TUTTOWRESTLING HOMEPAGE
USERNAME PASSWORD     RICORDAMI REGISTRATI
blank
blank
blank
 
blank blank
blank
 bulletblank5.4 WRESTLEMANIA 36 REPORT
blank
 bulletblank5.4 Impact Wrestling Report
blank
 bulletblank4.4 The Whole Damn Show
blank
 bulletblank4.4 WWE Smackdown Report
blank
 bulletblank4.4 WWE Planet
blank
 bulletblank3.4 Pro Wrestling Culture
blank
 bulletblank4.4 AEW Dynamite Report
blank
blank
 
blank
blank blank blank
 






 
 
 

WWE SMACKDOWN REPORT 09/07/2019

by Daniele La Spina
 


Amiche ed amici di Tuttowrestling, ben ritrovati anche questa settimana anche se leggermente in ritardo sulla tabella di marcia. Marcia che invece punta diretta ad Extreme Rules: questa l'ultima fermata si appresta a rivelarci lo sfidante di Aleister Black e a regalarci Dolph Ziggler vs Kevin Owens, Nikki Cross vs Carmella e Finn Bálor vis Shinsuke Nakamura. Senza altri indugi: io sono Daniele “Knocked-Out” La Spina e questo è il vostro SmackDown Live Report!!!





La puntata si apre con un video registrato nel pomeriggio. Dolph Ziggler arriva nel parcheggio della SNUH Arena di Manchester, New Hampshire. Sceso dall'auto viene raggiunto da Kayla Braxton che parla della scorsa settimana. Ziggler apostrofa Owens come un inutile carico di scuse che ha portato sulle spalle per anni. Owens arriva alle spalle di Ziggler in auto e lo interrompe suonando il clacson. Ziggler si lamenta per essere stato interrotto ma Owens dice che è un peccato che non possa ripetere le solite cose: i due cominciano a discutere e Owens colpisce Ziggler con un pugno. Scatta la rissa tra i due che Bo Dallas, Curtis Axel e i Singh Brothers faticano a sedare. Arrivano anche i membri della security e Shane richiama tutti all'ordine. Poi costringe Ziggler a entrare nell'arena e caccia via Owens.

Ci colleghiamo con la zona mista dove c'è Shane e Sarah Schreiber che gli chiede perché abbia cancellato il main event tra Ziggler e Owens. Shane dice che quello che è successo nel parcheggio è stato fuori controllo ed è il suo lavoro fare in modo che la sicurezza delle sue Superstar sia garantita, riservando quello che c'è stato per il ring. Owens ha istigato la cosa ed ecco perché è stato mandato a casa e Ziggler no. Schreiber chiede quale sarà il main event allora. Shane dice che ha un paio d'idea: appena lo saprà, tornerà da lei.

Panoramica interna della SNUH Arena e ci arriva il saluto di Tom Phillips, Corey Graves e Byron Saxton. Si parla di quanto successo e del match tra Finn Bálor e Shinsuke Nakamura in programma. Si sente però urlare… È Owens che è entrato nell'arena e ha preso un microfono. Owens urla di essere stufo della cosa: la scorsa settimana ha detto la verità su Ziggler e ora pare che ci sa qualcun altro che non sa reggerla, ovvero Shane. Owens dice che è tornato e ha provato ad essere un bravo aziendalista ma viene continuamente trattato a pesci in faccia. Ora possono fare finta finché vogliono che lui non serva a nulla e che stanno solo dando al pubblico quello che vogliono ma la realtà è diversa. Shane McMahon sta avendo più spazio, autorità e tempo televisivo di chiunque altri in WWE e può assicurare che nessuna delle persone che guarda la WWE ha mai desiderato qualcosa del genere. Ogni settimana deve arrivare, sedersi e sentire Shane che dice di essere il migliore al mondo: è arci stufo della cosa. Owens sale sul tavolo dei commentatori ma Shane esce e gli fa spegnere il microfono. Owens ne prende un altro e dice che quello che Shane fa è un insulto e un ceffone in faccia a chiunque altro nello spogliatoio. La cosa lo ha stufato, ha stufato tutto. Shane McMahon può baciargli il c**o. Shane riesce a fargli spegnere ancora il microfono ma dice che lo vuole fuori di qui adesso. Owens strappa le cuffie da Saxton e parla in quel microfono dicendo che ci sono valanghe di Superstar nella sua situazione, che meriterebbero molto di più ma sono oscurate da lui. La sicurezza però arriva e mette in fuga Owens.

