumble. Poco dopo l’alluncio della positività di McIntyre, si sono diffuse una serie di indiscreazioni in merito a numerosi altri atleti risultati positivi; atleti non soltanto della WWE, ma anche di altre federazioni.

Quattro atleti positivi in WWE

Nell’edizione odierna della Wrestling Observer Radio, Dave Meltzer ha confermato altri tre casi positivi di persone che sono positivie al Covid o che lo hanno appena superato. Ciò porterebbe ad un total, naturalmente temporaneo, di quattro casi COVID-19 in ​​WWE fino ad ora, incluso McIntyre.

Meltzer non ha fatto nomi, ma ha detto che c’è stato un caso a SmackDown, di un atleta che era previsto per lo show ed è stato rimosso.

C’è stato poi un caso che riguardava “una grande stella” che è rientrata da poco dopo essere risultata positiva ed aver osservato la quarantena, ed infine un caso a NXT.

Meltzer ha anche notato che potrebbero esserci più assenze, principalmente a causa del conseguente tracciamento dei contatti. E’ chiaro, infatti, che gli atleti che hanno lavorato in prossimità con un collega positivo, o che magari condividono la residenza con lui, devono essere a loro volta fermati.

Per quanto riguarda McIntyre, la convinzione è che sia risultato positivo poco prima dell’episodio di Raw di questa settimana; molto probabilmente sabato o domenica, poiché sono i giorni in cui i talenti e il personale effettuano gli eventuali test prima dello show. Sembrerebbe esclusa, infine, la probabilità che le persone più avanti con gli anni che hanno partecipato lunedì scorso a Raw siano stati in contatto con i positivi. Meltzer ha citato i nomi di Hulk Hogan (67 anni), Jimmy Hart (78) e Goldberg (54); per tutti e tre si definisce “improbabile” la possibilità di essere stati contagiati.

Redazione Tuttowrestling
La redazione di Tuttowrestling ha ospitato in oltre venti anni di storia tutte le principali firme italiane del settore, inclusi i commentatori televisivi prima su Sky e poi su Discovery.
14,976FansLike
2,617FollowersFollow

Ultime Notizie

Articoli Correlati