TUTTOWRESTLING HOMEPAGE
USERNAME PASSWORD     RICORDAMI REGISTRATI
 
 15.10 WWE Raw Report
 14.10 A Gomiti Alti
 14.10 Wrestling Cafe
 14.10 Impact Wrestling Report
 13.10 WWE Planet
 13.10 WWE Main Event Report
 12.10 Stamford Report
 
 







 
 
 

WWE NXT REPORT   03/10/2019 

by Luigi Quadri
 


Inizia ufficialmente la guerra del mercoledì sera e NXT schiera sul campo ben tre match titolati. Captain Phenomenal 1 inviato sul fronte di Orlando con tanto di elmetto vi porterà il report dell’esercito di NXT.





Mauro Ranallo ci dà il suo personale benvenuto e la prima theme ci dice chiaramente che ad iniziare sarà il match per l’NXT Title!! Rivediamo la scorsa settimana il primo face to face tra Riddle e Cole vinto dall’Original Bro che è riuscito anche a causare un leggero infortunio al braccio di Cole cosa che può diventare un fattore durante il match (in realtà sembra che Cole stia già lottando da tempo con un infortunio pregresso al polso destro).

NXT TITLE MATCH
ADAM COLE© VS MATT RIDDLE


Ottima accoglienza per campione e sfidante. Riddle cerca subito la fujiwara armbar sul braccio fasciato di Cole, il campione cerca di ribattere ma subisce tre gutwrench suplex in sequenza che portano al primo conto di 2. A suon di calci Cole finisce fuori ring ma riesce a sorprendere Riddle con un jumping enziguri, tocca a lui controbattere con un neckbreaker e poi l’ushigoroshi ma sempre a 2 Riddle riesce a liberarsi. L’Original Bro ribatte con una serie di palm strike, overhead kick, doppio corner forearm, exploder suplex, segue la bro-ton e il PK a concludere questa lunga sequenza …1…2… Cole evita un secondo PK ma Riddle è bravissimo a non lasciar spazio al campione con la final flash knee, fisherman buster … ed è ancora 2. Riddle si carica in spalla Cole per la Bro To Sleep … MA COLE SI INVENTA UNA BACKSTABBER VOLANTE!!...1…2…NO! La battaglia inizia a farsi violenta, Cole pesta il piede a Riddle che risponde con un running high knee, jumping enziguri di Cole istintivo, Riddle solleva il campione subito con un deadlift german suplex, Riddle imbraccia Cole, ma è quest’ultimo che connette la Brainbuster on the knee …1…2…NO! Ancora 2. Cole getta fuori ring Riddle con un bicicle kick, si posiziona sull’apron e si lancia su Riddle che lo attende al varco con un knee strike, lo riporta sul ring … FLOATING BRO … COLE ALZA LE GINOCCHIA!! Va sulle corde dall’altro lato … PANAMA SUNRISE …1…2…NOOO!! Cole chiama la Last Shot ma Riddle letteralmente collassa a terra, Adam allora cambia idea e prepara la seconda Destroyer ma stavolta Riddle si tiene Cole sulle spalle … BRO TO SLEEP … POWERBOMB INTO FINAL FLASH KNEE STRIKE … FLOATING BRO CONNESSO …1…2…Incredibile Cole dice di no e riesce nuovamente a stoppare Riddle con un superkick chirurgico, altro superkick … di nuovo Destroyer a segno, Riddle è in posizione perfetta … LAST … NO RIDDLE SI ABBASSA E IMPOSTA LA BRO-MISSION!! Cole si libera, ma Riddle lo intrappola immediatamente nella fujiwara armbar prima al braccio destro poi a quello sinistro, Cole si libera con una capriola e allontana Riddle con un pugno … IMMEDIATA LAST SHOT …1…2…3…

VINCITORE ED ANCORA NXT CHAMPION ADAM COLE

Che fatica per Cole mantenere il titolo ma anche che match d’apertura. Cole si riprende il titolo ma viene interrotto da una theme … FINN BALOR E’ A NXT!! L’NXT Champion più longevo della storia sale sul ring tra l’ovazione del pubblico e comunica a Cole che da ora lui è NXT!! Cole si allontana visibilmente frustrato mentre il rientrante Balor festeggia col pubblico. Cole avrà pure battuto Riddle ma non può certo dormire sonni tranquilli.

Video sulla rivalità tra Candice e Shayna, le due si affronteranno questa sera per il titolo.