I tre al tavolo di commento si interrogano su quanto la cosa abbia inficiato la carriera di Owens e poi riprendono a parlare della serata che vedrà anche un Summit tra il New Day, gli Heavy Machinery e i Tag Team Champions!!! Inoltre qualcuno ha risposto alla sfida di Aleister Black e scopriremo stasera chi sarà!!!

Bálor vs Nakamura è NEXT!!

SINGLE MATCH:
FINN BÁLOR VS SHINSUKE NAKAMURA

I due entrano e si comincia agli ordini di Jason Ayers. Lock Up e scambio di Waistlock. Serie di gomitate di Nakamura, lancio alle corde di Bálor, Sunset Flip di Nakamura ma Bálor colpisce in Dropkick. Serie di spallate all'angolo da parte di Nakamura. Pausa per noi.

Torniamo in onda con Nakamura in Cobra Clutch. Bálor si libera e poi contrattacca: Clothesline e altro braccio teso. Double Stomp da parte dell'irlandese. Nakamura ferma un Irish Whip, prova un calcio ma Bálor lo intrappola per una Spinning Headlock Elbow Drop! 1… 2… no!!! Bálor in corsa, Nakamura lo respinge e lo colpisce con un calcio all'angolo: Sliding German Suplex con le corde per Nakamura. Il nipponico si appresta a chiudere: Sling Blade però di Bálor. Bálor sale in quota, Nakamura lo sgambetta e connette con una Running Knee Lift. Nakamura sul paletto colpisce con una Diving High Knee Bálor che era sull'apron e finisce fuori ring. Nakamura schianta Bálor contro il ring post e contro le transenne, poi ancora contro il ring post. Nakamura risale ma anche Bálor al 9. Nakamura manda Bálor fuori ring ancora. Kinshasa a segno fuori ring!! 1… 2… 3… 4… 5… 6… 7… 8… 9… Bálor risale ancora in tempo! Nakamura lo spinge giù: Irish Whip frontale con le transenne e poi contro i gradoni d'acciaio. Serie di ginocchiate ai gradoni, poi Roundhouse Kick a segno. Nakamura risale col conteggio a 8 ma Bálor con uno sprint risale a 9. Appena lo fa: Kinshasa!! 1… 2… 3!!! Nakamura con una strategia davvero astuta porta a casa il match.
VINCITORE PER SCHIENAMENTO: SHINSUKE NAKAMURA

Shane è nel backstage che parla con Drew McIntyre ed Elias. McIntyre rassicura Shane sull'interferenza di Cedric Alexander ed Elias dice che lavorerà alla perfetta canzone da funerale per Roman Reigns. Ziggler si presenta arrabbiatissimo con Shane e dice che questa era la sua serata per chiudere il becco una volta per tutte Kevin Owens. Shane dice che non può biasimarlo per quello che ha fatto nel backstage. Shane poi dice che ci sarà comunque nel main event dove affronterà Roman Reigns. E per sicurezza loro saranno a bordo ring. Ziggler accetta di buon grado e se ne va.

Bayley si avvia verso il ring dove firmerà il contratto per l'Handicap Match contro Nikki Cross e Alexa Bliss, NEXT…

Un lungo video ricapitola la rivalità tra Kofi Kingston e Samoa Joe.

Samoa Joe dice che Kingston può negare la verità finché vuole ma non la cambierà. La scorsa settimana ha offerto a Kingston clemenza, comprensione, pietà, gli ha offerto una via d'uscita facile ma non l'ha accettata. E ora vede chiaramente chi è Kingston davvero. Ad ER distruggerà tutto quello che ha faticosamente costruito, lo metterà al tappeto rovinosamente, mostrando a tutti chi è veramente. E quando lo avrà fatto, solo allora lo metterà a dormire. E farà in modo di riprendersi tutto quello che lui ha preso dalla sua famiglia, dai suoi amici, dai suoi fratelli, camminando sulle loro schiene per arrivare al suo obiettivo. E cosa più importante di tutte, si prenderà il WWE Championship.

