TUTTOWRESTLING HOMEPAGE
USERNAME PASSWORD     RICORDAMI REGISTRATI
blank
blank
blank
 
blank blank
blank
 bulletblank6.4 WRESTLEMANIA 36 PART 2 REPORT
blank
 bulletblank6.4 WWE Main Event Report
blank
 bulletblank5.4 WRESTLEMANIA 36 PART 1 REPORT
blank
 bulletblank5.4 Impact Wrestling Report
blank
 bulletblank4.4 The Whole Damn Show
blank
 bulletblank4.4 WWE Smackdown Report
blank
 bulletblank4.4 WWE Planet
blank
blank
 
blank
blank blank blank
 






 
 
 

WWE NXT REPORT 21/02/2020

by Luigi Quadri
 


TakeOver Portland si è concluso con un grande shock. Johnny Gargano è costato il titolo a Tommaso Ciampa riaccendendo la storica rivalità dei DIY. Ma nonostante questo l'Undisputed Era ha perso le cinture di coppia a vantaggio dei Broserweights che coronano nel migliore dei modi la vittoria del Dusty Rhodes Classic. In questa puntata andremo ad analizzare completamente l'evento ma si riprenderà anche il viaggio di NXT in vista di Wrestlemania. Grazie per esservi fermati qui su TuttoWrestling, io sono Captain Phenomenal 1 in cabina di comando per NXT.





L'Undisputed Era si presenta al gran completo sul ring ottenendo come sempre una grande accoglienza. Cole inizia col classico “I told you so” dicendo che a Portland ha provato come il destino vince sempre sull'ossessione e Ciampa l'ha capito a sue spese. Il titolo non va da nessuna parte e loro continueranno ad essere d'esempio ad iniziare da stasera dove Roderick Strong metterà fine alle pagliacciate del Dream. Le luci assumono un colorito violaceo e la voce del Dream amplificata in arena esorta Strong a comportarsi da uomo specialmente per Marina e lasciare a casa i suoi ragazzi durante il loro match. Strong afferra il microfono e urla che farà pentire al Dream di essere tornato e se ne va insieme al resto dell'Undisputed Era.

Dopo aver visto il momento del tradimento di Gargano iniziamo col primo match della serata che è anche titolato.

NXT CRUISERWEIGHT TITLE MATCH
JORDAN DEVLIN© VS LIO RUSH


Inizio decisamente problematico per Devlin che subisce l'atletismo di Rush che però non affonda mai con veri attacchi incisivi. Dopo il break Devlin trova una piccola reazione con una uranage e uno slingshot moonsault che vale un 2. Devlin prova a neutralizzare il suo avversario e mette a segno un half and half suplex …1…2… L'irlandese si concentra a colpire corpo e schiena del rivale, Lio prova ad accelerare cercando la come up ma Devlin lo prende al volo eseguendo un elevated back drop. Lio reagisce con alcune chop e mette a segno un suicide dive, poi sale sulle corde per un diving crossbody …1…2… Devlin sorprende lo sfidante con una slingshot cutter, Lio rotola fuori ring, Jordan cerca l'acrobazia ma Lio si sposta e va a segno lui con una corscrew senton!! I due tornano sul ring, serie di kicks di Leo, standing spanish fly di Devlin …1…2… L'Irish Ace si dispera … MA LIO LO INTRAPPOLA SUBITO NELLA KOJI CLUTCH!! Devlin arriva alle corde. Lio vuola la Final Hour, Devlin prova ad impedirlo ma subisce una AVALANCHE POISON RANA … E POI LA COME UP …1…2…NOOO!! Lio ci riprova … ma va a vuoto!! Headbutt di Devlin che poi trova la DEVLIN SIDE …1…2…3…




VINCITORE PER SCHIENAMENTO ED ANCORA NXT CRUISERWEIGHT CHAMPION: JORDAN DEVLIN

Andiamo nel backstage dove un nuovo intervistatore cerca di capire quale sia la relazione tra Dakota e Raquel Gonzalez. Raquel dice che Dakota è stata emarginata dalla sua cosidetta migliore amica la quale ha avuto opportunità su opportunità mentre gente come lei e Dakota sono rimaste a guardare ma ora non più. Dakota aggiunge che Raquel è l'unica che le abbia mai guardato realmente le spalle e lei farà lo stesso con Raquel, insieme sono intoccabili. Regal interrompe le due e si complimenta sarcasticamente per la vittoria di Dakota ed è sicuro che lei sarà intoccabile specie tra 2 settimane dove affronterà Tegan in uno STEEL CAGE MATCH.

Tommaso Ciampa si avvicina all'arena e non è per niente felice.

A TakeOver Portland Charlotte ha accettato la sfida di Rhea Ripley. Nel backstage la campionessa di NXT non ha molta voglia di parlare dell'accaduto, taglia corto sul fatto che a Wrestlemania anche una Queen avrà gli incubi. Ha solamente ottenuto ciò che voleva.