Risuona la theme del Velveteen Dream e l’ex North American Champion si presenta sullo stage con un nuovo divano e un nutrito numero di ragazze lanciando una nuova sfida a Roderick Strong invitandolo ad essere uomo e a uscire dall’ombra dell’Undisputed era per condividere con lui i riflettori un’ultima volta.

Video sul ritorno di Lio Rush. Settimana prossima il Man of the Hour affronterà Drew Gulak per il titolo dei pesi leggeri.

Prossimo match vede impegnate le ragazze: Io Shirai ottiene un’ottima reazione in questa sua nuova veste dark e andrà a sfidare la HBIC Mia Yim.

ONE FALL MATCH
IO SHIRAI VS MIA YIM


Io rifiuta subito ogni forma di rispetto della Yim che risponde allora con una doppia arm drag e un corner boot. Atomic drop della Yim che spedisce Io fuori ring, la giapponese reagisce con un calcio e prende il controllo del match in maniera lenta e metodica. Snap suplex …1…2… Io applica un’abdominal stretch, Mia si libera con un hip toss e blocca un primo assalto della giapponese, sembra riuscirci anche la seconda ma Io le blocca la gamba e connette una dragon screw, low dropkick …1…2… lancio alle corde di Io, flapjack e double knee strike all’addome …1…2… Io chiama il corner double knee strke ma Mia si sposta ed esegue un overhead suplex che le permette di respirare, reazione di Mia abbozzata ma Io blocca subito tutto con una hurracanrana, drop toe hold alle corde, 619 connessa e springboard missile dropkick, Io cerca un german suplex ma Mia blocca la presa e trova la Code Blue …1…2… non basta, Io scivola fuori ring cercando respiri, Mia prende la rincorsa e connette una suicide dive!! Le due a malapena riescono a battere il conto dell’arbitro, Mia prova la sua mossa risolutiva, Io la gira in uno school girl …1…2…l’arbitro si accorge che la giapponese sta tenendo i pantaloni della Yim, Io si distrae per litigare con l’arbitro … SOLE FOOD della Yim…1…2…NO! Mia sale sulle corde ma Io è più veloce e la blocca, sale anche lei ed esegue un superplex ai danni della Yim. Io vuole il moonsault, Mia cerca di impedirlo aggrappandosi al piede di Io, ma la giapponese le rifila un kick alla testa che le libera la strada per il Moonsault finale …1…2…3…

VINCITRICE: IO SHIRAI

Vediamo gli Street Profits arrivare in arena prima dell’inizio dello show.

Video sull’imminente ritorno della ragazza con lo “shiniest wizard” Tegan Nox.

Johnny Gargano fa il suo ingresso in arena per riprendere il discorso interrotto con Shane Thorne che voleva occupare il posto del Rebel Heart ad NXT.

Kevin Nash e Scott Hall sono tra il pubblico.

ONE FALL MATCH
JOHNNY GARGANO VS SHANE THORNE


Sfoggio di tecnica da parte di Gargano che cerca subito la Escape, Thorne sceglie metodi più diretti con un uppercut e un violento saito suplex per girare l’andamento del match a suo vantaggio. Thorne inizia quindi a colpire Gargano in maniera aggressiva non lasciando spazio di reazione al suo avversario, va ad applicare una headlock, cercando poi un suplex. Stavolta Johnny contrattacca con una ginocchiata e una doppia clothesline, rolling kick a segno e l’australiano finisce fuori ring. Johnny carica il suicide dive, Thorne blocca il primo tentativo ma non il secondo, slingshot spear di Johnny …1…2…Johnny si riposiziona per lo slingshot ddt ma finisce sulle spalle di Thorne, si libera e lo spinge all’angolo, running double knee, Thorne risponde subito col corner calf kick e la jumping cannonball, prende Johnny e connette una powerbomb …1…2… Thorne vuole il suo running kick, Johnny evita e cerca la Escape, l’australiano ne esce ancora e risponde con un roundhouse kick provando di nuovo la sua finisher, Gargano si sposta, Poison Rana e DIY Superkick …1…2…3…

VINCITORE: JOHNNY GARGANO


E dopo Gargano, tocca alla moglie Candice LeRae cercare di porre fine al dominio della Queen of Spades sulla divisione femminile di NXT.