Kayla Braxton chiama sul ring Nikki Cross, in rappresentanza sua e di Alexa Bliss. Poi anche Bayley. Rivediamo quanto successo tra le due ieri a Raw. Le due si siedono ai lati del tavolo. Braxton ricapitola la scelta di Cross per il match di ER. È per quello che Bayley ha attaccato Cross ieri? Bayley dice che non è qui per combattere. Solo per firmare il contratto. Non è sorpresa che, stranamente, Alexa non sia qui, ma è lieta che ci sia Nikki. Quando è arrivata in WWE era ingannata di continuo, manipolata e col tempo ha realizzato che le persone si interessavano di lei solo quando le serviva. E ha imparato a cavarsela da sola. Cross dice che lei è esattamente così, è quella che ha mostrato ieri: una che l'attacca dal nulla, senza nemmeno una provocazione, solo per il gusto di farlo. Bayley le dice di ascoltarsi: Alexa è letteralmente nella sua testa, la convince e le fa sbrigare i suoi affari sporchi ogni sera. Cross replica che sa che sa badare a sé stessa, tutto qua ma Bayley la zittisce e le dice che ha una domanda da farle. Davvero le sta bene? Davvero le va bene aiutare qualcun altro a vincere un Titolo? Ma sa che c'è? Cross è una donna adulta. Scelga da sola. Lei dal canto suo sa che a ER ha delle chance quasi nulle di uscire col Titolo ma Nikki è formidabile da sola, potrebbe fare tutto da sola. Comunque domenica darà tutto quello che ha e cosa succederà quando Alexa perderà e darà la colpa a lei? Bayley firma. Nikki dice che non farà nulla, lei aiuta le amiche. Una cosa che Bayley non capisce perché tutte le sue amiche l'hanno abbandonata. Ne ha abbastanza di sentirla cercare di mettere zizzania tra lei e Alexa. Alexa le ha promesso che quando vinceranno domenica, diventeranno le prime Co-Women's Champions. Anche Nikki firma e poi dice a Bayley di restare in zona mentre dimostra con Carmella che quando il gioco inizia, Nikki è quella che si diverte.

SINGLE MATCH:
NIKKI CROSS VS CARMELLA

Torniamo in onda con il suono della campanella ordinato da Rod Zapata e con Bayley seduta a bordo ring. Cross parte fortissimo e travolge Carmella, continuando a colpirla in giro per il ring. Snapmare e Dropkick da parte di Cross! 1… no!!! Suplex a segno da parte di Cross! 1… 2… no!!! Butterfly Stretch di Cross, Carmella sbilancia Cross e trova un pin! 1… no!!! Arm-Trap Chinlock di Cross, Carmella l'atterra e parte all'attacco. Clothesline però di Cross. Cross perde tempo a urlare contro Bayley e Carmella le rifila uno schiaffo: lancio alle corde e Cross va a vuoto con il Crossbody. Clothesline di Carmella, altro braccio teso e poi Inverted Atomic Drop e Facebreaker Driver Kick al paletto. Bronco Buster a segno per ‘Mella! Superkick bloccato da Cross, Inside Cradle di Carmella! 1… 2… no!!! Superkick ancora bloccato e Spinning Neckbreaker di Cross!! 1… 2… 3!!! Cross e Bayley si minacciano a distanza.
VINCITRICE PER SCHIENAMENTO: NIKKI CROSS

Tom Phillips ci mostra le immagini del Live Event di Tokyo di due settimane fa in cui le Kabuki Warriors hanno sconfitto le IIconics in un match senza i Titoli in palio. Dallo spogliatoio femminile escono proprio le IIconics che si trovano di fronte le Kabuki Warriors. Paige dice alle IIconics che hanno quel piccolo match titolato da programmare e forse dovrebbero combattere stasera. Peyton Royce dice che non possono, Billie Kay sta male. Paige chiede cos'abbia e le due si contraddicono, poi Royce s'inventa una stramba patologia. Kay chiede un dottore. Paige dice loro di smetterla: da quando hanno vinto per sbaglio le Cinture a WM non hanno fatto altro che scappare e trovare scuse. Oggi, in Giappone, sempre scuse. Sono solo due piccole, sopravvalutate, viscide e noiose clown. Kay va faccia a faccia con Paige che le rifila un ceffone. Kay fa per reagire ma le Warriors si mettono davanti e Paige le ricorda che è malata. Poi dice che il match arriverà, forse non sarà stasera ma arriverà. Le IIconics che se ne vanno imbronciate.