Austin Theory fa il suo ingresso per il prossimo match in programma ma Tommaso Ciampa incurante di ciò che gli sta intorno e di Theory sale sul ring e prende il microfono dicendo che doveva aspettarselo, non ha bisogno di chiedersi il perché, lo sa come Johnny lo sa. Era troppo ossessionato da Goldie e dal rivolere indietro la sua vita che ha smesso di ascoltare il suo istinto e badare a ciò che gli stava intorno ma una cosa ora è estremamente chiara. Se vuole riavere Goldie, Johnny Gargano non deve essere ad NXT. Austin cerca di farsi valere ma Ciampa non è decisamente dell'umore giusto e travolge letteralmente Theory sbattendolo più e più volte contro le barriere di protezione prima di andarsene.




Chelsea Green è intenta a farsi fotografare. Stasera ci sarà il suo ri-debutto.

Finn parla della sua vittoria a TakeOver Portland e ci invita ad osservare la sua prossima mossa.

Torniamo sul ring per della Tag Team Action. Dopo la sconfitta al Dusty Rhodes Classic tornano a farsi vedere i Grizzled Young Veterans.

TAG TEAM MATCH
GRIZZLED YOUNG VETERANS (James Drake & Zack Gibson) VS RAUL MENDOZA & JOAQUIN WILDE


Wilde prova a dire la sua ma i GYV mostrano le loro manovre di coppia migliori che bloccano l'esuberanza di Joaquin. Wilde trova un moonsault e riesce ad arrivare a Mendoza, il messicano si fa valere con la sua velocità per qualche attimo ma poi un double thrust alla gola da parte di Gibson blocca tutto. Drake mette fuori causa Wilde, Mendoza cerca una headscissor ma Drake non si fa sorprendere e insieme a Gibson connette la Ticket To Mayhem.

VINCITORI PER SCHIENAMENTO: GRIZZLED YOUNG VETERANS

Gibson si arma di microfono e prende in giro l'America definendola terra di ignoranti. Loro non hanno intenzione di andarsene e daranno una lezione a tutto il pubblico ignorante fino a che non saranno il team n1 di NXT.




Fanno il loro ingresso i neo campioni di coppia per celebrare la vittoria di Portland. Riddle si chiede dove sia il golf kart ma Dunne gli ricorda che se l'è fatto sequestrare ma l'importante è che i Broserweights sono i nuovi campioni di coppia. Riddle aggiunge che i due ci hanno dato dentro a Portland ma la coppa ha esagerato ed è stata sospesa dal Wellness Policy della WWE. Riddle ci scherza sopra ma non può proseguire perché arrivano già i primi avversari dei campioni.

TAG TEAM MATCH
BROSERWEIGHTS (Matt Riddle & Pete Dunne) VS ONEY LORCAN & DANNY BURCH


Iniziano Burch e Dunne ma i due si conoscono alla perfezione e nessuno riesce a prendere il sopravvento. Doppio tag, la situazione cambia, doppio gutwrench suplex di Riddle, uno anche ad opera di Dunne e i campioni dominano il ring. Dopo il break i Brit-Am Brawlers lavorano bene su Riddle, powerbomb di Lorcan …1…2… subito single leg crab applicata e poi STF. Lorcan mostra la sua versatilità nel combattimento ma Riddle si alza e risponde con una Bro-to-Sleep!! Tag per Dunne e Burch. Dunne è scatenato, german suplex sul Guvnor, double stomp alle mani e roundhouse kick, Dunne cerca una cross armbreaker ma Burch rovescia la presa. Tag per Riddle che aspetta il momento giusto per stordire Burch con un calcio, Dunne se lo carica in spalla … POWERBOMB INTO HIGH KICK …1…2…Lorcan ci mette una pezza. Burch riesce ad applicare la crossface su Riddle, interviene Dunne che rifila roundhouse kick prima a Lorcan poi a Burch. L'azione sale di intensità e i quattro wrestler rispondono colpo su colpo. Lorcan si carica mettendo a segno i suoi classici uppercut e blockbuster, Dunne è all'angolo, Lorcan prende la rincorsa per un jumping elbow ma Dunne gli prende il braccio al volo e gli spezza le dita!! Tag immediato … BITTER END – JUMPING HIGH KNEE …1…2…3…

VINCITORI PER SCHIENAMENTO: BROSERWEIGHTS

I Broserweights fanno ripartire la festa e vanno a celebrare la vittoria in mezzo al pubblico. Nel backstage Roderick Strong, determinatissimo, fa sapere ai suoi compagni che stasera vuole affrontare il Dream da solo per mantenere alto l'onore della propria famiglia.

Tramite Twitter vediamo i Forgotten Sons parlare del messaggio lanciato dai GIY promettendo al duo inglese di insegnargli a rispettare i valori americani tramite le mazzate.