NXT WOMEN’S TITLE MATCH
SHAYNA BASZLER© VS CANDICE LERAE


Candice non impiega molto a dimostrare alla campionessa di dover essere presa seriamente fermando subito le provocazioni della Baszler con un enziguri. Shayna scivola sull’apron per rimettere in ordine le idee ma subito arriva un dropkick e un crossbody dall’apron da parte della sua sfidante. Candice prova a mettere pressione con una senton alla schiena della Baszler ma la campionessa le prende di mira il braccio e riesce a riportare il match sui suoi binari, Candice cerca di reagire ma senza troppi preamboli Shayna la fa cadere dalle corde e dal ring andandola poi a gettare contro gli scalini a bordo ring. Il braccio di Candice inizia a fare male e Shayna incrementa questo dolore incastrandolo tra le scale colpendole con un calcio, corner high knee …1…2…Shayna è nel suo ambiente giocando e torturando come vuole il braccio di Candice che quasi presa dalla disperazione prova un suplex dall’apron verso l’esterno ring, Shayna si aggrappa con tutte le forze alle corde allora Candice connette una apron facebuster e sale poi sulle corde ma lo fa molto lentamente e Shayna può così recuperare ed eseguire un SUPER GUTWRENCH SUPLEX!! Shayna tenta un suplex, Candice lo converte in uno school girl …1…2…Shayna fallisce ancora un corner high knee, Candice prova ad approfittarne ma la campionessa evita il tornado ddt e piazza una kne strike sul volto della sfidante e connette una gutwrench facebuster…1…2… Le due sono sfinite, Shayna insulta ancora Candice e per risposta si prende uno schiaffo, la campionessa allora imposta in vari modi la Kirifuda Clutch ma Candice ha sempre una risposta pronta. Shayna si aiuta con le corde ma Candice le scivola via E CONNETTE LA WILD RIDE …1…2… NOOO!! Candice ci crede e connette una versione invertita della Unprettier, dà un’occhiata alla campionessa e va per lo springboard moonsault ma Shayna si sposta quel tanto che basta per avere Candice a portata di Kirifuda Clutch. Candice prova a resistere ma alla fine deve cedere.

VINCITRICE E ANCORA NXT WOMEN’S CHAMPION: SHAYNA BASZLER


Mark Henry, Stephanie McMahon e Alundra Blayze sono alla Full Sail per godersi lo spettacolo.

NEXT WEEK: Walter VS Kushida

Il prossimo match è tutto all’inglese …

ONE FALL MATCH
PETE DUNNE VS DANNY BURCH


Fase di studio iniziale tra i due che provano alcune delle loro mosse tipiche ma senza ottenere alcun tipo di vantaggio. Dunne è il primo a mettere a segno una serie di colpi incisivi con una clothesline, un X-Plex sull’apron e diversi stomp al gomito di Burch, che tuttavia riesce ad atterrare Dunne e a reagire: corner clothesline, corner enziguri e missile dropkick e poi restituisce la cortesia ricevuta pestando la mano all’avversario. Serie di uppercut di Burch, irish whip, manovra evasiva tipica di Dunne, corner enziguri, german suplex e sit down powerbomb …1…2… Burch dimostra però di conoscere Dunne molto bene ed evita una seconda manovra aerea di Dunne, pop up powerbomb, knee strike e rope hung ddt …1…2…No! Burch cerca una powerbomb, Dunne ne esce, pugno di Burch, step up enziguri di Dunne, altro pugno di Burch … NO DUNNE GLI HA PRESO LA MANO!! Spezza-dita e poi subito Bitter End …1…2…3…

VINCITORE: PETE DUNNE

Pete Dunne festeggia con la sua posa tipica … MA SI SPENGONO LE LUCI!! DAMIAN PRIEST ATTACCA PETE DUNNE E LO STENDE CON LA RECKONING!! Sembra che l’Archer of Infamy si sia scelto un avversario che ha tutte le carte per farlo “vivere per sempre”.

Cathy Kelley è con Adam Cole nel backstage per parlare della vittoria contro Riddle facendo presuppore che sia stata frutto della fasciatura che Cole ha usato per colpire Riddle prima della Last Shot. Adam ferma subito la bella intervistatrice sottolineando come la sua sia stata una vittoria pulita ma a sua volta viene interrotto dal resto della Undisputed Era preoccupata per il ritorno di Balor. Cole li richiama all’ordine dicendo che il focus non deve essere Balor ma la profezia che deve rimanere intatta: Fish e O’Reilly devono mantenere i titoli nel Main Event.