TONIGHT: Dolph Ziggler affronterà Roman Reigns nel main event di stasera!!!

UP NEXT: un Summit tra il New Day, gli Heavy Machinery e i Tag Team Champions!!!

Tom Phillips ricapitola quanto successo a Raw tra Shane e Reigns. Cosa che poi rivediamo.

Sarah Schreiber annuncia, per motivi arcani in maniera emozionatissima, Roman Reigns. Schreiber chiede se l'ulteriore ostacolo del main event di stasera possa metterlo in difficoltà in vista di domenica. Reigns dice che notte pazze come queste hanno fatto grande la sua carriera. E vuole dimostrare che Ziggler non sarà pronto a lui. Quanto a domenica sa che avrà Undertaker al suo fianco e ha la certezza che quei due riposeranno in pace.

Il New Day fa il proprio ingresso. Xavier Woods dice che stasera ha un Triple Threat Match contro Daniel Bryan e Otis e invece domenica loro affronteranno sia i Machinery che Bryan e Rowan per i Titoli. Big E. dice che sfortunatamente non aveva questo in mente quando gli hanno detto che sarebbe stato coinvolto in una cosa a tre domenica. Ma per la prima volta, tutti e tre potranno avere una Cintura alla vita… I due vengono interrotti dall'arrivo di Daniel Bryan ed Erick Rowan. Bryan sullo stage dice che il pubblico dovrebbe fischiare il New Day anziché lui. Perché nonostante abbia schienato Big E. la scorsa settimana e Rowan abbia schiantato Woods contro un tavolo la scorsa settimana, loro due sono qui a scherzare ancora. Non prendono seriamente nemmeno il loro match di domenica. Questo perché finché i Titoli ce li avevano loro, nessuno prendeva sul serio nemmeno i Titoli. Woods dice che Bryan parla tanto per essere uno che alla fine non dice niente. E poi lui vorrebbe sentire parlare per una volta Erick Rowan. Se sta sempre là in silenzio, loro fanno fatica a capire: prima prendeva ordini da Bray Wyatt, poi da Luke Harper e ora da Bryan, faticano a capire chi sia il suo paparino. Bryan calma a fatica Rowan fino a bordo ring e dice che questi sono scherzi ignoranti per gente ignorante. E il New Day maschera la paura con i giochini e gli scherzi. Il New Day sono tra i miglior tag team della WWE, hanno combattuto alcuni dei migliori match della storia ma per qualche motivo, non sono mai andati oltre la metà della card. Vederli vincere i Titoli ancora sarebbe la cosa peggiore. Anzi, se la rimangia: sarebbe peggio vedere quegli sporchi e stupidi buffoni dei Machinery vincerli e andare in giro a… Gli Heavy Machinery interrompono Bryan. I Machinery arrivano sullo stage e Tucker continua a dire che è il migliore, il campione ecc. Ma a Stomping Grounds, al loro primo match in PPV, al primo match di SDL, loro lo hanno portato al limite. Hanno mostrato di che pasta sono fatti. E sono tornati subito dopo in palestra e sul ring, senza fare proclami, vincendo per entrare nel match. Otis dice che lo hanno fatto mostrando di essere all'altezza. Tucker dice che significa che riescono a superare qualsiasi ostacolo, anche i campioni più longevi di sempre: sanno che vogliono il sesto ma devono metter e la pratica in pausa perché loro non vedono l'ora di diventare i prossimi Campioni (Con Otis che imita il New Day quando lo fa). Tucker dice che domenica mostreranno che non c'è party come quello dei Blue Colar Party! Otis dice che quello è domenica, ma stasera hanno un match lui, Woods e Bryan. E lui sta arrivando!

