TUTTOWRESTLING HOMEPAGE
USERNAME PASSWORD     RICORDAMI REGISTRATI
 
 10.12 Wrestling Cafe
 9.12 WWE Planet
 9.12 WWE Main Event Report
 8.12 Impact Planet
 8.12 Impact Wrestling Report
 7.12 Hot Rod!
 7.12 WWE 205 Live Report
 
 













 
 
 
IMPACT WRESTLING REPORT   14/06/2018 
by Matteo Bottari
 


Si inizia col solito video riassuntivo di settimana scorsa e poi ci vengono elencati i due top match della serata.





Grado fa il suo ingresso sul ring insieme a Katerina, ma poi arriva Eddie Edwards che, con un bastone, colpisce Grado e lo manda via insieme alla sua ragazza. Eddie dice che la scorsa settimana era pronto ad uccidere Sami Callihan ma poi quel “culo grosso” di Tommy Dreamer glielo ha impedito, quindi Eddie chiama a gran voce Dreamer che arriva senza farsi attendere. Dreamer dice a Eddie di andare avanti, di non pensarci più, ma Eddie è una furia e chiude Dreamer all’angolo, Dreamer lo spinge via, Eddie impazzisce e colpisce Dreamer in testa col bastone prima di andarsene furioso.

Josh e Don ci introducono alla serata dal loro control panel, quindi andiamo nel backstage dove Dreamer dice a Scott D’Amore che ha chiuso con Impact.

REBEL VS. TAYA VALKYRIE
Il ritorno di Rebel è meno veloce di quanto si pensi, scambi di chiavi articolari all’inizio, quindi Taya gira un susnet flip in un double stomp al petto di Rebel. Corner avalanche di Taya mentre vediamo, nel backstage, Su Yung che gira minacciosa con la cintura di campionessa sulla spalla. Rebel prova dei calci ma Taya la blocca e la colpisce con dei calci a sua volta, pin e conto di due. Split leg drop di Rebel che poi connette dei drop kick e una ginocchiata, ancora split leg drop per un conto di due. Rebel va sulla seconda corda e si lancia con un moonsault, mancando. Taya ne approfitta e connette la Road to Valhalla per la vittoria.

VINCITRICE: TAYA VALKYRIE

Dopo il match Taya prende il microfono e chiede un applauso per il ritorno di Madison Rayne. Da quando Madison se ne è andata le cose sono cambiate perché ora Impact è il regno della valchiria, e la prossima settimana Taya dimostrerà che anche quello delle Knockout è il suo regno.

McKenzie è con Matt Sydal che dice che anche se Brian Cage sembra imbattibile, ha una debolezza interiore che, stasera lo porterà alla sconfitta.

Andiamo alla OVETV dove Sami Callihan dice che Eddie Edwards ha sbagliato a non finirlo la scorsa settimana, perché adesso perderà tutto… intanto, stasera, il suo migliore amico Jake Crist batterà Fantasma Jr…

CULT OF LEE VS. KM & FALLAH BAHH
Iniziano Bahh e Lee con Bahh in completo controllo, cambio per Konley che subisce anche lui l’offensiva dell’atleta filippino. Lee interviene e Bahh li lancia tutti e due dalla parte opposta del ring, Bahh chiama la steamroller, la connette, KM fa lo stesso, poi Konley mette un dito nell’occhio di Bahh che, erroneamente, connette una Samoan drop su KM mentre non ci vede. Lee entra velocemente e va per il pin finale.

VINCITORI: CULT OF LEE

Dopo il match KM se la prende con Bahh che è mortificato per quanto accaduto, gli urla qualcosa in faccia che viene beepato e se ne va.

Andiamo nella clubhouse dei LAX dove tutto è tranquillo. Eddie Kingston dice che la prossima settimana Santana e Ortiz hanno una shot ai titoli di coppia, e quindi vuole festeggiare con la tequila, bevono tutti tranne Diamante, la quale chiama i suoi compari dei “mosci” (per dirla in breve) e se ne va. Kingston non si preoccupa, mette i piedi sul tavolo e dice che il mondo è suo.

MOOSE VS. ELI DRAKE
Match valevole per il titolo di #1 contender alla cintura dei pesi massimi e che viene trasmesso dalla House of Hardcore di Philadelphia. Drake attacca Moose prima del suono della campana, poi Moose reagisce e spinge Drake contro le transenne. Moose continua a sbattere Drake contro le transenne, poi Drake tira fuori una death valley driver sull’apron ring dal niente. Si va sul qusdrato con Moose che connette delle chop, Drake riesce a connettere prima una power slam e poi il elbow drop per un conto di due. Moose manda Drake all’angolo e connette il suo drop kick, poi connette la Sky High per un conto di due. Moose prova il bicycle kick, Drake lo intercetta e connette la blue thinder drive per un altro due. Blunt Force Trauma di Drake, roaring elbow di Moose subito dopo e i due atleti si ritrovano al tappeto contemporaneamente. Torture rack di Drake che poi connette una neck breaker per un conto di due. Drake sistema Moose sul paletto, connette un superplex ed ottiene solo un altro due. Drake prova il Gravy Train, Moose gira in un inside cradle per un due, Drake si libera e spear di Moose che vince l’incontro.