E il MAAAIN EVENT!! E’ NOW!! Accompagnati dal rapper Wale gli Street Profits fanno il loro ingresso, chiudono i campioni in carica.

NXT TAG TEAM TITLE MATCH
UNDISPUTED ERA© VS STREET PROFITS


I campioni faticano nelle fasi iniziali ad imporre il loro ritmo al match, serve la forza di Dawkins a riequilibrare le parti, gli sfidanti lavorano in maniera prolungata al braccio di Fish che reagisce con una ginocchiata, subito dropkick in risposta di Ford ma entra anche O’Reilly e Fish ne approfitta per portare Ford all’angolo amico, Kyle rallenta l’offensiva di Ford con alcune ginocchiate, Fish rientra e continua la strategia di isolamento con alcuni colpi al corpo e un senton atomico, altro tag e double suplex …1…2… Ford prova a raggiunge il compagno con insistenza ma ogni volta Kyle e Fish gli bloccano la strada. Ford continua a subire per diversi minuti ma finalmente sembra aprirsi uno spiraglio quando riesce ad evitare una double team move dei campioni e a piazzare una rock bottom su O’Reilly, il tag sembra vicino ma invece no perché Fish colpisce Dawkins facendolo cadere dall’angolo ring. Kyle intanto connette una serie di butterfly suplex su Ford, implant ddt into german suplex di Fish …1…2… Ford viene quindi riportato lontano da Dawkins dove subisce altri colpi al corpo, Fish applica un’abdominal stretch aiutandosi anche con O’Reilly per far più leva. Ford trova comunque il modo per liberarsi ed arriva a Dawkins … TAG!! Dawkins fa letteralmente piazza pulita, Kyle riesce ad evitare la spear ma non Fish, forearm su Fish che va in rebound clothesline, ma Dawkins assorbe il colpo ed esegue un leg capture suplex …1…2… Dawkins prende e misure per una seconda spear ma trova solo il ginocchio di O’Reilly, dragon screw di Fish non visto dall’arbitro, Dawkins prova a raggiungere l’angolo ma di Ford non c’è traccia, dalle corde O’Reilly si lancia con un diving knee sulla gamba di Dawkins e applica una leg hook, Fish accorre e blocca Ford in una guillotine ma quasi per puro istinto Ford riesce a gettarsi insieme a Fish su O’Reilly e Dawkins rompendo così la presa. O’Reilly cerca di bloccare Dawkins per la gamba ma si becca un’enziguri, Fish riesce a prendersi il tag, diving headbutt a vuoto, Dawkins è più veloce a dare il tag … FROG SPLASH DI FORD …1…2… NO!!! Gli Street Profits cercano il Super Blockbuster per chiudere la contesa, interviene Kyle a salvare il partner e a portarlo fuori ring, Dawkins blocca la ritirata dei due e Ford fa centro con una somersault senton, Fish viene rigettato sul ring, Ford vuole la Frog Splash decisiva ma STRONG ARRIVA SULL’APRON PER DISTRARLO … SPEAR DI DAWKINS!! Fish si è già rialzato e fa cadere Ford dalle corde … HIGH AND LOW …1…2…3…

VINCITORI E ANCORA NXT TAG TEAM CHAMPIONS: THE UNDISPUTED ERA


Strong, Fish e O’Reilly festeggiano con le loro cinture sul ring, anche Cole si unisce dallo stage … MA RISUONA UN ELETTROCARDIOGRAMMA PIATTO … NO ONE WILL SURVIVE!! TOMMASO CIAMPA fa il suo ritorno ad NXT dopo l’infortunio al collo girando attorno a Cole con lo sguardo fisso sulla sua Goldie. I problemi per Cole si sono appena raddoppiati, prima Balor ed ora il Blackheart in persona.

Termina qui questa puntata. Dal fronte di guerra io sono Captain Phenomenal 1, al prossimo report di battaglia … CIAO!!




Tutte le news sul tuo account Facebook con un LIKE! CLICCA QUI
Segui Tuttowrestling.Com sulla nostra pagina Twitter: @Tuttowrestling


   

Questo sito non è in alcun modo affiliato con alcuna organizzazione professionistica.
I nomi dei programmi, dei lottatori e dei marchi WWE e TNA sono proprietà delle rispettive federazioni.
Copyright © 2018 - Tuttowrestling.Com - P. IVA n° 08331011000

Cambia le Impostazioni Privacy

TUTTOWRESTLING HOMEPAGE