Stavolta tocca a Keith Lee, che a Portland si è confermato Nortn American Champion, avere la sua passerella alla Full Sail. Ma non appena prende il microfono viene interrotto da Kona Reeves il quale a sua volta prende un microfono ma Keith non è uno che gradisce essere interrotto e stende il Finest prima con la Pounce e poi ordina all'arbitro di far suonare la campanella.

ONE FALL MATCH
KEITH LEE VS KONA REEVES


Ginocchiata. Lee si carica Reeves sulle spalle … BIG BANG CATASTROPHE …1…2…3…

VINCITORE PER SCHIENAMENTO: KEITH LEE


Djakovic sale sul ring ed interrompe subito Lee dicendo di non riuscire a smettere di pensare a TakeOver. Lo aveva battuto, ma per un suo errore di valutazione ha perso il match non riuscendo a connettere la Feast Your Eyes, se ce l'avesse fatta a quest'ora sarebbe campione. Lee suggerisce a Djakovic di smettere di focalizzarsi sui se o sui ma perché lui ha vinto il match ma ovunque loro vanno il pubblico canta “Fight Forever” e se riesce a convincere Regal per lui non ci sono problemi a “combattere per sempre” con lui.

Passiamo ora al prossimo match che vede Chelsea Green ridebuttare contro Kayden Carter, chiaramente con la speranza di un risultato migliore rispetto al loro primo incontro.

ONE FALL MATCH
KAYDEN CARTER VS CHELSEA GREEN w/Robert Stone


Per poco Chelsea non finisce vittima del roll up che gli è costato il suo primo match. Kayden va per una manovra acrobatica ma la Green non lo permette e questo le consegna le chiavi del match. Chelsea controlla il match agilmente fino a che Bianca Belair non si intromette nel match e lancia la sua sfida personale a Charlotte Flair colpevole di averla attaccata a TakeOver dopo aver accettato la sfida di Rhea. Il match riprende con Chelsea provare una serie di schienamenti rapidi, superkick di Kayden che manda la Green fuori ring da Stone che prova a farle aria. Kayden va a recuperare l'avversaria, Stone sceglie il momento giusto per farla inciampare mentre rientrava sul ring e Chelsea può connettere una Reverse Unprettier che vale la vittoria.

VINCITRICE PER SCHIENAMENTO: CHELSEA GREEN

NEXT WEEK: Tommaso Ciampa Vs Austin Theory

E siamo al MAAIN EVENT di questa puntata. Dopo mesi di assenza il Velveteen Dream torna in azione contro colui che l'ha infortunato andandone a prendere di mira la famiglia. Situazione scomoda per Strong che però è deciso ad ottenere la sua vendetta.

ONE FALL MATCH
VELVETEEN DREAM VS RODERICK STRONG


Difficile capire chi sia l'heel dei due. Il Dream continua i suoi mindagames all'indirizzo di Strong giocando al gatto col topo attorno al ring. Strong riesce a prenderlo e connette violente chop e backbreaker cercando di lavorare alla schiena. Il Dream si riprende lanciandolo contro i gradoni ed usa perfino un cartellone di un fan come arma per riuscire a colpire il suo avversario. Il Dream torna sul ring per interrompere il conteggio dell'arbitro ma nel farlo si distrae e Roddy lo colpisce con un altro backbreaker, lo riporta poi sull'apron e connette un altro suplex rallentando poi i ritmi del match con una headlock. Il Dream si libera e reagisce mettendo a segno una serie di backbreaker e un ddt …1…2… Il Dream attacca con più convinzione ma Strong riesce a connettere un altro backbreaker sul turnbuckle, prova la End of Heartache ma il Dream blocca per ben due volte allora Strong connette la Tiger Driver …1…2…ED APPLICA LA STRONG HOLD!! Dream raggiunge le corde, Strong lo trascina via e riprova la mossa ma viene spinto via, i due danno fondo alle riserve, Dream trova un superkick e connette la DVD ed è pronto per la Purple Rainmaker. Si toglie l'attire, rivelando sotto i pantaloni con l'immagine fronte-retro della moglie di Strong, sale sulle corde … MA SI GETTA SULL'ACCORRENTE UE!! Poi si lancia su Strong ma lui risponde con un Jumping Knee …1…2…NO! Strong lo rialza ma il Dream lo sorprende con una seconda DVD …1…2…3…

VINCITORE PER SCHIENAMENTO: VELVETEEN DREAM

Immediato il pestaggio seguente dell'UE. High-Low di Fish e O'Reilly che poi consegnano il Dream a Strong per la End of Heartache. Il Dream vince ma l'UE ha l'ultima parola chiudendo questa puntata con la loro classica posa.

Grazie a tutti per avermi seguito e non perdete la puntata della prossima settimana… a presto… CIAO!!




Tutte le news sul tuo account Facebook con un LIKE! CLICCA QUI
Segui Tuttowrestling.Com sulla nostra pagina Twitter: @Tuttowrestling