VINCITORE: MOOSE

A Slammiversary, quindi, Austin Aries se la vedrà con Moose per il titolo. Torniamo nella Impact Zone per…

NO DQ MATCH: TESSA BLANCHARD VS. KIERA HOGAN
Kiera attacca Tessa nel ringside, la colpisce fino alla rampa d’ingresso, la porta sul ring e connette una rear vision all’angolo per un due. Tessa va fuori ring, baseball slide di Kiera e flying headscissors successivo. Tessa reagisce con un flapjack sulla rampa d’ingresso, riporta Kiera sul ring e connette un big boot per un conto di due. Short clothesline di Tessa seguita da un backdrop suplex all’angolo per un conto di due. Kiera reagisce con delle gomitate ma Tessa connette un hammerlock DDT, ancora due. Tessa strangola Kiera a terra, l’arbitro la allontana e Tessa si arrabbia (giustamente, visto che è un match senza squalifiche). Kiera nel frattempo prende una sedia e la tira in faccia a Tessa, bulldog di Kiera sulla sedia, pin, due. Kiera sistema la sedia in mezzo al ring, Tessa connette una flatliner sulla sedia ed ottiene la vittoria.

VINCITRICE: TESSA BLANCHARD

Video sul Red X Attacker, control panel con Josh e Don e si torna sul ring.

JAKE CRIST w/Dave Crist VS. FANTASMA JR
Running boot di Jake prima che suoni la campana, quindi pugni all’angolo. Jake distrae l’arbitro e Dave strangola Fantasma a terra, chop di Jake e snap suplex per un conto di due. Tilt-a-whirl backbreaker di Fantasma, quindi il messicano viene distratto da Dave e Jake ne approfitta con un super kick per un conto di due. Jake se la prende comoda e si bulla col pubblico, viene sorpreso da Fantasma che con un roll-up ottiene la vittoria.

VINCITORE: FANTASMA JR

Ovviamente gli OVE non ci stanno ed attaccano Fantasma, quest’ultimo prova a scappare ma arriva Sami Callihan che lo colpisce con la mazza da baseball. Le luci si spengono… e arriva Pentagon Jr a salvare la situazione. Faccia a faccia con Sami che, dopo poco, se la dà a gambe insieme ai suoi scagnozzi.

Dopo un video riepilogativo, siamo al main event.

X-DIVISION CHAMPIONSHIP MATCH: MATT SYDAL (c) VS. BRIAN CAGE
Sydal prova a confondere Cage con la velocità, ma Cage lo prende per una caviglia e lo porta sul ring dopo che Sydal era uscito. Leg lariat di Sydal e shooting star press, Cage prende Sydal e connette una fallaway slam. Corner splash di Cage e clothesline, arrivano quindi Kongo Kong e Jimmy Jacobs sullo stage a guardare l’incontro. Cage si distrae e Sydal lo colpisce con uno spin kick, una ginocchiata e un basement drop kick all’angolo. Strangolamento di Sydal, Cage si libera facilmente. Axe kick di Sydal che colpisce Cage, ma quest’ultimo sembra molto poco offeso dal colpo e lancia Sydal sull’apron ring. Lo riporta dentro, superplex salla seconda corda e conto di due. Sydal prova a reagire ma Cage blocca un calcio, Cage prova una roaring clothesline ma Sydal evita e prova una headscissors, Cage resiste e connette una power bomb all’angolo. Sydal esce fuori dal ring, Jacobs va a sincerarsi delle sue condizioni, e faccia a faccia tra Cage e Kong. Press slam di Cage che manda Sydal sul ring, ma mentre l’arbitro è distratto Kong spinge Cage contro le scalette di metallo. L’arbitro si volta e conta dieci.

VINCITORE PER COUNT-OUT ED ANCORA CAMPIONE: MATT SYDAL

Andiamo nel backstage con Petey Williams che è in piedi, quindi vediamo Fallah Bahh a terra con una X rossa in mano. Sonjay Dutt si accorge della scena ed accusa Petey, chiama la polizia ed arriva un enorme poliziotto che lo distrugge finendolo con un manganello. Il poliziotto si toglie la divisa e rivela un grosso tatuaggio sulla schiena, quindi lascia una carta con una X rossa su Williams e si volta verso le telecamere dicendo che qualcuno dovrebbe chiamare la polizia...




Tutte le news sul tuo account Facebook con un LIKE! CLICCA QUI
Segui Tuttowrestling.Com sulla nostra pagina Twitter: @Tuttowrestling



Al momento non ci sono commenti

   

Questo sito non è in alcun modo affiliato con alcuna organizzazione professionistica.
I nomi dei programmi, dei lottatori e dei marchi WWE e TNA sono proprietà delle rispettive federazioni.
Copyright © 2018 - Tuttowrestling.Com - P. IVA n° 08331011000

Cambia le Impostazioni Privacy

TUTTOWRESTLING HOMEPAGE