TRIPLE THREAT MATCH:
XAVIER WOODS (W/BIG E.) VS DANIEL BRYAN (W/ERICK ROWAN) VS OTIS (W/TUCKER)

Torniamo a inizio match – dirige Mike Chioda – e Bryan si sottrae subito, scendendo dal ring. Side Headlock di Woods. Lancio alle corde, Baseball Slide di Woods ma Shoulder Block di Otis. Bryan arriva alle spalle e sale sulla schiena di Otis che si libera e lo lancia via con una Colar Elbow. Woods cerca il Suplex su Otis. Arriva anche Bryan ad aiutarlo ma alla fine è Otis a chiudere un Double Vertical Suplex. Pin su Bryan! 1… 2… no!!! Lancio su Woods che viene schiantato agli angoli da una parte e dall'altra. Lift-Up Slam di Otis su Bryan. Poi Woods respinge Otis e Rowan interviene dall'apron con una Clothesline! Clothesline anche su Woods. Intervengono Big E. e Tucker che vengono messi fuori gioco entrambi. I due però rinvengono e spingono Rowan oltre il tavolo dei commentatori!! I due si mettono a litigare ma Chioda ne ha abbastanza: li richiama ed espelle tutti e tre dal ring side. Pubblicità.

Torniamo in onda con Bryan che viene attaccato da Woods fuori ring mentre Otis è a terra. Bryan viene schiantato alle transenne. Si ritorna sul ring, Woods sale in quota: Missile Dropkick! 1… 2… no!!! Bryan si libera di Woods ma questi lo respinge: Rolling Clo…. Bryan abbranca al volo Woods e chiude la LeBell Lock!! Woods è in pericolo ma alla fine arriva Otis a colpire Bryan e fermare tutto. Bryan comincia a colpire Otis con gli Yes Kicks. Roundhouse Kick finale bloccato da Otis che connette una Spinning Front Slam. Enziguri Kick di Woods dall'apron: poi si lancia tra le corde per un DD… Otis lo abbranca in presa e connette un Exploder Suplex. Otis attacca entrambi all'angolo con dei Body Avalanche! Alla fine Bryan finisce a terra ed è tempo di Caterpillar! Bryan rotola sull'apron e alla fine sorprende Otis con un Hangman alle corde. Superkick di Woods!! Bryan attacca Woods che solleva Bryan in Military Press into a Gutbuster!! Superkick su Otis, Woods prende la rincorsa ma viene sorpreso da una Front Slam!!! 1… 2… 3!!! Otis la spunta.
VINCITORE PER SCHIENAMETO: OTIS

I tre al tavolo di commento ci mostrano quanto successo la scorsa settimana tra Ziggler e Owens e la rissa di prima, fino alla cacciata di Owens.

Siamo al catering della WWE e vediamo Drake Maverick nascosto sotto il tavolo. Intanto più avanti nella fila Ember Moon sta per prendere la frutta quando viene anticipata da Mandy Rose e Sonya Deville. Moon fa notare che c'è una fila ma Deville le dice che, solo perché ha vinto un match, pensa di poter saltare la fila. Rose le dice di calmarsi perché questo non è Twitter e nessuno dei suoi amici la difenderà. Moon dice che pensa che fosse giustificata a dire quel che ha detto e parla tanto visto che l'ha presa a calci nel sedere la scorsa settimana. Rose dice che hanno un'idea: perché non si trova una partner e le affronta la prossima settimana? Moon accetta e Deville dice che ovviamente sempre che ci riesca a trovare una partner. Moon dice che, nel caso, farà tutto da sola.

Aleister Black viene microfonato, serafico. Lo sentiremo NEXT…

Ali dice che quando vedi il male, dovresti scappare via. Ma non lui. Lui gli corre contro ma non perché è un uomo senza paura. Ha un piano. E sa che il male vince sempre quando il bene non si erge davanti. Perciò non conta quale male sia: può essere un mostro, un gigante, il diavolo in persona. Li affronterà tutti. Li vede tutte le sere: tra la gente che giura di proteggere tutti. Non ci sono mostri che possano spaventarlo, giganti che possano stagliarsi più in alto di lui, demone che non possa combattere. E se dovesse affrontare il diavolo ancora, sarà lui stesso a chiedere quell'ultimo ballo. Tutti là fuori stanno affrontando i propri demoni ma i demoni vincono solo quando non trovano nessuno a combatterli.

Il trio al commento ricapitola la card di ER. Poi Phillips si collega con Aleister Black. Phillips dice che da quanto ne sanno affronterà l'uomo che ha bussato alla sua porta e che entrambi hanno già firmato il contratto. Visto che inquadrata, in split-screen con Black, c'è una sedia vuota, Phillips dice che l'avversario non ha voluto identificarsi. Black se la ride e dice che va bene così. Capisce cosa sta facendo. Lo farebbe anche lui perciò si congratula. È davvero furbo. Ma a questo punto non gli interessa più chi sia. Domenica a ER… Black si ferma perché un uomo con un vestito elegante grigio compare e inizia a camminare attorno alla sedia. Alla fine si siede e la camera mostra Cesaro! Questi toglie il paradenti e dice che è stato lui a bussare alla porta di Black. Perché è qui per raccogliere la sua sfida. Black dice che è dannatamente bello. Questa domenica lo affronterà! Black si alza e Cesaro rimette il paradenti.

Shelton Benjamin viene inquadrato e gli viene chiesto se Ziggler abbia l'occasione di mostrare che dovrebbe essere lui il Campione stasera affrontando Roman Reigns? Benjamin come settimana scorsa si guarda intorno ma stavolta comincia a parlare. Poi però se ne va sorridendo.

Ziggler e Reigns vanno verso il ring. Il main event è NEXT…

Kayla Braxton comincia a parlare ma Paul Heyman cammina davanti a lei la interrompe. Braxton introduce poi Kofi Kingston. Braxton chiede se quello che Joe ha detto lo possa deconcentrare in vista di ER. Kingston dice di no, nulla di quello che Joe fa o dice può farlo. Sa bene chi è Joe e cosa fa. Un'arma letale che è pronta a tutto pur di vincere ma la scorsa settimana cos'è successo? Sa esattamente quanto pericoloso sia Joe ma battendo gente come Samoa Joe è esattamente il modo per diventare uno dei migliori WWE Champion di sempre.

SINGLE MATCH:
ROMAN REIGNS VS DOLPH ZIGGLER

I due fanno il loro ingresso e poi arriva anche Shane McMahon con McIntyre e Elias, col primo che si accomoda al commento. Pubblicità.

Torniamo in onda sul suono della campanella ordinato da Charles Robinson. Prime schermagli tra i due mentre Shane dà il permesso a Elias e McIntyre di avvicinarsi al ring per guardare da vicino. Reigns prende il controllo e connette una Back Elbow. Ziggler evita un Samoan Drop e connette un Dropkick. Heartstopper! 1… 2… no!!! Ziggler colpisce ripetutamente Reigns all'angolo ma poi Uppercut a segno per il Big Dog. Ziggler finisce fuori ring e Drive-By a segno a parte di Reigns. McIntyre da una parte ed Elias dall'altra si fanno sotto. Ziggler prova ad approfittarne ma viene colpito da Reigns. Mentre Robinson però si sincera delle condizioni di Ziggler Elias attira Reigns e McIntyre lo spinge contro il ring post. Ziggler con un Irish Whip contro le transenne. Si ritorna sul ring! 1… 2… no!!! Heartstopper ancora! 1… 2… no!!! Crossface da parte dello Show Off. Neckbreaker a segno per Ziggler! 1… 2… no!!! Headlock da parte di Ziggler, Reigns si libera e piazza il Samoan Drop. Ziggler cerca il Jumping DDT ma Reigns lo respinge: braccio teso, braccio teso e Jumping Clothesline a segno. Serie di Clothesline all'angolo e poi Running Big Boot. Superman Punch u Elias che prova a intervenire! Zig Zag a segno di Ziggler!! 1… 2… no!!! Ziggler si prepara per il Superkick… Superman Punch! 1.. 2… no!!! L'ex membro dello Shield fa per chiudere ma McIntyre trascina Ziggler via insieme ad Elias. Reigns prende la rincorsa e si lancia oltre il ring e travolge McIntyre ed Elias!! Shane arriva sul ring a protestare ma Ziggler colpisce Reigns con un Superkick!! Alle spalle di Shane arriva Owens che lo colpisce con una Stunner!! Ziggler riporta sul ring Rings ma solo per sbagliare la Zig Zag ed essere travolto dalla Spear di Reigns!! 1… 2… 3!!! Reigns contro tutto e tutti.
VINCITORE PER SCHIENAMENTO: ROMAN REIGNS

A tra 7 giorni.




Tutte le news sul tuo account Facebook con un LIKE! CLICCA QUI
Segui Tuttowrestling.Com sulla nostra pagina Twitter: @Tuttowrestling